Accedi a LexEureka
IL FOGLIO DI RICERCA-AMMINISTRATIVA.IT
Archivio
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
luglio 2011
giugno 2011
marzo 2011

Registrati ora per ricevere la newsletter de Il Foglio di Ricerca-Amministrativa.it

Materie

LEXEUREKA
Prova il motore di ricerca
di Ricerca-Amministrativa.it!
Lexeureka è il più completo e veloce motore di ricerca per la giustizia amministrativa oggi presente sul mercato.


PROVA LA RICERCA AVANZATA!
Fino al 1 Giugno 2013 la ricerca avanzata è disponibile anche per gli abbonamenti gratuiti. Registrati ora e prova tutta la potenza di LexEureka.
Scarica le app mobile
Presto disponibili, per tutti gli abbonati, anche le applicazioni per Android e iPhone/iPad.

Tutta la potenza di LexEureka in formato tascabile.

Il foglio di Ricerca-amministrativa.it

Mensile di aggiornamento di giurisprudenza amministrativa

marzo 2014
1. Volumi tecnici. Irrilevanza sotto il profilo urbanistico. 2. Autorizzazione paesaggistica postuma. Incrementi volumetrici. Ammissibilità quando si tratti di volumi tecnici.
T.A.R. Campania Salerno, Sez. 2, Sentenza 31 marzo 2014, n. 00645
1. Gare pubbliche. Esclusione dei partecipanti. Comunicazione. Omissione. Illegittimità del provvedimento espulsivo. Non sussiste. 2. Procedura di verifica dell’anomalia delle offerte. Sue fasi. Fase di richiesta di ulteriori giustificazioni. Omissione. Illegittimità. 3. Illegittima privazione di impresa concorrente dell'esecuzione dell'appalto. Danni. Risarcimento per equivalente. Indagine sull'elemento soggettivo della responsabilità attizia della PA. Non occorre. 4. (segue): criteri di quantificazione del danno. Lucro cessante. 5. (segue): danno emergente. Il c.d. danno curricolare. 6. (segue): costi sostenuti per la partecipazione alla gara. Non ristorabilità. 7. Liquidazione del danno in sede giurisdizionale. Rivalutazione monetaria e interessi legali. Vanno riconosciuti
Cons. St., Sez. 4, Sentenza 27 marzo 2014, n. 01478
Potere di soccorso ex art. 46, comma 1°, D.Lgs. n. 163/2006. Limiti
Cons. St., Sez. 4, Sentenza 27 marzo 2014, n. 01479
1. Notifica del ricorso introduttivo a mezzo posta. Data di perfezionamento della notificazione per il notificante. È la data di consegna all'ufficiale giudiziario. 2. Abusi edilizi. Sanzioni ripristinatorie. Domanda di condono. Rigetto. Acquisizione dell'area di sedime. Illegittimità. Formazione di nuovo provvedimento sanzionatorio. Necessità
T.A.R. Sicilia Palermo, Sez. 2, Sentenza Breve 25 marzo 2014, n. 00887
1. DIA (ora SCIA). Modulo di liberalizzazione. Provvedimento tacito direttamente impugnabile. Esclusione. Modalità di tutela di terzi. Necessità di sollecitare l'esercizio dei poteri di verifica della P.A. Azione di accertamento in caso di inerzia. Azione di annullamento in caso di provvedimenti espressi. 2. Abbaini muniti di finestra sul tetto dei fabbricati. Realizzazione mediante D.I.A. Esclusione. 3. Giudizi avverso il silenzio. Potere del G.A. di pronunciarsi sulla fondatezza della pretesa. In materia edilizia sussiste ove la discrezionalità amministrativa sia esaurita
T.A.R. Piemonte, Sez. 1, Sentenza 20 marzo 2014, n. 00481
Contratto di global service. Finalità. Assimibilità al contratto di appalto
T.A.R. Campania Napoli, Sez. 1, Sentenza 19 marzo 2014, n. 01586
1. Servizio di trasporto pubblico a livello locale. Imprese già affidatarie dirette del servizio. Divieto di partecipazione alle procedure ad evidenza pubblica. Insussistenza. 2. Dichiarazioni sulla c.d. moralità professionale. Omessa dichiarazione sul possesso dei requisiti. Esclusione dalla gara. Solo se i requisiti insussistenti in concreto. In caso contrario falso innocuo, salva comminatoria espressa da parte della lex specialis della sanzione di esclusione per il caso di omessa dichiarazione
T.A.R. Puglia Lecce, Sez. 3, Sentenza 19 marzo 2014, n. 00805
1. Dichiarazioni da rendere sulla c.d. moralità professionale. Amministratori e direttori tecnici dell'azienda ceduta al concorrente nell'anno antecedente al bando. Sussistenza dell'obbligo per principio ubi commoda eius et incommoda. In caso di dimostrata di discontinuità. Obbligo non sussiste. Concordato preventivo. Presunzione di discontinuità. 2. Istituto della cooptazione ex art. 92, comma 5, d.P.R. n. 207/2010. Ratio. Requisiti di qualificazione delle imprese cooptate. Irrilevanza ai fini della partecipazione alla gara dell'impresa cooptante o del raggruppamento di imprese cooptanti che, con la domanda di partecipazione alla gara, deve assumersi formalmente l’onere di partecipare all’appalto con riferimento alla intera quota dei lavori, la cui esecuzione dovrà integralmente garantire in caso di aggiudicazione del contratto. Necessità che l’impresa o il gruppo cooptante deve comunque possedere tutte le qualificazioni richieste dal bando
Cons. St., Sez. 5, Sentenza 17 marzo 2014, n. 01327
Criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Varianti e proposte migliorative. Linea di demarcazione. Discrezionalità della commissione giudicatrice
T.A.R. Sardegna, Sez. 1, Sentenza Breve 15 marzo 2014, n. 00218
1. Gare pubbliche. Dies a quo da cui decorre il termine di 30 giorni per impugnare gli atti relativi alla procedura di gara. Forme di comunicazione esclusive e tassative. Esclusione. Indicazione nella comunicazione degli estremi del provvedimento di aggiudicazione. Necessità. 2. Servizio di somministrazione di alimenti e bevande, tramite distributori automatici. Natura di concessione di servizi. Regole applicabili. Necessità che la nomina dei commissari e la costituzione della commissione avvengano dopo la scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte
Cons. St., Sez. 6, Sentenza 14 marzo 2014, n. 01296
Nullità della clausola della lex specialis di gara escludente a fronte di offerte che si discostino dai limiti tabellari ministeriali del costo del lavoro
T.A.R. Lazio Roma, Sez. 3B, Sentenza 12 marzo 2014, n. 02783
Attività edilizia sine titulo. Accertamento di conformità. Legittimazione a richiedere. Titolare di concessione demaniale marittima. Sussiste
T.A.R. Puglia Lecce, Sez. 1, Sentenza Breve 10 marzo 2014, n. 00710
1. Giurisdizione. Sentenze dei giudici di merito declinatorie della giurisdizione. Efficacia al di fuori del processo in cui sono emanate. Esclusione. 2. Giurisdizione in tema di canoni demaniali per attingimento di acqua della Laguna di Venezia. Appartenenza al demanio marittimo e non a quello idrico. Giurisdizione del Giudice Amministrativo e non del Tribunale Superiore delle Acque. 3. Giurisdizione in tema di canoni demaniali marittimi. 4. Attingimento di acque marine. Attività libera. Esclusione. 5. Concessione di beni demaniali marittimi. Necessaria onerosità. 6. Canoni concessori per attingimento di acqua lagunare. Criteri di determinazione. 7. Attingimento dell’acqua della Laguna di Venezia per la produzione di energia elettrica. Applicabilità del canone ricognitorio ex art. 39 cod. nav. Esclusione
Cons. St., Sez. 6, Sentenza 10 marzo 2014, n. 01076