Accedi a LexEureka

Accertamento di conformità

Urbanistica e edilizia

Necessaria correlazione tra requisiti minimi di abitabilità e domanda di sanatoria relativa ad un cambio di destinazione d’uso con opere da sottotetto ad abitazione civile
T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sez. 1, Sentenza 15 October 2013, n. 00291

Principio

Necessaria correlazione tra requisiti minimi di abitabilità e domanda di sanatoria relativa ad un cambio di destinazione d’uso con opere da sottotetto ad abitazione civile.

In tema di sanatoria ordinaria relativa ad un cambio di destinazione d’uso con opere da sottotetto ad abitazione civile, se l’uso richiesto è quello abitativo il locale deve possedere necessariamente, per poter accedere alla sanatoria, i requisiti minimi di abitabilità inerenti le altezze, requisiti mancando i quali l’opera non è sanabile, né residua all’amministrazione alcun margine di discrezionalità (cfr. T.A.R. Campania, Napoli, sez. III, 13 luglio 2010, n. 16689.

T.A.R. Emilia Romagna Parma, Sez. 1, 15 October 2013, n. 00291
Caricamento in corso