Accedi a LexEureka

Mutamento di destinazione d'uso ed effetti sulla pianificazione del tessuto urbano

Urbanistica e edilizia

Sul presupposto del mutamento di destinazione d'uso di un immobile.
Cons. St., Sez. 4, Sentenza 31 March 2017, n. 01494

Premassima

L'ubi consistam del mutamento di destinazione d'uso di un immobile va ricercato negli effetti che il suo uso diverso determina sulla pianificazione del tessuto urbano.

Principio

Il mutamento di destinazione d'uso di un immobile può ritenersi giuridicamente rilevante qualora sussista il seguente presupposto e, cioè che il suo uso diverso, anche se attuato senza opere edilizie a ciò preordinate, comporti un maggior peso urbanistico sul tessuto urbano nonché determini un aggravio di servizi, incidendo sulla viabilità o sul traffico nella zona interessata, con conseguente esigenza di parcheggi nelle aree antistanti o limitrofe all'immobile de quo.

Cons. St., Sez. 4, 31 March 2017, n. 01494
Caricamento in corso