Accedi a LexEureka

Verifica dell'anomalia delle offerte

Contratti pubblici

Sulla violazione dei termini del procedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse
T.A.R. Lombardia Milano, Sez. 3, Ordinanza Sospensiva 26 March 2013, ord. n. 00373

Principio

Sulla violazione dei termini del procedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse.
Non sussistono i presupposti per la concessione della tutela cautelare quando la mancata osservanza dei termini minimi del procedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse, previsti dall'art. 88 D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, non ha determinato alcuna concreta violazione delle garanzie partecipative e del necessario contraddittorio che caratterizza la valutazione di anomalia dell’offerta, tanto più laddove la ricorrente non abbia individuato dati oggettivi la cui evidenziazione in sede procedimentale sarebbe stata preclusa per effetto della riduzione dei termini

T.A.R. Lombardia Milano, Sez. 3, 26 March 2013, ord. n. 00373
Caricamento in corso