Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 29 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 Sentenza
........su area di proprietà demaniale".#19; #21; La sig.ra Bardelli dopoaver presentato ricorso amministrativo ai sensi dell'art. 20 ... dello Statuto Comunale ha impugnato con ricorso giurisdizionale (notificato il 24 settembre 1992 e rubricato al momento del deposito col n ... dei due varchi in area demaniale in assenza di titolo alla edificazione, l'Autorità comunale ha ordinato con la previa diffida ... e considerato in fatto ed in diritto quanto segue: F A T T O La ricorrente, sig.ra Lucia Bardelli espone di essere proprietaria ... insorgeva con autonomo, separato ricorso. Quindi la predetta Autorità comunale con ordinanza n. 102 del 5 giugno 1992, con riferimento ... sulla scorta dell'ingiunzione di sgombero emessa dalla Capitaneria di Porto di Livorno n. 2/92 del 6.3.92 e visto il rapporto di servizio ... dei presupposti: ricadendo la proprietà della ricorrente sotto il vincolo di cui alla legge n. 1497/39, l'ordine di demolizione avrebbe dovuto ... dall'Amministrazione. A fronte, perciò di una grave carenza documentale così come riscontrata, l'Autorità comunale ha fatto legittimamente ... che nella specie l'Amministrazione comunale ha fatto applicazione delle misure sanzionatorie previste dall'art. 14 della legge n. 47/85, così ... di opere da parte di soggetti diversi dalle Amministrazioni statali, in assenza di concessione edilizia su suoli del demanio...
2
C.G.A., Sez. 1, 2001, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... in sanatoria e l’autorità marittima, senza previo esame dell’istanza medesima, avesse ordinato lo sgombero dell’area demaniale (“ex ... giurisdizionale ha pronunciato la seguente D E C I S I O N E sul ricorso n. 163/1998 proposto dalla CAPITANERIA DI PORTO DEL DIPARTIMENTO ... di sgombero n. 90/90 del 14.7.1990, ingiungeva al Sig. Vincenzo Persico lo sgombero e la demolizione di un manufatto realizzato su area ... demaniale marittima, con rimessa in pristino dello stato dei luoghi. Il Sig. Persico, argomentando tra l’altro, che la realizzazione ... . Il primo decidente, che pure individuava nella Capitaneria di Porto l’organo competente ad emanare l’ingiunzione di sgombero ... e di ripristino dell’area demaniale nell’esercizio di un potere che non trova limiti nella potestà di polizia urbanistica attribuita ... al Sindaco, ha accolto il ricorso del Sig. Persico sul presupposto che l’ordinanza di sgombero, in quanto sanzione amministrativa ... /85 che subordina il rilascio della concessione o dell’autorizzazione in sanatoria alla disponibilità dell’Ente proprietario ... . La sentenza gravata appare, quindi, da riformare in quanto non tiene conto della autonoma concorrenza dell’obbligo dell’autorità comunale ... nell’ipotesi in cui le opere siano realizzate su aree appartenenti al demanio marittimo. L’esercizio dei poteri repressivi di polizia...
3 Sentenza
... ricorrente è proprietaria, in Messina, del Complesso monumentale della Chiesa S. Caterina Sacro Cuore e relative pertinenze, sito ... l. 142/90 per ottenere lo sgombero dei fabbricati e provvedere quindi al necessario restauro, provvedimento che il Sindaco adottava ... proprietario presentava il progetto di restauro alla competente Soprintendenza BB.CC.AA. per l’ottenimento dell’autorizzazione ... religioso integrazioni della documentazione depositata. L’Ordine, assecondava l’Amm.ne comunale nelle proprie richieste istruttorie ... . 2 della l.r. 17/94, sicché, con nota del 04.08.98, prot. gen. n.52239, la ditta proprietaria dava, , comunicazione di inizio ... . Avverso i due ultimi provvedimenti indicati, la ricorrente propone seguenti motivi di ricorso. Incompetenza dell’Autorità comunale ... , sono da ritenersi (e tali sono stati legittimamente ritenuti dalla Commissione edilizia Comunale) elementi incompatibili con la possibilità ... il progetto di restauro sfugga alle attribuzioni del Comune per essere totalmente demandato all’organo istituzionalmente preposto ... con impugnazione giurisdizionale del provvedimento lesivo, ma non può contestare l’esercizio del potere di altra autorità avviando...
4 Sentenza
... Biagio Morelli in data 9.12.1999, avente ad oggetto lo “…sgombero di immobili demaniali siti dei Rioni Sassi di Matera alla via Tre ... ordinato lo sgombero di locali demaniali siti nei rioni Sassi di Matera, alla via Tre Corone n° 34, occupati dal ricorrente ... “…di dover procedere con urgenza ed indifferibilità allo sgombero del locale demaniale, persistendo il pericolo per la pubblica e privata ... al privato. Peraltro, sarebbe stato ordinato il definitivo sgombero dell’immobile demaniale, laddove invece il potere di ordinanza ... di un interesse non pubblico, ma meramente privato. L’ipotetico pregiudizio alla salute degli occupanti l’abitazione di proprietà della sig.ra ... a quello di cui si è ordinato lo sgombero, dall’Azienda sanitaria U.S.L. n° 4 di Matera -secondo cui la presenza di tracce di umidità riscontrate lungo due ... del problema (che si assume inesistente) l’Amministrazione comunale intimata avrebbe dovuto esaminare soluzioni alternative al rilascio ... perseguire e sacrificio da imporre al privato. Infine, si espone che illegittimamente sarebbe stato ordinato il definitivo sgombero ... dell’immobile demaniale, laddove invece il potere di ordinanza non potrebbe eccedere le finalità di un momentaneo rimedio ad una situazione ... il rilascio dell’immobile appartenente al demanio dello Stato, sito alla via tre Corone n° 34, detenuto dall’attuale ricorrente, ritenuto...