Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

17 risultati in 213 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... Fraschini e Armando Tempesta con domicilio eletto presso gli uffici dell’avvocatura comunale in Milano via della Guastalla 8 ... di rimuovere, entro 30 giorni dalla notifica, uno stand adibito a sala attrazioni e video giochi di proprietà del signor Armando Rossi ... del vigente “Regolamento comunale per la concessione di aree pubbliche per i circhi equestri e lo spettacolo viaggiante”, approvato ... con deliberazione del Consiglio Comunale n. 58 del 3.3.94; di tutti gli atti connessi; -quanto al ric. n.1305/96: del provvedimento a firma ... di sgombero della sala video-giochi sita in Piazzale Oberdan, angolo Via Tadino”; visti i ricorsi con i relativi allegati; visti gli atti ... giugno 1994, l’amministrazione comunale, pronunciandosi sulla richiesta di rinnovo presentata dall’interessato, ha comunicato ... , l’amministrazione comunale ha ingiunto al ricorrente di ripristinare lo stato dei luoghi, pena la rimozione forzosa della struttura installata ... comunale ha rinnovato l’ingiunzione di ripristino dei luoghi; con altro atto in data 12 aprile 1995 ha respinto una nuova domanda ... ) A seguito dell’entrata in vigore del Regolamento comunale per la concessione di aree pubbliche per i circhi equestri e lo spettacolo ... viaggiante, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n.58 del 3 marzo 1994, l’interessato ha presentato, ai sensi dell’art.31...
2 Sentenza
... ad oggetto lo sgombero della strada comunale del Castello abusivamente occupata; 2) l’ordinanza sindacale n.2/99 avente il medesimo ... , in epigrafe indicate, con cui l’intimato comune ha ordinato all’odierna ricorrente di sgomberare la porzione della strada comunale Via ... consolidata rientra nella giurisdizione del giudice ordinario il ricorso avente per oggetto l'ordinanza di sgombero nel caso ... ordinanze ha ordinato all’odierna ricorrente di sgomberare la porzione di sede stradale della Via per il Castello dalla stessa ... amministrazione comunale prospettando in primis l’inammissibilità del proposto gravame e contestando analiticamente la fondatezza ... in questione risultava essere di proprietà privata e, pertanto, non sussistevano i presupposti per adottare i contestati provvedimenti ... . Il ricorso deve essere dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione dell’adito Tribunale, atteso che per giurisprudenza ... in cui la questione controversa è l' appartenenza dell' area al privato o al demanio (CGA, n.23 del 2/3/1990; Tar Campania, Napoli, n.2011 dell’11 ... , lo dichiara inammissibile per difetto di giurisdizione.. Spese compensate. Ordina che la presente decisione sia eseguita dall'Autorità...
3 Sentenza
... , con la quale il Comune di Roma ha disposto il rilascio del locale di proprietà comunale sito in Roma, via Rolando Vignali, n. 66, ritenuto occupato ... ha disposto il rilascio immediato dei locali di proprietà comunale siti in Roma, via Rolando Vignali, n. 66, previo contestuale ... di proprietà comunale, siti in via Rolando Vignali, n. 66, con l’impegno di assegnazione in uso, tant’è che, preso possesso dell’immobile ... , concerne altri locali di proprietà comunale, e precisamente quelli di via Prenestina, n. 280, sempre in Roma. Inoltre rappresenta ... . Catello Matarazzi, presso cui domicilia nella sede dell’Avvocatura Comunale in Roma, via del Tempio di Giove, n. 21; E NEI CONFRONTI ... senza titolo dalla Cooperativa LA-SA, concedendo il termine di giorni tre, in difetto del quale si provvederà allo sgombero forzoso ... comunale. Espone, ancora, la ricorrente che, ritenendo tacitamente assentita l’istanza, presentava la denunzia di inizio lavori (21 ... comunale n. 23056, del 23 ottobre 1991, nel contenuto risultante dal deposito di parte ricorrente, cui asseritamene si riconnette ... ad un diverso immobile, sito in Roma, via Prenestina, n. 280. Ne deriva, ad avviso della difesa comunale, l’insussistenza di un rapporto ... , non ritenendo sussistenti le ragioni di urgenza esplicitate dall’amministrazione comunale; la carenza dei presupposti e il difetto...
4 Sentenza
... ) che questa Amministrazione Comunale esclude di doversi attivare direttamente in luogo dei proprietari dell’area, solidalmente responsabili ... obbligati in via solidale allo sgombero dell’area di loro proprietà dei rifiuti abusivamente stoccati ed al loro smaltimento ... del Sindaco si è “comunica(to) che questa Amministrazione comunale esclude di doversi attivare direttamente in luogo dei proprietari ... che questa Amministrazione Comunale esclude di doversi attivare direttamente in luogo dei proprietari dell’area, solidamente responsabili ... , che: a) i ricorrenti “proprietari dell’area “erano” solidalmente responsabili nello smaltimento dei rifiuti”; b) l’ “Amministrazione Comunale ... ” in questione è riferita al fatto che l’ “Amministrazione Comunale esclude(va) di doversi attivare direttamente in luogo dei proprietari ... , n. 5896, del Sindaco di None, con la quale è stato comunicato ai ricorrenti che “... questa Amministrazione comunale esclude ... di doversi attivare direttamente in luogo dei proprietari dell’area, solidamente responsabili nello smaltimento dei rifiuti ... di loro proprietà entro il termine di novanta giorni, ai sensi dell’art. 14 del d. lgs. n. 22/1997; nonché per la condanna del Comune di None ... del Comune di None a provvedere alla rimozione dei rifiuti abusivamente stoccati dalla Elba s.r.l. nei locali di proprietà dei ricorrenti...
5 Sentenza
... dell’immobile di proprietà comunale sito in Roma, Viale Mazzini n.73; Visti i ricorsi con la relativa documentazione; Visti gli atti ... di godimento, nell’immobile di proprietà comunale sito in Viale Mazzini, n.73, scala B, interni 7 e 8, precedentemente concesso ... ed elettivamente domiciliato presso gli uffici dell’Avvocatura comunale in Via del Tempio di Giove n.21; per ottenere: con il ricorso n.3074 ... alle ricorrenti di sgomberare l’immobile entro 7 giorni; con il ricorso n.13260/1993: l’annullamento dell’ordinanza del Commissario ... di costituzione in giudizio dell’intimata amministrazione comunale; Viste le memorie prodotte dalle parti a sostegno delle rispettive difese ... sono stati assunti in decisione. DIRITTO Con i proposti gravami le odierne ricorrenti, le quali risiedevano nell’immobile di proprietà ... comunale sito in Viale Mazzini, n.73, scala B, interni 7 e 8 in assenza di un formale titolo di godimento, hanno impugnato ... entrambi inammissibili per difetto di giurisdizione dell’adito Tribunale. Al riguardo deve essere osservato che: a) i gravati ... disponibile l’amministrazione faccia uso del potere di autotutela, che la legge le attribuisce esclusivamente per i beni demaniali ... che le relative controversie rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario. Sussistono giusti motivi per compensare tra le parti...
6 Sentenza
... il 29.12.1993, con cui è stato intimato ai ricorrenti lo sgombero dai locali commerciali di proprietà del Comune siti in Roma, Via Palombini ... , ovvero ad immobili di proprietà del comune facenti parte di un mercato comunale, concessi in uso ai ricorrenti mediante espresso ... comunale in Roma, Via del Tempio di Giove n. 21#19; #21;; per l'annullamento del provvedimento in data 22.12.1993, notificato ... in epigrafe, gli interessati impugnano gli atti che ne hanno disposto lo sgombero forzoso dai locali commerciali meglio specificati ... di pagare regolarmente il canone d’affitto dei locali di proprietà del Comune di Roma, ma di essere stati nell’impossibilità ... di corrispondere gli arretrati richiesti dal Comune a pena di sgombero forzato, proprio a causa del comportamento dello steso Comune ... da altri locali di proprietà del Comune di cui erano locatari, interessati dai lavori per la metropolitana. Si afferma, inoltre ... , che gli stessi arretrati non risultano essere stati affatto accertati nella competente sede giurisdizionale e che non è stato conseguentemente ... pronunciato lo sfratto per morosità, così come sarebbe dovuto avvenire per rendere legittimo l’impugnato provvedimento di sgombero ... forzoso dai locali. L’Amministrazione comunale, costituitasi in giudizio, eccepisce l’inammissibilità del ricorso e deduce...
7 Sentenza
... di giurisdizione, poiché, negando la natura demaniale dell’area oggetto dell’ordinanza di sgombero, la causa petendi del ricorso viene ... per difetto di giurisdizione, vertendosi in materia di diritti soggettivi in quanto è contestata la demanialità dell’area ... di un vicolo cittadino) che dal Comune provvedente è ritenuta appartenente al demanio comunale, e, dall’altra, alla declaratoria ... in quella del giudice ordinario, la controversia relativa all’impugnazione di un provvedimento di sgombero di un’area che si assume demaniale ... Emanuele#19;#20;#21; n. 147#19;#20;#21;#19; #21;; per l’annullamento dell’ordinanza 12.6.2000 n. 3, relativa a sgombero di suolo ... pubblico, nonché di tutti gli atti connessi ed in particolare del verbale di sopralluogo dell’Ufficio tecnico comunale del 12.8.1999 ... in diritto quanto segue: F A T T O Con ricorso notificato il 25.9.2000 e depositato il 5.10.2000 la sig.ra Iocco Concezia, proprietaria ... l’ordinanza 12.6.2000 n. 3, relativa a sgombero di suolo pubblico, nonché tutti gli atti connessi ed in particolare il verbale ... di sopralluogo dell’Ufficio tecnico comunale del 12.8.1999, ed ha, dall’altra, chiesto la declaratoria che il suolo posto oltre il cancello ... patiti. Premesso che alla proprietà della ricorrente si accede da detto vico 5 mediante un cancello installato sin dagli anni...
8 Sentenza
... , da parte di questi, dell’immobile di proprietà comunale sito in Torino, via Bligny n. 21 – Isolato S. Eligio e pervenuto alla Città ... , nel patrimonio indisponibile o nel demanio. Ebbene non sembra proprio che i locali in esame possano rientrare nel demanio comunale ... . Mariamichaela Li Volti ed elettivamente domiciliato presso la stessa in Torino, Palazzo Civico, Avvocatura Comunale, piazza Palazzo di Città ... Psichiatrici di Torino”, in qualità di proprietario, autorizzava la Ditta F.lli Salvatore e Carlo Desiderio ad occupare temporaneamente ... Psichiatrico di Torino a far tempo dall’1/1/1981, è divenuta proprietaria dell’immobile in oggetto e pertanto è subentrata ... proprietario. Nel contempo si avvisa la S.V. di volere per ora soprassedere al pagamento dei ratei di locazione sino a nuovo avviso ... al rapporto contrattuale originariamente stipulato. In seguito, il Comune di Torino pur avendo adottato due ordinanze di sgombero coatto ... , anzi, crediti con il Comune di Torino per le ingenti opere di manutenzione sostenute. Con deliberazione di Giunta Comunale n. 96 ... in questione fossero considerati rientranti nella giurisdizione amministrativa, ai sensi dell’art. 5 L. 6.12.1971, n. 1034, lamentava ... che la proprietà fosse trasferita “ex lege” al Comune di Torino, poiché egli aveva pagato i relativi canoni e ottenuto ricevute...
9 Sentenza
... dispositivo del provvedimento impugnato, costituito dall’ingiunzione a rilasciare l’immobile divenuto di proprietà comunale, dal semplice ... delle forze dell’ordine, perché l’ingiunzione ha come presupposto soltanto l’abusiva occupazione dell’immobile di proprietà comunale ... . civ. prevede il diritto del proprietario del fondo intercluso di ottenere una servitù di passaggio sul terreno di proprietà ... comunale non è un bene demaniale, ma non considerano che, secondo l’art. 2 decies della legge n. 575/1965, aggiunto dall'art. 3 ... , e del successivo trasferimento nella proprietà del Comune di Casapesenna, con verbale dell’UTE di Caserta del in data 15 marzo 1997 ... . In particolare, dopo aver evidenziato che l’immobile in questione sorge su un terreno di proprietà di Zagaria Domenico, contraddistinto ... questi vi risiede in forza di un contratto di comodato senza limiti di tempo concluso con il padre Domenico, proprietario del predetto immobile ... Vetere riguarda soltanto due immobili di proprietà di Zagaria Domenico (uno dei quali è occupato da Zagara Raffaele), ma non il suolo ... sul quale tali immobili insistono, né le aree circostanti, che sono ancora di proprietà dello stesso Zagaria Domenico, sicché ... il provvedimento impugnato è di fatto ineseguibile perché questi non intende consentire a nessuno di attraversare la sua proprietà. Viene...
10 Sentenza
... di Bisceglie sul presupposto della mancanza, da parte del destinatario, del titolo ad occupare l’immobile, di proprietà comunale, sito ... , non costituisce un bene in proprietà pubblica, demaniale o indisponibile. Pertanto, poiché non é consentito l'utilizzo di poteri di autotutela ... ; #7; dell'ordinanza sindacale n. 266, emessa in data 08.11.2001, avente ad oggetto lo sgombero immediato del locale sito ... l’annullamento, l'ordinanza prot. n. 266, emessa dal Sindaco del Comune di Bisceglie l’8.11.2001, avente ad oggetto lo sgombero immediato ... ”, notificato il 21.2.2002, depositato il successivo 27.2.2002, Cascavilla Gaetano ha anche dedotto difetto di giurisdizione del Tar adito ... e per l’infondatezza, nel merito, del ricorso. DIRITTO#7; #7; Il ricorrente si oppone all’ordine di sgombero, impartitogli dal Sindaco del Comune ... conduttore di beni appartenenti al patrimonio disponibile, sulla questione, sollevata dal ricorrente, sussiste carenza di giurisdizione ... del Giudice amministrativo, giacché l’impugnata ordinanza di sgombero é stata emessa in carenza assoluta di potere (Tar Genova, 12 giugno ... di Bari - Sezione III, dichiara inammissibile il ricorso in epigrafe per difetto di giurisdizione. Spese compensate. Ordina...
1 2 avanti ultima