Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 125 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... nella disciplina del demanio stradale. Di conseguenza il gestore della rete stradale subentra nella posizione del proprietario catastale ... - dell’ordinanza del sindaco n. 53 del 4 ottobre 1995, con la quale è stato ingiunto all’ANAS di provvedere allo sgombero dei rifiuti ... con ordinanza n. 53 del 4 ottobre 1995 ha ingiunto all’ANAS di provvedere allo sgombero dei rifiuti (inerti e lastre in fibro-cemento ... dell’area suddetta mediante lo sgombero di tutti i rifiuti”. I presupposti di fatto dell’ordinanza sono così riassumibili: (a) il luogo ... essere sintetizzate nei punti seguenti: (i) travisamento dei fatti, in quanto il proprietario catastale sarebbe in realtà il signor ... del proprietario del terreno dove sono stati abbandonati i rifiuti. 3. Il Comune non si è costituito in giudizio. Il TAR Brescia con ordinanza ... di ricorso si afferma che il Comune avrebbe operato sulla base di un’errata conoscenza dei fatti, in quanto il proprietario del terreno ... , essendo quest’ultimo ormai privo di un effettivo rapporto con il bene. Per stabilire i limiti entro cui il proprietario (e quindi anche il gestore ... la questione della proprietà catastale non esonera il gestore della rete stradale (v. sopra al punto 4) e dall’altro il riparto degli oneri ... tra l’amministrazione comunale e il gestore della rete stradale rappresenta un punto in diritto che nel contrasto delle parti deve essere sciolto...
2 Sentenza
... , che risulterebbe occupata in difetto della prescritta concessione demaniale. La demanialità dell’area viene dedotta dall’amministrazione ... indicanti la presenza di zone del terreno appartenenti al demanio marittimo) la stessa amministrazione comunale ha di fatto considerato ... ad individuare l’eventuale linea di demarcazione tra il fondo di sua proprietà ed il demanio marittimo. In ragione di quanto sopra, emerge ... il ricorrente di essere proprietario di un terreno sito nel Comune di San Lucido, loc. Marina ( in catasto identificato al foglio 7 ... demaniale marittima detenuta senza titolo, e la demolizione delle opere sulla stessa erette. L’ordinanza è stata adottata sulla base ... nel corso di un servizio di polizia demaniale. Nell’ordinanza si afferma che il ricorrente “occupa un’area demaniale marittima di mq ... . 490 senza la prescritta concessione demaniale marittima con le seguenti opere: area adibita a coltura agricola in evidente stato ... la delimitazione delle aree demaniali per non essere stato il ricorrente coinvolto al fine di individuare l’effettiva linea di demarcazione ... tra proprietà pubblica e proprietà privata. Inoltre, afferma il ricorrente, il provvedimento impugnato sarebbe stato adottato senza ... la preventiva notifica allo stesso di atti concernenti variazioni catastali relative alla asserita demanialità dell’area ovvero...
3 Sentenza
... della prescritta concessione demaniale. La demanialità dell’area viene dedotta dall’amministrazione dallo stralcio planimetrico catastale ... marittimo) la stessa amministrazione comunale ha di fatto considerato gli odierni ricorrenti quali proprietari delle aree contestate ... di loro proprietà ed il demanio marittimo. In ragione di quanto sopra, emerge la illegittimità dell’ordinanza impugnata sotto il denunciato ... e diritto quanto segue: FATTO e DIRITTO Espongono i ricorrenti di essere proprietari di terreno sito nel Comune di San Lucido, loc ... in pristino della area di che trattasi, indicata come zona demaniale marittima detenuta senza titolo e la demolizione delle opere ... appartenente all’Ufficio Locale marittimo – Guardia costiera di Paola nel corso di un servizio di polizia demaniale. Nell’ordinanza ... si afferma che i ricorrenti “occupano un’area demaniale marittima di mq. 255 senza la prescritta concessione demaniale marittima ... riservata all’Autorità marittima; deducono la violazione della normativa concernente la delimitazione delle aree demaniali ... per non essere stati i ricorrenti coinvolti al fine di individuare l’effettiva linea di demarcazione tra proprietà pubblica e proprietà ... agli stessi di atti concernenti variazioni catastali relative alla asserita demanialità dell’area ovvero di procedimenti di delimitazione...
4 Sentenza
... e a veranda dell’annesso locale commerciale, che risulterebbe occupata in difetto della prescritta concessione demaniale. La demanialità ... che “è illegittimo l'ordine di sgombero di un'area che si ritiene appartenere al demanio marittimo ove non preceduto dall'effettuazione ... marittimo) la stessa amministrazione comunale ha di fatto considerato l’odierno ricorrente quale proprietario delle aree contestate ... di sua proprietà ed il demanio marittimo. In ragione di quanto sopra, emerge la illegittimità dell’ordinanza impugnata sotto il denunciato ... il ricorrente di essere proprietario di un terreno sito nel Comune di San Lucido, loc. Marina ( in catasto identificato al foglio 7 ... , con la quale è ingiunto al ricorrente la rimessione in pristino della area di che trattasi, indicata come zona demaniale marittima detenuta senza ... di un servizio di polizia demaniale. Nell’ordinanza si afferma che il ricorrente “occupa un’area demaniale marittima di mq. 443 senza ... la prescritta concessione demaniale marittima con le seguenti opere: area adibita a giardino privato e restante area pavimentata in cls ... la delimitazione delle aree demaniali per non essere stato il ricorrente coinvolto al fine di individuare l’effettiva linea di demarcazione ... tra proprietà pubblica e proprietà privata. Inoltre, afferma il ricorrente, il provvedimento impugnato sarebbe stato adottato senza...
5 Sentenza
... di Avellino in data 17 ottobre 2007 recante ordine alla società ESSO ITALIANA s.r.l. di sgomberare l’area demaniale ubicata in Avellino ... ed ha ordinato nuovamente lo sgombero dell’area su cui insite l’impianto della ricorrente; nonché la delibera di Giunta comunale n. 602 ... , la società ricorrente si è, quindi, gravata in sede giurisdizionale per chiedere l’annullamento della delibera di Giunta comunale n. 602 ... ITALIANA s.r.l. di sgomberare l’area demaniale ubicata in Avellino alla Via dei Mille, angolo Via del Balzo, destinata ad impianto ... di un indennizzo ristoratore. 4.- La domanda giurisdizionale è avversata dall’amministrazione comunale di Avellino, che ne ha chiesto ... ESSO ITALIANA s.r.l. di sgomberare l’area demaniale ubicata in Avellino alla Via dei Mille, angolo Via del Balzo, in atto destinata ... di Avellino in data 17 ottobre 2007, recante ordine di sgombero alla società ESSO ITALIANA s.r.l. dell’area demaniale in questione, deve ... dalla costituita amministrazione comunale; per cui in mancanza della convenzione contratto l’occupazione dell’area demaniale deve stimarsi sine ... agli incontri (vedi verbale dell’8.2.2006), che “l’amministrazione comunale non dispone di terreni di proprietà idonei per il trasferimento ... e della deliberazione di C.C. n. 51 del 20.6.2007 di approvazione del piano comunale di razionalizzazione degli impianti di distribuzione...
6 Sentenza
... sulla proprietà privata (insistente su particelle del foglio 12/A del Comune di Palermo) ed entro i trenta metri dal confine demaniale ... della demolizione, la citata ordinanza di sgombero n. 40/84, già annullata in sede giurisdizionale: in tal senso, dunque, l’ordinanza impugnata ... i ricorrenti hanno impugnato il provvedimento in epigrafe, con cui è stata ingiunta - sulla base dell’ingiunzione di sgombero n. 40 ... con inferriate metalliche e cancelli posti a confine tra la proprietà privata e il sovrastante Lungomare C. Colombo, realizzate ... ubicate a meno di trenta metri dal confine del demanio marittimo e che la stessa ordinanza è stata annullata con sentenza ... il rilascio dell’autorizzazione comunale, faceva istanza per ottenere il condono edilizio» che «veniva accordato […]». Hanno chiesto...
7 Sentenza
... .I ricorrenti Sig. Dino Zambon e Sig.ra Liliana De Luca espongono di essere proprietari di un immobile ubicato nel territorio comunale ... , con percorso tortuoso interessante altre proprietà fino all’incrocio con la comunale Via Mascagni (cfr. ibidem). I ricorrenti evidenziano ... la loro proprietà, e con nota dd. 15 giugno 2004 hanno pertanto chiesto all’Amministrazione Comunale se il tratto di strada prospiciente ... telefax l’Amministrazione Comunale “a non compiere alcun atto che comporti intrusioni nella proprietà privata” dei propri assistiti ... ”, le questioni concernenti la proprietà del bene; e rientra quindi nella giurisdizione del giudice ordinario la controversia relativa ... delle strade vicinali del Comune di Vittorio Veneto approvato con deliberazione del Consiglio Comunale di Vittorio Veneto n. 35 dd. 14 ... di qualsiasi servitù pubblica o ad uso pubblico sulla proprietà dei ricorrenti medesimi; e – ancora – per il risarcimento dei danni ... aggiunti susseguentemente proposti, per l’annullamento della deliberazione della Giunta Comunale di Vittorio Veneto n. 290 dd. 15 ... 2007; dell’Elenco delle strade vicinali del Comune di Vittorio Veneto approvato con deliberazione del Consiglio Comunale ... incidentale dell’insussistenza di qualsiasi servitù pubblica o ad uso pubblico sulla proprietà dei ricorrenti medesimi; e – ancora...
8 Sentenza
... raccomandata, di demandare all’autorità comunale l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza. Con delibera di G.C. n. 219 del 20.12.2006 ... 12.06.2006, in Alezio, si verificava il crollo di una parte di un immobile per civile abitazione di proprietà dei sigg.ri Giuseppe ... per la costruzione di un nuovo edificio residenziale, commissionati dalla odierna ricorrente, proprietaria del terreno. Con contratto di appalto ... , ad una ditta terza. In seguito al crollo della palazzina il Sindaco, con provvedimento n. 7258 del 12.06.2006, ordinava lo sgombero ... e fatto salvo comunque il diritto di rivalsa”. Con delibera di Giunta comunale, n. 196 del 17.11.2006, si approvava il progetto ... a ditta esterna, una volta terminati integralmente, l’Amministrazione comunale provvedeva ad anticiparne la spesa, pari a euro ... innanzi all’autorità giurisdizionale ordinaria che ne ha sospeso l’efficacia; anche il procedimento penale contro il sig. Antonio ... in sede giurisdizionale. La ricorrente, con il presente ricorso, si è costituita innanzi al giudice amministrativo per chiedere ... l’accoglimento delle richieste formulate con il suddetto ricorso amministrativo. Si è costituita l’Amministrazione comunale intimata ... la conoscenza del contenuto essenziale degli atti stessi, idonea a fare decorrere il termine per l’impugnazione giurisdizionale (Cons. St...
9 Sentenza
... anche Consiglio Stato , sez. VI, 21 maggio 2009 , n. 3122 “Scaduta la concessione di area demaniale comunale e persistendo l'utilizzazione ... alla definizione della vicenda “Isola di servizio – V.le De Gasperi”; dell’ordinanza comunale prot. n. 320816/2008 del 14 aprile 2008, avente ... e Armando Tempesta, con domicilio eletto presso l’Avvocatura Comunale; So.Se.Mi. Srl, Soc. Servizi per la Mobilità e gli Interscambi ... presso l’Avvocatura Comunale Metropolitana Milanese S.p.A., rappresentata e difesa dagli avv. Alberto Sciumè e Danilo Tassan Mazzocco ... . So.Se.Mi. In base all’art 3.1 della Convenzione attuativa sulle aree di proprietà della ricorrente, occupate da terzi, “viene ... maggio 2001, a firma del Direttore del Settore Demanio e Patrimonio del Comune di Milano è stata avviata la procedura di cessazione ... accertato l’obbligo del Comune di assumere i provvedimenti necessari per consentire la ricollocazione dell’impianto di sua proprietà ... “all’Amministrazione Comunale di Milano di adottare gli atti o i provvedimenti, ovvero di assumere le iniziative giudiziarie, più idonei ... l’obbligo di consegnare talune aree di sua proprietà ai soggetti attuatori. Su dette aree, concesse alla soc. So.Se.Mi., erano collocati ... ricorso, i provvedimenti di sgombero del Comune, unitamente agli atti della Soc. MM con cui veniva comunicata l’intenzione...
10 Sentenza
... ., per essere titolare della giurisdizione sulla controversia il G.O.; CHE, infatti, gli ordini di rilascio o di sgombero di alloggi ... alla ricorrente a rilasciare, entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento, l’alloggio di proprietà dell’IACP Salerno alla via Pisacane n ... , premesso di aver più volte chiesto la regolarizzazione del rapporto di locazione dell’alloggio di proprietà dell’IACP Salerno, sito ... a rilasciare, entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento, l’alloggio di proprietà dell’IACP Salerno, chiedendone l’annullamento ... per violazione di legge ed eccesso di potere sotto diversi profili. 2.- Resiste in giudizio l’amministrazione comunale chiedendo la reiezione ... come da verbale di udienza, il Collegio si riservava la decisione. DIRITTO 1.- Il ricorso è improponibile per difetto di giurisdizione ... , l’alloggio di proprietà dell’IACP Salerno alla via Pisacane n. 64, fabb. B, piano I, int. 3 di vani 3 ed accessori, occupato senza titolo ... . In materia la giurisprudenza ritiene sussistente la giurisdizione dell’A.G.O. 1.b.- Gioverà richiamare in questa sede ... – come da ormai costante orientamento di questa Sezione - deve ritenersi inammissibile per difetto di giurisdizione di questo adito G.A ... , non può valere la regola di riparto della giurisdizione elaborata dalla giurisprudenza per la testé detta materia (per cui, dopo Corte...
1 2 avanti ultima