Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

33 risultati in 4133 msricerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... della proprietà del terreno (demaniale o meno) sul quale insiste l’immobile oggetto dell’ordinanza comunale n. 18 del 27 ottobre 2011, recante ... , recante ingiunzione di sgombero dell’immobile posto su suolo asseritamente demaniale marittimo in S. Menaio di Vico del Gargano (FG ... di autotutela demaniale, di cui alla nota comunale prot. 8884 del 15 settembre 2011, spedita il 16 settembre 2011 e pervenuta il 21 ... settembre 2011, dell’ordinanza comunale n. 18 del 27 ottobre 2011, recante ingiunzione di sgombero dell’immobile posto su suolo ... dell’efficacia, “a) per quanto occorrer possa, dell'avviso di avvio del procedimento per azioni di autotutela demaniale, di cui alla nota ... comunale 15.09.2011 prot. 8884, spedita il 16.09.2011 e pervenuta il 21.09.2011; b) dell’ordinanza comunale n. 18 del 27.10.2011 ... asseritamente demaniale marittimo in S. Menaio di Vico del Gargano (FG), nonché della nota prot. 2242 del 21 marzo 2011 della Delegazione ... dell’odierna decisione la questione, rilevata d’ufficio, di difetto di giurisdizione di questo adito giudice amministrativo, appartenendo ... la giurisdizione al giudice ordinario, ha indicato la questione medesima in udienza, ai sensi dell’art. 73, comma 3, c.p.a., invitando ... di Bari ha rappresentato di concordare sul difetto di giurisdizione di questo adito giudice amministrativo, questione rilevata...
2 Sentenza
... lo sgombero degli attuali occupanti. Richiamando tali valutazioni, la Giunta comunale, con deliberazione n. 262 del 29 giugno 2006 ... , approvava “l’interruzione del rapporto di occupazione dell’edificio comunale” da parte dell’odierno ricorrente e incaricava il Dirigente ... , non ottemperava a quanto richiestogli e, con ricorso giurisdizionale notificato il 3 novembre 2006, impugnava la deliberazione di Giunta ... . Con memoria depositata il 21 giugno 2011, la difesa comunale ha preso posizione nel senso dell’inammissibilità del ricorso, per difetto ... di giurisdizione del giudice adito, della sua improcedibilità, in conseguenza all’abbandono dell’alloggio da parte della famiglia ... . Il ricorso, infine, è stato chiamato all’udienza del 12 aprile 2012 e ritenuto in decisione. DIRITTO 1) La difesa comunale eccepisce ... preliminarmente la carenza di giurisdizione del giudice adito, trattandosi di controversia asseritamente concernente un rapporto di locazione ... di locazione, bensì da una concessione, disposta con atto della Giunta comunale, di un bene allora appartenente al patrimonio indisponibile ... , concretizzatosi nella revoca della concessione dell’immobile medesimo, la cui cognizione appartiene alla giurisdizione del giudice ... sufficiente, infatti, ad escludere l’inutilità di una pronuncia giurisdizionale che definisca nel merito la vicenda controversa. 3...
3 Sentenza
... Urbani con nota n. 11530 del 4 ottobre 2000 “l’elenco nominativo degli occupanti gli immobili di proprietà comunale alla via Farina ... di giurisdizione. La vicenda oggetto di causa trae origine dall’atto con il quale il Comune di Portici, assumendo di essere il proprietario ... per il quale “nessuno degli occupanti ha corrisposto alcuna somma”. Il ricorrente, a sua volta, pur non contestando la proprietà comunale ... (con lui convivente) Domenico Riccardi, con l’originaria proprietaria Anna Cozzolino. La difesa comunale rappresenta, inoltre, che l’unità ... in essere a tutela della proprietà comunale. Conduce a questa conclusione la circostanza che nessuna particolare finalità pubblica venga ... dell’art. 73, comma 3 del c.p.a. della questione del difetto di giurisdizione; Relatore nell'udienza pubblica del giorno 7 giugno 2012 ... , il ricorrente ha impugnato il provvedimento con il quale il Comune di Portici gli ha ordinato di sgomberare ad horas, da persone e cose ... a titolo locativo (essendo egli subentrato nel contratto stipulato tra l’originaria proprietaria Cozzolino Anna e il padre, convivente ... n. 241 del 1990 in quanto l’amministrazione non motiva il provvedimento di sgombero; 2) violazione dell’art. 823, secondo comma ... di Portici il quale ha eccepito, in subordine, l’inammissibilità del gravame per difetto di giurisdizione e di legittimazione attiva...
4 Sentenza
... e DIRITTO I. La società ricorrente impugna le ordinanze di sgombero e la deliberazione del Consiglio Comunale di ripresa in consegna ... comunale ha accertato l’esistenza di opere abusive, edificate anche in terreni diversi da quello concesso, sempre di proprietà comunale ... mezzi a difesa della proprietà e del possesso solo in relazione ai beni demaniali e patrimoniali indisponibili ... si riferisce a un’area di proprietà comunale, riconducibile, per la destinazione impressa, al patrimonio indisponibile - e, dunque ... abusive, quali alcuni manufatti insistenti nel suolo di proprietà comunale, e consistenti, nello specifico, nella previa ingiunzione ... , con la quale si dispone lo sgombero dell’immobile per il giorno 26 marzo 2009; nonché come da motivo aggiunto depositato l’8 maggio 2010: -della nota ... depositati il 26 ottobre 2011: - della deliberazione del Consiglio Comunale della città di Brindisi n. 33 del 12 luglio 2011, pubblicata ... processo verbale di diffida del 12 ottobre 2011 di sgombero entro e non oltre il 27 ottobre 2011; - di ogni altro atto presupposto ... propria e derivata. III. Si è costituita l’Amministrazione comunale, concludendo per il rigetto del ricorso. IV. All’udienza pubblica ... in proprietà i manufatti eseguiti. d) Il provvedimento di revoca non è stato impugnato; è stato, invece, promosso giudizio civile...
5 Sentenza
... Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente DECISIONE Luciano Barra Caracciolo ... pericolante a spese dei proprietari (ris. danno). sul ricorso numero di registro generale 8440 del 2007, proposto da: Salerno Luigi ... verticale fortemente lesionata”; -con i provvedimenti impugnati in prime cure l’amministrazione comunale, giusta verbale di somma ... l’espletamento dei lavori a trattativa privata alla Cos.me s.r.l.. e demandava ai competenti organi gli adempimenti finalizzati al recupero ... della somma anticipata dall’amministrazione per i lavori di che trattasi, eseguiti in danno e a spese dei proprietari dello stabile ... ai proprietari dell’edificio delle spese sostenute dall’amministrazione per porre rimedio al pericolo di crollo; Reputato, in particolare ... adeguata e da una motivazione congrua in merito alle cause del pericolo di crollo; -la tesi, sostenuta dall’amministrazione comunale ... , n. 2965, con la quale, stante la constatata inagibilità dell’edificio, ne è stato disposto lo sgombero totale e immediato ... ); -la riconducibilità eziologica del dissesto statico all’evento sismico, e non alle inadempienze dei proprietari dell’edificio agli obblighi ... imposti con i precedenti provvedimenti sindacali , mette a nudo l’infondatezza della pretesa comunale di porre a carico...
6 Sentenza
... Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente DECISIONE Carlo Saltelli ... la proprietà dell’immobile nel quale si svolgeva l’attività estrattiva, avente una superficie complessiva di metri quadrati 106.000 ... , per mancata impugnazione delle note regionali indicate come presupposti dell’ordinanza comunale impugnata, sia l’improcedibilità ... , di riscontro alla nota dell’Amministrazione comunale del 22.7.2010, esposta nella nota n. 155432 dell’8.9.2010, con la quale la Regione ... Lazio confermava la propria linea, diffidando l’Amministrazione comunale, “… in osservanza a quanto indicato nella richiamata nota n ... alla medesima, di provvedere al recupero ambientale delle aree oggetto di scavi”. Dinanzi a tanto l’Amministrazione comunale, preso altresì ... municipale sul motivo della mancata impugnazione delle note regionali indicate come presupposti dell’ordinanza comunale. Il primo Giudice ... della Regione, in ogni caso la ricorrente, con il proprio gravame, oltre a contestare le argomentazioni dell’Amministrazione comunale ... difesa per mancata impugnativa della determina prot. n. 2243 del 13.10.2010 del Responsabile del Servizio Tecnico comunale ... dei lavori che consente lo sgombero ed il conseguente utilizzo dei materiali già scavati e depositati nell’area di cava, ha ritenuto...
7 Sentenza
... dai proprietari degli immobili la relativa Imposta Comunale. Infine, ad ulteriore riprova delle incongruenze nelle quali sarebbe incorso ... , il Collegio osserva che l’area su cui sorge il fabbricato è stata definita demaniale nell’ordinanza di sgombero n. 339 del 1994 ... di delimitazione del demanio marittimo ha carattere semplicemente ricognitivo e non costitutivo della demanialità del bene” (in termini, v ... Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la presente DECISIONE Luigi Maruotti, Presidente ... 1.Con istanza n. 93 del 1995, la signora Bambina Forciniti richiedeva all’Amministrazione comunale di Rossano (CS) il rilascio ... ) di un fabbricato in muratura, ricadente su suolo demaniale (part.1, foglio di mappale n.12). Precedentemente la signora Forciniti ... della demanialità dell’area, erronea motivazione, violazione e falsa applicazione della legge n. 47 del 1985. Si costituiva in giudizio ... l’Amministrazione comunale, eccependo l’inammissibilità del ricorso e chiedendone la reiezione. 3. Il Tribunale amministrativo regionale ... di condono. In particolare l’appellante ha evidenziato che l’Amministrazione comunale ha basato il rigetto della domanda di condono ... e l’emanazione dell’ordinanza di demolizione sulla demanialità del terreno su cui è ubicato l’immobile, pur non essendo in grado di fornire...
8 Sentenza
... marittima di proprietà del Demanio (capannone con copertura in eternit di circa mq.180,00, con adiacente struttura di mq.134,48 ... siano stati acquisiti in tale data al patrimonio del demanio marittimo. Né, peraltro, la difesa comunale ha addotto che l’area ... ” all’autorità comunale, con riferimento quindi anche al rispetto della specifica normativa dettata in materia di tutela del demanio ... dal Comune di Portici (trattandosi, come osservato, di manufatti di proprietà del demanio marittimo), tale potere certamente deve ... ), perché infondata. Ed infatti - premesso che i manufatti di cui trattasi erano di proprietà del demanio e che, pertanto, la domanda risarcitoria ... nell'area demaniale marittima del Comune di Portici , emessa ex art. 35 T.U. 380/01; - quanto ai motivi aggiunti del 28.01.2010 ... (I): della comunicazione di avvio del procedimento volto alla revoca della concessione demaniale rilasciata alla ricorrente giusta atto n.176/03 ... ubicati sull'area demaniale marittima sita nel Comune di Portici; - quanto ai motivi aggiunti del 15/07/2011 (III): della nota prot.n ... sulla gestione del demanio marittimo; Eccesso di potere per sviamento; 4. Incongruità del termine per eseguire l’ordinanza; 5.Violazione ... dei manufatti (56 anni). L'Amministrazione comunale si è costituita in giudizio deducendo l’inammissibilità e l’improcedibilità (per carenza...
9 Decreto Cautelare
... alla società ricorrente la fissazione per il giorno 16 luglio 2012, alle ore 7.00, delle operazioni di sgombero e smaltimento del materiale ... di Monte Argentario; La società “Il Palombaro”, già titolare di concessione demaniale marittima rilasciata dal Comune di Monte ... , mediante la quale il Comune predetto ha fissato per il successivo giorno 16 (poi prorogato al 18) le operazioni di sgombero ... e smaltimento dei materiali contenuti all’interno del locale in questione. L’iniziativa dell’amministrazione comunale – che fa seguito ... che, come si dirà, è già stata effettuata dall’amministrazione comunale con il sopra menzionato provvedimento di decadenza e, allo stato ... , giudicata legittima con pronuncia giurisdizionale sui cui effetti non è qui possibile interferire. Venendo al merito dell’istanza, l’art ... . 49 cod. nav. stabilisce, per quanto interessa, che al momento della cessazione della concessione demaniale marittima l'autorità ... concedente ha la facoltà di ordinare la demolizione delle opere non amovibili costruite sulla zona demaniale, e, per il caso ... ” del termine di novanta giorni per provvedere allo sgombero delle opere realizzate e alla rimessione in pristino dell’area oggetto ... di decadenza (l’ordinanza di rigetto è del 17 dicembre 2010). Di contro, l’amministrazione comunale sembra aver inteso attendere...
10 Ordinanza Sospensiva
... , in mancanza, il relativo sgombero. sul ricorso numero di registro generale 1286 del 2012, proposto da: Pasquale Guariglia, Angela ... Ufficio Tecnico del Comune di Pollica, Dirigente Area Coord, Trasporti e Viabilità - Settore Demanio Marittimo Dellaregione Campania ... ; Ritenuta la propria giurisdizione e competenza; Relatore nella camera di consiglio del giorno 25 ottobre 2012 il dott. Nicola Durante ... : - ha annullato le note del Settore demanio marittimo della Regione Campania prot. n. 2010.0546812 del 25.6.2010 e prot. n. 2011.0055491 ... del 25.1.2011, riconoscendo, in capo agli odierni ricorrenti, la titolarità, fino al 31.12.2015, di una concessione demaniale marittima ... la delibera di Giunta comunale di Pollica 30.7.2009 n. 144, avente ad oggetto “lavori di completamento delle opere di riqualificazione ... di proprietà degli odierni ricorrenti, facendo salvi i successivi provvedimenti dell’amministrazione (cfr. sentenza 14 dicembre 2011 n ... , i quali deducono che la stessa è stata resa sulla base dell’errato presupposto della vigenza di altre concessioni demaniali, quando ... in godimento all’ente [comunale] con la concessione n. 17/2007, rinnovata con la concessione n. 139/2011. Difatti il pontile da posizionare ... progettuali approvati con la delibera di Giunta comunale di Pollica 30.7.2009 n. 144 – possano “verificare la praticabilità di soluzioni...
1 2 3 4 avanti ultima