Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

30 risultati in 121 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... , Responsabile dell’Area Tecnica, recante nuovo ordine di sgombero della parte di strada comunale inglobato nel perimetro della discarica ... di “provvedere a proprie cure e spese allo sgombero della parte di strada comunale inglobato nel perimetro della discarica e precisamente ... , non a tutelare l’assetto urbanistico e la proprietà comunale, quanto a contrastare la realizzazione della discarica. 3.1 Per maggiore ... . I provvedimenti adottati, in quanto diretti a reprimere abusi di carattere edilizio e a tutelare il demanio comunale, hanno carattere ... , recante nuovo ordine di sgombero della parte di strada comunale inglobato nel perimetro della discarica nonché di demolizione ... devono essere accolti in relazione a quella parte degli atti impugnati con cui è ordinato lo sgombero della parte di strada comunale ... nella parte in cui è ordinato lo sgombero della parte di strada comunale inglobato nel perimetro della discarica e li rigetta nel resto ... Responsabile degli Uffici e Servizi dell’Area Funzionale Tecnica; - dello stralcio del regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici ... del Consiglio comunale di Scala Coeli, la deliberazione n. 22 del 17 luglio 2012 della Giunta comunale di Scala Coeli ed il decreto ... del Comune di Scala Coeli, con la quale si ordinava ad essa di provvedere a proprie cure e spese allo sgombero della parte di strada...
2 Sentenza
... di contratto costitutivo di un diritto di superficie formulata da Omnia Energia srl per le aree di proprietà comunale necessarie ... di proprietà comunale e di proprietà del Consorzio vicinale, atteso, tra l’altro, che durante il procedimento conclusosi con l’emanazione ... , con cui è stata rigettata la proposta di contratto di locazione delle aree di proprietà comunale necessarie ai fini della realizzazione ... s.r.l. spese, senza averne titolo, la disponibilità dei terreni di proprietà comunale nel procedimento poi conclusosi ... ancora giuridicamente disporre dei terreni di proprietà comunale su cui intendeva realizzare l’impianto. Vero è, peraltro, che essa ... momento fosse già stata deliberata dal Consiglio comunale la sdemanializzazione delle particelle appartenenti al demanio comunale ... nel territorio comunale dell’impianto in questione formulata da Omnia Energia, nonché dell’atto in data 26 gennaio 2010, con cui il Sindaco ... impugnati si pongono in aperta contraddizione con la volontà precedentemente manifestata dall’Amministrazione comunale sia attraverso ... sarebbe stato di competenza del Consiglio e non della Giunta comunale; - gli atti impugnati rivelano un’evidente carenza istruttoria ... formulati rispettivamente dal Consiglio e dalla Giunta comunale); - l’atto del 26 gennaio 2010 è sorretto da una motivazione illogica...
3 Sentenza
... di un’area di proprietà comunale rimasta inedificata, estesa circa 4.000 mq, destinata, secondo le previsioni del Piano di zona ... di legittimazione dei ricorrenti sollevata dal Comune di Soverato, che mette in rilievo che il terreno in questione è di proprietà comunale ... un generico interesse ad utilizzare, per vari scopi, una determinata area di proprietà comunale in base al mero criterio della vicinitas ... del 6.2.2009 della Giunta Comunale di Soverato di approvazione elenco immobili comunali non strumentali; - della delibera n. 5 ... del 19.2.2009 del Consiglio Comunale di Soverato di approvazione del piano delle alienazioni ex art. 58 della legge n. 133/08 ... , per l’annullamento della deliberazione n. 24 del 30 ottobre 2012, del Consiglio Comunale di Soverato “Approvazione piano delle alienazioni ... Comunale di approvazione elenco degli immobili da inserire nel predetto piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari ... , Morisciano Antonio e Gugliemetti Angela, proprietari di distinte unità immobiliari facenti parte della cooperativa edilizia “Celere ... di Soverato e all’ Edil Azeta S.r.l., impugnavano la delibera n. 23 del 6.2.2009 della Giunta Comunale di Soverato, recante approvazione ... elenco immobili comunali non strumentali, nonché la delibera n. 5 del 19.2.2009 del Consiglio Comunale di Soverato di approvazione...
4 Sentenza
... non vi sarebbe stato il presupposto per l’affermazione della natura demaniale dei beni in questione, in forza del quale l’amministrazione comunale ... nella proprietà comunale, ma anche della presenza di un uso pubblico sui beni in questione che legittima l’amministrazione comunale a gestirne ... in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 6656 del 2004 ... di urbanizzazione e degli impianti di Marsia; II) della delibera n.41 del 25.6.1999 del Consiglio comunale di Tagliacozzo con allegata proposta ... della Giunta comunale, senza data, rilasciata in copia conforme in data 23.8.1999, avente per oggetto il comprensorio di Marsia, situazione ... giuridico-amministrativa: determinazioni; III) della delibera n.16 del 29.3.01 del Consiglio comunale di Tagliacozzo pubblicata ... della Giunta comunale allegata alla delibera consiliare e la delibera del Consiglio comunale n.41 del 25.6.1999, impugnata con il ricorso n ... e pulizia, nonché di sgombero della neve delle strade e piazze del comprensorio di Marsia, e di avvio del procedimento, pubblicata ... del Comune di Tagliacozzo il 20.2.2002 per 15 gg. consecutivi, delibera del Consiglio comunale di Tagliacozzo n.13 del 24.1.2002 ... e strade e sgombero neve nel comprensorio di Marsia, affissa all’albo pretorio del Comune di Tagliacozzo il giorno 7.3.2002 per 15 gg...
5 Sentenza
... della Giunta Comunale n. 2 del 16.01.2014 avente ad oggetto il diniego di approvazione della \"proposta del Piano di Recupero relativo ... manifestato alla realizzazione di un parcheggio interrato ad uso pubblico, la Parrocchia di San Bartolomeo, proprietaria della relativa ... dall’Amministrazione comunale, tra i quali il“Piano della Città Storica”. Il summenzionato “Piano della Città Storica” inseriva il Comparto di San ... infantile \"Regina Margherita\" (proprietari degli immobili interessati), nonché la società Napoletana Parcheggi s.p.a. (promittente ... /7/2011, in data 12/9/2011 e in data 5/10/2011). Con deliberazione n. 240 del 27/10/2011 la Giunta comunale approvava ... gli elaborati relativi al Genio civile per i controlli di competenza. In data 12/1/2012 la Giunta comunale disponeva la trasmissione ... al Consiglio comunale della proposta di adozione del Piano di recupero relativo al comparto di San Bartolomeo Nel frattempo l'Agenzia ... del demanio - sede di Firenze, con una nota datata 20/2/2012 esprimeva l'avviso che un’area ricompresa nella proposta di pianificazione ... fosse appartenente al demanio statale. A fronte del \"blocco\" del procedimento la società Napoletana Parcheggi s.p.a., in quanto proponente ... aveva comunicato al Consiglio comunale che il Piano di recupero in questione doveva ritenersi improcedibile, stante la questione sollevata...
6 Ordinanza Sospensiva
... , con la quale il Sindaco del Comune di Montichiari ha ingiunto alla Pro Loco Città di Montichiari lo sgombero forzato dei locali di proprietà comunale ... per le parti i difensori come specificato nel verbale; Rilevato: - che allo stato la natura di bene demaniale comunale dell’edificio ... cui afferiscono i locali del cui sgombero si tratta appare accertata, considerato che l’edificio stesso, di proprietà pubblica, risulta ... giurisdizione e competenza; Relatore nella camera di consiglio del giorno 29 ottobre 2014 il dott. Francesco Gambato Spisani e uditi...
7 Sentenza
... ad un ordine di sgombero di un locale di proprietà del Comune di Napoli facente parte del patrimonio disponibile dell'ente territoriale ... autoritativa ma come atto di diffida di natura paritetica, volto alla tutela di beni di proprietà comunale non contrassegnati ... del dirigente del servizio demanio, patrimonio e politiche per la casa del Comune di Napoli n. 112030/2013 avente ad oggetto \"comunicazione ... con ricorso principale la nota comunale dell’8.2.2013 (prot. 112030) con cui è stata diffidata a liberare i locali detenuti all’interno ... . Va prioritariamente delibata l’eccezione di difetto di giurisdizione, sollevata dal Comune di Napoli alla luce del criterio ... del petitum sostanziale. E’ noto che la giurisdizione si determina in base alla domanda e, ai fini del riparto tra giudice ordinario ... la questione di difetto di giurisdizione si palesa fondata. Come questa Sezione ha avuto già modo di precisare “la controversia relativa ... , appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario, anziché a quella del giudice amministrativo, trattandosi di un rapporto di matrice ... (attribuitale, dall'art. 823 cod.civ., esclusivamente in relazione ai beni demaniali e a quelli patrimoniali indisponibili degli enti ... radicare la giurisdizione amministrativa: non vi è dimostrazione infatti che il bene conteso, ovvero l’impianto sportivo destinato...
8 Sentenza
... permesso, operato dalla dirigenza comunale il 24.7.2007, è stato poi a sua volta caducato in via giurisdizionale con la citata sentenza ... ; Nella seduta del 20 luglio 2007 il consiglio comunale respingeva l’istanza di mutamento della destinazione d’uso, e conseguentemente ... li annullava, accogliendo il gravame della sig.ra Montauti. A seguito del predetto decisum, il consiglio comunale di Pietracamela ... della porzione di demanio civico interessato dal Parco Avventura, sostenendo trattarsi di zona riservata a bacino sciistico; si puntualizzava ... di terre civiche in favore della sig.ra Montauti; in particolare, con tale determina il dirigente del Servizio Foreste Demanio Civico ... ed Armentizio deliberava di “…prendere atto della deliberazione del consiglio comunale di Pietracamela n. 26 del 9.12.2008 ... favorevole dell’Amministrazione separata non può reagire sui poteri del consiglio comunale, come da parere del consiglio di Stato –sez ... negativa del consiglio comunale di Pietracamela, quale primo tutore e gestore delle terre civiche (anche con il parere favorevole ... illegittimo il deliberato del consiglio comunale avrebbe dovuto impugnarlo dinanzi al giudice competente”; Nel dispositivo ... , il Comune di Pietracamela con ordinanza n. 5 del 26.1.2010 ordinava lo sgombero del Parco Avventura, in adesione “a quanto prescritto...
9 Sentenza
... rilasciate dall’Amministrazione comunale a fronte del pagamento di un canone. Il Campeggio in questione insiste su area di proprietà ... ed incompetenza: il Comune non potrebbe ordinare lo sgombero di tutte le aree in questione, risultando titolare della proprietà soltanto ... del tutto indimostrata dal Comune l’asserita appartenenza dell’area de qua al patrimonio indisponibile comunale (né tantomeno al demanio); infatti ... . Infatti, trattandosi di terreni comunque di proprietà comunale, risulta decisivo il rilievo secondo cui l'Amministrazione, una volta ... alle cave di proprietà comunale (ex multis T.A.R. Basilicata 30 agosto 2013, n. 406). Ne consegue che il provvedimento impugnato ... giurisdizionale, dal momento il giudice della giurisdizione afferma all’opposto il tendenziale criterio della inderogabilità ... da parte della sig.ra Rosa Pellegrini e nel contempo ha negato la proroga all'uso temporaneo degli immobili di proprietà del medesimo ... , inclusi, per quanto possa occorrere: - la deliberazione della Giunta Comunale n. 214 datata 10 luglio 2013, pubblicata sull'albo ... l’Amministrazione comunale ha disposto il rinnovo della concessione entro il termine qualificato come improrogabile del 31 dicembre 2013 ... pubblico, appartenendo l’area in questione al patrimonio comunale disponibile, bensì natura esclusivamente privatistica di locazione...
10 Sentenza
... Urbanistica di quel Comune aveva ordinato lo sgombero da persone e cose dell’area in questione, in quanto bene di proprietà comunale. Essi ... di avere acquistato la proprietà per usucapione Va presa in considerazione in via preliminare la questione relativa alla giurisdizione ... con il quale l’Amministrazione comunale ha ordinato lo sgombero del terreno. Si è detto nell’esposizione in fatto che il terreno è stato incluso nel piano ... aprile 2013 del Responsabile del Settore Urbanistica del Comune di Petilia Policastro, di sgombero da persone e cose dell’area ... del 13 luglio 2012 del Consiglio comunale di Petilia Policastro; Lerose Francesco e Lerose Aldo, rappresentati e difesi ... dichiaravano di impugnare, inoltre, la precedente diffida di sgombero, nonché la deliberazione n. 21 del 13 luglio 2012 del Consiglio ... comunale di Petilia Policastro, con la quale era stata disposta l’inclusione del terreno nel piano delle alienazioni e valorizzazione ... sarebbe esercitabile solo al fine della tutela dei beni appartenenti al demanio e al patrimonio indisponibile, laddove, anche in conseguenza ... e della diffida ad adempiere, nonché il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo, in quanto i ricorrenti, nell’impugnare gli atti ... rivendicherebbero in effetti la proprietà del bene e deducendone, comunque, l’infondatezza. Si costituiva il sig. Francesco Domenico Carvelli...
1 2 3 avanti ultima