Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (27)
  • Sentenze (27)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

27 risultati in 158 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... ricomprese nell’ambito della proprietà del demanio comunale. 4 - Violazione e falsa applicazione degli articoli 16 e 17 della legge n ... della signora Marzia Muratori lo sgombero delle aree indicate in quanto ritenute di proprietà del Comune nonché la rimozione contestuale ... per l’esecuzione dello sgombero delle aree indicate in quanto ritenute di proprietà del Comune nonché la rimozione contestuale degli impianti ... . In particolare, con l’impugnata determinazione, l’amministrazione comunale ha disposto lo sgombero di un’insieme di aree ricadenti ... comunale a seguito dei decreti di esproprio ivi puntualmente citati con riferimento a ciascuna delle aree interessate dallo sgombero ... della sua appartenenza al demanio, ed il privato occupante insorga avverso tale ordinanza, al fine di sentire negare la demanialità ed accertare ... in questa sede, ossia la titolarità della proprietà dell’area in relazione alla quale era stato intimato lo sgombero, in contestazione ... 22.4.2003, la signora Marzia Muratori, in qualità di proprietaria, e il sig. Lorenzo Michelazzi, in qualità di locatore, hanno impugnato ... disposto nei confronti della prima, entro il termine di 90 giorni dalla ricezione, lo sgombero delle aree ivi indicate ... in quanto ritenute di proprietà del Comune nonché è stata intimata la rimozione contestuale degli impianti e delle antenne ivi insistenti...
2
C.G.A., Sez. 1, 2015, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... come introdotto dall’art.21 della l.r. 8.1.1996 n. 4 , di “Manutenzione straordinaria e di completamento di un immobile di proprietà comunale ... AMMINISTRATIVA PER LA REGIONE SICILIANA in sede giurisdizionale ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale ... o.n.l.u.s. per l’annullamento della deliberazione n. 28 del 7.9.2011 del Consiglio comunale di Catania, di approvazione del nuovo schema ... dell’assistenza ai minori, aveva denunciato che il nuovo schema tipo comunale, in molti dei suoi articoli, violava prescrizioni della legge ... comunale, andava dichiarata la sua parziale inapplicabilità, nei sensi anzidetti, alla ricorrente. Dall’altro lato, il Tar, ha respinto ... , allegato E del d.P.Reg. 4.6.1996, n. 158, evidenziando che, se pure le rappresentare differenze tra l’atto regionale e quello comunale ... il provvedimento comunale, ne abbia erroneamente statuito la parziale inapplicabilità all’Associazione Primavera. In primo luogo, il Comune ... , all’applicabilità alla Associazione ricorrente in primo grado del nuovo schema di convenzione tipo comunale approvato nel 2011. Le affermazioni ... all’Associazione Primavera di talune nuove previsioni limitative del contratto tipo comunale approvato con la deliberazione n. 28/2011 ... ad un’ipotesi di risarcimento per inadempimento ma non involge la legittimità delle modifiche apportate dal Consiglio comunale allo schema...
3 Sentenza
... per l'annullamento * - quanto al ricorso introduttivo: - della deliberazione del Consiglio Comunale n. 30, del 30 ottobre 2014, avente ad oggetto ... ; * - quanto al ricorso per motivi aggiunti: - della deliberazione della Giunta comunale n. 151, del 5 dicembre 2014, avente ad oggetto “esame ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO 1. I sig.ri Marco e Mauro Gottardi sono proprietari nel Comune di Cembra delle seguenti realità ... la proprietà e di aver realizzato un accesso pavimentato in porfido che, dalla citata via Val Fadana, conduce alla casa e al retrostante ... . Con deliberazione n. 30, del 30 ottobre 2014, il Consiglio comunale di Cembra ha deciso di dichiarare di pubblica utilità e di regolarizzare ... tavolarmente - ai sensi dell’art. 31 della legge provinciale sugli espropri 19.2.1993, n. 6 - la predetta strada interpoderale, demandando ... alla Giunta comunale e al Sindaco gli adempimenti conseguenti alla decisione. 4. Con il presente ricorso i sig.ri Gottardi hanno impugnato ... , eventualmente, di una servitù di passo e non certo per “incamerare al patrimonio comunale” parte del terreno privato) sarebbe stato ... proponendo opposizione alla Giunta comunale ai sensi dell’art. 79 del D.P.Reg. 1.2.2005, n. 3/L. Tuttavia, l’Organo esecutivo comunale ... ha respinto quel gravame con deliberazione n. 151, del 5 dicembre 2015, con cui ha condiviso l’affermazione del Consiglio comunale secondo...
4 Sentenza
... ha ingiunto ai ricorrenti di procedere al rilascio previa remissione in pristino stato di aree di proprietà comunale Visti il ricorso ... , alla via Lungomare Clemente Tafuri era stato accertato che “un'area di proprietà del Comune di Salerno, posta al confine col Demanio ... . Rossetti “un'adiacente area sempre di proprietà comunale di mt. 2,70 circa di profondità e mt. 6,50 di larghezza, parallela ai due ... . Rossetti “di procedere, ad horas, al rilascio, previa remissione in pristino stato, delle aree di proprietà comunale di cui trattasi ... corredate da documenti; - è motivata dalla finalità di tutelare la proprietà comunale; - contiene l’ordine di rilasciare l’area, previa ... , in alternativa ai mezzi ordinari a difesa della proprietà e del possesso, in relazione ai soli beni demaniali e, per giurisprudenza ... eletto in Salerno, Casa Comunale, via Roma; per l'annullamento del provvedimento n. 138999/2014 con il quale il Comune di Salerno ... di Salerno - Servizio Appalti Contratti Assicurazioni Demanio e Patrimonio, premesso che: - in sede di sopralluogo in data 28 luglio 2014 ... ”. Al riguardo, espongono gli odierni ricorrenti che: - il sig. Fabio Rossetti è proprietario dell’immobile situato nel Comune di Salerno (f ... . 6, p.lla 19) nell'immediato confine con il demanio marittimo e adibito parzialmente, fin dal 1990, ad attività di affittacamere...
5 Sentenza
... a) dell’ordinanza n. 33 del 28 marzo 2014, con la quale l’amministrazione comunale di Calsalnuovo di Napoli ha ingiunto a Santa Mele lo sgombero ... 2014, con la quale l’amministrazione comunale ha ingiunto lo sgombero dell’immobile, nonché la corresponsione a titolo in indennità ... di effettivo sgombero. 3.1. Merita accoglimento, in parte qua, l’eccezione di difetto di giurisdizione sollevata dalla difesa dell’ente ... 566,00 per ciascun mese di occupazione successivo al 19 marzo 2014, sino all’effettivo sgombero. B. Il prefato provvedimento ... gratuita al patrimonio comunale del 20 gennaio 1997. C. Avverso l’ordinanza impugnata la difesa della ricorrente ha dedotto le seguenti ... , in quanto l’amministrazione comunale ha omesso di specificamente valutare la possibilità di escludere la demolizione funzionalmente alla destinazione ... della determinazione dell’amministrazione con la quale è stato ingiunto lo sgombero dell’immobile acquisito al proprio patrimonio senza previamente ... del Consiglio Comunale n.21 del 2013 ed eccesso di potere per carenza di istruttoria, difetto di motivazione, irragionevolezza ... in relazione a beni, quale l’immobile de quo, non inclusi né nel demanio né nel patrimonio indisponibile, con la conseguenza ... che l’amministrazione avrebbe dovuto fare ricorso agli ordinari rimedi civilistici a tutela della proprietà e del possesso. In tale quadro, parte...
6 Sentenza
... del 9 aprile 2014, con la quale l’amministrazione comunale ha ingiunto lo sgombero dell’immobile, nonché la corresponsione a titolo ... dell’acquisizione gratuita al patrimonio comunale del 23 marzo 2011. C. Avverso l’ordinanza di sgombero la difesa di parte ricorrente ha dedotto ... per difetto di giurisdizione e in parte infondato. 2. La domanda di annullamento dell’ordine di sgombero non merita accoglimento. 2.1 ... la Segreteria di questo T.A.R.; per l'annullamento a) dell’ordinanza n. 53 del 9 aprile 2014, con la quale l’amministrazione comunale ... di Calsalnuovo di Napoli ha ingiunto a Fabrizio D’Elia, Virginia Russo e Anna Valpiani lo sgombero dell’immobile abusivo realizzato alla via ... Valpiani in qualità di precedente proprietaria del medesimo bene – hanno agito in giudizio per l’annullamento dell’ordinanza n. 53 ... alla somma di euro 264,00 per ciascun mese di occupazione successivo al 24 aprile 2014, sino all’effettivo sgombero. B. Il prefato ... , in quanto l’amministrazione comunale ha omesso di specificamente valutare la possibilità di escludere la demolizione funzionalmente alla destinazione ... della determinazione dell’amministrazione con la quale è stato ingiunto lo sgombero dell’immobile acquisito al proprio patrimonio senza previamente ... del Consiglio Comunale n.21 del 2013 ed eccesso di potere per carenza di istruttoria, difetto di motivazione, irragionevolezza...
7 Sentenza
... di giurisdizione - deduceva l'illegittimità dell'impugnata ordinanza di sgombero con due distinti motivi (per violazione delle garanzie ... Pertini n. 1, ubicato su un fondo distinto in catasto con la particella n. 717 del foglio 4, di proprietà dei ricorrenti; 2) di ogni ... di proprietaria, la demolizione entro il termine di 90 giorni dell'unità immobiliare in sopraelevazione al primo piano, sita alla via Sandro ... gratuita al patrimonio comunale del manufatto edilizio realizzato senza permesso di costruire, al primo piano in sopraelevazione ... settembre 2014, per l'annullamento, previa sospensione:: a) dell'ordinanza di sgombero n. 32 del 27/3/2014, prot. gen. n. 12888 del 25/3 ... al ricorrente di sgomberare l'immobile abusivo ubicato alla via Sandro Pertini n. 1, su un'area distinta in catasto al foglio n. 4 ... , particella 717, acquisita al patrimonio comunale, entro il termine di 60 giorni dalla notifica; b) di ogni altro atto preordinato ... comunale del manufatto edilizio in questione (primo piano in sopraelevazione ad un fabbricato esistente ubicato alla via Sandro Pertini ... , prot. gen. n. 12888 del 25/3/2014, con la quale il Comune di Casalnuovo di Napoli aveva ordinato al ricorrente di sgomberare ... al patrimonio comunale, entro il termine di 60 giorni dalla notifica. Al riguardo, il ricorrente - nel premettere di avere proposto, avverso...
8 Sentenza
... lamentano l'erroneità della sentenza, laddove il giudice di prime cure ha ritenuto legittimo il provvedimento comunale di sgombero ... ) con cui l'amministrazione comunale, in accordo con l'Agenzia del demanio, avrebbe accettato il trasferimento al proprio patrimonio dei beni confiscati ... in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 8911 del 2006 ... degli anni 90, lo stesso fu confiscato in quanto di proprietà della camorra ed affidato al custode giudiziario rag. Andreozzi ... occupavano l’immobile sine titulo, con provvedimento in data 4.8.2003 notificato il 12.9.2003, ordinava lo sgombero dello stesso entro 15 ... per un nuovo sgombero dell'immobile. I signori Maria Turo e Ivan Scarpelli, in riscontro a tale avviso procedimentale, in data 14.1.2004 ... di sgombero essendo stato depositato in giudizio il contratto di locazione stipulato in data 4 maggio 1971, nonché la nota dell’8 aprile ... " e che la confisca ex lege n.575/1965 sia un modo di acquisto della proprietà a titolo originario che comporta l’estinzione di tutte ... dell'Agenzia del demanio n. 15069 del 30.4.2003, di trasferimento del bene al patrimonio indisponibile del comune di Napoli, per essere ... , disponeva che la destinazione finale dei beni confiscati "è effettuata con provvedimento del Direttore centrale del demanio...
9 Sentenza
... n. 346 del 25/11/2010, con cui il funzionario responsabile del Servizio Urbanistica e Demanio - Ufficio Antiabusivismo ... responsabile del Servizio Urbanistica e Demanio - Ufficio Antiabusivismo del Comune di Castel Volturno, facendo riferimento alle risultanze ... di costruire, realizzate nell’ambito di un immobile di proprietà ubicato in località Scatozza, alla via Marinella n. 111, e così descritte ... ha documentato l’avvenuta presentazione al Comune di Castel Volturno, in data 19.1.2011, di una istanza (acquisita al protocollo comunale ... lavanderia, stenditoio, locale sgombero ecc., al piano terra connessi all’abitazione ubicata al primo piano, senza aumento di superficie ... del Servizio Urbanistica e Demanio - Ufficio Antiabusivismo del Comune di Castel Volturno gli ha ingiunto di provvedere, nel termine di gg ... come abusive in quanto poste in essere in assenza di permesso di costruire) realizzate nell’ambito di un immobile di proprietà, ubicato ... al ricorso introduttivo, risultante acquisita al protocollo comunale in data 19 gennaio 2011 con il n. 3218, nonché dell’allegata ... originaria il ricorso giurisdizionale (in senso conforme cfr. Consiglio di Stato sez. IV, n° 1618 dell’11.4.2007; Consiglio di Stato Sez ... legittime le opere e non più applicabile la sanzione demolitoria, mentre, nell’ipotesi inversa di rigetto, l’Amministrazione comunale...
10 Sentenza Breve
... , di avvio del procedimento di sgombero “di cose che limitano l’uso della proprietà comunale – fioriera”; H) del parere reso dall’ing ... , con la quale si ordina lo sgombero di una non precisata area, asseritamente comunale e non meglio identificata (ovvero individuata in un grafico ... “confinanti con il fabbricato dei germani Catillo” e qualificate come “costituenti via Roma”, ovvero “di proprietà comunale ... , la ricorrente sostiene che la proprietà delle aree oggetto dell’ordine di sgombero sarebbe sua, ovvero privata, e non pubblica, del Comune ... evidenziata l’asserita (dal Comune) demanialità delle aree interessate dallo sgombero, in quanto facenti parte della via Roma, nonché ... , con i quali, presupponendo la demanialità dell’area interessata dall’ordine di sgombero, la ricorrente contesta il corretto esercizio ... dell’U.T.C. del Comune di Foglianise n.07 del 07.08.2015, con la quale si ordina lo sgombero di una non precisata area, asseritamente ... comunale e illegittimamente occupata dalla ricorrente; B) dell’ordinanza del responsabile dell’U.T.C. n. 08 del 18.9.2015 ... dell’ordinanza n. 08/15; R) dell’ordine di servizio del Direttore dei Lavori n. 4/15 richiamato nei verbali di sgombero di un’area non ben ... delle quali il responsabile dell’U.T.C. del Comune di Foglianise ha disposto nei suoi confronti lo sgombero di alcune aree definite...
1 2 3 avanti ultima