Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 89 msricerca avanzata
1 Decreto DECRETO CAUTELARE
... un provvedimento di riacquisizione di un’area di proprietà comunale e contestuale ordine di sgombero Visti il ricorso in appello e i relativi ... Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) Il Consigliere delegato ha pronunciato il presente DECRETO sul ricorso ... del conclamato abuso della destinazione dei terreni di natura demaniale (accertata in sede civile), perpetrato da soggetti in rapporto...
2 Decreto DECRETO CAUTELARE
... . 3394 del 17 gennaio 2019, avente ad oggetto “Riconsegna e sgombero di immobile di proprietà comunale sito in via Solferino Cod. ID ... Schirra; Considerato che l’impugnato ordine di sgombero e di consegna delle chiavi dell’immobile occupato dalla ricorrente, sito ... in Oristano, via Solferino, fa seguito ad un precedente ordine di sgombero del 21 settembre 2017 avverso il quale non risulta proposta ... , la giurisdizione apparterrebbe al giudice civile in quanto l’Amministrazione avrebbe in tal caso operato jure privatorum e quindi fuori ... dai casi previsti dall’art. 823 del c.c. (che riguarda i beni demaniali e quelli del patrimonio indisponibile); Considerato ... che egualmente sussiste la giurisdizione del giudice civile in relazione ad un evocato rapporto di locazione di natura privatistica fra...
3 Decreto DECRETO CAUTELARE
... lo sgombero di Immobile Comunale posto a piano terra del plesso scolastico con acceso da via Massari 5 in Ruvo di P., occupato ... dell’art. 56, comma 2 c.p.a.; Considerato che può essere per il momento tralasciata la questione di giurisdizione e la stessa ... e 826 del c.c., questioni da demandare senz’altro al Collegio in sede di trattazione ordinaria dell’incidente cautelare; Considerato ... , altresì, che l’ordinanza di sgombero appare emessa sul presupposto di un grave inadempimento, da parte della Cooperativa ricorrente ... di negoziazione, che avrebbero dovuto trovare adeguata soluzione altrove, senza pervenire al momento del minacciato sgombero; Considerato ... che al Comune spetta certamente, quale ente proprietario dell’immobile in questione, d’intesa con l’Ente Provincia, competente in materia...
4 Decreto Cautelare
... alla società ricorrente la fissazione per il giorno 16 luglio 2012, alle ore 7.00, delle operazioni di sgombero e smaltimento del materiale ... di Monte Argentario; La società “Il Palombaro”, già titolare di concessione demaniale marittima rilasciata dal Comune di Monte ... , mediante la quale il Comune predetto ha fissato per il successivo giorno 16 (poi prorogato al 18) le operazioni di sgombero ... e smaltimento dei materiali contenuti all’interno del locale in questione. L’iniziativa dell’amministrazione comunale – che fa seguito ... che, come si dirà, è già stata effettuata dall’amministrazione comunale con il sopra menzionato provvedimento di decadenza e, allo stato ... , giudicata legittima con pronuncia giurisdizionale sui cui effetti non è qui possibile interferire. Venendo al merito dell’istanza, l’art ... . 49 cod. nav. stabilisce, per quanto interessa, che al momento della cessazione della concessione demaniale marittima l'autorità ... concedente ha la facoltà di ordinare la demolizione delle opere non amovibili costruite sulla zona demaniale, e, per il caso ... ” del termine di novanta giorni per provvedere allo sgombero delle opere realizzate e alla rimessione in pristino dell’area oggetto ... di decadenza (l’ordinanza di rigetto è del 17 dicembre 2010). Di contro, l’amministrazione comunale sembra aver inteso attendere...
5 Decreto DECRETO PRESIDENZIALE
... di cui trattasi: Attesa la necessità di dover disporre la demolizione e sgombero delle opere eseguite su area di proprietà demaniale marittima ... , la demolizione e lo sgombero delle opere edificate in seno alla particella 136 e 138 del foglio di mappa n. 60, area di proprietà del Demanio ... di Reggio Calabria con proprietà nota prot. n. 17553/03 ha trasmesso alla Provincia di Reggio Calabria “servizio concessioni demanio ... o Torrente Molaro della frazione Saline per accertare la legittimità dell’occupazione di un suolo di proprietà demaniale, sul quale sorge ... del foglio di mappa n. 60, ricadono sul suolo di proprietà del demanio Marittimo; vista la domanda di sanatoria edilizia, ai sensi ... e la seconda, in Cocconato (Asti) in via Montecapra n. 2 hanno realizzato un fabbricato sul terreno di proprietà del Demanio Marittimo ... ; Capitaneria di Porto di Reggio Calabria e Agenzia del Demanio, in persona dei rispettivi legali rappresentati pro tempore, rappresentati ... si fosse riscontrata l’esistenza di un fascicolo presso il servizio “concessioni demaniali” “dal quale si rileva che sin dagli anni ’70 la pratica ... in oggetto è stata trattata dall’ex Genio Civile come Bene del Demanio Fluviale e, nell’anno 2003, l’Agenzia del Demanio Filiale ... Completamento e, con nota prot. n. 215418/18, del 22.06.15, hanno chiesto il rinnovo della concessione demaniale e la definizione...