Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (7)
  • Sentenze (7)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 50 msricerca avanzata
1 Sentenza
... probatorio è fondamentalmente retto dal principio dispositivo con metodo acquisitivo degli elementi di prova, il quale, nell'attenuare ... la regola generale dell'onere probatorio di cui all'art. 2697 c.c. Se tali elementi mancano viene meno il fatto costitutivo ... dell'amministrazione. Ne consegue che la regola generale dell'onere probatorio di cui all'art. 2697 c.c. trova integrale applicazione ... ), in quanto il ricorso è infondato per assoluto difetto di prova. Invero, le argomentazioni esposte dalla ricorrente si limitano a sostenere, senza ... non si accompagna alcuna allegazione di elementi probatori o indiziari, tali da inferire le violazioni denunciate o la manifesta illogicità ... del nuovo codice approvato con D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104 - che ha definitivamente codificato la regola con l'art. 64 - il sistema ... il principio generale processuale secondo cui spetta a chi agisce in giudizio indicare e provare i fatti a sostegno della invocata tutela ... azionata. Venendo al caso di specie, manca del tutto qualsiasi prova, essendosi limitata la ricorrente a produrre solo copia ... della particella n. 222 nell’estratto autentico di mappa, né, ulteriormente, la parte ricorrente ha indicato quali eventuali mezzi di prova ... al mancato assolvimento dell'onere di allegazione dei fatti su cui si fonda la domanda. Le spese possono compensarsi. P.Q.M...
2 Sentenza
... dal principio dispositivo con metodo acquisitivo degli elementi di prova, il quale, nell'attenuare il principio generale processuale secondo ... dell'onere probatorio di cui all'art. 2697 c.c. trova integrale applicazione in tutti i casi nei quali siano nella piena disponibilità ... difetto di prova, e tanto esime il Collegio dall’esame delle eccezioni preliminari sollevate dal Comune. Le deduzioni di parte ... non si accompagna alcuna allegazione di documenti, o di elementi probatori o indiziari tali da supportare le affermazioni della ricorrente ... e allegare tutti gli elementi, i dati e i documenti idonei a sostenere le proprie ragioni secondo la regola generale dell'onere ... probatorio di cui all'art. 2697 c.c. Se tali elementi mancano viene meno il fatto costitutivo della domanda e viene impedito al giudice ... luglio 2010, n. 104 - che ha definitivamente codificato la regola con l'art. 64 - il sistema probatorio è fondamentalmente retto ... respinto in relazione al mancato assolvimento dell'onere di allegazione dei fatti su cui si fonda la domanda. Le spese seguono ... la soccombenza e si liquidano come in dispositivo. P.Q.M. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia sezione staccata di Catania...
3 Sentenza
... dal principio dispositivo con metodo acquisitivo degli elementi di prova da parte del giudice, il quale comporta l'onere per il ricorrente ... . Il principio è confermato dal comma 1 del citato art. 64 c.p.a., che onera le parti a fornire gli elementi di prova ... ' della pubblica amministrazione. E’ da ritenere, pertanto, che il consolidato principio dispositivo con metodo acquisitivo sopra succintamente ... anche d’ufficio chiarimenti o documenti”, in quanto non avrebbe senso alcuno tenere fermo il principio dell’onere della prova se il potere ... non ha prodotto alcun atto, neanche quello impugnato né quelli in esso richiamati. L’art. 64 c.p.a., intitolato “Disponibilita', onere ... e valutazione della prova” così recita: “Spetta alle parti l'onere di fornire gli elementi di prova che siano nella loro disponibilita ... di presentare almeno un indizio di prova perché il giudice possa esercitare i propri poteri istruttori (cfr., ex multis, Cons. Stato, sez. V ... un principio di prova”. E’ stato, altresì, precisato che “l'assenza di ogni difesa da parte dell'Amministrazione comporta l'applicazione ... del principio di non contestazione ex art. 64, comma 2, D. Lgs. 2 luglio 2010, n. 104, cd. \"Codice del processo amministrativo\", ovvero ... , argomenti di prova sfavorevoli ex art. 64, co. 4, medesimo testo, dovendosi ricavare che, rispetto a quanto dedotto in ricorso...
4 Sentenza
... e tra questi anche la prova dell'esistenza del danno, non potendosi invocare in proposito il c.d. principio acquisitivo, il quale attiene allo svolgimento ... di prova in ordine alla “riduzione della ricettività del locale”. Sul danneggiato grava, infatti, l'onere di allegare e provare ... delle circostanze rappresentate in ricorso con la conseguenza che deve ritenersi pacifico tra le parti, anche ai sensi dell’art. 64 c.p.a ... di rispetto. A tal fine, ed in virtù del principio di completezza dell’istruttoria, l’Amministrazione dovrà acquisire ogni elemento ... ”, formulata in termini generici “sulla base delle esternazioni degli interessati” (v. relazione di stima pag. 3) e priva di alcun indizio ... , ai sensi dell'art. 2697 c.c., tutti gli elementi costitutivi della domanda di risarcimento del danno per fatto illecito ... dell'istruttoria ma non all'allegazione dei fatti. L'importanza dell'assolvimento dell'onere allegatorio è del resto fondamentale ... circostanziati. Per quanto possa ammettersi, quindi, anche il ricorso alle presunzioni semplici ex art. 2729 c.c. per fornire la prova ... dalla prova dei fatti dalla stessa dedotti e posti a base delle proprie richieste (cfr, tra le tante, C.G.A. 31 ottobre 2016, n. 368 e 26 ... come in dispositivo. P.Q.M. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia sezione staccata di Catania (Sezione Seconda), accoglie...
5 Sentenza
... il riespandersi del predetto principio dispositivo sancito in generale dall’art. 2697, primo comma, c.c.>. Viene altresì precisato ... amministrativo, ritiene inattendibile in quanto elusivo del principio dell'onere della prova e di quello della risarcibilità del danno ... (il cui onere probatorio grava sul debitore medesimo). Nel caso in questione, nessuna prova emerge dagli atti; come chiarito dalla decisione ... avrebbe conseguito, qualora fosse risultata aggiudicataria dell’appalto, poiché nell’azione di responsabilità per danni il principio dispositivo ... opera con pienezza e non è temperato dal metodo acquisitivo proprio dell’azione di annullamento (ex art. 64, commi 1 e 3, c.p.a ... difficoltà di una precisa prova sull’ammontare del danno; - le parti non possono sottrarsi all’onere probatorio e rimettere ... del danno, non potendosi invocare il c.d. principio acquisitivo, perché tale principio attiene allo svolgimento dell'istruttoria ... l’insussistenza dei presupposti per il riconoscimento del diritto al risarcimento dei danni, nonché la carenza di prova a supporto ... aggiudicatrice, poiché il rimedio risarcitorio risponde al principio di effettività della tutela previsto dalla normativa comunitaria ... la quale la richiesta va respinta per mancanza di prova, e ciò alla stregua degli orientamenti giurisprudenziali che si sono andati consolidando...
6 Sentenza
... nell'azione di responsabilità per danni il principio dispositivo opera con pienezza e non è temperato dal metodo acquisitivo proprio ... alla quale il criterio della c.d. vicinanza della prova determina il riespandersi del predetto principio dispositivo sancito in generale dall'art ... ai fini dell’affermazione della responsabilità delle stazioni appaltanti per i danni da illegittima aggiudicazione; c) tale principio ... , in particolare, che, in base al principio di inesauribilità del potere amministrativo, non poteva essere censurata la decisione ... dell’Amministrazione di procedere all’annullamento della procedura; b) tale principio, ha trovato conferma nella sentenza del giudice di appello ... appaiono infondate nel merito, con particolare riguardo all’onere probatorio posto a carico del soggetto che pretende un ristoro ... si libera dall'obbligazione se prova che l’inadempimento è stato determinato da una impossibilità della prestazione derivante da causa ... , perché non è ammessa alcuna prova liberatoria fondata sulla carenza dell’elemento soggettivo (dolo o colpa), che, invece, necessariamente connota ... ) o il venir meno del nesso di causalità, il cui onere probatorio grava sul debitore medesimo. Viene così in rilievo un rimedio che assume ... ”, sganciato dalla prova del dolo o della colpa. E’, in altri termini, una ragionevole scelta del legislatore in tema di allocazione...
7 Sentenza
... e del fondamentale principio di parità fra concorrenti, degli artt. 25 e 31 del d.P.R. 21 dicembre 1999 n. 554, che dispongono che il progetto ... \". Questa ultima affermazione contrasterebbe con le altre precedenti e, comunque, violerebbe il principio della par condicio che deve informare ... dell'art. 21 legge 109/94, dell'art. 25 d. lgs. 158/95, degli artt. 64, comma 6, e 92 d.P.R. 554/99, del disciplinare di gara nonché ... per gli aspetti economici e 64 complessivi, si sarebbe dovuto procedere alla valutazione dell'anomalia delle stesse. L’unica offerta ... . IV. Violazione dell'art. 21 legge 109/94, dell'art. 25 d. lgs. 158/95, degli artt. 64, comma 6, e 92 d.P.R. 554/99...