Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

2493 risultati in 168 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... l’ordine di demolizione non è proprio dell’Ente, ma questo è solo tenuto ad ottemperare al disposto ripristinatorio di abuso edilizio ... è anteriore alla pronuncia penale e che la presentazione del condono era fatto che doveva essere proposto al giudice penale ... , ma dalla sussistenza dei presupposti di legge per il condono il cui accertamento va effettuato dal giudice penale stesso (così, Cass. 24.8.1988 n ... contenuto in sentenza penale Ugualmente non ha consistenza la seconda censura, atteso che la motivazione del provvedimento impugnato ... risiede nella sentenza penale, richiamata espressamente. Né (terzo motivo) il Comune erroneamente non avrebbe sospeso il procedimento ... di rimozione dell’abuso, essendo stata presentata il 17 gennaio 1986 richiesta di condono. Osserva il Collegio che la richiesta di condono ... e da questi valutato. Infatti, in forza dell’art. 44 L. 28 febbraio 1985 n. 47, la eventuale sospensione dell’azione penale fino all’esaurimento...
2 Decreto DECRETO CAUTELARE
... che la Procura Generale presso la Corte di Appello di Salerno starebbe eseguendo un ordine di demolizione, sul manufatto de quo, contenuto ... di condono di cui al diniego n. 15/1997, demolizione che dovrà essere eseguita entro il 04.03.2018, se nelle more non dovesse intervenire ... di demolizione contenuto nella sentenza penale di condanna (cfr. la sentenza n.5324/2015 di questa Sezione Sesta del 24/11/2015, che ammette ... soltanto il sindacato del Giudice Amministrativo sull’attività dell’Ente locale di ottemperanza al giudicato penale recante ordine ... della C.E.C.I., reso sulla istanza di condono n. 22817 del 01.03.1997 (ricorsi n.437 del 1997 e n. 1120 del 2017 quest’ultimo reiscritto ... parere negativo della C.E.C.I., reso sulla istanza di condono n. 22817 del 01.03.1997, e gli eventuali provvedimenti amministrativi ... nella sentenza di condanna resa dalla Corte di Appello di Salerno – sezione Penale in data 23.02.1999, irrevocabile dal 15.12.1999, riferendo ... in particolare che sono attualmente in corso le operazioni di allestimento cantiere finalizzato alla demolizione dell’immobile oggetto ... una pronuncia cautelare che sospenda la sentenza gravata; Rilevato che, il Giudice Amministrativo non può conoscere dell’ordine ... di demolizione). P.Q.M. Respinge l’istanza. Fissa, per la discussione, la camera di consiglio del 01/03/2018. Il presente decreto...
3 Sentenza
... al giudice penale non avrebbe potuto impedire al Comune di adottare ugualmente l’ordine di demolizione delle opere abusive, ma tale tesi ... novembre 2012, n. 3456) ha chiarito che l’ordine di demolizione delle opere abusive impartito dal giudice penale in sentenza ... amministrativa l’esecuzione dell’ordine di demolizione emesso dal giudice penale e, dunque, l’assoggettamento della demolizione ... di condono, mentre deve essere accolto per la parte diretta avverso l’ordine di demolizione e, per l’effetto, deve essere annullato ... la demolizione delle opere abusive realizzate in quanto era pendente un incidente di esecuzione dinanzi al Giudice penale. La ricorrente ... la domanda di condono, appare, pertanto, immune dalle censure dedotte con il ricorso in esame. 3. - Quanto, invece, all’ordine ... alla pratica esecuzione dello stesso. La giurisprudenza penale della Corte di Cassazione ha affermato la natura autonoma dell’ordine ... di demolizione contenuto nella sentenza penale di condanna, rilevando l’assenza di norme specifiche che riconducano all’autorità ... funzione del giudice dell'esecuzione per quanto di specifica competenza. Deve ancora aggiungersi che ordine di demolizione irrogato ... del diniego di sanatoria e per altro verso che l’ordine di demolizione non è mai stato portato ad esecuzione. Sussistono, per concludere...
4 Sentenza
... è tenuta a definire il condono prima di procedere con l’ordine di demolizione, come desumibile dall’art. 44 della l. n. 47 del 1985 ... Il ricorrente impugna l’ordine di demolizione n. 1062 del 2008 di Roma Capitale, avente ad oggetto la realizzazione di un soppalco di circa ... , Presidente Maria Ada Russo, Consigliere Marco Bignami, Consigliere, Estensore per l'annullamento rimozione o demolizione ... sarebbe oggetto di una domanda di condono fin dal 2004. La censura è fondata. Il Tribunale ha costantemente affermato che l’amministrazione ... , applicabile anche ai procedimenti di condono successivamente aperti dal legislatore. In fatto, è pacifico che la domanda di condono ... mq in più, posto che l’atto impugnato raggiunge anche la parte oggetto di condono. In ogni caso, la circostanza stessa è dubbia ... , posto che un geometra del Comune, assunto a teste dal giudice penale per i medesimi fatti, ha affermato la piena coincidenza ... dell’attuale soppalco con quello oggetto di condono. L’atto impugnato va perciò annullato, con assorbimento delle altre censure (difetto ... di motivazione; travisamento dei fatti; inseguibilità tecnica della demolizione). Le spese seguono la soccombenza e si liquidano in euro...
5 Sentenza
... di inammissibilità posto che l’azione del Comune porterebbe ad esecuzione l’ordine di demolizione impartito dal Giudice penale, stante ... .221del 1992 (impugnata, ma non sospesa in via cautelare) nonché è divenuto irrevocabile l’ordine di demolizione del Giudice penale ... di condono” (come analogamente concluso anche dal Giudice penale, cfr. sentenza pretorile del 29.2.1996, che ha disposto la demolizione ... di condono nonché dalla sentenza della Cassazione con cui si è concluso il giudizio penale, il Comune di Roma ha notificato la nota 30 ... della demolizione di un fabbricato in parte soggetto a condono e in contrasto con l’ordinanza del Tar di sospensione, sarebbe illegittima ... domande di condono per l’immobile di mq 770, in quanto tale nuova edificazione andava a sostituirsi (previa demolizione) alle tre ... diverse e minori edificazioni oggetto del condono della precedente proprietaria (conclusioni analoghe a quelle del giudice penale ... lo stesso è infondato non potendosi ritenere ostative alla demolizione le domande di condono presentate dalla ricorrente: tali domande ... avverso la D.D. 487 del 1992, recante l’ordine di demolizione e richiamata dalla ricorrente in ragione della sospensione cautelare ... , recante la comunicazione dell’imminente inizio delle operazioni di demolizione coattiva delle opere asseritamente abusive in Roma, Via...
6 Sentenza
... della domanda di condono, che di quello in muratura, per ordine del giudice penale) ha correttamente comportato l’arresto dell’iter ... in caso di mancata ottemperanza all’ordine di demolizione, è incostituzionale per contrasto con l’art. 42 della Cost. Si è costituito ... demolito in esecuzione dell’ordine contenuto nella sentenza del giudice penale che aveva tuttavia assolto l’interessato per non aver ... dell’ordine contenuto nella citata sentenza del giudice penale, il Comune di Roma, in data 22 giugno 1998, ha provveduto, in via coattiva ... di ciò, l’ordine di demolizione impugnato risulta legittimo in quanto, oltre ad essere stato realizzato in assenza del titolo ... in cui prevede l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale in caso di mancata ottemperanza all’ordine di demolizione, è, poi ... demolizione del manufatto per il quale si è chiesto il condono non può che far venire meno l’oggetto stesso dell’abuso e di conseguenza ... per un manufatto che è stato demolito (prima volontariamente per sostituirlo con quello poi demolito per ordine del giudice penale). 6 ... dell'efficacia, quanto al ricorso n. 8339 del 1995: dell’ordinanza di sospensione lavori, demolizione opere abusive e ripristino dello stato ... , la demolizione delle opere abusive ed il ripristino dello stato dei luoghi nell’immobile di Via del Campo n. 9 dove insisteva un locale...
7 Sentenza
... la improcedibilità della domanda con riferimento alla impugnativa del diniego di condono e dell’ordine di demolizione, ma la sussistenza ... la improcedibilità della domanda con riferimento alla impugnativa del diniego di condono e dell’ordine di demolizione. Ha tuttavia insistito ... , la domanda in epigrafe, rivolta all’annullamento del provvedimento di diniego di condono edilizio e contestuale ordine di demolizione va ... la demolizione di tutti i manufatti abusivi per i quali è stata chiesta la denegata domanda di condono e se la demolizione sia avvenuta ... vi sia formale rinuncia alla domanda di condono edilizio; gli esiti del giudizio penale cui si fa cenno nei citati verbali; se siano stati ... che ha denegato l’istanza di condono edilizio, acquisita il 10.12.2004, relativa alla realizzazione ex novo in via Janfolla 315 ... , di un capannone commerciale di 120 mq ed un annesso locale accessorio di 15 mq ad uso servizi, con contestuale ordine di ripristrino ... ed insorge avverso il provvedimento che, nel denegare l’istanza, ha reiterato l’ordine di ripristino dello stato dei luoghi ... . Il provvedimento di rigetto del condono edilizio risulta emesso sulla scorta della considerazione che gli immobili ad uso non residenziale ... sono esclusi dal beneficio del condono straordinario; il ricorso è affidato a censure di violazione di legge ed eccesso di potere...
8 Sentenza
... sia il diniego di condono sia il successivo ordine di demolizione e rimessa in pristino, che ne costituisce l'immediata conseguenza. Le spese ... e ordine di demolizione e ripristino; della relazione del tecnico istruttore del 27 luglio 2010 e della nota comunale del 2 agosto 2010 ... con gli atti gravati. Al ricorrente è stato negato l’accesso agli atti relativi al condono, in quanto sequestrati dal giudice penale ... l’ordine di sospensione lavori e l’ingiunzione di demolizione, per illegittimità derivata e in quanto emesse troppo rapidamente ... da parte del comune o attendere il dissequestro da parte del giudice penale della documentazione relativa al condono, ovvero ... quanto segue. FATTO Il ricorrente è avente causa e successore dei soggetti che avevano anni addietro chiesto un condono edilizio, negato ... , in quanto al ricorrente si è impedito di interloquire con l’amministrazione, non avendo avuto accesso alla pratica di condono risalente al 1986 ... . Il fatto che ciò non dipenda dal Comune ma dal sequestro penale della pratica, non rileva. 2. Violazione dell’art 35 della legge 47 ... 2011 la causa è stata introitata per la decisione. DIRITTO Oggetto del presente ricorso è in via principale un diniego di condono ... , e in via secondaria alcuni provvedimenti di demolizione e rimessa in pristino conseguenti allo stesso. Va rilevato che la domanda...
9 Sentenza
... di improcedibilità della domanda di condono, attesa la sua consequenzialità. L’ordine di demolizione sarebbe comunque viziato per effetto ... e in ragione della sempre possibile revoca dell’ordine di demolizione impartito dal giudice penale, non si ravvisano preclusioni ... della Cassazione, l’ordine di demolizione, conseguente alla pronuncia di una sentenza penale irrevocabile di condanna per illecito edilizio ... l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale. Inoltre mancherebbe l’accertamento dell’inottemperanza all’ordine di demolizione, necessario ... dell'ordine di demolizione, essendo sempre possibile la sua revoca quando risulti assolutamente incompatibile con atti amministrativi ... consolidata ritiene che, in tema di reati edilizi, l'ordine di demolizione impartito dal giudice con la sentenza di condanna ... dell'efficacia, del provvedimento prot. 14475 del 10 febbraio 2017 (di improcedibilità pratica di condono edilizio) e dell’ordinanza ... di demolizione prot. 17749 del 17 febbraio 2017 Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio del Comune ... , con cui il Comune di Caserta ha dichiarato improcedibile la pratica di condono edilizio prot. 106502/2004 presentata da Dell’Aquila Nicola ... , nonché dell’ordinanza di demolizione prot. 17749 del 17 febbraio 2017. Il suddetto provvedimento di improcedibilità dell’istanza...
10 Sentenza
... , di rigetto di condono e conseguente ordine di demolizione, ormai privo di effetti in quanto superato dalla nuova prospettazione ... di diniego di condono e di demolizione. Visti il ricorso e i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti ... e la positiva definizione dell’istanza di condono; - atteso che, infatti, in sede di processo penale è emersa pacificamente l’epoca ... . nota datata 22\11\2014) come gli elementi definiti ed acquisiti in sede penale comportino il necessario riavvio dell’istruttoria...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima