Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

25 risultati in 380 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Sentenza
... , con la quale la si escludeva dalla gara in quanto “la cauzione provvisoria non è stata costituita con le modalità di cui all’art. 75 del d. lgs. 163/2006 ... presentata “con le modalità previste dell’art. 75 del d. lgs. n°163/2006” (cfr. doc. 1 ricorrente, copia bando). L’odierna ricorrente ... “con le modalità previste dell’art. 75 del d. lgs. n°163/2006” (cfr. doc. 1 ricorrente cit., copia bando), nulla direbbe invece sulla necessità ... l’impegno suddetto va comunque desunto, ad avviso del Collegio, per diretta applicazione dell’art. 75 comma 8 del d. lgs. 163/2006 ... . 75 comma 8 d. lgs. 163/2006, va poi affermato che la sua inosservanza, anche se il testo dell’articolo citato tace sul punto ... disponendo al punto 9 del bando stesso che la cauzione provvisoria, di importo pari al 2% dell’importo a base di gara dovesse essere ... come previsto dall’art. 9 del bando di gara; in particolare, l’assegno circolare presentato come cauzione provvisoria non era corredato ... non si potrebbe desumere nemmeno per diretta applicazione della norma dell’art. 75 comma 8 d. lgs. 163/2001, che in mancanza di un espresso ... non avrebbe i requisiti per eseguire l’appalto. Con memorie 4 dicembre 2006, 12 marzo e 16 marzo 2007, la ricorrente ha ulteriormente insistito ... motivo- per cui l’art. 9 del bando di gara impugnato, nella parte in cui impone di presentare la cauzione provvisoria...
2 Sentenza Breve
... costituito dall'art. 75 del d.lgs. n. 163/2006 (codice degli appalti pubblici), nonché, per quanto di ragione, dall'art. 48, comma 1 ... , e dall'art. 113, comma 4. L'art. 75 prevede l'obbligo dei concorrenti di costituire una "cauzione provvisoria" a garanzia della serietà ... s.p.a. per irregolarità della fideiussione relativa alla cauzione provvisoria; con tutti gli atti presupposti, connessi, etc ... per la cauzione provvisoria appariva prestata solo a nome della capogruppo Grifols Italia s.p.a. e non anche a nome della mandante Alpha ... dicembre 2006, verbale n. 2) la commissione ha sciolto la riserva disponendo l'esclusione del raggruppamento Grifols-Alpha a motivo ... della partecipazione alla gara: perde la cauzione il concorrente che, risultato aggiudicatario, non si presenti a stipulare il contratto (art. 75 ... . Si può considerare pacifico che per ciascuna offerta debba essere prestata una sola cauzione provvisoria, e non tante ... della cauzione definitiva) e nell'art. 48, comma 2 (mancata dimostrazione dei requisiti da parte dell'impresa o raggruppamento aggiudicatario ... di un raggruppamento temporaneo di imprese costituendo, la polizza fideiussoria mediante la quale viene costituita la cauzione provvisoria deve ... ai possibili inadempimenti (coperti dalla cauzione provvisoria), deve richiamare la natura collettiva della partecipazione alla gara...
3 Sentenza
... agli atti in data 5 gennaio 2007, si evince che questa conteneva tutti i requisiti minimi di cui all’art. 75 del D.Lgs. 12.4.2006 n. 163 ... di cauzione provvisoria, priva dei prescritti requisiti di legge, in quanto il termine dilatorio per l’operatività della garanzia ... . La censura è fondato. L’art 75 del D.lgs. 12 aprile 2006 n. 163 stabilisce, al primo comma, che “l'offerta è corredata da una garanzia ... ed operativi della cauzione provvisoria devono ritenersi direttamente applicabili a tutte le procedure di gara a pena di esclusione ... . Lamentava in primo luogo la società ricorrente che, relativamente alla fideiussione da costituirsi a titolo di cauzione provvisoria ... a pena di esclusione, quella rilasciata dalla Zurich Insurance Company S.A. del 4 agosto 2006 in favore della Conus s.r.l ... di trenta giorni e non di quindici, come invece previsto dall’art. 75 del D. Lgs. 12.4.2006 n. 163. In secondo luogo, deduceva parte ... ne doveva essere disposta l’esclusione; al riguardo, rilevava la Camar s.a.s. che l’offerta tecnica doveva contenere dei requisiti ... contestato che la polizza fideiussoria della Lloyd Italico, esibita dalla Camar s.a.s. a titolo di cauzione provvisoria ... era stato indicato in trenta giorni invece che in quindici, come invece previsto dall’art. 75 del D.lgs. 12.42006 n. 163. Inoltre...
4 Sentenza
... si allega (ex art. 75, comma 7, D.Lgs. 163/2006): la certificazione del sistema di qualità”, mentre nell’Allegato B era prescritto ... ridotta del 50% ai sensi dell’art. 75, comma 7, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, ed allegando la relativa ... fine si allega (ex art. 75, comma 7, D.Lgs. 163/2006): la certificazione del sistema di qualità”, mentre nell’Allegato B ... , che “… la normativa in vigore, art. 75, comma 1 D. Lgs. 163/06, prevede che l’offerta sia corredata da una garanzia, pari al due per cento ... l’importo da prendere a base per la determinazione della cauzione provvisoria non può che essere l’importo complessivo della fornitura ... ed il risarcimento del relativo danno, deducendo le seguenti censure: 1) Violazione e falsa applicazione dell’art. 75, comma 1, del D. Lgs. 163 ... soltanto, per cui la società ricorrente avrebbe legittimamente ritenuto di dover computare l’entità della cauzione provvisoria ... ) Violazione dell’art. 46 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163. Violazione e falsa applicazione degli articoli 3 e 6 della legge ... 2006, n. 163. Violazione e falsa applicazione del Regolamento CE n. 1564/2005 della Commissione Europea del 7 settembre 2005 ... - la società ricorrente avrebbe legittimamente correlato l’entità della cauzione provvisoria all’importo delle “posizioni...
5 Sentenza
... ai sensi dell’art. 37, comma 7, del d.lgs n. 163/2006, entrambi i concorrenti. L’avvenuta esclusione veniva comunicata alla C.E.M.A ... applicazione degli artt. 34, 37, 48 e 75 del d. lgs 12/04/2006, n. 163 – Violazione della determinazione dell’Autorità per la Vigilanza ... in sede di offerta ovvero mancata prova del possesso dei requisiti previsti dagli articoli 38 e 48 del D. lgs n. 163/2006, mancata ... provvisoria di € 53.762,00, in relazione alle cause di esclusione dell’impresa C.E.M.A. Costruzioni s.r.l. dalla gara a procedura aperta ... dalla concorrente C.E.M.A. Costruzioni s.r.l., n. 21 di elenco, constata(ndo) che la cauzione provvisoria non contiene, tra le condizioni ... pubblici nonché alla Procura della Repubblica …”; comunicando, altresì, “… che si procederà all’escussione della cauzione provvisoria n ... della segnalazione all’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici ed alla Procura della Repubblica, nonché l’escussione della cauzione ... del 6 dicembre 2006, per l’affidamento dei lavori di ampliamento dell’I.T.C. “Carlo Anti” di Villafranca; dei relativi eventuali ... provvedimenti della Commissione, di cui si sconosce l’esistenza; ove occorra, della nota prot. N. 0106744 del 14/12/2006 di comunicazione ... dell’esito e dei motivi di esclusione dalla gara con riserva della Commissione di “… agire con successiva comunicazione in attuazione...
6 Ordinanza Sospensiva
... ricorrente per mancanza dei requisiti di cui all’art. 38 lett. C) del D.lvo n. 163 del 2006, atto comunicato con nota prot. n. CBO ... -0028858 P in data 3 agosto 2007 è stata disposta l’escussione della cauzione provvisoria ed è stata disposta la “Comunicazione ai fini ... cause di esclusione ex art. 75 del DPR 554/99; - di ogni altro atto indicato nell’epigrafe del ricorso; Visto l’art. 21 della legge ... , in tratti saltuari, della strada statale 63 del valico del Cerreto, con cui – è stata disposta l’esclusione dalla gara della ditta...
7 Sentenza
... , era prevista dall’art. 4 del disciplinare, in conformità dell'art. 75 D.Lgs. n. 163/2006, la costituzione di una cauzione provvisoria pari ... art. 5”. Osserva il Collegio che la clausola relativa alla cauzione provvisoria è conforme all’art. 75 del D.Lgs. 12 aprile 2006 ... , in attuazione alle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE (D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163), requisiti di partecipazione soggettivi, generali ... ai sensi dell’art. 113 Dlgs. n. 163/2006. A garanzia degli obblighi contrattuali è prevista la costituzione di una cauzione definitiva ... la revisione periodica del prezzo di cui all’art. 115 Dlgs n. 163/2006. A pena di esclusione l’offerta non potrà essere condizionata ... esclusione dalla gara, i seguenti elementi: [……] f) Presentazione della cauzione provvisoria costituita da fideiussione bancaria ... , afferenti l’effettività della cauzione provvisoria (e non già i requisiti di capacità tecnico-finanziaria dell’impresa). Da ultimo ... (fideiussione provvisoria e definitiva: art. 4); tra i requisiti economico finanziari, il disciplinare di gara richiedeva, all'art. 3 ... la sua offerta; - l’incompatibilità degli artt. 5, 7 e 9 del disciplinare di gara con il D. Lgs. n. 163 del 2006, recante il “Codice ... pubblici previsti dall’art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 ; • Non trovarsi in alcuna delle condizioni di incapacità a contrarre...
8 Sentenza
... che l’aggiudicataria provvisoria era incorsa nella causa di esclusione prevista dall’art. 75, comma 1, lettera e), del D.P.R. 554/99 ... provvisoria, disposta in data 27.6.2006 dalla commissione di gara, in quanto la ditta stessa ‘risulta essere carente dei requisiti ... , di incameramento della cauzione provvisoria ed inoltro di apposita segnalazione all’Autorità di Vigilanza LL.PP.; b) della decisione ... ha dichiarato l’esclusione dalla gara della società ricorrente e l’annullamento dell’aggiudica provvisoria in suo favore disposta in data ... , l’insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 75, c. 1, lettere a), b), c), d), e), f), g) e h) del D.P.R. n. 554/99 ... ”. Dal canto suo, l’aggiudicataria provvisoria aveva trasmesso alla stazione appaltante, in data 23 giugno 2006, un nuovo “DURC ... disponeva l’annullamento dell’aggiudicazione provvisoria in favore della stessa, con il conseguente incameramento della cauzione ... , cui il legale rappresentante della società poteva conformarsi. Di conseguenza, l’incameramento della cauzione provvisoria, oltre all’inoltro ... disposizione dell’art. 75 cit.. Inoltre, la società ricorrente, osservava che l’incameramento della cauzione e la conseguente segnalazione ... per carenza dei requisiti, ben potendo residuare fattispecie per le quali, mentre va disposta l’esclusione dalla gara per carenza...
9 Sentenza Breve
... , violazione dell’art. 6 del capitolato speciale, dell’art. 30 della l.109/94 così come modificato dall’art. 75 d.lgs. 163/2006, violazione ... , in quanto la controinteressata ha prodotto una cauzione provvisoria intestata esclusivamente alla Keynes s.r.l. senza indicare in alcun modo la circostanza ... la controinteressata ha consentito a quest’ultima di integrare la cauzione provvisoria con un appendice in cui il garante assumeva la garanzia ... di escludere la controinteressata, ha consentito a quest’ultima di integrare la cauzione provvisoria con un appendice in cui il garante ... ; Ritenuto che la cauzione provvisoria, garantendo il comportamento del concorrente fino alla stipulazione del contratto (compreso ... dove consentiva alle concorrenti la prestazione, quale cauzione provvisoria, di polizza assicurativa (punto 6 del capitolato speciale ... dei requisiti di capacità tecnico – organizzativa dichiarati in sede di gara; 7) del decreto 26.3.2007 n. 613 di aggiudicazione definitiva ... delle stesse; 2) violazione del bando di gara, sotto il profilo della mancata esclusione della controinteressata, eccesso di potere ... anche rispetto alle altre imprese facenti parte dell’Ati Keynes; 3) violazione del bando di gara, sotto il profilo della mancata esclusione ... , ancorché destinate ad associarsi successivamente in ati (in termini C.S. sez. IV 19 giugno 2006 n. 3660); Rilevato che da ultimo...
10 Sentenza
... in giudizio; per l’annullamento della nota 30/10/2006 n° 34439 con cui l’Ufficio contratti ha chiesto il versamento di una cauzione ... di gara, né dall’art. 113 del codice dei contratti pubblici di cui al D.Lgs. 12/4/2006163, né, infine, dall’art. 45 del regolamento ... decaduto l’aggiudicatario e procede ad incamerare la cauzione provvisoria e a rivalersi sull’aggiudicatario per le eventuali maggiori ... #1; REPUBBLICA ITALIANA#7; Sent. n. 1643/2007#19; #21;#7; #7; IN NOME DEL POPOLO ITALIANO#7; Ric. n. 75/2007#19; #21;#7; #7 ... ; ricorso#19; #21; n° 75/07#19; #21; proposto#19; #21; dalle imprese Cocktail Service s.r.l. e Società Cooperativa Italiana ... /2006 con cui il dirigente del Servizio Socio Assistenziale e Culturale, Ufficio Pubblica Istruzione ha revocato l’aggiudicazione ... del servizio triennale di ristorazione scolastica già affidato all’ATI fra le ricorrenti, disposto l’incameramento della cauzione ... determinazione 10/11/2006 n°97; della nota in data 29/11/2006 con cui il Dirigente del Servizio Appalti – Ufficio Contratti ha chiesto ... alla compagnia di assicurazioni il pagamento dell’importo cauzionale; della delibera consiliare 4/8/2006 n°18 di approvazione del regolamento ... /10/2006 n°34439, il Responsabile dell’Ufficio Contratti del Centro Direzionale Amministrativo del Comune di Iglesias, considerato...
1 2 3 avanti ultima