Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

99 risultati in 688 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... nella parte in cui non hanno previsto la costituzione della cauzione provvisoria ex art. 75, comma 1, del d.lgs. n. 163 del 2006 ... provvisoria di cui all’art. 75, comma 1, del d.lgs. n. 163 del 2006, o che, in ogni caso, le norme di gara avrebbero indebitamente omesso ... a prestare cauzione definitiva, secondo le modalità stabilite dall’art. 75, comma 8, del d.lgs. n. 163 del 2006. Ed una indiretta ... della garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto scaturiva direttamente dall’art. 75, comma 8, del d.lgs. n. 163 del 2006, onde ... con la dichiarazione di impegno di un terzo al rilascio di una garanzia fideiussoria ex art. 75, comma 8, del d.lgs. n. 163 del 2006 (in tema ... innanzi tutto occupare di quanto prospettato con il ricorso principale. Dispone l’art. 75, comma 8, del d.lgs. n. 163 del 2006 ... , in applicazione dell’art. 75, comma 8, del d.lgs. n. 163 del 2006. Errata, quindi, risulta la giustificazione addotta dalla Commissione ... , sì che la garanzia di cui all’art. 75, comma 1, del d.lgs. n. 163 del 2006 (“L’offerta è corredata da una garanzia, pari al due ... , del d.lgs. n. 163 del 2006. Violazione della lex specialis di gara. Eccesso di potere per irragionevolezza e contraddittorietà ... , persuade la tesi secondo cui l’intervenuta modificazione dell’art. 113, comma 4, del d.lgs. n. 163 del 2006 (che fa ora conseguire...
2 Sentenza
... della cauzione provvisoria potesse trovare fondamento nell’art. 75, comma 6, del d.lgs. n. 163/2006, il quale prevede che “la garanzia copre ... provvisoria all'art. 75 comma 6, d.lgs. n. 163 del 2006, disposizione che, riguardando tutte le ipotesi di mancata sottoscrizione ... . 38 e 48, d.lgs. 12/4/2006, n. 163. L’irrogazione della triplice sanzione (esclusione dalla gara, segnalazione all’Autorità ... di vigilanza, escussione della cauzione provvisoria) riguarderebbe le sole irregolarità accertate con riferimento ai requisiti di ordine ... speciale, di cui all’art. 48 del d.lgs. n. 163/2006, e non anche ai requisiti di ordine generale previsti dall’art. 38. IV) Violazione ... dicembre 2009), secondo il quale l’irrogazione della triplice sanzione (esclusione dalla gara, escussione della cauzione provvisoria ... della triplice sanzione (esclusione dalla gara, escussione della cauzione provvisoria, segnalazione all’Autorità di vigilanza) si riferisce ... alle sole irregolarità accertate con riferimento ai requisiti di ordine speciale di cui all’art. 48 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... di carenza dei requisiti di carattere generale, infatti, è compiutamente regolata dall'art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 che prevede ... circostanza, oltre all'esclusione del concorrente dalla gara, anche l'escussione della relativa cauzione provvisoria e la segnalazione...
3 Sentenza
... .138/2009, per i seguenti motivi: 1.Violazione degli artt.48 e 75 d.lgs. 163/2006, anche in relazione all’art.7 del disciplinare ... manifesta; 2. Violazione degli artt.48 e 75 d.lgs. 163/2006, violazione dell’art.25 comma 2 Cost.,violazione del principio ... degli artt.48 e 75 d.lgs. 163/2006, anche in relazione all’art.7 del disciplinare di gara. Violazione dell’art. 3 L 241/1990. Eccesso ... della cauzione provvisoria di euro 64.900,00, presentata sotto forma di polizza assicurativa dalla ditta 3.M C. s. r. l., a norma dell 'art ... ) e disposto, in danno della società 3.M.C. a r.l., l'escussione della cauzione provvisoria per l'importo di € 64.900,00 in applicazione ... previsto per il possesso del requisito (punti 0,50 per ogni prodotto, cioè 4 punti). II. 2. L’escussione della cauzione provvisoria ... disposta da Intercent è innanzi tutto conforme alla lex specialis che, al punto 7 dispone: “La cauzione provvisoria potrà essere ... , con il secondo motivo, censura la disciplina di gara in quanto ampliativa delle ipotesi di escussione della cauzione provvisoria oltre ... della cauzione provvisoria è stata quella di garantire l’amministrazione per il caso in cui l’affidatario dei lavori non si presentasse poi ... del contratto, ma della serietà e affidabilità dell'offerta, “sicché può affermarsi che l'incameramento della cauzione provvisoria...
4 Sentenza Breve
... che la richiesta di una cauzione provvisoria ai sensi dell’art. 75 del Dlgs 163/2006 sarebbe illegittima, considerato che il conferimento ... ai sensi dell’art.75 Dlgs 163/2006. -nella documentazione presentata la polizza fideiussoria è stata stipulata a nome solo del soggetto ... applicazione degli’artt. 75 e 90 del Dlgs 163/2006, Violazione dei principi di massima partecipazione e concorrenza, eccesso di potere ... e incontestata dal bando di gara che fa chiaro riferimento all’art. 75 del Dlgs 163/2006 . Non può quindi essere messa in discussione ... . 75 del Dlgs 163/2006 stabilisce la necessità che, in caso di costituendi RTI, la garanzia stessa riporti almeno l’indicazione ... di cauzione provvisoria deve essere necessariamente intestata, a pena di esclusione, a tutte le imprese associande. Tale interpretazione ... 163/2006, richiamato dal bando, prevede solo la presentazione della fideiussione, senza disporre alcunché con riguardo agli RTI ... tra gli Appalti di servizi di cui all’art.20 c.2 del Dlgs 163/2006. Il Collegio è a conoscenza del precedente citato da parte ricorrente (Cds ... , posteriore all’entrata in vigore del Dlgs 163/2006 ha rilevato come l’all. II A al Dlgs 163/2006, alla categoria 12, richiami ... 163/2006 agli appalti di servizi sotto soglia (sul tema Tar Lazio Roma 06.1.2009 n. 10880) , in ogni caso non può essere...
5 Parere Definitivo
... dell’articolo 75 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445. Inoltre ha disposto “. . .l’escussione della cauzione provvisoria prestata da SME Società ... Consortile a r.l., ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs 163/2006, per l’importo di € 13.600,00 con polizza n. 922009248 rilasciata in data ... , del D.Lgs. n.163/2006, alla verifica del possesso dei prescritti requisiti in capo all’impresa aggiudicataria, tra i quali figura ... , prescrive che i partecipanti alle gare di appalto debbano possedere i “requisiti di ordine generale” (cfr. art. 38 del d.lgs. 163/2006 ... 2006, n. 163, la accertata mancanza dei requisiti di ordine generale, tra i quali è riconducibile quello di cui è stata ritenuta ... . i) del D.Lgs. 163/2006 ha reso falsa dichiarazione di cui sopra, così decadendo dai benefici conseguenti al provvedimento emanato ai sensi ... consorziata TSS – Safety System S.r.l. circa il possesso di un requisito di ammissione ex art. 38, comma 1, lettera i) del D.Lgs. 163/2006 ... deducono i seguenti motivi: I) Violazione e falsa applicazione dell’art. 38, 39 e 48 del D.Lgs. 163/2006 – violazione e falsa ... del D.Lgs. 163/2006. Eccesso di potere per genericità e contraddittorietà. Eccesso di potere per difetto di motivazione. Eccesso ... i), del D.Lgs. 163/2006, vale a dire quello di non essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali e che, quindi...
6 Parere Definitivo
... dell’articolo 75 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445. Inoltre ha disposto “. . .l’escussione della cauzione provvisoria prestata da SME Società ... Consortile a r.l., ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs 163/2006, per l’importo di € 13.600,00 con polizza n. 922009248 rilasciata in data ... , del D.Lgs. n.163/2006, alla verifica del possesso dei prescritti requisiti in capo all’impresa aggiudicataria, tra i quali figura ... , prescrive che i partecipanti alle gare di appalto debbano possedere i “requisiti di ordine generale” (cfr. art. 38 del d.lgs. 163/2006 ... 2006, n. 163, la accertata mancanza dei requisiti di ordine generale, tra i quali è riconducibile quello di cui è stata ritenuta ... . i) del D.Lgs. 163/2006 ha reso falsa dichiarazione di cui sopra, così decadendo dai benefici conseguenti al provvedimento emanato ai sensi ... consorziata TSS – Safety System S.r.l. circa il possesso di un requisito di ammissione ex art. 38, comma 1, lettera i) del D.Lgs. 163/2006 ... deducono i seguenti motivi: I) Violazione e falsa applicazione dell’art. 38, 39 e 48 del D.Lgs. 163/2006 – violazione e falsa ... del D.Lgs. 163/2006. Eccesso di potere per genericità e contraddittorietà. Eccesso di potere per difetto di motivazione. Eccesso ... i), del D.Lgs. 163/2006, vale a dire quello di non essere in regola con il versamento dei contributi previdenziali e che, quindi...
7 Sentenza
... con la gravata determinazione la revoca dell'aggiudicazione provvisoria, l'esclusione dalla gara, l'incameramento della cauzione provvisoria ... della cauzione provvisoria poteva essere disposta solamente per la mancata dimostrazione del possesso dei requisiti di carattere speciale ... generale previsti dall'art. 38, d.lg. n. 163 del 2006 - sia di quelli specifici di cui all'art. 48 comporta oltre all'esclusione ... , direttamente dall'art. 75 comma 6, d.lg. n. 163 del 2006 e riguarda tutte le ipotesi di mancata sottoscrizione del contratto per fatto ... di stipulare o il difetto di requisiti speciali, ma anche il difetto di requisiti generali di cui all'art. 38, d.lg. n. 163 del 2006 citato ... - 0028844 - P del 26.08.09, successivamente conosciuto, nella parte in cui è stata disposta l'escussione della cauzione provvisoria ... ) Violazione e falsa applicazione dell'art. 48 del D.lgvo n.163/2006 ex se e in connessione con l'art.6 del medesimo codice dei contratti ... (capacità economico-finanziaria e tecnico organizzativa) di cui all'art.48 del d.lgvo 163/2006 e non per il mancato possesso ... dalla procedura di gara anche l'escussione della cauzione provvisoria; la possibilità di incamerare la cauzione provvisoria discende, infatti ... presentata dalla società ricorrente e la segnalazione all'intimata Autorità dell'avvenuta esclusione della Latino per aver reso...
8 Sentenza
... di trattamento. 4) Violazione dell’art. 38 del D. Lgs. n. 163/2006 e dell’art. 75 del D.P.R. n. 554/1999 sotto altro profilo. Le irregolarità ... la sanzione dell’escussione della cauzione provvisoria trova applicazione solo in caso di accertata carenza dei requisiti di carattere ... speciale (sulla applicabilità della escussione della cauzione provvisoria solo in caso di accertata carenza dei requisiti di capacità ... del possesso di requisiti speciali, evidenzia, sebbene per inciso, come l'escussione della cauzione provvisoria sia una conseguenza ... . degli atti necessari per la segnalazione all’A.V.C.P. nonché all’Autorità Giudiziaria e l’escussione della cauzione provvisoria ... e Forniture, la segnalazione all’Autorità giudiziaria e l’escussione della cauzione provvisoria. Premette, in punto di fatto: - di avere ... l’efficacia sia dell’offerta, sia della cauzione provvisoria, procedeva alla riapertura delle operazioni di gara in data 15.01.2009 ... dell’aggiudicazione provvisoria, con la conseguente attivazione delle procedure sanzionatorie e l’escussione della cauzione provvisoria, ritenendo ... ., agli artt. 11 e 38 del D. Lgs. n. 163/2006 e al D.M. n. 123 del 12.03.2004 – Eccesso di potere per travisamento dei fatti ... la scadenza del periodo di validità ed efficacia dell’offerta – e della relativa cauzione provvisoria – secondo quanto chiaramente...
9 Sentenza
... dal d. lgv. n. 163 del 2006, l’incameramento della cauzione è prevista come conseguenza dell’esclusione dalla gara per mancanza ... (art. 11, comma 6 e art. 75, comma 5 del d. lgv. n. 163 del 2006) (sul punto, cfr. Cons. Stato, sez. V, 11 maggio 2009, n. 2885 ... ad altra impresa e di incamerare la cauzione provvisoria di lire 44.967.585, prestata dall’impresa Damato con polizza fideiussoria n ... la illegittimità della delibera di giunta n. 478 del 30 dicembre 1998 nella parte in cui disponeva di incamerare la cauzione provvisoria ... e la società assicuratrice Loyd Adriatico al pagamento di lire 44.964.585, pari alla cauzione provvisoria; 2) in via gradata, ritenuta ... di giunta comunale in questione e sosteneva la fondatezza del diritto all’incameramento della cauzione provvisoria, in quanto essa copre ... . 478 del 1998, nella parte in cui disponeva di incamerare la cauzione provvisoria. La Lloyd Adriatico s.p.a., costituitasi ... alla pretesa escussione della polizza fideiussoria ed all’incameramento della cauzione provvisoria e, comunque, l’inammissibilità ... resistente in quel giudizio, ed è volta all’accertamento del diritto del Comune all’incameramento della cauzione provvisoria prestata ... non intervenuto. Peraltro, la questione sul diritto del Comune all’incameramento della cauzione provvisoria integra esercizio di un diritto...
10 Sentenza Breve
... dell’impegno del garante in ordine alla cauzione definitiva ai sensi dell’art. 75, ottavo comma, del D.Lgs. 163/2006 (secondo ... , violazione degli artt. 75 e 113 del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, violazione degli artt. 36 e 54 della L. Reg. 27 febbraio 2007 n. 3 ... ) violazione dell’art. 75 del D.Lgs. 163/2006 in relazione all’art. 14 del disciplinare di gara, violazione dell’art. 54 della L. Reg. 3 ... dall’art. 75 D.Lgs. 163/2006. Con successivo atto di motivi aggiunti depositato il 21 gennaio 2010 il Consorzio ricorrente estende ... della lex specialis di gara in relazione agli artt. 75 e 113 del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 (Codice dei contratti pubblici ... dei lavori a base d’asta, ivi compresi gli oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza, ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i ... all’affidamento. Né può affermarsi che tale disciplina contrasti con l’art. 75 del D.Lgs. 163/2006, posto che in tale fonte legislativa ... art. 75 D.Lgs. 163/2006), trova la sua disciplina nelle norme di diritto comune contenute nel codice civile e, al riguardo, l’art ... e conseguente, ivi compresa la nota di comunicazione ex art. 79 D.Lgs. 163/2006, il bando ed il disciplinare di gara, la determina ... . 12 aprile 2006 n. 163. All’esito della procedura, l’appalto è stato aggiudicato alla società Barone Costruzioni (punteggio...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima