Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

106 risultati in 128 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... del servizio non avrebbe prestato la garanzia provvisoria di cui all’art. 75 del D.L.vo 163 del 2006 con riferimento a tutti i soggetti ... , comma 2, del D.L.vo 163 del 2006”. La ricorrente rimarca che tali omissioni, intrinsecamente gravi, comportano l’esclusione ... di esclusione di cui alla lettera c) dell’art. 38 del D.L.vo 163 del 2006 si estende anche a coloro che hanno rivestito le funzioni ... la ricorrente deduce l’avvenuta violazione e falsa applicazione dell’art. 75 del D.L.vo 163 del 2006 in relazione all’art. 48 del medesimo ... . 38, comma 1, lett. b) e c) del D.L.vo 163 del 2006, con violazione e falsa applicazione degli artt. 43, 46, 46, 75 e 77-bis ... le dichiarazioni inerenti il possesso dei requisiti contemplati dall’art. 38, comma 1, lett. b) e c) del D.L.vo 163 del 2006 e che, pertanto ... il possesso dei requisiti contemplati dall’art. 38, comma 1, lett. b) e c) del D.L.vo 163 del 2006 avrebbero dovuto comportare ... e/o falsa applicazione degli artt. 75 e 48 del D.L.vo 163 del 2006, violazione e falsa applicazione del punto III.1.1.del bando di gara ... Orizzonti deduce la mancata esclusione di Tesan dalla gara per irregolarità della cauzione provvisoria in quanto mancante ... 163 del 2006 avrebbero dovuto comportare l’esclusione dalla gara del raggruppamento di imprese rappresentato da Tesan. 3.3...
2 Sentenza
... : I) violazione e falsa applicazione del bando di gara, violazione dell’art. 75 D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, violazione degli artt. 1742 ... e dell’art. 3 L. 7 agosto 1990 n. 241; IV) violazione e falsa applicazione dell’art. 75 D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, violazione ... a quanto dedotto dalla ricorrente, non possono trarsi argomentazioni di segno contrario dalla previsione contenuta nell’art. 75 D.Lgs. 163/2006 ... in fase di progettazione, con importo a base d’asta di Euro 1.447.981,07. Con riguardo alla cauzione provvisoria, il bando di gara ... per carenze documentali riferibili alla polizza assicurativa presentata per la cauzione provvisoria (in quanto non munita di autentica ... sui presupposti, sviamento di potere e difetto di motivazione; II) violazione e falsa applicazione dell’art. 46 D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 ... di motivazione; V) in via subordinata, violazione e falsa applicazione dell’art. 53 D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, eccesso di potere ... della società HDI Assicurazioni, apposta in calce alla polizza fideiussoria prodotta come cauzione provvisoria. Secondo l’opzione ... (che, in tema di cauzione provvisoria, non prescrive l’autentica di firma del soggetto che emette la fideiussione) né dal principio ... in cui la legislazione in materia di appalti pubblici disciplina la cauzione provvisoria senza stabilire né vietare in alcun modo l' obbligo a carico...
3 Sentenza
... . 163/2006 s.m. con riferimento ai procuratori di GE Medical System Italia s.p.a.; b) Omessa attestazione del possesso dei requisiti ... del 2006 ricollega l’esclusione dalla gara al dato sostanziale del mancato possesso dei requisiti indicati, mentre il comma 2 ... che la cauzione provvisoria a pena di esclusione dell'offerta, come tutte le garanzie e polizze richieste nella fase successiva ... , deducendo violazione dei principi di imparzialità, buon andamento della P.A. e della par condicio, nonché dell’art. 75 del d. lgs. 163 ... /2006. La dichiarazione di possesso dei requisiti di moralità non sarebbe stata resa personalmente dall’amministratore di Ebm sig ... a carico della mandante Tesi s.rl.. Violazione dell’art. 41 d.lgs. n. 163/2006 s.m.i.. Inidoneità, incompletezza e insufficienza ... . 163/2006, per mancata, specifica, individuazione delle lavorazioni che saranno eseguite da ciascuna partecipante al raggruppamento ... , il partecipante sia in possesso di tutti i requisiti richiesti e la \"lex specialis\" non preveda espressamente la pena dell’esclusione ... di aggiudicazione provvisoria n. 279 del 26 marzo 2010, del provvedimento di aggiudicazione definitiva n. 353 del 23 aprile 2010 ... controinteressato, nonostante la produzione di una polizza assicurativa non valida. La polizza assicurativa presentata a titolo di cauzione...
4 Sentenza
... dei principi in materia di cauzione fideiussoria (sostituibile da un contratto autonomo di garanzia), dell’art. 75, d.lgs. n. 163/2006 ... convento dell’Annunziata di Capua, nella parte in cui aveva previsto (punto 3.1.6) che, ove la cauzione provvisoria fosse stata ... , recante l’esclusione della stessa, ed alla nota dell’8.4.2010, comunicante detta esclusione) il disciplinare di gara, indetta ... presentata mediante fidejussione bancaria od assicurativa, la polizza avrebbe dovuto espressamente prevedere, a pena di esclusione ... , la copertura della garanzia per l’ente, in caso di mancata ottemperanza del concorrente alla richiesta di prova del possesso dei requisiti ... di capacità economico–finanziaria e tecnico–organizzativa, ex art. 48, d.lgs. n. 162/2006, ovvero in caso di verificata non corrispondenza ... , dec. n. 288/2006; sezione V, dec. n. 2376/2004; delib. Autorità di vigilanza sui contratti pubblici n. 10/2006) la violazione ... in luce il suo interesse ad impugnare anche solo la propria esclusione dalla gara, onde ottenerne un annullamento ipotizzabilmente ... rilevarsi come, incontestatamente, l’esclusione impugnata dalla Horion rispettasse la lettera della lex specialis di gara: l’impresa ... la struttura della cauzione. II) - La connaturata capacità, infatti, del modello offerto dal contratto autonomo di garanzia non esclude...
5 Sentenza
... applicazione dell’art. 75, co. 1, del D. Lgs. n. 163/2006 ed eccesso di potere per violazione dei par. II.2.1 e IV.3.2, lett. e), del bando ... /2006; cauzione provvisoria che era, pertanto, pari ad euro 3.600,00, come espressamente indicato nell’avviso pubblico ai paragrafi ... - del provvedimento di aggiudicazione alla società Ecocleaning Italia s.r.l. della procedura aperta ai sensi dell’art. 55 del D. Lgs. n. 163/2006 ... del 12.3.2009, la procedura aperta, ai sensi dell’art. 55 del D. Lgs. n. 163/2006, per l’affidamento del servizio di pulizia degli edifici ... controinteressata doveva essere esclusa dalla gara in quanto la cauzione provvisoria indicata nella sua offerta era inferiore al 2% dell’importo ... fissato a base di asta e pari ad euro 180.000,00 più IVA ( sotto soglia comunitaria), ai sensi dell’art. 75, co. 1, del D. lgs. n. 163 ... del servizio di cui trattasi. Ne ha dedotto l’illegittimità per i seguenti motivi di censura: 1- Violazione del D. Lgs. n. 163/2006 ... degli artt. 2 e 125 del D. Lgs. n. 163/2006 ed eccesso di potere per violazione dell’art. 97 della Costituzione e per ingiustizia ... . n. 163/2006, non troverebbe applicazione la disposizione relativa alla composizione della commissione di gara di cui all’art. 84 ... del detto D.Lgs. n. 163/2006, ai sensi del medesimo art. 125, co. 4 e, dall’altro, che l’operato della commissione...
6 Sentenza
... degli edifici non vincolati dell’area denominata con sistemazione provvisoria a parcheggio”, esclusione disposta per falsa ... l’offerta più vantaggiosa per l’amministrazione….il possesso dei requisiti di ammissione e l’insussistenza delle cause di esclusione ... della segnalazione del fatto all’Autorità per i provvedimenti di cui all’art. 6, comma 11 del DLgs 12 aprile 2006 n. 163, nonché ... di esclusione del ricorrente, costituendo RTI formato dalle imprese Canton Giovanni snc e SO.GE.MO. srl dalla procedura aperta ... per l’affidamento dei “lavori di demolizione degli edifici non vincolati dell’area denominata con sistemazione provvisoria ... a parcheggio”, esclusione disposta per falsa dichiarazione circa le condanne penali riportate dagli amministratori della mandante ditta ... ; - Rilevato che la presente controversia ha per oggetto l’annullamento del provvedimento di esclusione del ricorrente, costituendo RTI ... …ai sensi dell’art. 444 cpp, eventualmente subite dai soggetti elencati all’art. 38, comma 1, lett. c) del DLgs n. 163/06 (quindi ... le dichiarazioni contenute nell’istanza di ammissione, si applicano le sanzioni dell’esclusione dalla gara e, ove ne ricorrano i presupposti ... ATI) affermava espressamente “che nei confronti dei soggetti elencati all’art. 38, comma 1, lett. c) del DLgs n. 163/06...
7 Sentenza
... ; violazione dell'articolo 75 del decreto legislativo 163/2006 - violazione del punto 5 lettera A4 del disciplinare di gara; violazione ... . – violazione ed erronea applicazione di legge (articolo 40 del decreto legislativo 163/2006, d.p.r. 34/2000, articolo 24 della legge ... di produzione della relativa certificazione - violazione ed erronea applicazione di legge (articolo 40 del decreto legislativo 163/ 2006 ... della controinteressata per omesse dichiarazioni ex articolo 38 del codice contratti 163/2006 - violazione ed erronea applicazione di legge (articolo ... 38 decreto legislativo 163/2006, d.p.r. 34/2000), eccesso di potere, per illegittima ammissione alla gara dell' ATI ... per la cauzione provvisoria inidonea, nelle forme, in quanto verrebbe identificata solo la società capogruppo COMECAR e non anche la mandante ... esplicita nel decreto legislativo n. 163 del 2006, non si trasmettono alla cessionaria né come tali costituiscono dichiarazione ... e più sostanzialistici (cfr. 9 novembre 2010 n. 7967), anche in riferimento alle società di capitali. “Il comma 1 dell’art. 38 d.lg. n. 163 del 2006 ... ricollega l’esclusione dalla gara al dato sostanziale del mancato possesso dei requisiti indicati, mentre il comma 2 non prevede analoga ... di tutti i requisiti richiesti e la \"lex specialis\" non preveda espressamente la pena dell’esclusione in relazione alla mancata osservanza...
8 Sentenza
... ed a quella definitiva comunicata il 1/2/2010 (art. 75 del d. lgs. n. 163 del 2006); Rilevato altresì che, nella memoria difensiva, la difesa ... ; - l’art. 75, co. 5, del d. lgs. n. 163 del 2006 (che trova attuazione nell’art. 9 del disciplinare di gara e nella lettera di invito ... che contemplerebbe il collaudo in una data successiva alla pubblicazione del bando (artt. 42 e 48 del d. lgs. n. 163 del 2006); - nella fase ... dell’Unione Europea (art. 47 del d. lgs. n. 163 del 2006); - l’incorporazione della impresa mandante violerebbe il principio ... di immodificabilità soggettiva dei raggruppamenti di imprese (art. 37 del d. lgs. n. 163 del 2006); - l’ATI controinteressata avrebbe presentato ... una cauzione provvisoria con validità fino al 10/4/2009, data anteriore all’aggiudicazione provvisoria avvenuta il 27/5/2009 ... per la verifica dell’effettivo possesso dei requisiti di capacità richiesti dal bando, secondo il disposto dell’art. 48 del d. lgs. n. 163 ... del 2006, richiamato dall’art. 6 del disciplinare di gara; - il possesso dei requisiti di partecipazione, dichiarati nell’istanza ... esclusione dell’ATI Almaviva ed aggiudicazione della gara alla ATI ricorrente, attualmente seconda classificata; sul ricorso numero ... di preselezione l’ATI Almaviva avrebbe presentato documentazione inidonea a dimostrare il possesso dei requisiti prescritti...
9 Sentenza
... della giurisprudenza la possibilità di incamerare la cauzione provvisoria discende direttamente dall'art. 75, comma 6, del D.lgs. n. 163/2006 ... , oltre all’esclusione dalla procedura di gara, anche l’escussione della cauzione provvisoria e che, secondo l’orientamento prevalente ... , sia di quelli cosiddetti di ordine generale, previsti dall'art. 38 del D.lgs. n.163/2006, sia di quelli specifici di cui al citato art. 48 comporta ... .Non può invece accogliersi la domanda di provvisoria esecutività dello stesso, ritenendo il Collegio non sussistenti i requisiti ... e C. s.a.s., di pagare la somma di € 223.108,38, oltre interessi a decorrere dalla data del provvedimento di esclusione dalla gara ... concessione della provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo medesimo. 1.5. Alla pubblica udienza del 25 gennaio 2011 il ricorso ... . non ha in quella sede accertato alcuna specifica responsabilità a carico dell’ATI idonea a comportare l’escussione della cauzione “ ( pag.10 ... delle condizioni giustificanti l’escussione della cauzione e la segnalazione all’Autorità di vigilanza…, mentre, dall’altro lato, le sanzioni ... ulteriori rispetto all’esclusione dalla gara sono state disposte dall’Amministrazione con precipuo riferimento ad incompletezza ... e ritardo nella produzione dei documenti atti a comprovare il possesso di specifici requisiti di capacità tecnico-economica. “ ( v. dec...
10 Sentenza
... di diritto : 1) Violazione degli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006; dell’art. 3 della legge n. 241 del 1990; eccesso di potere ... ) del provvedimento di esclusione e di quello di escussione della cauzione provvisoria, che ledono interessi differenti, nonostante l’identità ... e l’incameramento della cauzione provvisoria sono sanzioni autonome, e la seconda è sanzione ulteriore rispetto all’esclusione, suscettibile ... . 163 del 2006 : «qualsiasi misura indicata dal concorrente per ognuno dei requisiti sarebbe stata utile ed accettabile ... dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006, affermandosi che solo l’insussistenza, in concreto ... di escussione della cauzione provvisoria disposto dalla Agenzia Umbra Sanità (A.U.S.) nei confronti della ditta Teleflex Medical S.r.l ... . FATTO La società ricorrente ha impugnato il provvedimento di escussione della cauzione provvisoria disposto dall’A.U.S ... , con l’atto in questa sede gravato, l’A.U.S. ha escusso la cauzione provvisoria, per un importo di circa 25.000,00 euro, costituita ... per sviamento, violazione del principio di proporzionalità, difetto di motivazione. L’escussione della cauzione provvisoria è illegittima ... , e successivamente comprovati come tali. 2) Violazione dell’art. 48 del d.lgs. n. 163 del 2006 e dell’art. 3 della legge n. 241 del 1990; eccesso...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima