Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per pertinenza memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 319 ms ordinati per pertinenzaricerca avanzata
1 Sentenza
... dell’incameramento richiamando, in tal senso, il dato letterale dell’art. 75, comma 6, del d. lgs. n. 163 del 2006 (ai sensi ... disporre l’incameramento della cauzione provvisoria soltanto nelle ipotesi specificamente previste dall’art. 48 del d. lgs. n. 163 ... la sanzione dell’escussione della cauzione provvisoria trova applicazione solo in caso di accertata carenza dei requisiti di carattere ... – il quale, peraltro, non mostra elementi di contrasto con il surrichiamato art. 75 d. lgs. n. 163 del 2006 – ai sensi del quale «i depositi ... generale. Ed invero, fermo restando che alla «prova dei requisiti» si fa riferimento soltanto all’art. 48 del d.lgs. n. 163 del 2006 ... con cui si deducono i seguenti vizi: 1) Violazione dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006, violazione della deliberazione n. 176 del 2009 ... . 163 del 2006, contraddittorietà della motivazione. 3. Si è costituito in giudizio il Comune di Palermo che, con due distinte ... nella quale l’odierna ricorrente ed originaria aggiudicataria ha dichiarato, ai sensi dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006, di «non avere ... la determinazione in house di criteri di applicazione dell’art. 38, comma 1, lett. g) del d. lgs. n. 163 del 2006; in secondo luogo, poiché ... di incamerare la garanzia provvisoria sussisterebbe soltanto in relazione alla mancata dimostrazione dei requisiti di ordine speciale...
2 Sentenza
... delle previsioni di cui alle lett. D) e G) del disciplinare di gara in relazione all’art. 38 lett. C) del d. lgs. n. 163 del 2006 (già art. 75 ... ; 3) Violazione e falsa applicazione del combinato disposto degli artt. 48 e 75, comma 6, d. lgs. n. 163 del 2006, eccesso ... . 75 del d. P.R. n. 554 del 1999 (e del susseguente omologo art. 38, comma 1, lett. c, del d. lgs. n. 163 del 2006 ... incameramento violerebbe il combinato disposto degli artt. 48 e 75, comma 6, del d. lgs. n. 163 del 2006, disposizioni ai sensi delle quali ... di uno dei requisiti generali ex art. 38 d. lgs. n. 163 del 2006. La tesi del Comune di Palermo si sviluppa, infatti, secondo tre direttrici ... del 1998; c) secondo l’attuale disciplina statale, contenuta nell’art. 75, comma 6 del d. lgs. n. 163 del 2006 (Codice dei contratti ... disporre l’incameramento della cauzione provvisoria soltanto nelle ipotesi specificamente previste dall’art. 48 del d. lgs. n. 163 ... di esclusione di cui all’art. 38 d. lgs. n. 163 del 2006 in capo alla Co.San s.r.l. - quantunque la stessa sarebbe risultata aggiudicataria ... di provvedere all’incameramento della cauzione provvisoria presentata in sede di gara dall’impresa Co.San. s.r.l., alla segnalazione ... dell’art. 6 d. lgs. n. 163 del 2006, in relazione con l’art. 48 d.lgs. n. 163 del 2006, eccesso di potere per falsità dei presupposti...
3 Sentenza Breve
... - anche a mezzo escussione - della cauzione provvisoria”; - la lettera di invito dell’8 luglio 2010 in parte qua e, all'occorrenza, il bando ... di significazione ai sensi dell'art. 243-bis d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i., presentato il 5 ottobre 2010, con il quale la ricorrente ha invitato ... e la cauzione definitiva. Tali atti dovevano essere prodotti “a pena di esclusione entro e non oltre 10 giorni dalla richiesta ... e la cauzione provvisoria incamerata. Orbene, ferma restando la chiara previsione della inderogabilità del termine de quo ... definitiva, che, secondo l’art. 113, comma 5, del d.lgs.vo 12 aprile 2006, n. 163 (c.d. codice degli appalti), è preordinata ... alla copertura degli oneri per il mancato od inesatto adempimento, così differenziandola nettamente da quella della cauzione provvisoria ... (teoricamente diverso, potendo la verifica dei requisiti successiva alla aggiudicazione provvisoria dare risultato negativo ... giorni, il possesso dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa. Il mancato riferimento alla cauzione ... , in quanto si ricollega alla circostanza che sino alla aggiudicazione definitiva è sufficiente la garanzia fornita dalla cauzione provvisoria, mentre ... , comma 8, laddove si prevede che l’offerta presentata in sede di gara deve essere corredata, oltre che dalla cauzione provvisoria...
4 Sentenza
... della giurisprudenza la possibilità di incamerare la cauzione provvisoria discende direttamente dall'art. 75, comma 6, del D.lgs. n. 163/2006 ... , oltre all’esclusione dalla procedura di gara, anche l’escussione della cauzione provvisoria e che, secondo l’orientamento prevalente ... , sia di quelli cosiddetti di ordine generale, previsti dall'art. 38 del D.lgs. n.163/2006, sia di quelli specifici di cui al citato art. 48 comporta ... .Non può invece accogliersi la domanda di provvisoria esecutività dello stesso, ritenendo il Collegio non sussistenti i requisiti ... e C. s.a.s., di pagare la somma di € 223.108,38, oltre interessi a decorrere dalla data del provvedimento di esclusione dalla gara ... concessione della provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo medesimo. 1.5. Alla pubblica udienza del 25 gennaio 2011 il ricorso ... . non ha in quella sede accertato alcuna specifica responsabilità a carico dell’ATI idonea a comportare l’escussione della cauzione “ ( pag.10 ... delle condizioni giustificanti l’escussione della cauzione e la segnalazione all’Autorità di vigilanza…, mentre, dall’altro lato, le sanzioni ... ulteriori rispetto all’esclusione dalla gara sono state disposte dall’Amministrazione con precipuo riferimento ad incompletezza ... e ritardo nella produzione dei documenti atti a comprovare il possesso di specifici requisiti di capacità tecnico-economica. “ ( v. dec...
5 Sentenza
... Nuova comunicava alla Istituzione comunale, ai sensi e per gli effetti dell’art. 243-bis del D.lgs. n. 163/2006, l’intenzione ... , per violazione dell’art. 86, comma 2, del D.lgs. n. 163/2006. Con provvedimento n. 17 del 23 agosto 2010, emesso dal Direttore ... . 163/2006; violazione art. 97 cost.; violazione e falsa applicazione della lex specialis; violazione e falsa applicazione dell’art ... , i, l, m, m-bis, m-ter, m-quater del art. 38, comma 1 del D.lgs. n. 163/2006; ed, inoltre, che lo stesso legale rappresentante ... e 88 del D.lgs. n. 163/2006; eccesso di potere sotto il profilo del travisamento dei fatti e del difetto d’istruttoria; Violazione ... avrebbe dovuto avviare il procedimento ex art. 87 comma 2 del D.lgs. n. 163/2006, di verifica dell’anomalia dell’offerta della cooperativa ... “con particolare riguardo alla dedotta violazione dell’art. 38, comma 1, lett. m-ter del D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163”, e con rinvio ... come quelle dell’escussione della cauzione e della segnalazione all’Autorità di vigilanza, sarebbero applicabili solo in mancanza dei requisiti di ordine ... dell'aggiudicazione definitiva, ex art. 79 del D.lgs. 163 del 2006, così come richiamato dall’art. 120, comma 5, del c.p.a., e, comunque ... provvisoria (cfr. Cons. Stato, V, 6 marzo 2006, n. 1068; V, 28 maggio 2004, n. 3463; V, 24 maggio 2002, n. 2863). Tenuto conto...