Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

145 risultati in 84 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... . 75 D.lgs. 163/2006; - violazione e falsa art. 42 D.lgs. 163/2006; - violazione art. 83 D.lgs. 163/2006, carenza di motivazione ... come rilevante ai sensi del citato art. 38 lett. f. Con il secondo motivo la Orione srl lamenta la violazione dell’art. 75 D.lgs 163/2006 ... le questioni sollevate, l'art. 46 comma 1 bis, d.lgs. n. 163 del 2006 ha previsto la tassatività delle cause di esclusione, tra le quali ... in esame è riconducibile ai requisiti di capacità tecnica ed economica di cui all’art. 42 D.lgs 163/2006, sia per la sua natura ... (diversa dai requisiti di idoneità professionali che attengono all’iscrizione in albi o registi di cui all’art. 39 D.lgs 163/2006 ... e falsa applicazione art. 38, comma 1, lett. f) d.LGS. 163/2006 e dpr 445/2000; - violazione della lex specialis di gara e dell’art ... professionale, obbligo che sarebbe sancito dall’art. 38, comma 1 lett. f) D.lgs. 163/2006. Nel dettaglio, non sarebbero stato oggetto ... . Stato 2403/2011), a cui il Collegio ritiene di aderire, l'art. 38 comma 1 lett. f), d.lg. 12 aprile 2006 n. 163 - nel disporre ... non rientra la prestazione di una cauzione provvisoria di durata eventualmente inferiore a quella prevista .Ne consegue che in ogni caso ... e/o consequenziale, tra cui l'aggiudicazione provvisoria, i verbali di gara e la nota 6.3.2013 prot. n. 0025977/13 di comunicazione, nonchè...
2 Sentenza
... formulazione dei commi sesto e ottavo dell’art. 75 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, è giunta a ritenere che la mancanza della garanzia ... della cauzione provvisoria, al contrario della cauzione definitiva, prevista \"a pena di esclusione\", che garantisce l'impegno ... nei confronti: A) dell’aggiudicataria, atteso che: 1) la sua offerta è sprovvista della cauzione provvisoria; 2) è stato violato ... all’esame del ricorso, sono fondati i motivi concernenti la cauzione provvisoria prestata dall’aggiudicataria e i vizi della verifica ... provvisoria. Nel caso di specie, la cauzione provvisoria è stata prestata dall’aggiudicataria, mediante polizza fideiussoria della AIM ... provvisoria non vada incontro alla sanzione dell’esclusione, a cui è fatto riferimento solo all’ottavo comma, e che essa sia pertanto ... che non può predicarsi la regolarizzazione “ex post” della cauzione provvisoria, a pena di svilirne la natura e il ruolo che svolge ... assegnato, l’aggiudicataria vi ha provveduto solo il 15/10/2013). Deve essere quindi affermato che la cauzione provvisoria è elemento ... confermata. Successivamente, ai sensi degli art. 87, 88 e 89 del D.Lgs. 163/2006, la Commissione procederà alla valutazione delle offerte ... che saranno ritenute sospette di anomalia ex at. 86, comma 2 e comma 3 del suddetto D. Lgs. 163/2006. In tal caso, ai concorrenti sarà chiesto...
3 Sentenza
... dalla differente formulazione dei commi sesto e ottavo dell’art. 75 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, è giunta a ritenere che la mancanza ... presentazione della cauzione provvisoria, al contrario della cauzione definitiva, prevista \"a pena di esclusione\", che garantisce ... . c), del d.lgs. n. 163/06. Tutti i rilievi vanno disattesi. 2.1- È insussistente la dedotta violazione dell’art. 75, quarto comma, del d.lgs ... il contratto di garanzia per la cauzione provvisoria (doc. 7 della produzione della ricorrente del 2/9/2013). Ciò posto, il Collegio ... del d.lgs. n. 163 del 2006, è possibile procedere al subappalto>>). L’obbligo di prestare garanzia va invece escluso, in ragione ... motivi di ricorso (pagg. 10-11), con cui si fa valere la mancanza della cauzione provvisoria. Nel caso di specie, la cauzione ... della garanzia provvisoria non vada incontro alla sanzione dell’esclusione, a cui è fatto riferimento solo all’ottavo comma, e che essa ... che non può predicarsi la regolarizzazione “ex post” della cauzione provvisoria, a pena di svilirne la natura e il ruolo che svolge ... assegnato, l’aggiudicataria vi ha provveduto solo il 15/10/2013). Deve essere quindi affermato che la cauzione provvisoria è elemento ... risulti congrua l’offerta potrà essere confermata. Successivamente, ai sensi degli art. 87, 88 e 89 del D.Lgs. 163/2006...
4 Sentenza
... , n. 163, è giunta a ritenere che la mancanza della garanzia provvisoria non vada incontro alla sanzione dell’esclusione ... all’esame del ricorso, sono fondati il primo motivo, riguardante la cauzione provvisoria prestata, ed il quarto e quinto motivo ... con il primo motivo di ricorso, con cui si fa valere la mancanza della cauzione provvisoria. Essa è stata prestata dall’aggiudicataria ... che parte della giurisprudenza, partendo dalla differente formulazione dei commi sesto e ottavo dell’art. 75 del d.lgs. 12 aprile 2006 ... consente di ritenere sanabile o regolarizzabile la mancata presentazione della cauzione provvisoria, al contrario della cauzione ... essere quindi affermato che la cauzione provvisoria è elemento essenziale dell’offerta, insuscettibile di regolarizzazione ... ha più volte ribadito che nelle gare pubbliche la cauzione provvisoria costituisce parte integrante dell’offerta e non mero elemento ... degli art. 87, 88 e 89 del D.Lgs. 163/2006, la Commissione procederà alla valutazione delle offerte che saranno ritenute sospette ... di anomalia ex at. 86, comma 2 e comma 3 del suddetto D. Lgs. 163/2006. In tal caso, ai concorrenti sarà chiesto di presentare ... D.Lgs. n. 163/06; per quanto occorrer possa l’art. 9 del disciplinare di gara; per il risarcimento del danno. sul ricorso numero...
5 Sentenza
... esclusione dell’ATI concorrente, che la PA avrebbe dovuto disporre, in applicazione degli artt. 75 e 90 del d.lvo n. 163/2006 ... . 163/2006 e s.m.i. (con l’applicazione, ai sensi dell’art. 253 co.20-bis del citato D.Lgs., dell’esclusione automatica prevista ... , in sede di verifica ai sensi dell’art. 48 D.Lgs. 163/2006, del possesso dei requisiti di progettazione esecutiva prescritti dal bando ... di esclusione predetto deducendo i seguenti profili di censura: “Violazione e falsa applicazione dell’art. 48 co. 2 del D.Lgs. 163/2006 ... l’illegittimità della mancata esclusione – in violazione degli artt. 86 e 87 del d.lvo n. 163/2006 - dell’ATI che non aveva indicato, in sede ... della polizza fideiussoria da parte dello Studio Associato Rotondo ingegneri in violazione degli artt. 75 e 90 del d.lvo n. 163/2006. Tale ... la mancata esclusione dalla gara per mancanza dei requisiti dei requisiti di progettazione esecutiva prescritti dal bando relativamente ... di soggetti pubblici e privati sancito dalla’art. 42 co. 1 dl.vo n. 163/2006, che prevede solo una diversa modalità probatoria ... nella fase di verificazione dei requisiti disciplinata dall’art. 48 del cod.appalti. Il provvedimento di esclusione risulta pertanto ... della gara della ricorrente in corretta applicazione dell’art. 48 co. 2 del D.Lgs. 163/2006 e dell’art. 263 co. 2 DPR 207/2010...
6 Sentenza
... illegittima l’esclusione dalla gara d'appalto per mancanza, nella polizza fideiussoria presentata quale cauzione provvisoria ... del D.Lgs. 163/2006. Violazione e falsa applicazione dell’art. 3 della legge 241/1990. Violazione e falsa applicazione dell’art. 120 ... e 46 del D.Lgs. 163/2006. Violazione e falsa applicazione della lex specialis di gara, in particolare del punto 1.2.1 della lettera ... degli artt. 41, 42 e 83 del D.Lgs. 163/2006. Violazione e falsa applicazione dell’art. 53 della Direttiva UE 18/2004 e dei principi ... S.p.A. con provvedimento n. 42 del 13 giugno 2013, comunicato ex art. 79 del D.Lgs. 163/2006 con nota prot. 0099213 dell’8 luglio ... . 83, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163: il quale prevede che “il bando di gara ovvero, in caso di dialogo competitivo ... dalla legge e non assistite dalle garanzie procedimentali di cui agli articoli 86 e seguenti del D.Lgs. 163/2006); - diversamente ... nella presentazione della cauzione provvisoria, ma finanche la mancanza stessa di tale garanzia, possano determinare, per come sostenuto ... che la cauzione provvisoria, assolvendo la funzione di garantire la serietà dell'offerta, costituisse parte integrante dell'offerta stessa ... di ritenere sanabile o regolarizzabile la mancata prestazione della cauzione provvisoria, al contrario della cauzione definitiva...
7 Ordinanza Sospensiva
... di Stato, Ad. plen., n. 8/2012 secondo cui la possibilità di incamerare la cauzione provvisoria discende direttamente dall'art. 75 ... , comma 6, d.lgs.n. 163/2006, a norma del quale la detta cauzione copre \"la mancata sottoscrizione del contratto per fatto ... e i punteggi attribuiti, d) il provvedimento prot. n. 36387 del 15.11.2013 con cui Consip SpA ha escusso la cauzione provvisoria inerente ... il Lotto 7; e) il provvedimento prot. n. 36387 del 15.11.2013 con cui Consip SpA ha escusso la cauzione provvisoria inerente il Lotto ... interpretazione del concetto di definitività contenuto nel citato art. 38 comma 1 lett. i) del D.L.vo n. 163 del 2006, oltre al rischio ... dell'efficacia, della nota di Consip SpA prot. n. 36329 datata 15.11.2013 recnte l’esclusione della Ciclat Soc. coop. (e quindi ... ) con riferimento al Lotto 7, ove intervenuto, l’eventuale provvedimento di aggiudicazione provvisoria e/o definitiva della gara relativa ... al suddetto Lotto, la relativa graduatroia provvisoria e/o definitiva di merito, le operazioni di gara e i punteggi attribuiti all’esito ... ., il provvedimento di aggiudicazione provvisoria, la relativa graduatoria provvisoria e/o definitiva di merito, le operazioni di gara ... di ricorso di Ciclat, ha confermato l’esclusione di Ciclat; m) la decisione di Consip Spa di segnalare alla Autorità per la Vigilanza...
8 Ordinanza Sospensiva
... di incamerare la cauzione provvisoria discende direttamente dall'art. 75, comma 6, d.lgs.n. 163/2006, a norma del quale la detta cauzione ... nei cui confronti sussistono cause di esclusione ex art. 34, comma 2 e art. 38 del d.lgs. 12 maggio 2006 n. 163 nonché per l’annotazione ... di Siena in data 24.9.2012 relativa alla cauzione provvisoria inerente il lotto n. 7 della suddetta gara; - del provvedimento n. 36388 ... alla cauzione provvisoria inerente il lotto n. 12 della suddetta gara; - - del DURC negativo n. 24960778 emesso dall’INAIL, sede di Brindisi ... nelle parti afferenti i lotti n. 7 e n. 12; - della eventuale aggiudicazione provvisoria e/o definitiva, non cognita alle ricorrenti ... da autoliquidazione con conseguente rateizzazione e che la società interessata, al momento di rendere la dichiarazione ex art. 38 d.lgs. n. 163/06 ... ”; Considerato che “una tale interpretazione del concetto di definitività contenuto nel citato art. 38 comma 1 lett. i) del D.L.vo n. 163 ... del 2006, oltre al rischio di giustificare pratiche dilatorie dei pagamenti da parte dei contribuenti, si scontra in modo palese ... , tutti i concorrenti devono essere in possesso dei requisiti di partecipazione previsti dalla normativa vigente, senza possibilità ... in corso di gare dei requisiti “autodichiarati”; Considerato che la giurisprudenza ha poi chiaramente affermato che lo stato...
9 Sentenza
... non sia ancora stato stipulato il contratto. Violazione e falsa applicazione dell’art. 75 del d.lgs. n. 163 del 2006. La cauzione provvisoria ... . Violazione dell’art. 75 d.lgs. n. 163 del 2006. Eccesso di potere per difetto di istruttoria e travisamento dei fatti. Le certificazioni ... ) Violazione e malgoverno degli artt. 41 e 46 del d.lgs. n. 163 del 2006. Violazione e malgoverno della lex specialis: punto III.2.2 ... dell’art. 37, co. 4 e 13, del d.lgs. n. 163 del 2006. Eccesso di potere per difetto di istruttoria e travisamento dei fatti ... , non era corredata dal documento di riconoscimento del sottoscrittore. 5) Violazione dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006. Eccesso di potere ... non ha firmato o siglato alcuno degli allegati al progetto tecnico. 7) Violazione degli artt. 2 e 37 del d.lgs. n. 163 del 2006. Violazione ... , paragrafo G. Violazione dell’art. 41, co. 1, lett. a), del d.lgs. n. 163 del 2006. Eccesso di potere per difetto di istruttoria ... dell’art. 97 della Costituzione. Violazione degli artt. 2 e 78 del d.lgs. n. 163 del 2006. Eccesso di potere per sviamento. Violazione ... . 18, 19, 38, 47, 76 del d.P.R. n. 445 del 2000. Violazione dell’art. 48, co. 2, del d.lgs. n. 163 del 2006. Violazione della lex ... ) Violazione degli artt. 84, 86-89 del d.lgs. n. 163 del 2006. Incompetenza. Eccesso di potere per difetto di istruttoria e travisamento...
10 Sentenza Breve
... della cauzione provvisoria prestata dalla Società ex art. 75, co. 6, d.lgs. n. 163/2006 invitando la Coface Assicurazioni, in relazione ... l’incameramento della cauzione provvisoria prestata dalla Società ex art. 75, co. 6, d.lgs. n. 163/2006 invitando la Coface Assicurazioni ... di incameramento della cauzione ex art. 75, co. 6, del d.lgs. n. 163/2006, il quale va disposto in ogni caso in cui emergano circostanze ... ai sensi dell’art. 75, co. 6, del d.lgs. n. 163/2006, il quale prevede l’adozione di provvedimenti del genere nel caso ... l'incameramento di una cauzione provvisoria versata dal concorrente di una gara pubblica, fondato su una causa di esclusione già disposta ... ha impugnato il provvedimento di incameramento della cauzione osservando che, con sentenza del TAR Lazio n. 2921/2013, è stata annullata ... sulla valutazione di un elemento dell’offerta tecnica che non può costituire il presupposto utile per procedere all’incameramento della cauzione ... la cauzione facendo perno sull’art. 48 del codice dei contratti pubblici, perché nel caso di specie l’aggiudicataria non ha violato ... le regole aventi ad oggetti i requisiti generali o i requisiti di capacità. L’Amministrazione resistente, costituitasi in giudizio ... ; T.A.R. Puglia, Bari, sez. I, 21/11/2006, n. 4065). In tale ambito rientra anche l'impugnazione dell'atto di incameramento...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima