Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (15)
  • Sentenze (15)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

15 risultati in 251 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... .: a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... di impatto ambientale, l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico ... coinvolti; la natura schiettamente discrezionale della decisione finale risente dunque dei suoi presupposti sia sul versante tecnico ... ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica ... l’esercizio del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt ... della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto Ambientale (CTVA) n. 1410 del 20.12.2013; - parere negativo di valutazione ambientale ... con prescrizioni della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto Ambientale (CTVA) n. 1410 del 20.12.2013, n. 1567 del 18.7.2014 e n. 1669 ... esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio di compatibilità ambientale. 11. Quanto alla censura riguardante ... alla censura dell’esercizio della discrezionalità tecnica, il Collegio ritiene opportuno premettere alcune considerazioni di ordine...
2 Sentenza
... che, alla stregua dei principi comunitari e nazionali, la valutazione di impatto ambientale non concerne una mera e generica verifica di natura ... della natura del potere e l’ampia latitudine della discrezionalità esercitata dall’amministrazione in sede di VIA, in quanto istituto ... amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione costituisce ipotesi di sconfinamento ... del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt. 3-ter ... con prescrizioni della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto Ambientale (CTVA) n. 1410 del 20.12.2013; - parere negativo di valutazione ... alla carenza di istruttoria, l’altra riguardante l’illegittimo esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio ... procedimentale effettuate dall’amministrazione procedente che possano aver prodotto effetti sulla valutazione finale, così come risulta ... della discrezionalità tecnica, il Collegio ritiene opportuno premettere alcune considerazioni di ordine generale. 9.1. Invero, si osserva ... cui è pervenuta la recente giurisprudenza (internazionale e nazionale), da cui emerge la natura ampiamente discrezionale delle scelte ... ), c.p.a.). E’ stato chiarito che nel rendere il giudizio di valutazione di impatto ambientale, l’amministrazione esercita...
3 Sentenza
... nel novero delle tassative ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito previste dall'art. 134 c.p.a. L'intensità del sindacato ... giurisdizionale risente della natura discrezionale, sia sul versante tecnico che amministrativo, della decisione finale assunta dalla P.A ... . in materia di VIA. Relativamente ai profili di discrezionalità tecnica, il sindacato è intrinseco, ma non sostitutivo. Pur a fronte ... valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’Amministrazione costituisce ipotesi di sconfinamento vietato della giurisdizione ... di discrezionalità amministrativa, che sottraggono al sindacato giurisdizionale le scelte effettuate dall'Amministrazione ... , chiarito che, nel rendere il giudizio di valutazione di impatto ambientale, l’Amministrazione esercita una amplissima discrezionalità ... sovrapporre alla valutazione tecnica opinabile dell’Amministrazione competente la propria. Diversamente ragionando, verrebbe ... e non alla sostituzione dell'amministrazione. Sulla scorta di consolidati principi (cfr. Cass. civ., SS.UU., 17 febbraio 2012, nn. 2312 e 2313; Cons ... si mantenga nell'area dell'annullamento dell'atto. In base al principio di separazione dei poteri, sotteso al nostro ordinamento ... alle sue cure. Conseguentemente, il sindacato sulla motivazione delle valutazioni discrezionali deve essere rigorosamente mantenuto...
4 Sentenza
... sia della discrezionalità tecnica sia della discrezionalità amministrativa ed il problema dell’estensione e dei limiti del sindacato giurisdizionale ... : “a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... ). Quanto alla natura del potere ed all’estensione della discrezionalità esercitata dall’Amministrazione in sede di VIA, istituto finalizzato ... ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica in parte qua ... della Commissione Tecnica di Valutazione dell’Impatto Ambientale VIA e VAS n. 1785 e 1786 del 15.05.2015, n. 1836 del 17.07.2015, n. 1885 ... strettamente processuale, che il presente vaglio giurisdizionale deve intendersi limitato a tale specifico “segmento procedimentale ... come quella oggetto di causa, per sua natura in divenire, è, così, riconosciuta dal legislatore in capo all’Amministrazione procedente ... affidabili e che deve concludersi con un giudizio di stretta necessità della misura. Per tale sua natura, il principio di precauzione ... le valutazioni poste dalla Commissione Tecnica e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare alla base del giudizio...
5 Sentenza
... .: a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... di impatto ambientale, l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico ... coinvolti; la natura schiettamente discrezionale della decisione finale risente dunque dei suoi presupposti sia sul versante tecnico ... ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica ... l’esercizio del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt ... con delibera n. 2079 del 23 settembre 2011; - pareri positivi con prescrizioni della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto Ambientale ... in un controllo pieno ed efficace; III) violazione dell’art. 5 del d.lgs. n. 152/2006 - violazione del principio della valutazione di impatto ... le procedure di valutazione ambientale per altrettante istanze per permessi di prospezione o ricerca di idrocarburi in mare con la tecnica ... che delle misure di mitigazione degli impatti sulla cetofauna), che concreterebbero violazione di discrezionalità tecnica. Inoltre, il decreto...
6 Sentenza
... .: a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... di impatto ambientale, l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico ... coinvolti; la natura schiettamente discrezionale della decisione finale risente dunque dei suoi presupposti sia sul versante tecnico ... ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica ... l’esercizio del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt ... in un controllo pieno ed efficace; III) violazione dell’art. 5 del d.lgs. n. 152/2006 - violazione del principio della valutazione di impatto ... le procedure di valutazione ambientale per altrettante istanze per permessi di prospezione o ricerca di idrocarburi in mare con la tecnica ... che delle misure di mitigazione degli impatti sulla cetofauna), che concreterebbero violazione di discrezionalità tecnica. Inoltre, il decreto ... di istruttoria, l’altra riguardante l’illegittimo esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio di compatibilità...
7 Sentenza
... , circa l’esatta individuazione della natura del potere e l’ampia latitudine della discrezionalità esercitata dall’amministrazione ... , l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico, in quanto tale suscettibile ... ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica in parte qua ... amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione costituisce ipotesi di sconfinamento ... del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt. 3-ter ... della Puglia con delibera n. 2079 del 23.9.2011; - pareri positivi con prescrizioni della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto ... . Risulterebbero carenti le valutazioni della Commissione anche in relazione alla pretesa valutazione unitaria dell’opera che coinvolge ... dell’art. 5 del d.lgs. n. 152/2006 - violazione del principio della valutazione di impatto ambientale cumulativa, atteso ... sulla cetofauna), che concreterebbero violazione di discrezionalità tecnica. Inoltre, il decreto gravato, oltre a non aver dato alcun ... esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio di compatibilità ambientale. 8. Quanto alla censura riguardante...
8 Sentenza
... .: a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... di impatto ambientale, l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico ... coinvolti; la natura schiettamente discrezionale della decisione finale risente dunque dei suoi presupposti sia sul versante tecnico ... ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica ... l’esercizio del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt ... del MIBACT, con nota n. 31359 del 13.11.2012; - parere positivo con prescrizioni della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto ... in un controllo pieno ed efficace; III) violazione dell’art. 5 del d.lgs. n. 152/2006 - violazione del principio della valutazione di impatto ... le procedure di valutazione ambientale per altrettante istanze per permessi di prospezione o ricerca di idrocarburi in mare con la tecnica ... che delle misure di mitigazione degli impatti sulla cetofauna), che concreterebbero violazione di discrezionalità tecnica. Inoltre, il decreto...
9 Sentenza
... .: a) la sostituzione, da parte del giudice amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione ... al principio di separazione dei poteri sotteso al nostro ordinamento costituzionale, solo l’amministrazione è in grado di apprezzare ... di impatto ambientale, l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico ... coinvolti; la natura schiettamente discrezionale della decisione finale risente dunque dei suoi presupposti sia sul versante tecnico ... ed eccezionali ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica ... l’esercizio del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt ... della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto Ambientale (CTVA) n. 973 del 28.6.2012, n. 1074 del 26.10.2012 e n. 1212 del 19.4.2012 ... della valutazione di impatto ambientale cumulativa, atteso che l’Amministrazione avrebbe dovuto valutare gli effetti ambientali in relazione ... di istruttoria, l’altra riguardante l’illegittimo esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio di compatibilità ... che, come nella fattispecie, di ricerca sismica. 10. Relativamente alla censura dell’esercizio della discrezionalità tecnica (rintracciabile nei motivi...
10 Sentenza
... , circa l’esatta individuazione della natura del potere e l’ampia latitudine della discrezionalità esercitata dall’amministrazione ... , l’amministrazione esercita una amplissima discrezionalità che non si esaurisce in un mero giudizio tecnico, in quanto tale suscettibile ... ipotesi di giurisdizione di merito sancite dall’art. 134 c.p.a. (cfr., sotto l’egida della precedente normativa, identica in parte qua ... amministrativo, della propria valutazione a quella riservata alla discrezionalità dell’amministrazione costituisce ipotesi di sconfinamento ... del potere tecnico discrezionale si concentrano sul rispetto del principio di precauzione di cui all’art. 191 TFUE e agli artt. 3-ter ... , in particolare, venivano adottati i seguenti atti: - pareri di compatibilità ambientale della Commissione Tecnica di Valutazione Impatto ... in un controllo pieno ed efficace; III) violazione dell’art. 5 del d.lgs. n. 152/2006 - violazione del principio della valutazione di impatto ... le procedure di valutazione ambientale per altrettante istanze per permessi di prospezione o ricerca di idrocarburi in mare con la tecnica ... degli impatti sulla cetofauna), che concreterebbero violazione di discrezionalità tecnica. Inoltre, il decreto gravato, oltre a non aver ... esercizio della discrezionalità tecnica nell’effettuare il giudizio di compatibilità ambientale. 8. Quanto alla censura riguardante...
1 2 avanti ultima