Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (5)
  • Sentenze (5)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 1621 msricerca avanzata
1 Sentenza
... e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità (D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327), di una norma, l'art. 42-bis, aggiunto ... stato adottato, nonostante la scadenza dei termini previsti dalla dichiarazione di pubblica utilità. Ciò premesso, parte ricorrente ... di cui all’art. 42 bis del Dpr n. 327 del 2001. Altrimenti, il proprietario del fondo può chiederne la restituzione, fermo restando ... negoziale ovvero l’adozione dell’atto di acquisizione sanante ex art. 42 bis del Dpr n. 327 del 2001. Infatti, siccome l’area ... di adottare un provvedimento di acquisizione sanante ex art. 42 bis del Dpr n.327 del 2001 (Cons. Stato, n. 456 del 2014). 4. Va ... respinto dal Tar. Tuttavia, lamentava la ricorrente, l’iter espropriativo non si è mai concluso e il decreto di esproprio non è mai ... della procedura espropriativa in esame ed eventualmente, se sussistente, il decreto di esproprio. Al deposito di tali atti ha provveduto ... dell’opera pubblica non costituisca impedimento alla restituzione dell’area illegittimamente espropriata e ciò indipendentemente ... 2013 n. 1804 ha richiamato le pronunce con la quale la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU) ha censurato le forme ... richiamato, ha ritenuto che non è più predicabile il principio “... secondo cui occupazione appropriativa per fini di pubblica utilità...
2 Sentenza
... di pubblica utilità. I suoli sono stati occupati e l’opera è stata realizzata, ma non risulta mai stato emanato il decreto di esproprio ... , all’esercizio di un pubblico potere, delle pubbliche amministrazioni in materia di espropriazione per pubblica utilità, ferma restando ... e legittimo provvedimento di occupazione d’urgenza, preceduto da dichiarazione di pubblica utilità: Siffatta situazione, di fatto ... disposta iure, sia “divenuta” sine titulo per l’annullamento o la perdita di efficacia della dichiarazione di pubblica utilità (cfr ... , ab origine sorretto da una dichiarazione di pubblica utilità e da un provvedimento di occupazione ... del termine previsto per la sua realizzazione nella dichiarazione di pubblica utilità, poiché il comportamento che aveva determinato ... sanante prevista nell’art. 42-bis del D.P.R. n.327/2001. Detta disposizione, sul presupposto che la perdita della proprietà non possa ... , modificato in assenza di un valido ed efficace provvedimento di esproprio o dichiarativo della pubblica utilità, può disporre che esso ... dell’art. 55 del D.P.R. n.327/2001, secondo cui anche “nel caso di utilizzazione di un suolo edificabile per scopi di pubblica utilità ... del decreto di esproprio. I suoli de quibus, di cui i ricorrenti sono proprietari ciascuno in ragione di ¼, sono stati occupati...
3 Sentenza
... dichiarazione di pubblica utilità di urgenza e di indifferibilità dei lavori ai sensi della legge 1/1979 mediante successiva delibera n. 378 ... il termine quinquiennale della dichiarazione di pubblica utilità del 1996 era già da tempo decorso, non solo con riguardo alla prima ... di esproprio rispetto al quinquiennio decorrente dall’occupazione stessa e/o dalla cessazione d’efficacia della dichiarazione di pubblica ... con la quale era stata disposta l’occupazione d’urgenza previa (nuova) dichiarazione di urgenza indifferibilità e di pubblica utilità dei lavori de ... ) perché adottati dopo la scadenza del termine massimo di durata della procedura ablatoria, con una dichiarazione di pubblica utilità ormai ... dalla corte costituzionale e poi sostituito dall’art. 42 bis), occorre più in radice precisare che i due decreti espropriativi del 2007 ... la restituzione del fondo, salvo un provvedimento costitutivo di acquisizione da parte dell’Amministrazione ex art. 42-bis T.U. n.327/2001 ... in realtà all’acquisizione sanante ex art. 43 del TU sulle espropriazioni. Ora, del tutto a prescindere dalle questioni affrontate ... dell’art. 42 bis; basti al riguardo considerare che nel preambolo (anche) dell’ultimo decreto 2/07, l’intervento espropriativo –lungi ... dall’aver motivato il ricorso all’acquisizione pubblica nonostante l’assenza di un’efficace dichiarazione di p.u.- ha semplicemente...
4 Sentenza
... dichiarazione di pubblica utilità di urgenza e di indifferibilità dei lavori ai sensi della legge 1/1979 mediante successiva delibera n. 378 ... il termine quinquiennale della dichiarazione di pubblica utilità del 1996 era già da tempo decorso, non solo con riguardo alla prima ... di esproprio rispetto al quinquiennio decorrente dall’occupazione stessa e/o dalla cessazione d’efficacia della dichiarazione di pubblica ... con la quale era stata disposta l’occupazione d’urgenza previa (nuova) dichiarazione di urgenza indifferibilità e di pubblica utilità dei lavori de ... ) perché adottati dopo la scadenza del termine massimo di durata della procedura ablatoria, con una dichiarazione di pubblica utilità ormai ... dalla corte costituzionale e poi sostituito dall’art. 42 bis), occorre più in radice precisare che i due decreti espropriativi del 2007 ... la restituzione del fondo, salvo un provvedimento costitutivo di acquisizione da parte dell’Amministrazione ex art. 42-bis T.U. n.327/2001 ... in realtà all’acquisizione sanante ex art. 43 del TU sulle espropriazioni. Ora, del tutto a prescindere dalle questioni affrontate ... dell’art. 42 bis; basti al riguardo considerare che nel preambolo (anche) dell’ultimo decreto 2/07, l’intervento espropriativo –lungi ... dall’aver motivato il ricorso all’acquisizione pubblica nonostante l’assenza di un’efficace dichiarazione di p.u.- ha semplicemente...
5 Sentenza
... dell’art. 1 l. 1/78 e della L.R. 2/1979 l’approvazione equivaleva a dichiarazione di pubblica utilità nonché di urgenza ... finale della dichiarazione di pubblica utilità, sia di quello di occupazione legittima; pertanto, la PA è venuta a trovarsi a far ... e poi –dopo la sua espunzione dall’ordinamento ad opera di corte cost. n. 293/2010- dal nuovo art. 42 bis dello stesso Testo unico ... i termini massimi in assenza di decreto espropriativo, con richiesta giudiziaria da parte delle proprietarie dei beni di vedersi ... particelle interessate dall’opera pubblica. Trattasi all’evidenza di una eccezione infondata, poiché le proprietarie si erano impegnate ... del TUE, né –dopo l’intervenuta pronuncia caducante della Corte Costituzionale n. 293/10– ai sensi del sopravvenuto art. 42 bis ... in integrum. Ed invero, l’articolo 42 bis del TU 327/01–introdotto dall'articolo 34, comma 1, legge n. 111 del 2011 ed immediatamente ... speciale ex art. 42 bis del TUE, ha chiaramente manifestato la volontà di assicurare di norma, al proprietario inciso, la restituzione ... di qualsiasi iniziativa sanante della PA- è tenuto ad assicurare la tutela in forma specifica dei proprietari che (come nella specie ... , con domicilio eletto presso Emilio Avv. Bafile in L'Aquila, via della Comunita' Europea, 21; Comune di S.Demetrio N.V., rappresentato...