Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (33)
  • Sentenze (33)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

33 risultati in 282 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... della rispondenza della demolizione all’interesse pubblico (sesto ed ultimo motivo). 2- Il Comune di Massa Lubrense si è costituito in giudizio ... presupposto e non esser stato verificato il concreto interesse pubblico alla demolizione). Orbene, ove -come qui avviene- è in discussione ... di interventi realizzati su beni di interesse paesaggistico; in particolare l’art. 6 del d.P.R. 380/2001 “esclude dall’attività edilizia ... nella regione Campania, la ricadenza di opere c. dette minori “in zona vincolata impone la loro repressione mediante demolizione e non già ... , anche in ordine all’interesse pubblico alla rimozione dell’abuso, in quanto la giustificazione della misura consiste nel ripristino ... dell'abuso, indichi il pubblico interesse, evidentemente diverso da quello al ripristino della legalità, idoneo a giustificare ... per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia, - dell’ordinanza n. 391 del 2 agosto 2001 (recte: 2007), prot. n. 21869 recante ... urbanistica del 21 giugno 2007, prot. n. 17511, menzionato nella predetta ordinanza e mai comunicato; - di ogni atto preordinato, connesso ... n. 7 del giorno 11 gennaio 2008, dagli avv.ti Ferdinando Pinto, Giulio Renditiso e Rosa Persico, con domicilio eletto presso ... di Massa Lubrense che, a mezzo del provvedimento impugnato, ha ingiunto la demolizione di una serie di opere realizzate “alla proprietà...
2 Sentenza
... di sanatoria che l'ordinanza di demolizione, in quanto atti vincolati, non richiedono in alcun caso una specifica motivazione su puntuali ... del 22.9.2006, notificato il 9.10.2006, con cui si negava la sanatoria richiesta ex art. 36 del d.p.r. n. 380/2001 e ordinava la demolizione ... la sanatoria richiesta ex art. 36 del d.p.r. n. 380/2001 e ordinava la demolizione per le opere realizzate nell’unità immobiliare sita ... all’interesse pubblico e alla comparazione con l’interesse privato, erroneità dei presupposti. In particolare, parte ricorrente lamenta ... dell’interesse pubblico, nonché la natura meramente pertinenziale dell’intervento eseguito, tale da non richiedere il rilascio del permesso ... edilizia non devono essere sorretti da alcuna specifica motivazione in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico a disporre ... la sanzione, poiché l'abuso, anche qualora sia risalente nel tempo, non può giustificare alcun legittimo affidamento del contravventore ... ragioni di interesse pubblico o sulla comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati (T.A.R. Campania ... di una veranda sul balcone; degli atti precedenti, connessi o presupposti e in particolare dell’ingiunzione di demolizione n. 851 ... deduce l’illegittimità del provvedimento per violazione e falsa applicazione dell’art. 3 della legge n. 241/1990 e degli artt. 10, 22...
3 Sentenza Breve
... “l'ordine di demolizione di opere edilizie abusive non deve essere preceduto dall'avviso ex art. 7 l. n. 241 del 1990, trattandosi ... dell’art.7 della legge anzidetta, l’ordinanza recante l’ingiunzione a demolire un’opera realizzata in assenza di titolo abilitativo ... .10bis Legge n.241/90), va osservato che, da un lato, l’ordinanza gravata reca esclusivamente l’ingiunzione a demolire un’opera ... interesse pubblico. Sulla base di questi soli rilievi, le doglianze attoree si rivelano infondate alla luce dell’adeguato iter ... di legge, regolamentari e con gli strumenti urbanistici. E’ noto, infatti, che in caso di abuso edilizio “l'ordinanza di demolizione ... ” (T.A.R. Lazio Roma, sez. I, 19 luglio 2006, n. 6021); infatti “l'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è atto dovuto ... dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è soltanto la constatata esecuzione di queste ultime in assenza o in totale ... con l'accertamento dell'abuso, essendo \"in re ipsa\" l'interesse pubblico alla sua rimozione e sussistendo l'eventuale obbligo di motivazione ... al riguardo solo se l'ordinanza stessa intervenga a distanza di tempo dall'ultimazione dell'opera avendo l'inerzia dell'amministrazione ... dell'efficacia, dell’ordinanza prot.n. 45226 del 06.11.2008 e notificata in data 07.11.2008 agli odierni ricorrenti in qualità di eredi...
4 Sentenza
... . Infatti, l'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è atto dovuto e vincolato e non necessita di motivazione ulteriore ... di potere per presupposto erroneo e travisamento dei fatti; 2) Violazione e falsa applicazione degli artt. 7 e s.. della Legge n.241/90 ... . In tal senso è la costante giurisprudenza di questa Sezione: “È ius receptum in caso di abuso edilizio che l'ordinanza di demolizione ... al provvedere” (T.A.R. Lazio Roma, sez. I, 19 luglio 2006, n. 6021); infatti “l'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è atto ... dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è soltanto la constatata esecuzione di queste ultime in assenza o in totale ... con l'accertamento dell'abuso, essendo \"in re ipsa\" l'interesse pubblico alla sua rimozione e sussistendo l'eventuale obbligo di motivazione ... al riguardo solo se l'ordinanza stessa intervenga a distanza di tempo dall'ultimazione dell'opera avendo l'inerzia dell'amministrazione ... pubblico alla sua rimozione. Dalla dovutezza dell'atto di demolizione, che non avrebbe potuto avere contenuto diverso ... da quello adottato, discende, poi, l'inconsistenza della violazione dell'art. 7, l. n. 241 del 1990” (cfr. T.A.R. Campania Napoli, sez. VI, 07 ... 12.09.2006, con il quale veniva disposta la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi in relazione ad opere realizzate sine...
5 Sentenza
... abusivi, lamentando violazione dell’art. 7 legge 241/90, violazione art. 41 TU 380/2001 per mancanza di preventiva valutazione tecnico ... stessa. Da quanto sopra esposta, traspare anche il perdurante interesse pubblico alla demolizione; peraltro i provvedimenti ... all’interno della fascia di rispetto 7-violazione TU 380/2001 ed eccesso di potere per mancata acquisizione del parere della commissione ... dalla realizzazione delle opere, mancata indicazione dell’interesse pubblico concreto ed attuale; eccesso di potere per contraddittorietà ... lo Iorio impugnava l’ordinanza n. 4171 del 13.3.2007 che comunica la data delle operazioni di demolizione in danno dei manufatti ... sanzionatori in materia edilizia non necessitano di alcuna motivazione in ordine alla prevalenza dell’interesse pubblico ... , ed è sufficientemente motivato con l’affermazione dell’abusività e dell’accertata inottemperanza, essendo in re ipsa l’interesse pubblico ... favorevole considerazione la censura di carattere procedimentale articolata per violazione degli artt. 7 e ss. legge 241/90, atteso ... avverso l’ordinanza n. 4171 del 13.3.2007 che comunica la data delle operazioni di demolizione in danno dei manufatti abusivi, va ... e consequenziale e nel ricorso per motivi aggiunti notificato il 10 gennaio 2006 dell’ordine di demolizione n. 130 del 16.11.2005. -di ogni...
6 Sentenza
... di annullamento della concessione a sanatoria. Di qui l’attualità dell’interesse pubblico all’annullamento ed alla demolizione dei manufatti ... delle prevalenti ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale, violazione del principio di affidamento; 5- violazione art. 31 comma 2 DPR ... e l’ordine di demolizione, mancata indicazione delle prevalenti ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale, violazione ... in data 26 giugno 2008 per l’annullamento Dell’ordinanza del responsabile UTC del 5.6.2008 che dispone la demolizione di 5 box auto ... quale che fosse la destinazione di zona; 2- violazione dei principi in materia di annullamento; difetto di interesse pubblico concreto ed attuale ... , ed dall’altro lato non si compara l’interesse pubblico alla rimozione con il sacrificio del destinatario in buona fede; in ogni caso ... considerazione del lungo lasso di tempo trascorso tra la realizzazione dei manufatti e l’ordine di demolizione, mancata indicazione ... di un affidamento dl soggetto che possa validamente contrastare l’esercizio del potere di autotutela. Di qui l’attualità dell’interesse ... pubblico all’annullamento del titolo illegittimamente formatosi ed alla demolizione dei manufatti. La non sanabilità delle opere ... della parte privata. Quanto alla censura di violazione dell’art. 7 legge 241/90, in disparte la considerazione che nel caso in esame...
7 Sentenza
... di demolizione, in quanto atto vincolato, non deve, infatti, essere sorretta da alcuna specifica motivazione, essendo in re ipsa l'interesse ... dell’ art.7 della legge n.241/90, difetto di istruttoria, travisamento. Anche tale censura è infondata. In caso di ordine di demolizione ... per dichiarare il ricorso improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse con riferimento all’ingiunzione di demolizione del gazebo ... della motivazione del provvedimento demolitorio, con conseguente violazione dell’art.3 della legge n.241/90. La censura è infondata. L'ordinanza ... delle opere abusive non è infatti necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7, l. n. 241 del 1990. Si tratta, infatti ... con cui il Comune di Napoli ha disposto la demolizione delle opera abusive realizzate in Corso S.Giovanni a Tedduccio n.753 (un gazebo di 30 mq ... si è costituita in giudizio e ha sostenuto l'infondatezza del ricorso, concludendo per il rigetto. Con ordinanza n.1257/08 del 23.04.2008 ... improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse ed in parte rigettato. 2.Per quanto riguarda la contestazione relativa ... del R.E di Napoli per gli “arredi esterni”, pari a 25 mq., sanzionabile ai sensi dell’art.37 c.1 del T.U. n.380/01. Il Servizio ... del 3.10.2007 ribadendo l’ordine di demolizione per gli altri interventi elencati nella medesima e contestualmente nuovo dispositivo...
8 Sentenza
... e “individuato catastalmente nel NCEU di detto Comune al foglio n. 7 con numero di particella 293 con destinazione d’uso residenziale ... denuncia di inizio attività di consolidamento statico e adeguamento sismico ai sensi dell’art. 22 e ss. del d.P.R. 380/2001, prot. n ... di cui al d.P.R. 380 del 2001, della sopravvenienza della determinazione dopo il perfezionamento del silenzio assenso fatto formare ... del procedimento, di cui alle cogenti previsioni della l. 241 del 1990 (terzo ed ultimo motivo). 4- Il Comune intimato si è costituito ... , vista l’ordinanza del Tar 874/2008, acquisite al protocollo di questo Ente al n. 4358 del 19 marzo 2008, viste le note integrative ... di consolidamento consentite dalla normativa comunale e regionale.” 7- Tramite atto recante motivi aggiunti, depositato il 17 novembre 2008 ... dei principi di certezza dei rapporti giuridici e di salvaguardia del legittimo affidamento del privato nei confronti dell'attività ... antichi accentrati”, comprende “gli insediamenti antichi ed accentrati di interesse storico, artistico ed ambientale perimetrati ... ”, di cui all’art. 27 e ss. della legge 457/1978, il legislatore ha recepito le istanze provenienti dalla società (da tempo più risalente ... . 312 del 1985, e cioè di piano destinato “a guida vincolante della programmazione urbanistica comunale e, nello stesso tempo...
9 Sentenza
... di istruttoria e di motivazione; Eccesso di potere per difetto di motivazione e dell’interesse pubblico alla demolizione; Violazione e falsa ... in epigrafe per i seguenti motivi di diritto: Violazione e falsa applicazione artt.3, 4, 7 e 10 legge 241/90 – Violazione del giusto ... D.P.R. 380/2001 in relazione all’art.3 legge 07.08.1990 n.241 - Eccesso di potere – Erroneità e inesistenza dei presupposti ... di demolizione di cui in epigrafe sia stata presentata istanza di sanatoria ai sensi dell’art. 36 D.P.R. n.380/2001 o, invece, non sia stata ... edilizio “l'ordinanza di demolizione non richiede, in linea generale, una specifica motivazione; l'abusività costituisce di per sé ... dell'amministrazione in relazione al provvedere” (T.A.R. Lazio Roma, sez. I, 19 luglio 2006, n. 6021); infatti “l'ordinanza di demolizione di opere ... per l'emanazione dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è soltanto la constatata esecuzione di queste ultime in assenza ... con l'accertamento dell'abuso, essendo \"in re ipsa\" l'interesse pubblico alla sua rimozione e sussistendo l'eventuale obbligo di motivazione ... al riguardo solo se l'ordinanza stessa intervenga a distanza di tempo dall'ultimazione dell'opera avendo l'inerzia dell'amministrazione ... dell'efficacia, dell’ordinanza n.301, notificata in data 13.09.2005, a firma del Coordinatore dei Settori Tecnici del Comune di Bacoli...
10 Sentenza
... ); infatti “l'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è atto dovuto e vincolato e non necessita di motivazione ulteriore ... che, essendo l'ordinanza atto dovuto, essa è sufficientemente motivata con l'accertamento dell'abuso, essendo \"in re ipsa\" l'interesse pubblico ... . del Comune di Barano d’Ischia ha ordinato ai sensi dell’art.27 D.P.R. 380/2001 la demolizione ad horas di opere realizzate in assenza ... istruttoria – Sviamento; Violazione artt.7, 8 e 10 Legge 07.08.1990 n.241 così come successivamente modificati ed integrati dalla legge 15 ... . 380/2001 nonché art. 3 Legge n.241/90 – Violazione art.97 Cost. – Eccesso di potere per inesistenza dei presupposti – Difetto ... di motivazione e di istruttoria – Carenza di potere – Sproporzione; Eccesso di potere per difetto di motivazione e dell’interesse pubblico ... receptum che in caso di abuso edilizio “l'ordinanza di demolizione non richiede, in linea generale, una specifica motivazione ... . I, 12 ottobre 2006, n. 824) ed, ancora, “presupposto per l'emanazione dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive ... alla sua rimozione e sussistendo l'eventuale obbligo di motivazione al riguardo solo se l'ordinanza stessa intervenga a distanza di tempo ... degli artt.27,31 e 35 D.P.R. 06.06.2001 n.380, dell’art.167 del D.Lvo del 22.01.2004 n.42 - Violazione artt.31 Legge 457/78 così...
1 2 3 4 avanti ultima