Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

65 risultati in 132 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 avanti ultima
1 Sentenza
... dell’art. 7 della legge 241 del 1990, e delle norme e principi in materia di procedimento amministrativo, violazione degli articoli 21 ... degli interessi pubblico e privato e violazione dell’affidamento, difetto di motivazione e manifesta irragionevolezza. 3. Ulteriore violazione ... superfici coperte. 4. Violazione articolo 7 e seguenti legge 241 del 1990, violazione dei principi sulla partecipazione dei privati ... comparazione tra interessi pubblico e privato, violazione dei principi dell’affidamento. Resiste in giudizio il Comune ... il provvedimento finale è destinato a produrre effetti, previsto dall'art. 7, della legge 7 agosto 1990 n. 241 allo scopo di realizzare un vero ... in generale dall'art. 7, della legge n. 241 del 1990 non soltanto per i procedimenti complessi che si articolano in più fasi (preparatoria ... è confermata dal fatto che il legislatore stesso (art. 7 comma 1 ed art. 13, della legge n. 241 del 1990) si è premurato di apportare ... 2009, n. 1724). Invero l’ordinanza gravata con cui si annullano due DIA e si ordina la demolizione delle opere realizzate ... sulla base di dette DIA, non risulta preceduta dall’avviso di avvio del procedimento, previsto dall’art 7 della legge 241 del 1990 ... l’interesse pubblico all’annullamento dell’atto con quello privato implica di per sé la presenza di una discrezionalità e quindi l’assenza...
2 Sentenza
... dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione. Di conseguenza, l'ordinanza di demolizione ... in materia edilizia (“Il dirigente…provvede alla demolizione e al ripristino”: art. 27 c. 2, DPR 380/2001) è stata introdotta da tempo ... avrebbe adottato il provvedimento senza valutare l’interesse pubblico, concreto alla demolizione. Basta, per contro, qui richiamare ... - in quanto atto vincolato - non richiede, in alcun caso, una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico ... di in interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione: è pacifico che l'interesse pubblico alla demolizione di opere abusive è in re ... dell'efficacia, dell’ordinanza n. 20 del 18/03/2005 di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi; Sul ricorso numero di registro ... pertanto sei motivi con cui deduce la violazione di legge (T.U. 380/2001; L. 241/1990; Dlgs. 42/2004) e l’eccesso di potere sotto ... art. 7 L 241/1990. Il motivo è infondato. Il Tribunale si uniforma a quell’indirizzo giurisprudenziale secondo cui “L'avviso ... statali), con la possibilità, qualora si rivelasse impossibile l'affidamento dei lavori di demolizione, di darne notizia all'ufficio ... . “In caso di ordine di demolizione delle opere abusive non solo non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7...
3 Sentenza
... .- L’ordinanza appena citata veniva dunque impugnata con il ricorso in esame, per i seguenti motivi: A) Violazione degli artt. 7 – 8 l. 241 ... , I, 29 novembre 2008, n. 915; Cons. Stato, VI, 27 gennaio 2003, n. 419). - in materia edilizia, ancora, l’ordinanza di demolizione ... non deve essere sorretta da una specifica motivazione circa la sussistenza dell’interesse pubblico a disporre la sanzione ... , in quanto non può ammettersi alcun legittimo affidamento alla conservazione di una situazione di fatto abusiva che il tempo non può avere ... all’interesse pubblico al ripristino della legalità, anche gli interessi, opposti, dei soggetti controinteressati, dei quali pure ... Cavallari, Presidente Ettore Manca, Primo Referendario, Estensore Luca De Gennaro, Referendario per l’annullamento - dell’ordinanza ... di demolizione emessa dal Dirigente dell’u.t.c. del Comune intimato n. 236 del 26.10.05. Sul ricorso n. 90 del 2006, proposto ... rilevava l’esistenza degli abusi in parola ed il successivo 26.10.05, quindi, il Dirigente dell’U.T.C. ne ordinava la demolizione. 2 ... /90. B) Violazione dell’art. 7 d.l. n. 9 del 1982. C) Eccesso di potere per difetto di motivazione, perplessità ed incongruenza ... di repressione degli abusi edilizi hanno natura urgente e strettamente vincolata, con la conseguenza che, ai fini della loro adozione...
4 Sentenza
... le amministrazioni interessate e vengono valutati tutti gli aspetti della tutela dell’interesse pubblico). Al tempo stesso si ravvisa certo ... 241/90, artt. 3 e 7 – Eccesso di potere per difetto assoluto di motivazione. Violazione e falsa applicazione della Legge 241/90 ... per disparità di trattamento. Parte ricorrente ha lamentato la violazione di legge e falsa applicazione dell’art.7 della legge n.241/90 ... ricorrente, ex art.7 legge n.241/90, l’avvio di un procedimento volto alla repressione di abusi paesaggistici. Il ricorrente ... del torrente Raio per la lunghezza di circa mt. 100,00. Il medesimo atto comunicava, ai sensi dell’art.7 della legge n.241/90, l’avvio ... del DLgs. n.42/2004. Lamenta ancora che la comunicazione di avvio del procedimento ex art.7, legge n.241/90, sarebbe intervenuta dopo ... del potere, in quanto gli atti posti in essere dal Comune, invece di perseguire l’interesse pubblico, sarebbero stati dettati ... materiali di risulta; quanto al ricorso n. 359 del 2007: con ricorso principale, dell'ordinanza comunale di sospensione dei lavori ... del 10.7.2007, prot. n. 4119; della nota regionale del 14.11.2006 prot. n. 10709; con ricorso per motivi aggiunti, dell'ordinanza comunale ... o regolamentabile come cava ai sensi dell’art.7, comma 2, della L.R. n.57/88; indicava che l’area ricadeva in zona soggetta a vincolo...
5 Sentenza Breve
... il Comune al fine di chiarire la situazione. E’ seguita, in data 10/7/2009, l’ordinanza di demolizione, indirizzata alla ricorrente ... a vincolo paesaggistico (come evidenziato nella contestata ordinanza), rendono prevalente l’interesse pubblico sotteso all’atto ... non può sussistere, nel caso di specie, un affidamento la cui tutela prevalga sull’interesse pubblico sotteso al gravato provvedimento ... . Avverso tale provvedimento quest’ultima è insorta deducendo: 1) violazione degli artt. 7-9 della legge n. 241/1990 e dell’art. 31 ... diverso profilo; eccesso di potere per omessa valutazione dell’interesse pubblico al corretto funzionamento dell’impianto ... , espressa negli artt. 7 e seguenti della legge n. 241/1990, è stata sostanzialmente rispettata (per una lettura sostanzialistica ... che legittimamente è stata notificata l’ordinanza di demolizione alla ricorrente, potendo tale provvedimento essere adottato nei confronti ... , il Collegio osserva che l’interesse dei privati è recessivo rispetto all’interesse pubblico sotteso al vincolo paesaggistico, cosicchè ... . Sul traliccio medesimo insistono da tempo vari apparati ricetrasmittenti (antenne e parabole), di proprietà di Elettronica Industriale s.p.a ... del d.P.R. n. 380/2001; eccesso di potere per erronea e carente istruttoria, carenza dei presupposti, ingiustizia manifesta, mancata...
6 Sentenza
... , detta demolizione appare finalizzata a tutelare soltanto l’interesse dei privati senza indicare le ragioni di pubblico interesse ... . 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241, riguardante, appunto, la c.d. denuncia di inizio di attività, il cui aspetto contenutistico ... nonies ossia, “sussistendone le ragioni di pubblico interesse, entro un termine di ragionevole tenendo conto dell’interesse ... di quanto realizzato conformemente alla D.I.A. stessa, senza neppure comunicare l’avvio del procedimento ai sensi dell’articolo 7 della legge 241 ... del potere di autotutela ed in particolare dell’interesse pubblico che ha indotto ad intervenire, dopo un anno, sul titolo edilizio ... dell'efficacia, dell’ordinanza n. 15 Prot. n.3327 del 04.05.2006, a firma del Responsabile III area Tecnica Settore Urbanistica – Edilizia ... . perfezionatasi, ordinava la demolizione degli speroni realizzati in quanto incidenti sulla corte comune senza l’assenso degli altri ... cautelare è stata accolta con ordinanza 829/2006 e la causa è stata trattenuta in decisione all’odierna udienza. 3.Il ricorso è fondato ... il T.U. in materia edilizia 6 giugno 2001, n. 380. La D.I.A. edilizia costituisce species (la cui disciplina prevale ... dell'art. 10-bis della legge n. 241/90 e che invece, verificandosi in tale ipotesi una sorta di inversione procedimentale...
7 Sentenza
... formatosi, indicando, fra l’altro, i motivi di interesse pubblico sottostanti l’adozione di un siffatto provvedimento. IV) Con il quarto ... n.24/90, deriva dall’affidamento venutosi a creatosi nel privato a seguito del decorso del tempo e del mancato tempestivo ... in motivazione delle ragioni di interesse pubblico, tenuti, altresì, in considerazione gli interessi dei destinatari e dei controinteressati ... . Presentava richiesta di accertamento di conformità, ex art.36 del D.P.R. n.380/01, relativa allo scorporo di un vano e il progetto ... culturali ed ambientali, ai sensi dell’art.33 del D.P.R. n.380/01, circa la comminazione di una sanzione demolitoria anziché pecuniaria ... . Si costituiva in giudizio di Comune di Napoli spiegando argomentazioni difensive. L’adito T.A.R., con ordinanza n.597/09, riteneva ... di Napoli, in ottemperanza alla suddetta ordinanza, depositava, in data 25.9.2009, la nota 3085 del 24.9.2009, con allegata ... titolo abilitativo, in quanto l’edificio sarebbe di epoca molto risalente nel tempo, precedente alla previsione della necessità ... all’ordinanza istruttoria n. 597/2009, una cartografia aereofotogrammetrica STR del 1987 dalla quale risulterebbe, secondo quanto indicato ... (nel senso di specificare quale soggetto, pubblico o privato, avesse fatto il rilievo), l’esatta data ed in base a quali elementi...
8 Sentenza
... sono i seguenti: 1. i provvedimenti sarebbero illegittimi per violazione dell’art. 7 l. 241/90 per mancata comunicazione di avvio ... , in quanto l’art. 7, co. 1, l. 241/90 stabilisce che “ove non sussistano ragioni di impedimento derivanti da particolari esigenze di celerità ... di agire a tutela dell’interesse pubblico senza essere condizionata da finalità di parte, le impone – in definitiva - di farsi parte ... dal Comune con nota del 7. 2. 2007 che l’impianto della Wind sarebbe stato concentrato sul traliccio della ricorrente, mentre ... avesse approfondito l’istruttoria. Si costituiva in giudizio il Comune di Verolavecchia, che deduceva l’inammissibilità per difetto d’interesse ... impugnato. Con ordinanza del 1. 5. 2009, n. 295 il Tribunale respingeva l’istanza con la seguente motivazione: “la struttura della Wind ... disattivazione del relativo segnale non sarebbe di interesse per la ricorrente, posto che in base alla perizia tecnica di parte depositata ... dell’interferenza con gli elementi metallici della struttura montata di fianco ad essa; la demolizione dell’antenna della Wind in corso ... in decisione. DIRITTO I. L’eccezione del Comune di inammissibilità del ricorso per difetto di interesse (il Comune sostiene ... rilevare che, in realtà, per riconoscere un interesse nella posizione della ricorrente non occorre sostenere che essa...
9 Sentenza
... una situazione di fatto che il mero trascorrere del tempo non può legittimare e, di conseguenza, l'ordinanza di demolizione - in quanto atto ... vincolato - non richiede in alcun caso una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico o sulla comparazione ... nell'ordinanza di demolizione. Con atto del notaio Tafuri del 5.7.2005, rep. n. 294874, gli interessati hanno trasferito la proprietà ... effettuato dalla società Nuova Avioriprese s.r.l.). ha emesso l'ordinanza di demolizione, n. 75/2007. Avverso tale atto hanno proposto ... in quanto l'abuso, anche se risalente nel tempo, non può giustificare alcun legittimo affidamento del contravventore a veder conservata ... , Presidente Dante D'Alessio, Consigliere Vincenzo Blanda, Primo Referendario, Estensore per l'annullamento - della ordinanza n. 75 ... Civile del Comune di Casalnuovo ha ordinato la demolizione delle opere site in Via F. Nitti, p.lla 1192 foglio 4, - degli atti ... di accertamento n. 744/ED del 8/6/2007, della nota di avviso del procedimento prot. n. 27644 del 4/7/2007; c) di ogni altro atto preordinato ... amministrativa. Violazione della l. 241/1990. Violazione della l. 47/85 e della l. 326/2003. Difetto di istruttoria e di motivazione ... amministrative in pendenza di una domanda in sanatoria. Violazione dell'art. 31 d.p.r n. 380/2001 e degli artt. 107 e 109 del d.lgs. n. 267...
10 Sentenza
... dell’interesse del privato alla conservazione dell’abuso con l’interesse pubblico alla repressione dell’illecito. Pertanto l’ordinanza ... dovuto e vincolato dell’ordinanza di demolizione non obbliga il Comune a fornire precisazioni puntuali ad ogni deduzione ... dell'efficacia, dell’ordinanza di demolizione 77/2005 e della diffida 3559/2008 adottate dal Comune di Laterza;. Sul ricorso numero ... e DIRITTO Con ordinanza 77/2005 il Comune di Laterza ha ingiunto al sig. Pietro Fraccascia la demolizione di un manufatto allo stato ... , artt. 10, 22, 37 DPR 380/2001; 3. Violazione di legge: art. 3 L. 241/1990, eccesso di potere per difetto di motivazione ... del provvedimento che lo conclude, sicché trova piena applicazione l'art. 21 octies, l. 7 agosto 1990 n. 241 a norma del quale detta omissione ... pubblico all’osservanza dell’assetto normativamente delineato), l’ordine di demolizione di opere edilizie abusive costituisce atto ... dovuto non potendo il semplice trascorrere del tempo giustificare il legittimo affidamento del contravventore. Il potere ... eletto presso Angelo Vantaggiato in Lecce, via Zanardelli 7; Comune di Laterza; Visto il ricorso con i relativi allegati; Viste ... . Fraccascia ha impugnato il detto ordine deducendo: 1. Violazione di legge: art. 21-octies L. 241/1990; 2. Eccesso di potere nella forma...
1 2 3 4 5 6 7 avanti ultima