Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

101 risultati in 803 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... d.P.R. n.380/2001, sia per l’intervenuta emanazione, in data 25.05.2011, dell’ordinanza di demolizione, poi annullata in s.g. 2.2 ... , in particolare, ha eccepito la sopravvenuta carenza di interesse ad impugnare l’ordinanza di sospensione lavori n. 6/2011, atteso ... , sia per la successiva emanazione, in data 25.05.2011, dell’ordinanza di demolizione, impugnata con separato ricorso avanti questo T.A.R. e quindi ... di Romagnese. 2.1. Ad avviso del Comune, i ricorrenti non avrebbero più alcun interesse ad impugnare l’ordinanza di sospensione lavori n.6 ... ha fatto seguito, in data 25.05.2011, l’ordinanza di demolizione concernente le medesime opere. Ne consegue che, l’ordine ... di sospensione risulta, allo stato, tamquam non esset, a nulla rilevando la circostanza che l’ordinanza di demolizione del 25.05.2011 ... non hanno giustificato l’interesse all’accertamento dell’illegittimità dell’ordinanza di sospensione facendo leva unicamente su finalità risarcitorie ... di Romagnese non avrebbe sufficientemente motivato l’interesse pubblico, attuale e concreto, all’annullamento della d.i.a., né ... giustificativi del predetto potere di riesame, ex artt. 19, co. 3 e 21 nonies della legge 7 agosto 1990, n.241. 5.3. Come noto, il potere ... la frustrazione dell’affidamento incolpevole maturato in capo al denunciante a seguito del decorso del tempo e della conseguente consumazione...
2 Sentenza
... legittimo affidamento né la necessità di alcuna particolare motivazione in ordine all’interesse pubblico alla repressione degli abusi ... di annullamento in autotutela dell'ordinanza prot. 49438 del 4 marzo 2011, di pagamento di sanzione pecuniaria ex art. 6 dpr. 380/11 emessa ... pecuniaria per le opere abusive realizzate. Né era necessario indicare ragioni di pubblico interesse poiché l’applicazione delle sanzioni ... edilizie ha natura vincolata e, conseguentemente, ai sensi dell’articolo 21 octies della legge 241 del 1990 la mancata partecipazione ... del medesimo; - dell'atto integrativo dell'ordinanza di rimessione in pristino prot. 132993 del 1 giugno 2011; - di ogni altro atto ... con il quale l’amministrazione ha ingiunto di provvedere alla demolizione di un’opera abusivamente realizzata, dopo aver annullato il precedente ... che ha contro dedotto alle avverse doglianze e concluso per il rigetto del ricorso. L’istanza cautelare è stata accolta con ordinanza 1014/2011 ... alla disciplina di cui al’articolo 34 del D.P.R. 380/2001 essendo realizzato antecedentemente al mese di ottobre 2004 ... , per la quale l’amministrazione ha ingiunto la demolizione con separato provvedimento. 3. Ciò premesso il ricorso è infondato. Va respinta la prima censura ... dedotta avverso il provvedimento di annullamento in via di autotutela della precedente ordinanza 49438/2011 di applicazione...
3 Sentenza
... formatosi in capo al privato, l’interesse pubblico giustificante l’annullamento degli atti. In data 31 ottobre 1997, le conclusioni ... . della L. 7 agosto 1990 n. 241. L’Alco ha in tal senso rimarcato che l’Amministrazione Regionale non ha provveduto a notiziarla dell’avvio ... ) Illegittimità della deliberazione della Giunta Regionale n. 13.524 dd. 24 maggio 1996 sotto il profilo della carenza dell’interesse pubblico ... integra l’esercizio di un’attività discrezionale, ha affermato che nella fattispecie l’interesse pubblico sarebbe stato valutato ... la sussistenza di un pubblico interesse all’annullamento, ma avrebbe addirittura disatteso totalmente la relazione dei propri uffici tecnici ... di ricondurre le amministrazioni comunali al rigoroso rispetto della normativa in materia edilizia, onde l’interesse pubblico ... all’opportunità, essendo i suddetti interesse pubblico di carattere indisponibile” (T.A.R. Piemonte, Sez. I, 5 giugno 1996 n. 448). Ritenuto ... nell’adottare determinate scelte ed è tenuta a valutare l’ interesse pubblico con riferimento esclusivo alla conservazione della situazione ... esistente; viceversa il Sindaco deve valutare l’interesse pubblico alla rimozione dell’ atto invalido alla stregua delle altre ... desumibili dall’art. 7 della L. 241 del 1990 garantiscono la partecipazione di tutti i soggetti interessati al processo di formazione...
4 Sentenza
... Lubrense, ordinanza n. 343 - prot. n. 23769 del 22.9.2010, recante ingiunzione di demolizione di opere edilizie abusive ... di Massa Lubrense, ordinanza n. 343, prot. n. 23769 del 22.9.2010) ingiunto la demolizione delle opere in questione, qualificate ... a questo allegata non lascerebbero dubbi in proposito); sarebbe mancata la necessaria motivazione circa la sussistenza di un interesse pubblico ... . e, perciò, non sanzionabile con la demolizione; II) violazione e falsa applicazione dell’art. 10 della L. 241/1990 ed eccesso di potere ... dalla stessa ordinanza di demolizione, con racc. a/r notificata il 13.8.2010 è stato a lui dato avviso di avvio del procedimento ... dell’appartamento ubicato nel fabbricato di via Cristoforo Colombo n. 15/A di Massa Lubrense, al piano terra (in catasto al foglio 7, p.lla 57 ... . 10 L. 241/1990, depositate in data 20.8.2010) un procedimento sanzionatorio; - che, senza dare alcun riscontro alle presentate ... applicazione dell’art. 33 del D.P.R. 380/2001 – eccesso di potere per carenza dei presupposti di fatto e di diritto; per difetto ... del 22.12.1986), atti tutti trasmessi al Comune di Massa Lubrense in allegato alle osservazioni ex art. 10 bis L. 241/1990 depositate ... dello stato dei luoghi, poiché avrebbe dovuto tenere conto del lunghissimo lasso di tempo trascorso dalla costruzione del fabbricato...
5 Sentenza
... . I, 19 luglio 2006, n. 6021); infatti “l’ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è atto dovuto e vincolato e non necessita ... ” l’interesse pubblico alla sua rimozione e sussistendo l’eventuale obbligo di motivazione al riguardo solo se l’ordinanza stessa intervenga ... , Presidente Paolo Carpentieri, Consigliere Paola Palmarini, Referendario, Estensore per l'annullamento dell’ordinanza n. 189 del 7 ... ottobre, il ricorrente ha impugnato l’ordinanza con la quale il Comune di San Giuseppe Vesuviano gli ha ingiunto la demolizione ... deduce i seguenti motivi: 1) violazione degli artt. 7, 8, 9 10 bis e 21 octies della legge n. 241/1990, eccesso di potere per carenza ... la demolizione di quest’ultima richiamando nel provvedimento impugnato, oltre agli artt. 27 e 31 del D.P.R. n. 380/2001 ... insufficienza della motivazione rammenta il Collegio che in presenza di un abuso edilizio “l’ordinanza di demolizione non richiede, in linea ... . Marche Ancona, sez. I, 12 ottobre 2006 , n. 824) ed, ancora, “presupposto per l'emanazione dell'ordinanza di demolizione di opere ... a distanza di tempo dall’ultimazione dell’opera avendo l’inerzia dell’amministrazione creato un qualche affidamento nel privato ... al procedimento (violazione dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990 – primo motivo) in quanto i provvedimenti repressivi degli abusi edilizi...
6 Sentenza
... -nonies legge 241/90”. Denuncia la mancata enunciazione delle ragioni di interesse pubblico sottese all’adozione del provvedimento ... /18.5.2005 n. prot. 13484 a firma del Direttore Area Territorio del Comune di Alpignano (TO) portante ordinanza di demolizione ... la demolizione della struttura nel frattempo realizzata dalla società ha, in un primo tempo, approvato il Regolamento per la localizzazione ... , sotto il profilo della violazione e disapplicazione degli artt. 7 ss. L. 7/8/1990, n. 241”. 2. “Illegittimità della delibera C.C. n ... di specie, le ragioni di pubblico interesse all’annullamento dell’autorizzazione rilasciata ad un soggetto privo della prescritta ... , l’ordinanza di demolizione della struttura realizzata. 2.9) La mancanza dello stesso fatto illecito esclude, conseguentemente ... edifici vincolati\"; - nonché, per quanto occorra, della delibera di G.R. 5.09.2005, n. 16-757, pubblicata sul BUR Piemonte numero 36 ... del Comune di Alpignano (TO), con cui è stata respinta l'istanza di accertamento di conformità ex art. 36 D.P.R. 6.6.2001, n. 380 ... ex art. 36 d.P.R. 380/2001, invocato dalla ricorrente assieme alla società Siemens Mobile Communications s.p.a. La ricorrente ... in data 14/3/2005, prot. n. 7042 di annullamento del permesso di costruzione n. 105/2003 in data 7/6/2004 e in data 17-18/5/2005...
7 Sentenza
... ex art. 7 della legge n. 241/1990; e la prescrizione ivi contenuta era stata reiterata mercé la ordinanza 25 marzo 2008 n. 9/GT ... giugno 2001 n. 380 (t.u. in materia edilizia), la demolizione delle opere eseguite in difformità dalla d.i.a., con restituzione ... sospesa in sede cautelare dal Tar, era stata annullata dal comune in autotutela in quanto viziata ex art. 7 della legge n. 241/1990 ... , in quanto, vertendosi in tema di violazione delle distanze nei rapporti di vicinato, l’interesse pubblico al ripristino della legalità era in re ... ipsa e, peraltro, non necessitava una specifica motivazione sull’interesse pubblico, posto che le opere non risultavano ultimate ... della relativa disciplina anche nelle ipotesi in cui una sola delle due pareti frontistanti sia finestrata, posto che l'interesse pubblico ... demolizione opere realizzate in parziale difformità dalla dia. sul ricorso numero di registro generale 4876 del 2009, proposto ... Federica l’annullamento di due ordinanze emesse dal responsabile del Settore gestione del territorio del Comune di Lacchiarella ... , con le quali era stata disposta la demolizione di un edificio di propria pertinenza destinato ad autorimessa sito in via Giovanni XXIII n ... ”). In particolare, la prima ordinanza avversata (26 luglio 2007 n. 30/GT/20079) era stata annullata dal comune in autotutela, in quanto viziata...
8 Sentenza
... sull'interesse pubblico in relazione al lungo lasso di tempo trascorso dalla realizzazione del presunto abuso ed all’affidamento ingeneratosi ... di ordinare la demolizione avrebbe dovuto espressamente valutare la sussistenza dell’interesse pubblico alla riduzione in pristino ... coinvolti e sacrificati, né, ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... che non sarebbero stati indicati i motivi di interesse pubblico per cui era stata disposta la demolizione d’ufficio nonostante il passaggio ... di un notevole lasso di tempo. Quanto alla censura sul passaggio del tempo e l’assenza dell’indicazione di motivi di interesse pubblico ... una puntuale motivazione sull'interesse pubblico al ripristino dei luoghi. Successivamente, con Disposizione Dirigenziale n.267 ... ragguardevole, richiede una puntuale motivazione sull’interesse pubblico allo stato dei luoghi”, l’amministrazione, comunque, prima ... la demolizione. Successivamente il medesimo T.A.R., con ordinanza n.211/2011, “1) Considerato che il Collegio rileva la necessità, ai fini ... anche in sede di pronuncia dell’ordinanza sospensiva di questo giudizio, secondo cui nel caso sia trascorso un lungo lasso di tempo ... di congrua motivazione che, avuto riguardo anche all'entità e alla tipologia dell'abuso, indichi il pubblico interesse, evidentemente...
9 Sentenza
... della legge n. 241/1990 s.m.i., assenza di motivazione in merito all’interesse pubblico perseguito, violazione del principio del legittimo ... dell'ordinanza di demolizione n.58/2010 emessa dal Comune di Cesa; nonché dell’accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione ... che regolano il procedimento amministrativo, violazione e falsa applicazione degli artt. 7 e segg. della legge n. 241/1990, violazione ... per erroneità dei presupposti. Nell’ordinanza di demolizione impugnata non v’è traccia della concessione che nel 1961 autorizzava ... di tempo è tanto ampio da aver determinato un assetto urbanistico consolidato l’ordine di demolizione non costituisce atto dovuto ... coinvolti. L’ordinanza di demolizione impugnata, è intervenuta a distanza di più di trenta anni, senza una previa valutazione ... dell’efficacia dell’ordine di demolizione a suo tempo adottato e degli atti seguenti, all’evidente fine di evitare la demolizione di un opera ... dell'ordinanza di demolizione - o alla notifica del provvedimento di irrogazione delle altre sanzioni per gli abusi edilizi - produce ... , chiedendone l’annullamento, l’ordine di demolizione n. 58 dell’1.07.2010 intimatole dal Comune di Cesa per la realizzazione, in difformità ... e falsa applicazione dell’art. 27 del d.p.r. n. 380/2001; 2) Violazione delle norme che regolano il procedimento amministrativo...
10 Sentenza
... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione; né può ammettersi l’esistenza di alcun affidamento tutelabile ... . 7 l. 241/1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente vincolato” (cfr. T.A.R. Campania Salerno, sez. II, 28 novembre 2012, n ... derivata, si lamentava l’omessa comunicazione di avvio del procedimento di demolizione; f) violazione del DPR n. 380 del 2001 ... direzione non è dunque neppure necessaria una specifica indicazione dell’interesse pubblico sotteso alle ragioni del suddetto diniego ... dell’ordine demolitorio atteso che l’ordinanza di demolizione è sufficientemente motivata con l’affermazione dell’accertata abusività ... dell’opera edilizia e, proprio in quanto atto vincolato, l’ordinanza medesima non richiede una specifica valutazione delle ragioni ... di interesse pubblico né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati né una motivazione ... della quale non sono consentite nuove edificazioni quali quelle abusivamente realizzate nella specie. Veniva inoltre disposta la demolizione delle suddette ... opere. 2. I provvedimenti venivano impugnati per i motivi di seguito sintetizzati: a) violazione dell’art. 10-bis della legge n, 241 ... delle opere); c) violazione del DPR n. 380 del 2001 (dato che non sarebbe stato rispettato l’ordine cronologico delle istanze, né...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima