Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

259 risultati in 56 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... ha denunciato l’eccesso di potere per difetto di motivazione in ordine alla sussistenza dell’interesse pubblico alla demolizione ... sono atti vincolati e non richiedono una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione ... idonea a indicare, in relazione anche all’entità modesta dell’abuso, il pubblico interesse sotteso alla demolizione delle opere ... , Presidente FF Luca De Gennaro, Primo Referendario Rita Luce, Referendario, Estensore per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione ... l’ordinanza n. 24/10 con la quale il Dirigente dell’U.T.C. di Comune di Alessano ordinava la demolizione di opere realizzate sul manufatto ... ha articolato i seguenti motivi di censura: 1) Violazione dell’art. 7 e seguenti della legge n. 241/90 per non essere stato preceduto ... le ragioni di pubblico interesse giustificatrici la sanzione demolitiva. 4) Violazione e falsa applicazione dell’art. 10 del D.P.R. n ... di questo con gli interessi privati coinvolti, né, ancora, una precipua motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale ... in cui, come nel caso in esame, la ragguardevole distanza di tempo dalla commissione dell’abuso imponga una più puntuale motivazione sull’interesse ... da atto la stessa ordinanza di demolizione, e considerato il protrarsi dell’inerzia dell’Amministrazione preposta alla repressione...
2 Sentenza
... procedimento (essendo decorso, tra la comunicazione di avvio del procedimento e l’ordinanza di demolizione, un tempo insufficiente al fine ... specifica motivazione né sull'interesse pubblico alla demolizione, né sull'indicazione delle norme urbanistiche violate). A tal fine ... di interesse pubblico, da indicare solo nel caso di un lungo lasso di tempo trascorso dalla conoscenza della commissione dell'abuso ... : a) dell’ordinanza n. 160 del 13/10/2006 del Comune di Casoria, con la quale è stata disposta la demolizione di opere edilizie asseritamente ... e la demolizione delle opere abusive da lui eseguite in Casoria alla via 7^ Trav. Via Padula n. 8, consistenti nella realizzazione, senza ... grezzo>>. Il ricorrente chiedeva l'annullamento dell’impugnata ordinanza di demolizione, deducendone l'illegittimità con tre distinti ... riferimento al ripristino della legalità, ma occorrendo adeguata indicazione delle ragioni di pubblico interesse all’applicazione ... /10/2006) e la notifica del provvedimento di demolizione (avvenuta il 30/10/2006), è decorso un tempo sicuramente sufficiente ... normative, a rendere legittima la motivazione dell'ordinanza di demolizione (per la quale non è quindi necessaria, in tal caso, alcuna ... realizzate senza alcun titolo abilitativo e quindi non abbisogna di congrua motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico...
3 Sentenza
... , alcuna specifica motivazione né sull'interesse pubblico alla demolizione, né sull'indicazione delle norme urbanistiche violate ... ad eventuali ragioni di interesse pubblico, da indicare solo nel caso di un lungo lasso di tempo trascorso dalla conoscenza ... e 7 della legge n. 47/1985; - dell’ordinanza sindacale n. 196/07 del 13 dicembre 2007 di acquisizione al patrimonio del Comune ... delle opere abusive realizzate dal ricorrente alla via Martiri d’Otranto n. 24 oggetto della precedente ordinanza di demolizione n. 54/07 ... in ferro>>. Il ricorrente chiedeva l'annullamento dell’impugnata ordinanza di demolizione, deducendone l'illegittimità con distinti ... d’Otranto n. 24 oggetto della precedente ordinanza di demolizione n. 54/07 del 10 aprile 2007), sostanzialmente ribadendo le medesime ... delle opere abusive realizzate dal ricorrente alla via Martiri d’Otranto n. 24 oggetto della precedente ordinanza di demolizione n. 54/07 ... costituisce atto dovuto, per il quale è in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione; pertanto, accertata l'esecuzione di opere ... /07 cit.). 2.3. Anche la censura di violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990 è destituita di fondamento, sia in punto ... , della legge n. 241/1990, l'annullamento del provvedimento sanzionatorio di un'opera abusiva, stante sia il carattere vincolato...
4 Sentenza
... dai ricorrenti alla via Mameli n. 95 oggetto delle precedenti ordinanze di demolizione n. 42/07 del 27 marzo 2007 e n. 64/07 del 7 maggio ... di demolizione (per la quale non è quindi necessaria, in tal caso, alcuna specifica motivazione né sull'interesse pubblico alla demolizione ... una superficie di 150 m² circa. I ricorrenti chiedevano l'annullamento delle impugnate ordinanze di demolizione, deducendone l'illegittimità ... del Comune di Casoria delle opere abusive da loro realizzate alla via Mameli n. 95, oggetto delle precedenti ordinanze di demolizione n ... , l'esercizio del potere repressivo di un abuso edilizio costituisce atto dovuto, per il quale è in re ipsa l'interesse pubblico ... (cfr. questa Sezione, n. 6394/07 cit.). 2.3. Anche la censura di violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990 è destituita ... non abbisogna di congrua motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico alla rimozione dell’abuso, la quale è inre ipsa ... cui <<l’ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è sufficientemente motivata con riferimento all’oggettivo riscontro dell’abusività ... ulteriore obbligo motivazionale, come il riferimento ad eventuali ragioni di interesse pubblico, da indicare solo nel caso di un lungo ... cui <demolizione sia pur sintetica è perfettamente compatibile con le disposizioni normative di cui alla l. n. 241...
5 Sentenza
... in ordine all’interesse pubblico concreto alla demolizione, ulteriore a quello del mero ripristino della legalità; 4) “Violazione ... quanto al ricorso introduttivo - dell’ordinanza n.17/98 del 30 dicembre 1998, conosciuta il 19 gennaio seguente, di demolizione dell’immobile ... e Lo Franco Caterina hanno impugnato l'ordinanza di demolizione e gli atti presupposti indicati in epigrafe, chiedendone l’annullamento ... di demolizione impugnata, in esito al quale la distanza accertata sarebbe stata di ml 113) e non, invece, al tempo dell’edificazione (1980 ... e falsa applicazione degli artt. 7 e 8 della l. n.241/90 recepita con legge n.10/91; violazione dell’art. 97 della Costituzione ... e del principio di affidamento”, a causa dell’omessa comunicazione di avvio del procedimento conclusosi con l’impugnato ordine di demolizione ... di congrua motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico alla rimozione dell'abuso (che è in re ipsa, consistendo ... non assentito delle medesime. La comunicazione di avvio del procedimento, prevista dall'art. 7 della legge 7 agosto 1990 n. 241, del resto ... , n.45, sul terreno in catasto al foglio 172B, p.lla 726, a seguito dell’acclarata inottemperanza all'ordinanza di demolizione ... del Sindaco pro tempore, non costituito in giudizio; Visti il ricorso e i relativi allegati; Vista l’ordinanza collegiale n.601 del 31...
6 Sentenza
... applicazione della L. 7 agosto 1990 n. 241, difetto di istruttoria e di motivazione, eccesso di potere. Non si è costituito il Comune ... che contesta l’attualità dell’interesse pubblico alla rimozione di un opera realizzata e tollerata da circa 20 anni. In proposito ... l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo non può legittimare ... , Presidente FF Renata Emma Ianigro, Consigliere Gianluca Di Vita, Primo Referendario, Estensore per l'annullamento dell’ordinanza ... di demolizione n. 93/2008, del verbale di accertamento del Comando di Polizia Municipale redatto a seguito del sopralluogo effettuato il 14 ... con i quali il Comune di Caserta ha ingiunto la demolizione di due tettoie in legno con coperture rigide, realizzate in difetto di titolo ... dell’art. 37 del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380, violazione e falsa applicazione della L. 28 febbraio 1985 n. 47, violazione e falsa ... di costruire ai sensi dell’art. 10 del D.P.R. 380/2001, trattandosi di mere pertinenze e di opere di modeste dimensioni non suscettibili ... dell'art. 3 del DPR n. 380 del 2001, in quanto tali suscettive di titolo abilitativo. Ne consegue che, in difetto di permesso ... di costruire, legittimamente l’amministrazione ha applicato la sanzione demolitoria ai sensi dell’art. 31 del D.P.R. 380/2001: difatti...
7 Sentenza
... vincolato e non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di questo con gli interessi ... privati coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive su area vincolata, dal momento che l'ordine di ripristino discende direttamente ... ; quanto al ricorso per motivi aggiunti - dell’ordinanza n. 98 del 30.5.2013, notificata il 3.6.2013, con la quale è stata disposta la demolizione ... del 30.5.2013, con la quale è stata disposta la demolizione, ai sensi dell’art. 27 del d.P.R. n. 380/2001, della cisterna e della cantina ... con il quale dichiarava illegittime le opere e si riservava l’adozione di ulteriori provvedimenti. Seguivano infatti l’ordinanza di demolizione ... dell’art. 22 e ss. del d.P.R. 380/2001, violazione dell’art. 3 della legge 241/1990, omessa ponderazione della situazione contemplata ... degli articoli 7 e 8 della legge n. 241/1990 (non essendo in materia di provvedimenti iniziati d’ufficio richiesto il diverso adempimento ... l’ordinanza di demolizione, va, in primo luogo respinta, alla luce di quanto sopra esposto, la censura di invalidità derivata articolata ... , sotto più profili, la violazione dell’art. 27 del d.P.R. 380/2001, rappresentando la mancata enucleazione nell’atto dell’interesse...
8 Sentenza
... conto dell’interesse pubblico alla motivazione anche in rapporto alla risalenza dell’edificazione e al maturato affidamento ... una puntuale motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione, sull’effettivo danno all’ambiente o al paesaggio o, ancora ... Tommaso impugnava l’ordinanza di demolizione n. 202 del 28.05.2009 resa Comune di Forio, relativa a opere site in Forio alla Via Selva ... ) violazione dell’art. 7 L. 241/1990; 2) violazione dell’art. 32 L. 326/2003 in ragione dell’avvenuta presentazione per le medesime opere ... ai sensi dell’art. 7 L. 241/1990; tale obbligo, infatti, non si applica ai provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, considerato ... , Presidente Arcangelo Monaciliuni, Consigliere Luca Cestaro, Primo Referendario, Estensore per l'annullamento dell’ordinanza ... di demolizione n. 202 del 28.05.2009 resa Comune di Forio, relativa a opere site in Forio alla Via Selva Messara; sul ricorso numero ... in rapporto alle esigenze di ordine pubblico che giustificherebbero una sanzione così grave. 1.3. In conclusione, il ricorrente chiedeva ... delle opere in questione che deve essere sanzionata con la demolizione ai sensi dell’art. 27 D.P.R. 280/2001, trattandosi di opere ... effettuate illegittimamente in zona sottoposta a vincolo paesaggistico (cfr. art. 27 co. 2 D.P.R. 380/2001, cit. «il dirigente...
9 Sentenza
... all’interesse del privato e all’affidamento ingenerato dal notevole tempo trascorso dalla commissione dell’abuso. 6.2. Tali argomentazioni ... una puntuale motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione, sull’effettivo danno all’ambiente o al paesaggio o, ancora ... dell’efficacia: 1) dell'ordinanza di sospensione dei lavori n. 6162 del 30 aprile 1999, notificata in data 7 maggio 2009; 2) dell’atto n ... provvedimento di rigetto del condono (l’ordinanza di demolizione e quella di sospensione dei lavori non necessitano, evidentemente ... è congrua ed esente da vizi logici o da travisamento dei fatti. 6.1. La seconda censura è, invece, riferita all’ordinanza di demolizione ... e riguarda l’illegittima pretermissione di qualsivoglia valutazione dell’effettivo interesse alla demolizione dell’opera in rapporto ... è da qualificarsi come doveroso e assolutamente vincolato (cfr. artt. 27 e 31 D.P.R. 380/2001) con la conseguenza che sia superflua e non dovuta ... , con conseguente doverosa applicazione della demolizione (v. art. 27, 31 e 32 D.P.R. 380/2001; cfr., tra le altre, sentenza 1.8.2013, n. 4037 ... ). 9.1. L’ottava e ultima censura è relativa al mancato invio della comunicazione di avvio del procedimento di cui all’art. 7 L. 241 ... /1990 in relazione all’adozione dell’ordinanza di demolizione. 9.2. L’argomento è del tutto privo di pregio...
10 Sentenza
... e della relativa area di sedime, a seguito dell’accertamento dell’inottemperanza alle ordinanze di demolizione n. 339 del 10 giugno 2003, n ... le ordinanze di demolizione nn. 309/03, 347/03 e 366/03 con le quali ne ha ingiunto ai comproprietari la demolizione. Nello specifico ... in assenza del titolo edilizio. E. La suddetta ordinanza di demolizione è stata impugnata dagli interessati con il ricorso introduttivo ... di potere per carenza di motivazione, in considerazione dell’omessa indicazione dello specifico interesse pubblico sotteso ... del substrato motivazionale del provvedimento gravato. F. A seguito dell’accertamento dell’inottemperanza alle ordinanze di demolizione ... motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico alla rimozione dell’abuso, la quale è in re ipsa, consistendo nel ripristino ... non ricorrono gli estremi nella fattispecie, non necessitano di alcuna motivazione in ordine alla prevalenza dell'interesse pubblico ... >>). 2.7. Anche la censura con la quale è stata dedotta la violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990) non coglie nel segno. 2.7.1 ... octies, secondo comma, prima parte, della legge n. 241/1990, l'annullamento del provvedimento sanzionatorio di demolizione ... , espresso riferimento alle opere oggetto dell’ordinanza di demolizione, realizzate in Afragola, alla 8^ Traversa San Marco, dopo...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima