Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

249 risultati in 247 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... , che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, indipendentemente ... , quale l'ordinanza di demolizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario acquisire il parere di altri organi, quali ... sull’interesse pubblico, che è “in re ipsa”. D'altronde, ad abundantiam ai sensi dell'art. 21 octies della legge n. 241/90, non è annullabile ... l’ordinanza di demolizione n.162 del 05.06.2003 del Comune di Ischia, che ha ingiunto la demolizione delle opere abusivamente realizzate ... deduce l’eccesso di potere per difetto di motivazione e di pubblico interesse ed illogicità. Al riguardo il Collegio condivide ... di demolizione di una costruzione abusiva, che, al pari di tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato ... e sacrificati, non essendo configurabile alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo ... degli artt. 3, 7 e 10 della L. n. 241/1990, con cui parte ricorrente deduce la violazione del principio del giusto procedimento ... non devono essere preceduti dalla comunicazione d'avvio del relativo procedimento ai sensi dell’art. 7 L . n. 241/1990 e non richiedono ... procedimento. L’ordine di demolizione scaturisce dal mero fatto della commissione dell’abuso e, stante la sua natura vincolata, non deve...
2 Sentenza
... l’eccesso di potere per difetto di motivazione in relazione al pubblico interesse alla demolizione e al presunto contrasto ... che non sia richiesta alcuna specifica motivazione sull'interesse pubblico indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso ... coinvolti e sacrificati, né, ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Casamicciola Terme; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 54 ... avverso la precedente ordinanza di demolizione n. 68 del 22 settembre 1999 e di aver successivamente impugnato il silenzio rifiuto ... l’ordinanza di demolizione n. 54 del 16 maggio 2003 del Comune di Casamicciola Terme, che ha ingiunto la demolizione delle opere ... applicazione dell’art. 7 L. n. 241/1990 e la violazione del principio del giusto procedimento. Parte ricorrente assume che il Comune ... , n. 241, non conduce all'annullabilità del provvedimento quando si tratti di un atto di natura vincolata, il cui contenuto ... , con cui parte ricorrente ha dedotto l’illegittimità derivata e la violazione e la falsa applicazione degli artt. 3 e 7 L. n. 241/1990 ... vizierebbero anche l’impugnata ordinanza di demolizione. Né può trovare accoglimento la quarta censura, con cui parte ricorrente deduce...
3 Sentenza
... dell’art. 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241 ed eccesso di potere per difetto di motivazione in relazione al pubblico interesse ... la valutazione sull’interesse pubblico, che è “in re ipsa”. D'altronde, ad abundantiam ai sensi dell'art. 21 octies della legge n. 241/90 ... pubblico concreto ed attuale alla demolizione, indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso o dal suo accertamento, né ... che i relativi provvedimenti, quale l'ordinanza di demolizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario acquisire ... in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Casamicciola Terme; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 20 del 25 ... in fatto e diritto quanto segue. FATTO e DIRITTO Con il ricorso in esame la ricorrente ha impugnato l’ordinanza di demolizione n. 20 ... , violazione art. 136 d.p.r. 380/2001, assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47/85 sarebbe stato abrogato dal 1° gennaio 2002, anziché ... l’impugnata ordinanza di demolizione, la L. 47/1985 era ancora in vigore. Con il secondo motivo, parte ricorrente ha dedotto la violazione ... dell’art. 7 L. n. 241/1990 e violazione del principio del giusto procedimento, perché l’adozione dell’atto impugnato non è stato ... essere preceduti dalla comunicazione d'avvio del relativo procedimento ai sensi dell’art. 7 L. n. 241/1990 e non richiedono apporti...
4 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile ... 7 agosto 1990, n. 241, non conduce all'annullabilità del provvedimento quando si tratti di un atto di natura vincolata ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato, che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 130 del 25 marzo ... l’ordinanza di demolizione n. 130 del 25 marzo 2003 del Comune di Forio, che ha ingiunto la demolizione delle opere abusivamente ... deduce la nullità; carenza assoluta di potere; violazione art. 136 d.p.r. 380/2001; assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47/85 ... disatteso il secondo motivo di ricorso, con cui parte ricorrente ha dedotto la violazione e la falsa applicazione dell’art. 7 L. n. 241 ... del procedimento, ai sensi dell’art. 7 L. n. 241/1990, qualora l’interessato abbia comunque appreso in altro modo dell’attivazione ... anche la quarta censura, con cui parte ricorrente deduce l’eccesso di potere per difetto di motivazione in relazione al pubblico interesse ... alla demolizione e al presunto contrasto dell’intervento con la normativa urbanistica vigente, nonchè la violazione dell’art. 3 L. n. 241/1990...
5 Sentenza
... che non sia richiesta alcuna specifica motivazione sull'interesse pubblico indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso ... coinvolti e sacrificati, né, ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 185 del 23 aprile ... l’ordinanza di demolizione n. 185 del 23 aprile 2003 del Comune di Forio, che ha ingiunto la demolizione delle opere abusivamente ... ; assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47/85 sarebbe stato abrogato dal 1° gennaio 2002, anziché con l'entrata in vigore del d.p.r., 380 ... ricorrente ha dedotto la violazione e la falsa applicazione dell’art. 7 L. n. 241/1990 e la violazione del principio del giusto ... pacifica non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento, ai sensi dell’art. 7 L. n. 241/1990, qualora l’interessato ... del procedimento, prevista dall'art. 7 della legge 7 agosto 1990, n. 241, non conduce all'annullabilità del provvedimento quando si tratti ... interesse alla demolizione e al presunto contrasto dell’intervento con la normativa urbanistica vigente, nonchè la violazione degli artt ... . 3, 7 e 10 della L. n. 241/1990 e della L. n. 662/1996 e difetto d’istruttoria. Al riguardo il Collegio ritiene...
6 Sentenza
... edilizio ha carattere permanente, che si protrae e che conserva nel tempo la sua natura, e l’interesse pubblico alla repressione ... vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico né una comparazione di quest'ultimo ... abusiva, che il tempo non può giammai legittimare” (conf. CdS, IV, n. 4403/11, secondo cui l’ordinanza di demolizione costituisce atto ... del comma 3”, mancante nell’art. 7, comma 2, della l. n. 47/85, la netta distinzione tra ordinanza di demolizione e atto di acquisizione ... il 13.12.2012.” Con la sentenza gravata il ricorso è stato accolto limitatamente all’ordinanza di demolizione delle opere di cui ai punti nn ... nel perimetro dei siti inquinati d’interesse nazionale dell’area orientale di Napoli, di cui all’ordinanza del Commissario straordinario ... presupposto della demolizione di parte delle opere sanzionate con l’ordinanza dirigenziale n. 140/2012 impugnata da Immobilsud dinanzi ... del provvedimento gravato, ritenendo che l’ordinanza di demolizione n. 140/12 avesse invece individuato con precisione le opere abusive ... e non risulti, quindi, applicabile al procedimento che si è concluso con l’ordinanza di demolizione impugnata. Il Tar ha, parimenti ... , respinto il motivo di ricorso basato sull’affermata violazione dell’art. 7 della l. n. 241/1990. E’ stato poi esaminato il motivo...
7 Sentenza
... provvedimenti, quali l'ordinanza di demolizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario l'invio ... in sanatoria ex art. 36 D.P.R. 380/2001. A sostegno del ricorso sono state formulate le seguenti censure: 1. violazione degli artt. 3, 4, 7 ... effettuato il 12 luglio 2007; 2. violazione dell’art. 31 D.P.R. 380/2001, violazione dell’art. 3 L. 241/90, eccesso di potere ... con la disciplina urbanistica vigente, del manufatto di cui al terzo punto dell’ordinanza; 3. violazione degli artt. 31 e 36 D.P.R. 380/2001 ... . 27 e 31 D.P.R. 380/2001 in relazione all’art. 3 L. 241/90. Non si è costituito il Comune di Ponte, ritualmente intimato ... di tutti gli atti del procedimento, in ordine all’individuazione delle opere oggetto dell’ordinanza di demolizione impugnata, all’esito ... , come lamentato con il secondo motivo di ricorso, le opere di cui ai primi due punti, sopra riportati, dell’ordinanza di demolizione devono ... l'ordine di demolizione, come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato che non richiede una specifica ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale alla rimozione delle opere abusivamente realizzate, né ... di un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, non solo non incolpevole, ma che il decorso del tempo...
8 Sentenza
... ricorrente deduce l’eccesso di potere per difetto di motivazione in relazione al pubblico interesse alla demolizione e al presunto ... coinvolti e sacrificati, né, ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 168 del 14 aprile ... Ciro ha impugnato l’ordinanza di demolizione n. 168 del 14 aprile 2003 del Comune di Forio, che ha ingiunto la demolizione ... , violazione art. 136 d.p.r. 380/2001, assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47/85 sarebbe stato abrogato dal 1° gennaio 2002, anziché ... , con cui parte ricorrente ha dedotto la violazione e la falsa applicazione dell’art. 7 L. n. 241/1990 e la violazione del principio ... il Collegio condivide l’orientamento giurisprudenziale, secondo cui non è richiesta alcuna specifica motivazione sull'interesse pubblico ... di demolizione di una costruzione abusiva, al pari di tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato ... , che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati ... con l'entrata in vigore del d.p.r., 380/2001, avvenuta in data 30 giugno 2003, ai sensi dell'art. 136, comma 2, lett. f) dello stesso D.P.R...
9 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile ... specifica motivazione sull'interesse pubblico indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso o dal suo accertamento ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato, che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né ... e DIRITTO Con il ricorso in esame, il ricorrente Castiglione Ciro ha impugnato l’ordinanza di demolizione n. 158 del 14 aprile 2003 ... , con cui è stata dedotta la nullità, carenza assoluta di potere, violazione art. 136 d.p.r. 380/2001, assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47 ... applicazione dell’art. 7 L. n. 241/1990 e la violazione del principio del giusto procedimento. Parte ricorrente assume che il Comune ... interesse alla demolizione e al presunto contrasto dell’intervento con la normativa urbanistica vigente, nonchè la violazione dell’art ... di conformità in data 4 luglio 2003, prodotta in giudizio in data 7 agosto 2003, ha alcun rilievo giuridico, in quanto, dato il tempo ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza n. 158 del 14 aprile 2003 del Comune ... di Forio di demolizione delle opere abusivamente realizzate alla via G. Mazzella; Visti il ricorso e i relativi allegati; Viste...
10 Sentenza
... , con cui parte ricorrente deduce l’eccesso di potere per difetto di motivazione in relazione al pubblico interesse alla demolizione ... motivazione sull'interesse pubblico indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso o dal suo accertamento e il provvedimento ... , ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ... eletto presso L.Bruno Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione ... Francesco, proprietario hanno impugnato l’ordinanza di demolizione n. 189 del 23 aprile 2003 del Comune di Forio, che ha ingiunto ... assoluta di potere, violazione art. 136 d.p.r. 380/2001, assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47/85 sarebbe stato abrogato dal 1 ... disatteso il terzo motivo di ricorso, con cui parte ricorrente ha dedotto la violazione e la falsa applicazione dell’art. 7 L. n. 241 ... e al presunto contrasto dell’intervento con la normativa urbanistica vigente, nonchè la violazione degli artt. 3, 7 e 10 della L. n. 241 ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, né ... ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo non può...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima