Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (157)
  • Sentenze (157)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

157 risultati in 113 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... ) violazione dell'art. 7 l. n. 241/90, attesa l'omessa comunicazione dell'avvio del procedimento; violazione dell'art. 10 bis l. n. 241/90 ... ordinarne la demolizione; 4) violazione dell’art. 34 d.P.R. 380/2001, atteso che la demolizione rischia di pregiudicare anche la parte ... di demolizione, troverebbe comunque applicazione nel caso in esame l’art. 21 octies, comma 2, della legge n. 241/1990 (introdotto dalla legge ... titolo abilitativo, nel caso in esame risulta palese che il contenuto dispositivo dell’impugnata ordinanza di demolizione ... essere effettuate per la pretesa violazione dell’art. 10 bis l. n. 241/1990. Risulta infondata la censura incentrata sul lungo tempo ... dell’abuso edilizio, l’Amministrazione è tenuta a specificare la sussistenza dell’interesse pubblico alla eliminazione dell’opera ... , ed oggi trasfusa nell'art. 34 cpv. d.P.R. 380 del 2001, secondo il quale, "quando la demolizione non può avvenire senza pregiudizio ... ; 2) eccesso di potere per difetto di istruttoria, atteso che le opere contestate erano esistenti già da tempo ; 3) violazione ... dell'art. 31 D.P.R. n. 380/01, atteso che per le opere in questione non è necessario il permesso di costruire, sicché non è legittimo ... legittimamente realizzata; 5) lesione dell’affidamento ingenerato nel ricorrente. L’Amministrazione eccepiva l’infondatezza del ricorso...
2 Sentenza
... del procedimento (ex art. 7 L. 241/90). 4) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 3 L. 241/1990 IN RELAZIONE ART. 31 D.P.R. 380/2001 ED ART. 338 R.D. 1265 ... il ripristino (reale). 7) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 3 L. 241/1990 IN RELAZIONE ARTI. 31 E 37 D.P.R. 380/2001 ED ART. 338 R.D. 1265/1934 ... una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ammettersi l’esistenza di alcun ... paesaggisticamente vincolata la prevalenza dell’interesse pubblico sull’interesse privato deve considerarsi in re ipsa, in considerazione ... ), avviava un procedimento sanzionatorio relativamente all'opificio produttivo, nel quale contestava ex art. 7 l. 241/90 ... il procedimento negoziato, ai sensi dell'art. 11 L. 241/1990 e l’ ordinanza n. 107 del 19.11.2014, con la quale lo stesso Responsabile ... del Servizio ha ingiunto la demolizione, ai sensi dell'art. 31 DPR 380/2001, 3. Ciò posto, parte ricorrente, ritenendo gli atti impugnati ... : 1) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 3 L. 241/1990 IN RELAZIONE ART. 31 D.P.R. 380/2001 ED ART. 338 R.D. 1265/1934) - ECCESSO DI POTERE ... , non solo aveva portato al superamento dell'originaria ordinanza di demolizione per il capannone n. 1, che non aveva formato oggetto ... ) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 3 L. 241/1990 IN RELAZIONE ART. 31 D.P.R. 380/2001 ED ART. 338 R.D. 1265/1934) - ECCESSO DI POTERE (DIFETTO...
3 Sentenza
... del ricorso ha articolato, in un unico motivo, le seguenti censure: Violazione e falsa applicazione di legge (D.P.R. 380/01, art. 7 l. 241 ... la violazione del disposto dell’art. 7 l. 241/90, non essendo stata l’ordinanza gravata preceduta dalla previa comunicazione di avvio ... coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ... violazione dell’art. 7 l. 241/90, in quanto vertendosi in tema di attività vincolata ed essendo risultato all’esito del giudizio ... Comunale redatta a seguito di sopralluogo effettuato in data 19.10.2007, richiamata nell’ordinanza di demolizione. 2. A sostegno ... /90). Eccesso di potere per difetto di interesse pubblico all’adozione del provvedimento. Difetto di motivazione, manifesta ... . 31 D.P.R. 380/01, ma la demolizione in danno. 8. Ciò posto la censura con cui parte ricorrente contesta che le opere oggetto ... , sent. 28/04/2014 n. 2196) l’ordine di demolizione, come tutti i provvedimenti sanzionatori edilizi, è un atto vincolato ... che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di questo con gli interessi privati ... ammettersi l’esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo non può...
4 Sentenza
... la demolizione delle opere di cui sopra ai sensi dell’art. 27 del d.P.R. 380/2001. A sostegno del proposto ricorso si deduce: - difetto ... . 380/2001 per aver ordinato la demolizione delle opere sulla base di un accertamento compiuto più di 1 anno prima ... e dal quale non risulta con certezza l’epoca di realizzazione delle stesse; - necessità di motivare l’ordinanza di demolizione in maniera rafforzata ... visto il tempo trascorso dall’accertamento che ha generato un legittimo affidamento nella ricorrente; - violazione delle norme ... dell’ordinanza in merito al regime dell’eventuale recupero di spese in caso di demolizione non eseguita dalla ricorrente. Si è costituita ... impugnata emerge che le opere edilizie contestate, realizzate su un’area dichiarata di notevole interesse pubblico con d.m. 15 dicembre ... , risultano realizzate senza i necessari titoli edilizi, quindi, legittimamente deve ritenersi assunta l’ordinanza di demolizione secondo ... la disciplina recata dall’art. 27 del d.P.R. n. 380/2001. L’ordinanza, quindi, non si limita solo ad evidenziare la mancanza di licenza ... di una situazione di fatto abusiva che il mero decorso del tempo non sana né può ritenersi che il ritardo con cui è stata comunicata l’ordinanza ... di demolizione rispetto alla data dell’accertamento possa aver generato un affidamento autonomamente tutelabile; - il vincolo imposto ai fini...
5 Sentenza
... di accertamento di conformità, ai sensi dell'art. 36, d.P.R. n. 380 del 2001, in tempo successivo all'emissione dell'ordinanza di demolizione ... con cui è stata comunicata l’ordinanza di demolizione rispetto alla data dell’accertamento possa generare un affidamento autonomamente ... questo Tribunale Amministrativo (art. 25 c.p.a.); per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione n.253 del 13 dicembre 2010 emessa dal Comune ... gli è stata notificata l’ordinanza in questa sede avversata con la quale è stata ingiunta alla ricorrente la demolizione dell’opera ex art ... dell’articolo 27 del d.P.R. 380/2001; - mancata considerazione della circostanza che una eventuale demolizione comporterebbe un danno grave ... ed irreparabile alla preesistente parte legittima; - comunicazione dell’ordinanza di demolizione dopo più di 1 anno dall’accertamento compiuto ... dalla P.M. che avrebbe generato un legittimo affidamento nella ricorrente e necessitato di una motivazione rafforzata dell’ordinanza ... ; - contraddittorietà del contenuto dell’ordinanza in merito al regime dell’eventuale recupero di spese in caso di demolizione non eseguita ... che le opere edilizie contestate, insistenti su un’area dichiarata di notevole interesse pubblico con d.m. 15 dicembre 1959, assoggettata ... realizzate senza i necessari titoli edilizi; può, quindi, ritenersi legittimamente assunta l’ordinanza di demolizione adottata secondo...
6 Sentenza
... (D.P.R. 380/01, art. 10,22,31 L. 241/90 art. 3 e 7). Eccesso di potere per difetto di istruttoria. Assume in primo luogo parte ... , in zona paesaggisticamente vincolata, è sanzionabile anche con la demolizione d’ufficio ai sensi dell’art. 27 comma 2 D.P.R. 380/01 ... , è un atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione ... , come nella specie, le opere abusive insistano su zona paesaggisticamente vincolata la prevalenza dell’interesse pubblico sull’interesse privato ... .Con l’ordinanza oggetto di impugnativa si contesta la realizzazione sine titulo ed in zona paesaggisticamente vincolata delle seguenti opere ... inoltre deduce la violazione dell’art. 7 l. 241/90 per non avere il Comune previamente inviato la comunicazione di avvio ... di sopralluogo e la comunicazione ex art. 7 legge 241/90) e di memoria difensiva, instando per il rigetto del ricorso. 5. In data 10 aprile ... caso, a fronte della contestazione contenuta nell’ordinanza di demolizione, sarebbe comunque inammissibile, non potendo ... comunale – a differenza di quanto avviene in ipotesi di ordine di demolizione adottato ai sensi dell’art. 31 D.P.R. 380/01 riferito ... nell’ordinanza di demolizione, nonché di quanto riportato nel verbale di sopralluogo effettuato in contraddittorio con la parte, prodotto...
7 Sentenza
... di motivazione e di interesse pubblico, la violazione degli artt. 3, 7, L. 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni, l’ingiustizia ... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non essendo configurabile alcun affidamento tutelabile ... coinvolti e sacrificati, né una motivazione sull’interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ammettersi ... sarebbe l’applicazione ulteriore della misura sanzionatoria della demolizione, senza considerare quale sarebbe stato l’interesse pubblico sotteso ... , non si sarebbe fatto alcun riferimento all’interesse pubblico sotteso alla demolizione e nessuna comparazione tra quello pubblico e quello privato ... . Il profilo di censura con cui si lamenta la violazione dell’art. 7. L. n. 241 del 1990 è infondato in diritto, come in fatto. Sotto tale ... del relativo procedimento ai sensi dell’art. 7 l n. 241 del 1990 e non richiedono apporti partecipativi del soggetto destinatario. L’ordine ... di demolizione scaturisce dal mero fatto della commissione dell’abuso e, stante la sua natura vincolata, non deve essere preceduto ... dalla comunicazione di avvio del procedimento e non richiede una specifica motivazione e la valutazione sull’interesse pubblico, che è in re ipsa ... di attività amministrativa doverosa, con la conseguenza che i relativi provvedimenti, quali l’ordinanza di demolizione, costituiscono atti...
8 Sentenza
... , la vincolatezza del provvedimento comporta che sia superflua e non dovuta una puntuale motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione ... di interesse pubblico concrete ed attuali che a distanza di molti anni dall’ultimazione dei lavori ne impongono la demolizione. Inoltre ... . 380/2001, la demolizione “ad horas” di un intervento abusivo realizzato senza titolo in area dichiarata di notevole interesse ... ; per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione n.104/2007 emessa dal Comune di Bacoli. Visti il ricorso e i relativi allegati; Viste le memorie ... ; Del tutto illegittimamente l’amministrazione comunale di Bacoli ha ingiunto una demolizione ad horas ai sensi dell’art. 27 del d.p.r. n. 380/2001 ... spontanea. 4) Violazione ed omessa applicazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990, difetto di istruttoria, violazione del giusto ... non può essere contenuta nella stessa ordinanza di demolizione che è l’atto conclusivo del procedimento. 5) Ulteriore violazione ... dell’art. 3 della legge n. 241/1990, difetto assoluto di istruttoria, motivazione insufficiente, carenza di interesse concreto ... il Comune ha notificato l’ordinanza impugnata con una ingiunzione ad horas ben quattro anni dopo l’accertamento del preteso abuso. 7 ... di notevole interesse pubblico con d.m. 12.09.1957, la Sezione ha anche recentemente osservato (cfr. T.A.R. Napoli, VI Sezione, 20...
9 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile ... specifica motivazione sull'interesse pubblico indipendentemente dal passaggio del tempo dall'abuso o dal suo accertamento ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato, che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né ... e DIRITTO Con il ricorso in esame, il ricorrente Castiglione Ciro ha impugnato l’ordinanza di demolizione n. 158 del 14 aprile 2003 ... , con cui è stata dedotta la nullità, carenza assoluta di potere, violazione art. 136 d.p.r. 380/2001, assumendo che l'art. 7 della Legge n. 47 ... applicazione dell’art. 7 L. n. 241/1990 e la violazione del principio del giusto procedimento. Parte ricorrente assume che il Comune ... interesse alla demolizione e al presunto contrasto dell’intervento con la normativa urbanistica vigente, nonchè la violazione dell’art ... di conformità in data 4 luglio 2003, prodotta in giudizio in data 7 agosto 2003, ha alcun rilievo giuridico, in quanto, dato il tempo ... Molinaro in Napoli, Segreteria T.A.R.; contro Comune di Forio; per l'annullamento dell’ordinanza n. 158 del 14 aprile 2003 del Comune ... di Forio di demolizione delle opere abusivamente realizzate alla via G. Mazzella; Visti il ricorso e i relativi allegati; Viste...
10 Sentenza
... una motivazione sull’interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ammettersi l’esistenza di alcun affidamento ... che i relativi provvedimenti, quali l’ordinanza di demolizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione non è necessario dare ... , non valutando l’esistenza di un pubblico interesse concreto alla demolizione delle opere edilizie abusive, non bastando il mero accertamento ... vincolato il quale non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest’ultimo ... del procedimento loro notificata il 27.4.2008 mentre l’ordinanza di demolizione sarebbe stata emanata già il giorno seguente, senza neppure ... , non devono essere preceduti dalla comunicazione di avvio del relativo procedimento ai sensi dell’art. 7 l n. 241 del 1990 ... una specifica motivazione e la valutazione sull’interesse pubblico, che è in re ipsa >> T.A.R. Campania, Sez. III 2.12.2014, n. 6302 ... . Lazio Roma, Sez. I, 30.12.2014, n. 13335); << L’ordine di demolizione in quanto atto dovuto e dal contenuto rigidamente vincolato ... non avrebbe effettuato un’adeguata comparazione tra sacrifici imposti ai privati incisi e finalità di interesse pubblico perseguito dalla medesima ... da questa Sezione: << In tema di attività sanzionatoria degli abusi edilizi, è irrilevante il decorso del tempo e l’eventuale affidamento...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima