Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

232 risultati in 400 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... pubblico con l’affidamento maturato in capo all’interessato); c) Ulteriore violazione del DPR 380/2001, in quanto l’esecuzione di opere ... nel tempo l'interesse pubblico al ripristino dell'ordine violato, il quale è sempre prevalente sull’aspirazione del privato ... pubblico concreto ed attuale a sostegno dell’intimazione a demolire, avendo il lungo intervallo di tempo generato (e consolidato ... ) un affidamento in capo al privato coinvolto; b) Violazione e falsa applicazione degli artt. 27 e 31 del DPR 380/2001, della L. 493/93 ... appellata ma la domanda cautelare è stata motivatamente respinta dal Consiglio di Stato con ordinanza della sez. VI – 15/7/2015 n. 3163 ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono ... lasso di tempo, sufficiente ad ingenerare un legittimo affidamento nell'interessato, si deve ritenere che la stabilità ... di costruzione con effetti ex tunc sono l'illegittimità originaria del provvedimento, l'interesse pubblico concreto ed attuale ... ) e, quindi, entro un ragionevole lasso di tempo, dopo aver valutato gli interessi in conflitto e sussistendone le ragioni di interesse ... ragionevole, e va supportato dall'esternazione di un interesse pubblico, attuale e concreto, alla rimozione del titolo tanto più quando...
2 Ordinanza ORDINANZA COLLEGIALE
... ) dell'accertamento dell’inottemperanza all'ordinanza di demolizione, con conseguente gratuita acquisizione al patrimonio comunale delle opere ... ) dell'accertamento dell’inottemperanza all'ordinanza di demolizione n. 15/2015, come successivamente rettificata, con cui il Responsabile ... Concetta l’ordinanza di demolizione n. 15/2015; - che, in considerazione del palese errore in cui era incorso il Comune in ordine ... a Tufo Concetta; - che, a seguito di tanto, non essendo stata concessa la sospensiva dell'ordinanza di demolizione nell’ambito ... Concetta, accertamento di inottemperanza all'ordinanza di demolizione n. 15/2015. Tanto esposto, Tufo Concetta e Tufo Antonio impugnano ... giuridici offesi dalla realizzazione dell'opera abusiva sarebbe sufficiente la notifica dell'ordinanza di demolizione, così ... principale. Da quanto riportato nella medesima ordinanza di demolizione, il locale de quo sarebbe classificato come deposito agricolo ... DI UN NOTEVOLE LASSO DI TEMPO DAL MOMENTO DELLA COMMISSIONE DELL'ABUSO, DAL SUO ACCERTAMENTO SINO ALL'ADOZIONE DELL'ORDINE DI DEMOLIZIONE ... . La repressione dell'abuso edilizio, disposta a distanza di tempo ragguardevole, avrebbe richiesto una puntuale motivazione sull'interesse ... pubblico al ripristino dei luoghi, posto che, in tali casi, per il lungo lasso di tempo trascorso dalla commissione dell'abuso...
3 Sentenza
... in data 19 giugno 2006; quanto al ricorso n. 2636 del 2015: dell’ordinanza di demolizione n. 33, prot. n. 6566 del 3 settembre 2015 ... . 21-nonies, legge n. 241/1990; violazione d.P.R. n. 380/2001; difetto di motivazione, eccesso di potere, contraddittorietà ... alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale all’adozione dell’atto di ritiro anche tenuto conto degli interessi dei privati ... integrare, ove necessario, le ragioni di interesse pubblico che depongano nel senso dell’esercizio del ius poenitendi); iii ... , d.P.R. n. 380/2001, prevede la demolizione per gli interventi eseguiti, come nel caso in esame, in assenza del permesso di costruire ... la congruenza urbanistica dell’immobile, tanto ai sensi dell’art. 36 DPR 380/01»; 6. con nota n. 6918 del 9 dicembre 2014, il Comune ... al norma per abusi di volume inferiore a mc. 450»; 7. con nota n. 644 del 22 gennaio 2015, il Comune comunicava «il rigetto ... delle osservazioni ex art. 10-bis L. 241/90 etc. di cui alla nota del 31.12 14 del sig. Gizzi Mario, acquisita al prot. n. 05 in data 02.01.2015 ... ; - violazione dell’art. 35, legge n. 47/1985; violazione d.P.R. n. 380/2001; difetto di motivazione, eccesso di potere, sviamento ... dell’articolo 21-nonies della l. 241 del 1990 - per come introdotto dalla l. 15 del 2005 - l’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio...
4 Sentenza
... in data 19 giugno 2006; quanto al ricorso n. 2636 del 2015: dell’ordinanza di demolizione n. 33, prot. n. 6566 del 3 settembre 2015 ... . 21-nonies, legge n. 241/1990; violazione d.P.R. n. 380/2001; difetto di motivazione, eccesso di potere, contraddittorietà ... alla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale all’adozione dell’atto di ritiro anche tenuto conto degli interessi dei privati ... integrare, ove necessario, le ragioni di interesse pubblico che depongano nel senso dell’esercizio del ius poenitendi); iii ... , d.P.R. n. 380/2001, prevede la demolizione per gli interventi eseguiti, come nel caso in esame, in assenza del permesso di costruire ... la congruenza urbanistica dell’immobile, tanto ai sensi dell’art. 36 DPR 380/01»; 6. con nota n. 6918 del 9 dicembre 2014, il Comune ... al norma per abusi di volume inferiore a mc. 450»; 7. con nota n. 644 del 22 gennaio 2015, il Comune comunicava «il rigetto ... delle osservazioni ex art. 10-bis L. 241/90 etc. di cui alla nota del 31.12 14 del sig. Gizzi Mario, acquisita al prot. n. 05 in data 02.01.2015 ... ; - violazione dell’art. 35, legge n. 47/1985; violazione d.P.R. n. 380/2001; difetto di motivazione, eccesso di potere, sviamento ... dell’articolo 21-nonies della l. 241 del 1990 - per come introdotto dalla l. 15 del 2005 - l’annullamento d’ufficio di un titolo edilizio...
5 Sentenza
... all’esito, eventualmente, disporre la relativa demolizione; II) VIOLAZIONE DI LEGGE (ARTT. 27 D.P.R. N. 380/01 E 3 L. N. 241/901 ... l’interesse pubblico specifico, prevalente sull’interesse del privato al mantenimento di quanto realizzato; V) Violazione art. 7 ... . 326/03, tuttora pendenti; lamentava che – con l’ordinanza gravata – la P. A. aveva disposto la demolizione delle stesse opere ... di un mero interesse al ripristino della legalità violata, occorrendo anche la dimostrazione dell’esistenza di ragioni di pubblico ... era stata, nella specie, omessa; V) VIOLAZIONE DI LEGGE (ART. 7 E SS. L. N. 241/90) – VIOLAZIONE DEL GIUSTO PROCEDIMENTO: era mancata ... . per ogni piano”; e osservando come fossero queste le opere, oggetto dell’ordinanza di demolizione impugnata, “nuove e diverse, rispetto ... alla disciplina urbanistica ed edilizia di zona, e quindi, l’illegittimità della disposta ordinanza di demolizione per difetto assoluto ... di fatto, il ricorrente sollevava – avverso l’ordinanza di reiterata demolizione in epigrafe – le seguenti censure: I) Violazione art ... di una certa tipologia di condono, anziché di un’altra; II) Violazione art. 27 d. P. R. 380/2001 e 3 l. 241/90; Eccesso di potere ... eseguite in conformità (alla c. e. n. 151/02); IV) Violazione art. 27 d. P. R. 380/2001 e 3 l. 241/90; Eccesso di potere per difetto...
6 Sentenza
... - per quanto d’interesse, dell’ordinanza n. 4 del 3 giugno 2014, del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Associato Furore – Conca dei Marini ... a quanto previsto dalla citata ordinanza del 26.04.2000, aveva ingiunto la demolizione di quanto eseguito; aveva impugnato detta ordinanza ... censure: I) VIOLAZIONE DELL’ART. 27 DEL D. P. R. 380/01: in base al terzo comma dell’art. 27 del d. P. R. 380/01, l’ordinanza ... ” esecutive, fissate nei titoli abilitativi; III) VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 7 E 8 DELLA L. 241/90: al ricorrente, in violazione delle norme ... , non vi erano i presupposti, ed in particolare l’interesse pubblico, idonei a supportare un provvedimento d’annullamento, sia, infine, evidenziato ... di sanatoria”; 4) sussisterebbero le ragioni di interesse pubblico all’adozione del provvedimento di autotutela; prima ancora ... DELLA MOTIVAZIONE, ANCHE IN PUNTO DI PUBBLICO INTERESSE, E DEI PRESUPPOSTI, CARENZA ISTRUTTORIA: in via del tutto gradata, il ricorrente ... “l’interesse pubblico alla rimozione del permesso di costruire 1/07”, ma, per di più, era rispetto ad esso sicuramente prevalente ... in più di quanto preesistente e già questo è più che sufficiente a dimostrare come non vi sia alcun interesse pubblico a supportare il provvedimento gravato ... , interesse pubblico che, invece, milita a sostegno della permanenza in vita del permesso di costruire 1/07”; del resto, non era affatto...
7 Sentenza
... - per quanto d’interesse, dell’ordinanza n. 4 del 3 giugno 2014, del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Associato Furore – Conca dei Marini ... a quanto previsto dalla citata ordinanza del 26.04.2000, aveva ingiunto la demolizione di quanto eseguito; aveva impugnato detta ordinanza ... censure: I) VIOLAZIONE DELL’ART. 27 DEL D. P. R. 380/01: in base al terzo comma dell’art. 27 del d. P. R. 380/01, l’ordinanza ... ” esecutive, fissate nei titoli abilitativi; III) VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 7 E 8 DELLA L. 241/90: al ricorrente, in violazione delle norme ... , non vi erano i presupposti, ed in particolare l’interesse pubblico, idonei a supportare un provvedimento d’annullamento, sia, infine, evidenziato ... di sanatoria”; 4) sussisterebbero le ragioni di interesse pubblico all’adozione del provvedimento di autotutela; prima ancora ... DELLA MOTIVAZIONE, ANCHE IN PUNTO DI PUBBLICO INTERESSE, E DEI PRESUPPOSTI, CARENZA ISTRUTTORIA: in via del tutto gradata, il ricorrente ... “l’interesse pubblico alla rimozione del permesso di costruire 1/07”, ma, per di più, era rispetto ad esso sicuramente prevalente ... in più di quanto preesistente e già questo è più che sufficiente a dimostrare come non vi sia alcun interesse pubblico a supportare il provvedimento gravato ... , interesse pubblico che, invece, milita a sostegno della permanenza in vita del permesso di costruire 1/07”; del resto, non era affatto...
8 Sentenza
... - per quanto d’interesse, dell’ordinanza n. 4 del 3 giugno 2014, del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Associato Furore – Conca dei Marini ... a quanto previsto dalla citata ordinanza del 26.04.2000, aveva ingiunto la demolizione di quanto eseguito; aveva impugnato detta ordinanza ... censure: I) VIOLAZIONE DELL’ART. 27 DEL D. P. R. 380/01: in base al terzo comma dell’art. 27 del d. P. R. 380/01, l’ordinanza ... ” esecutive, fissate nei titoli abilitativi; III) VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 7 E 8 DELLA L. 241/90: al ricorrente, in violazione delle norme ... , non vi erano i presupposti, ed in particolare l’interesse pubblico, idonei a supportare un provvedimento d’annullamento, sia, infine, evidenziato ... di sanatoria”; 4) sussisterebbero le ragioni di interesse pubblico all’adozione del provvedimento di autotutela; prima ancora ... DELLA MOTIVAZIONE, ANCHE IN PUNTO DI PUBBLICO INTERESSE, E DEI PRESUPPOSTI, CARENZA ISTRUTTORIA: in via del tutto gradata, il ricorrente ... “l’interesse pubblico alla rimozione del permesso di costruire 1/07”, ma, per di più, era rispetto ad esso sicuramente prevalente ... in più di quanto preesistente e già questo è più che sufficiente a dimostrare come non vi sia alcun interesse pubblico a supportare il provvedimento gravato ... , interesse pubblico che, invece, milita a sostegno della permanenza in vita del permesso di costruire 1/07”; del resto, non era affatto...
9 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né ... una domanda, ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. n. 380 del 2001, per la sanatoria delle opere oggetto dell’ordinanza impugnata ... . sanatoria) non incide sulla legittimità della previa ordinanza di demolizione pregiudicandone definitivamente l'efficacia ma soltanto ... di accertamento allegati in giudizio. 2.3. Quanto all’assenza di ragioni di interesse pubblico a sostegno della misura demolitoria ... di demolizione, di verificarne la sanabilità ai sensi dell'art. 36, d.P.R. n. 380 del 2001. Tanto si evince chiaramente dagli artt. 27 e 31 ... ricorrente ha altresì lamentato la violazione dell’art. 7 della legge n. 241/90 per aver l’amministrazione omesso la comunicazione ... e difeso dall'Avvocatura Municipale, domiciliata in Napoli, piazza Municipio palazzo San Giacomo; per l'annullamento - dell’ordinanza ... dirigenziale emessa dal Comune di Napoli n. 956 del 13 settembre 2007 di demolizione delle opere abusive consistenti in un manufatto ... , con ordinanza n. 3049 del 2008 ha respinto l’istanza cautelare. All'udienza pubblica del 22 novembre 2017 il ricorso è trattenuto...
10 Sentenza
... in rapporto alla tutela dell’affidamento e all’interesse pubblico alla demolizione, esso non richiede alcuna specifica valutazione ... una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto e attuale alla demolizione; inoltre, non è configurabile alcun affidamento ... interesse pubblico alla demolizione in rapporto a opere eseguite in epoca risalente; IV) l’omessa attivazione delle dovute garanzie ... previa sospensione dell’efficacia, dell’ordinanza n. 1159/2007, resa ai sensi dell’art. 33 dpr 380/2001, con cui il Comune di Napoli ... ; FATTO 1- Con il presente ricorso, IOVINE Silvana, impugna l’ordinanza n. 1159/2007, resa ai sensi dell’art. 33 dpr 380/2001 ... partecipative e, in particolare, la mancanza della comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 L. 241/1990. Il Comune, costituito ... amministrativa anche di questa sezione, l’abusività dell’opera rende l’ordine di demolizione rigidamente vincolato, ragion per cui, persino ... delle ragioni d'interesse pubblico né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati e neppure ... e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino ... in cui l’ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell’abuso, il titolare attuale non sia responsabile...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima