Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

363 risultati in 136 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... la demolizione, trattandosi di atto dovuto e a contenuto vincolato. In altri termini, in materia di repressione di abusi edilizi, l'ordinanza ... ; Per l'annullamento, Previa sospensione dell'efficacia, 1) dell’ordinanza di demolizione del Responsabile del Settore Urbanistica-Edilizia Privata ... dei seguenti motivi: 1) Violazione e falsa applicazione dell’art. 7 della L. 241/1990; 2) Violazione e falsa applicazione dell’art. 6 L.R ... Cocciu impugna l’ordinanza di demolizione, indicata in epigrafe, con la quale il Comune di Budoni ha ordinato la rimozione ... la censura di cui al primo motivo di ricorso di violazione dell’art. 7 della L. 241/1990. Al fine di considerare ammissibile, in termini ... nel tempo, come nel caso di specie. La terza censura, con la quale si deduce la violazione dei principi di tutela dell’affidamento ... e della buona fede, risulta, del pari, priva di pregio. L’ordinanza di demolizione in questione rientra nel novero degli atti a contenuto ... e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino ... presupposti in fatto e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti ... ordinanza, anche se allo stato non conosciuto; Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio...
2
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... ; si è ritenuta infondata la censura circa la mancanza di una adeguata motivazione sull’interesse pubblico alla demolizione ... , della violazione dell’art. 7 della l. n. 241/1990 (Cons. St. sez. IV, n. 4204/2016). Costituendo infatti atto vincolato per l’adozione ... e verifica di esecuzione dell’ordinanza di demolizione. La parte ricorrente censurava il provvedimento, oggetto del ricorso principale ... comunale protrattasi per un lungo lasso di tempo, tale da determinare nella stessa l’affidamento al mantenimento delle opere abusive ... applicazione della misura ripristinatoria costituisce atto dovuto, per il quale è in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione ... relative ai luoghi medesimi; la censura sulla violazione dell’affidamento ingenerato nella ricorrente stessa dal lungo lasso di tempo ... trascorso, l'interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione è in in re ipsa, il che costituisce già idonea motivazione (Cons ... l’inottemperanza all’ordine di demolizione, con conseguente dequotazione a mere irregolarità, ex art. 21-octies l. 241/1990, delle dedotte ... violazioni di cui all’art. 7 della stessa legge 241. 3.Avverso tale sentenza parte soccombente ha presentato il ricorso in epigrafe ... , e della violazione del legittimo affidamento ingenerato nella ricorrente dal lungo lasso di tempo intercorso tra la realizzazione delle opere...
3 Sentenza
... una motivazione rafforzata in termini di interesse pubblico prevalente, atteso il lungo lasso di tempo trascorso dalla commissione ... 2012, finalizzata ad ottenere la sanatoria del fabbricato colpito dall’ordinanza di demolizione; d) di ogni altro atto presupposto ... di demolizione n. 6/2012 (emessa ex art. 31 del d.P.R. n. 380/2001), il presupposto rapporto informativo dell’11 novembre 2011 ... del procedimento, in violazione delle prerogative partecipative garantite dall’art. 7 della legge n. 241/1990; b) il rapporto informativo posto ... di conformità presentata dai ricorrenti; c) l’ordinanza di demolizione è affetta da difetto di motivazione sia in relazione alle norme ... ritenute violate e alla consistenza delle opere sia in ordine alla prevalenza dell’interesse pubblico sul contrapposto interesse ... dall’ordinanza di demolizione; h) il diniego tacito di sanatoria è comunque illegittimo perché non consente in via postuma ... di demolizione, in quanto atto dovuto e rigorosamente vincolato, non necessita di particolare motivazione, potendosi ritenere adeguata ... la necessità di una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico concreto ed attuale o di una comparazione di quest’ultimo ... in cui l’ingiunzione di demolizione e gli atti conseguenti intervengano a distanza di tempo dalla commissione dell’illecito, sia perché il mero...
4
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Parere PARERE DEFINITIVO
... siano ricevibili, in quanto proposti entro 120 giorni dalle relative ordinanze di demolizione. Per la precisione il ricorso avverso l’ordinanza ... ; violazione e falsa applicazione del d.P.R. n.380/2001; violazione e falsa applicazione dell'art.3 della l.n.241/1990; difetto ... di istruttoria e di motivazione». Il provvedimento non conterrebbe alcuna indicazione riguardo al pubblico interesse da tutelare ... , cui è seguita l'ordinanza di sospensione dei lavori e demolizione in esame. Riferisce, ancora, che il 5 ottobre 2015 gli veniva trasmessa ... l’ordinanza di demolizione emessa dall'assessorato dei beni culturali e dell’identità siciliana, sezione per i beni paesaggistici ... di potere per difetto di istruttoria e di motivazione». Il ricorrente lamenta che, prima dell’adozione dell’ordinanza di demolizione ... ragioni di pubblico interesse che, a distanza di 5 anni dalla constatazione dell'avvenuto illecito, possono imporre il grave ... provvedimento della demolizione. Il legittimo affidamento ingenerato impone, dunque, l'onere di una motivazione rafforzata. Con il terzo ... 2015, così come il ricorso avverso l’ordinanza di demolizione n. 5436/516.7 della Soprintendenza dei beni culturale ed ambientali ... , per consolidata giurisprudenza, «il provvedimento con cui viene ingiunta la demolizione di un immobile abusivo, per la sua natura vincolata...
5 Sentenza
... motivi di ricorso e negando rilevanza al decorso del tempo tra l’accertamento dell’abuso e l’impugnata ordinanza di demolizione ... che i relativi provvedimenti, quali l'ordinanza di demolizione e la stessa acquisizione, costituiscono atti vincolati per la cui adozione ... pubblico sotteso a tale determinazione; infatti il provvedimento di demolizione non deve motivare in ordine a un ipotetico interesse ... un carattere rigidamente vincolato e non richiede né una specifica motivazione in ordine alla sussistenza di un interesse pubblico concreto ... e attuale alla demolizione, né una comparazione fra l’interesse pubblico e l’interesse privato al mantenimento in loco dell’immobile ... il suo studio in Napoli alla Via Toledo n.156; per l'annullamento previa sospensione, dell’ordinanza di demolizione n.9 del 24/1/2019 ... di demolizione, troverebbe comunque applicazione nel caso in esame l'art. 21-octies, comma 2, prima parte, della Legge n. 241/1990 ... della realizzazione dell’abuso e l’adozione dell’ordine di demolizione non determina l’insorgenza di uno stato di legittimo affidamento ... , VI, 27.3.2017, n. 1386; 6.3.2017, n. 1060). Il carattere del tutto vincolato dell’ordine di demolizione (che deve essere adottato a seguito ... un provvedimento con il quale sia ordinata la demolizione di un immobile abusivo quando sia trascorso un notevole lasso di tempo...
6 Sentenza
... di un effettivo interesse pubblico alla demolizione dei manufatti in quanto l’interesse pubblico sarebbe in re ipsa. Da ultimo il Comune ... principale è un’ordinanza di demolizione adottata ai sensi dell’art. 31 del DPR 380/01. Tale provvedimento, avendo natura di sanzione ... paesaggistica. Tantomeno, del resto, è motivato l'interesse pubblico concreto ed attuale, che giustificherebbe la sopravvenuta esigenza ... la censura sarebbe carente di interesse in quanto l’ordinanza gravata contesta anche la mancanza di titolo edilizio, che costituisce ... di Senago del 1938 e del 1958 (di cui non v’è cenno alcuno nell’ordinanza di demolizione) non valga a sanare ex post il difetto ... all’interesse pubblico concreto ed attuale all’eliminazione dei suddetti abusi in quanto la recente pronuncia dell’Adunanza Plenaria ... del concreto interesse pubblico alla rimozione dell’abuso. In sostanza, verificata la sussistenza dei manufatti abusivi, l’Amministrazione ... ha il dovere di adottarlo, essendo la relativa ponderazione tra l'interesse pubblico e quello privato compiuta a monte dal legislatore». 11 ... in giudizio; per l'annullamento - dell'ordinanza n. 31 del 4.4.2018, protocollo n. 0009867/2018 del 6.04.2018, avente ad oggetto ... : ingiunzione per la demolizione di opere abusive e ripristino dello stato dei luoghi, a firma del dott. Frezzini, in qualità...
7 Sentenza
... sarebbe infondato nella parte in cui denuncia il difetto di un effettivo interesse pubblico alla demolizione dei manufatti in quanto l’interesse ... di un apprezzabile pregiudizio all’interesse pubblico in ragione della vicinanza nel tempo dell’udienza di merito. All’udienza del 12 luglio 2019 ... - dell'ordinanza n. 114 del 5.12.2018, protocollo n. 0034257/2018 del 5.12.2018, avente ad oggetto “ingiunzione per la demolizione opere ... applicazione del d.lgs. n. 42 del 2004 (183, comma 7 del d.lgs n. 43 del 2004); Violazione e falsa applicazione dell'art. 3 del DPR 380 ... di titolo edilizio e di autorizzazione paesaggistica. Tantomeno, del resto, è motivato l'interesse pubblico concreto ed attuale ... , ai regolamenti edilizi del Comune di Senago del 1938 e del 1958 (di cui non v’è cenno alcuno nell’ordinanza di demolizione) non valga ... ordinanza demolitoria. Sulla pretesa illegittimità dell’ordine demolitorio per mero asserito decorso del tempo il Comune ribadisce ... di ricorso è infondato. Il provvedimento impugnato in via principale è un’ordinanza di demolizione adottata ai sensi dell’art. 31 del DPR ... con riferimento all’interesse pubblico concreto ed attuale all’eliminazione dei suddetti abusi in quanto la recente pronuncia dell’Adunanza ... la ricorrenza del concreto interesse pubblico alla rimozione dell’abuso. In sostanza, verificata la sussistenza dei manufatti abusivi...
8 Sentenza Breve
... ; per di più, a norma sia dell'art. 27, comma 2, del d.p.r. n. 380/2001 (espressamente richiamato nell’ordinanza di demolizione n. 26 del 24 giugno ... municipale, in Salerno, via Roma, Palazzo di Città; per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione n. 26 del 24 giugno 2019 (prot. n ... Raffaele (in appresso, M. R.) impugnava, chiedendone l’annullamento, previa sospensione: -- l’ordinanza di demolizione n. 26 del 24 ... giugno 2019 (prot. n. 121028), emessa, previa comunicazione ex art. 7 della l. n. 241/1990 prot. n. 51844 del 12 settembre 2017 ... , che: -- l’amministrazione comunale intimata non avrebbe ponderato l’interesse pubblico alla rimozione delle opere contestate con l’antagonistico ... interesse privato alla loro conservazione, consolidatosi in termini di affidamento nel considerevole arco temporale trascorso ... dal momento della loro esecuzione; -- l’impugnata ordinanza di demolizione n. 26 del 24 giugno 2019 sarebbe inficiata da genericità ... del confliggente interesse al mantenimento in loco della res, dove l’interesse pubblico risiede in re ipsa nella riparazione (tramite ... ordinanza di demolizione n. 26 del 24 giugno 2019, dopo essere state puntualmente descritte nella parte espositiva di quest’ultima (ivi ... dal muro dell’edificio limitrofo, alla demolizione sine titulo di un corpo di fabbrica adiacente), nelle seguenti difformità rispetto...
9 Sentenza
... nel tempo ed utilizzo del bene insuscettibile di sanatoria, a vantaggio del privato e in danno dell’interesse pubblico all’ordinato ... ) dell'ordinanza del Dirigente del V Settore Tecnico n. 376 prot. n. 38190 del 24/12/2015, con cui è stata ingiunta la demolizione delle opere ... del giusto procedimento, della legge n. 241 del 1990 (artt. 6, 7 e 3), dell’art. 32 della legge n. 326 del 2003, della legge n. 1497 ... . Con motivi aggiunti è impugnata l’ordinanza con cui è stata ingiunta la demolizione delle descritte opere abusive, denunciandone ... l’illegittimità per incompetenza, per violazione del giusto procedimento e della legge n. 241 del 1990 (artt. 6 e 7), degli artt. 33 e 34 ... ., da ultimo, 8/10/2019 n. 4782). 3.- Si può passare all’esame dei motivi aggiunti. Con l’ordinanza è stata ingiunta la demolizione ... in quanto non residua alcun interesse a contestare la demolizione di opere che, accedendo all'immobile non sanato, non possono evidentemente essere ... abusivo, che è sanzionabile con la demolizione (cfr., per tutte, la sentenza della Sezione del 3/7/2017 n. 3571: “in pendenza ... , con cui si è ribadito che “è escluso che il trascorrere del tempo possa legittimare una situazione contra ius o consolidare un affidamento ... del D.P.R. n. 380 del 2001 e delle leggi n. 1150 del 1942 e n. 10 del 1977, oltre all’illegittimità derivata e all’eccesso di potere...
10 Sentenza
... recapitata ai ricorrenti, in violazione delle prerogative partecipative garantite dall’art. 7 della legge n. 241/1990; e) l’ordinanza ... intervenire una motivazione rafforzata in termini di interesse pubblico prevalente, atteso il lungo lasso di tempo trascorso ... , l’ordinanza di demolizione, in quanto atto dovuto e rigorosamente vincolato, non necessita di particolare motivazione, potendosi ritenere ... l’ordinanza di demolizione, quella di acquisizione gratuita e gli atti della serie procedimentale acquisitiva, tutti meglio individuati ... , limitandosi “ad un generico riferimento alla sussistenza di norme che impediscono l’edificabilità”; c) l’ordinanza di demolizione è priva ... demolitoria e quella acquisitiva sono affette da difetto di motivazione in ordine alla prevalenza dell’interesse pubblico sul contrapposto ... ) in violazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001, l’ordinanza di acquisizione “è priva di qualsiasi precisazione immobiliare tale ... dal Collegio, in ordine all’interpretazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/2001, che nella motivazione dell’ordine di demolizione deve ... e privi di margini discrezionali, per cui è da escludere la necessità di una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico ... la PEC Registri Giustizia del suo difensore; per l'annullamento quanto al ricorso introduttivo: a) dell’ordinanza dirigenziale...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima