Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (8)
  • Sentenze (8)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

8 risultati in 340 msricerca avanzata
1 Sentenza
... , come tutti i provvedimenti sanzionatori edilizi, è un atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni d'interesse pubblico, né ... pubblici, manifesta illogicità e irrazionalità, mancata comparazione dell’interesse pubblico con quello privato, difetto di motivazione ... rogato per atto pubblico giorno 1 agosto 1954; 4) violazione e o falsa applicazione dell’art.31 co.2 D.P.R. n.380/2001 in relazione ... dell’opera abusivamente realizzata sul suolo pubblico ai sensi dell’art.35 D.P.R. 380/2001 e non dell’art.31, dovendo, dunque, comunicare ... degli artt.7 e ss. L. n.241/1990 per omessa comunicazione dell’avvio del procedimento e per eccesso di potere. Il Comune di Alì ... della decisione della controversia. Il Comune di Alì Terme, con l’impugnata ordinanza, ha ingiunto alla ricorrente la demolizione di due opere ... , la ricorrente lamenta l’illegittimità dell’impugnata ordinanza di demolizione poiché quella realizzata sarebbe una struttura precaria ... dai danti causa della ricorrente e sarebbe esistente da oltre 50 anni, con conseguente necessità di comparazione dell’interesse pubblico ... del tempo non legittima l’affidamento del privato sul mantenimento dell’opera abusivamente realizzata. Il Collegio, infatti, condivide ... una comparazione di questo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico...
2 Sentenza
... al patrimonio comunale, n° 92 del 2-3-2015; - dell'ordinanza n° 13 del 22-7-2009 e di tutti gli altri atti richiamati nel provvedimento n ... sulla quale insisteva l’immobile oggetto di una precedente ordinanza di demolizione n. 13 del 22/07/2008, mai ottemperata come da accertamento ... il presupposto specifico della ordinanza dirigenziale n. 92 del 02/03/2015: ovvero della ordinanza di demolizione n. 13 del 22/07/2008 ... dinnanzi a questo stesso TAR. Infatti con ricorso N.R.G. 2298/2009 il Sig. Saturno Giuseppe ha impugnato l’ordinanza di demolizione n ... dell’ordinanza di demolizione n. 13 del 22/07/2008, e dell’atto prot. n. 19013 del 18/12/2009 di accertamento della mancata ottemperanza ... di motivazione, di abnormità e di illogicità della ordinanza di demolizione n. 13 del 22/07/2008. La inoppugnabilità ormai conseguita da quel ... e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino ... in cui l’ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell’abuso, il titolare attuale non sia responsabile ... affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo non può in alcun modo legittimare”(cfr ... la Segreteria del TAR Catania in Catania, via Istituto Sacro Cuore n. 22; per l'annullamento - dell'ordinanza di sgombero e acquisizione...
3 Sentenza
... sotto il profilo delle ragioni per cui l’interesse pubblico alla demolizione era prevalente rispetto all’interesse privato ... motivazionale seguito in relazione: al tempo ormai trascorso dal rilascio delle concessioni; all’affidamento e buona fede della ricorrente ... l'interesse pubblico alla salvaguardia delle stesse”. In secondo luogo, deduceva la totale assenza di istruttoria e di motivazione atteso ... di demolizione, deve considerarsi come l' art. 31 d.P.R. n. 380/2001 , nell'individuare i soggetti destinatari delle misure repressive ... ipotecario a ricorrere in via diretta ed autonoma avverso l'ordinanza di demolizione, posto che, altrimenti, questi finirebbe ... nel provvedimento impugnato dell’interesse pubblico, diverso da quello riferibile alla mera illegittimità dell’atto, sotteso all’annullamento ... di cui alla legge n. 241/1990), l’infondatezza delle argomentazioni sollevate dalla parte ricorrente, atteso che in adempimento alla ordinanza ... amministrativo illegittimo […] può essere annullato d'ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine ragionevole ... di demolizione adottato nel caso di opera non assistita da alcun titolo) ove è detto che “Nella vigenza dell'art. 21 nonies, l. 7 agosto 1990 ... sfavorevole, non potendosi predicare in via generale la sussistenza di un interesse pubblico in re ipsa alla rimozione in autotutela...
4 Sentenza Breve
... provvedimenti (e quindi nel caso l'ordinanza di demolizione), in quanto atti vincolati, non necessitano del previo invio della comunicazione ... – motivazione insufficiente; II) Violazione dell’art.7 L. n.241/1990 – mancata comunicazione di avvio del procedimento sanzionatorio ... la demolizione di un manufatto, anche quando sia trascorso un lungo periodo di tempo tra l'epoca della commissione dell'abuso e la data ... dell'adozione dell'ingiunzione di demolizione, poiché l'ordinamento tutela l'affidamento solo qualora esso sia incolpevole, mentre ... alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono la rimozione ... di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell'abuso (cfr., da ultimo, l'A.P. del Consiglio di Stato, con sentenza ... ). Infatti la comunicazione di avvio del procedimento amministrativo, prescritta dall’art. 7 L. 7 agosto 1990, n. 241, non è richiesta ... previa sospensione, dell'ordinanza n. 22, adottata in data 07/03/2019, successivamente notificata in data 21/03/2019 ... , con la quale il Dirigente del Comune di Siracusa ha ordinato la demolizione delle opere abusivamente realizzate, nonché di ogni altro atto connesso ... di verbale di infrazione urbanistica n.6/2019, veniva emessa l‘ordinanza di demolizione e rimozione delle opere abusive realizzate, qui...
5 Sentenza
... sulla quale insisteva l’immobile oggetto di una precedente ordinanza di demolizione n. 27 del 13/11/2008, mai eseguita come da accertamento ... il presupposto specifico della ordinanza dirigenziale n. 122 del 02/03/2015: ovvero dell’ordinanza di demolizione n. 27 del 13/11/2008 ... - complete della relata di notifica - dell’ordinanza di demolizione n. 27 del 13/11/2008, e dell’atto di accertamento ... . 31 D.P.R. n. 380/2001, non potendosi ritenere essere mancata, in capo ai soggetti cui è stata notificata l’ordinanza n. 122 ... del 02/03/2015, la previa conoscenza dell’ordinanza di demolizione n. 27 del 13/11/2008 e della determina n.162 del 05/07/2011. II ... della ordinanza di demolizione n. 27 del 13/11/2008. La inoppugnabilità ormai conseguita da quel provvedimento secondo quanto già esposto ... , sia pure tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo e giammai assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata ... di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono la rimozione dell’abuso ... . Il principio in questione non ammette deroghe neppure nell’ipotesi in cui l’ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo ... a norma dell’art. 21 septies L. n. 241/1990 l’ordinanza dirigenziale n. 122 del 02/03/2015, così come tutti gli ulteriori atti...
6 Sentenza
... di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n.15 del 7 ottobre 2008, adottato ai sensi dell’art.31 del d.p-.r. n.380/2001 – Acquisizione ... Tindara Pruiti ha impugnato l’atto “accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n.15 del 7 ottobre 2008 adottata ... di tempo trascorso tra l’adozione della prima ordinanza di demolizione (n.38/1987) e i provvedimenti impugnati; b) nulla ... ; dell’accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione datato 3 ottobre 2009; dell’accertamento di inottemperanza 16 gennaio 2009 n ... in ordine alle ragioni di interesse pubblico sottese all’acquisizione dell’intero bene; c) lo sgombero dell’immobile verrebbe intimato ... col quale sia stata ordinata la demolizione di un manufatto, anche quando sia trascorso un lungo periodo di tempo tra l'epoca della commissione ... dell'abuso e la data dell'adozione dell'ingiunzione di demolizione, poiché l'ordinamento tutela l'affidamento solo qualora esso ... in fatto e in diritto, non richiede motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino ... nell'ipotesi in cui l'ingiunzione di demolizione intervenga a distanza di tempo dalla realizzazione dell'abuso (cfr., da ultimo, T.A.R ... sindacale; con i motivi aggiunti depositati in data 18 dicembre 2008: dell’ingiunzione di demolizione e ripristino dello stato...
7 Sentenza
... di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n.13 del 2 ottobre 2008, adottato ai sensi dell’art.31 del d.p.r. n.380/2001 – Acquisizione ... comunale; dell’accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione datato 23 ottobre 2009, n.16124; dell’accertamento ... , depositati in data 12 gennaio 2010, i ricorrenti hanno impugnato l’atto “accertamento di inottemperanza all’ordinanza di demolizione n.13 ... tale atto hanno dedotto: a) violazione e falsa applicazione dell’art.7 della legge n.241 del 1990 ed eccesso di potere ... ; b) il provvedimento impugnato, inoltre, sarebbe privo di qualsiasi motivazione in ordine alle ragioni di interesse pubblico ... un lungo periodo di tempo tra l'epoca della commissione dell'abuso e la data dell'adozione dell'ingiunzione di demolizione, poiché ... ingiunta, sia pure tardivamente, la demolizione di un immobile abusivo e giammai assistito da alcun titolo, per la sua natura vincolata ... di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono la rimozione dell'abuso ... sindacale; con i motivi aggiunti depositati in data 18 dicembre 2008: dell’ingiunzione di demolizione e ripristino dello stato ... in data 28 maggio 2015: per l’annullamento dell’ordinanza dirigenziale 2 marzo 2015 n.70 di sgombero e acquisizione al patrimonio...
8 Sentenza
... , Sezione staccata di Catania; per l'annullamento con ricorso introduttivo: - dell'ordinanza di demolizione n. 3 del 18.1.2016 ... di agibilità del 18.11.2005), senza addurre alcuna ragione di interesse pubblico, senza tenere conto degli interessi della destinataria ... con la superficie dell'intero locale ristorante (ossia, con il locale costituente oggetto dell'ordinanza di demolizione impugnata ... interesse pubblico ritenuto prevalente. Successivamente, la ricorrente ha depositato ricorso per motivi aggiunti, insorgendo avverso ... del 23/06/2010; 3) il Verbale di sopralluogo Prot. Int. n° 2564 del 09/04/2010; 4) 1'Ordinanza di demolizione n° 51 del 02/09/2010 ... nel tempo; l'elemento murario oggetto di ordinanza n. 51/2010 e della copertura verbalizzata costituiscono un volume edilizio e quindi ... ricorrente impugnava tale ordinanza di demolizione e gli altri atti indicati in epigrafe. A seguire, il Comune, con verbale del 6 giugno ... 2016 accertava l'inottemperanza all'ordine di demolizione e con ordinanza n. 774 del 5 settembre 2016 disponeva l’acquisizione ... di demolizione n. 51/2010 non è stata impugnata; - la citata ordinanza di demolizione n. 51/2010 non ingiungeva di smantellare l’area ... inoppugnabile (stante la mancata impugnazione della citata ordinanza ingiunzione di demolizione n. 51/2010); - «…la consequenziale attività...