Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (16)
  • Sentenze (16)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

16 risultati in 117 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... l'effetto di rendere improcedibile, per sopravvenuta carenza di interesse, l'impugnazione dell'ordine di demolizione dell'opera edilizia ... di interesse pubblico attuale e prevalente in stretta e inderogabile connessione con il dovere di ripristino della legalità violata, atteso ... giurisprudenziale secondo cui la presentazione dell'istanza di accertamento di conformità, ai sensi dell'art. 36 del DPR n. 380/2001, produce ... e il differimento dell'interesse ad impugnare verso il futuro provvedimento che, eventualmente, respinga la domanda medesima, disponendo ... nuovamente la demolizione dell'opera edilizia ritenuta abusiva. Quanto sopra riguarda, tuttavia, i rapporti tra l’impugnazione ... dell’ordine di demolizione e la successiva istanza di accertamento di conformità, mentre l’odierna controversia riguarda un provvedimento ... . 1 del 14.2.2008 qui gravato, non è possibile affermare l’assoluta carenza di interesse ad ottenerne l’annullamento ... . n. 361 del 7.1.2005) e per omesso preavviso di cui all’art. 10-bis della Legge n. 241/1990 per i restanti dinieghi. La censura ... anche la censura di omesso preavviso di diniego ai sensi dell’art. 10-bis della Legge n. 241/1990, trattandosi di una garanzia partecipativa ... che avrebbe potuto consentire all’interessato di interloquire utilmente con l’amministrazione, considerato anche il lungo tempo trascorso...
2 Sentenza
... non riesca a spiegare in maniera compiuta le ragioni per le quali debba prevalere l’interesse pubblico sull’affidamento del contraente ... annullamento ordinanza di demolizione n. 33 del 1° aprile 2011 prot. n. 5283 delle opere edilizie realizzate e presenti nell'area ... illegittimo è giustificato da preminenti ragioni di pubblico interesse, e ciò tanto più quando i lavori sono ancora in corso. 2. La ditta ... l’ordinanza di demolizione delle opere fino a quel momento realizzate in forza del permesso edilizio annullato. Tale provvedimento, oltre ... . è vincolato) può rilevare l’affidamento maturato dal privato circa la legittimità del titolo edilizio (vedasi, ad esempio, TAR Marche, n ... . 312/2012), e ciò soprattutto quando l’annullamento d’ufficio del titolo o l’ordinanza di demolizione vengono adottati a notevole ... e 39 del T.U. n. 380/2001) le quali impediscono in generale di annettere rilievo all’affidamento del titolare del permesso ... edilizio e dovendosi in subiecta materia ritenere sussistente in re ipsa l’interesse pubblico al corretto sviluppo urbanistico-edilizio ... , con conseguente illegittimità dell’ordinanza di demolizione, nella parte in cui il Comune non ha motivato la scelta per la sanzione ... dall’ordinanza di demolizione), allo stato attuale il Tribunale non è ancora in grado di stabilire se la scelta della sanzione operata...
3 Sentenza
... ; - carenza di motivazione, sviamento dall’interesse pubblico; quanto all’ordine di demolizione delle opere realizzate in difformità ... dall’interesse pubblico, violazione del principio dell’affidamento. Con un terzo ricorso per motivi aggiunti, è stato impugnato ... , sviamento dall’interesse pubblico, violazione del principio dell’affidamento. Con ricorso straordinario al Presidente della Repubblica ... . Dev’essere respinto il motivo, svolto per carenza di motivazione e sviamento dall’interesse pubblico. Per ius receptum, l’ordinanza ... suenunciati in punto di intensità dell’onere motivazionale dell’ordinanza di demolizione, quale atto dovuto a carattere vincolato ... , errore di fatto, irrazionalità e contraddittorietà manifesta; - carenza di motivazione, sviamento dall’interesse pubblico; - eccesso ... . Con ricorso per motivi aggiunti, la ricorrente ha impugnato l’ordinanza di demolizione prot. n° 92875 del 13 ottobre 2008 ... del manufatto prefabbricato installato nel 1972 a seguito di eventi sismici, nonché l’ordinanza di demolizione prot. n° 92829 del 13 ottobre ... dell’art. 7 della legge n° 241/1990; - il provvedimento prot. n° 29089 del 30 marzo 2009 di diniego del permesso in sanatoria ... amministrativa possa in alcun modo aver ingenerato un ragionevole affidamento sulla legittimità della mancata demolizione della ex casa...
4 Sentenza
... e dell’art. 21-nonies della legge n° 241/1990 ed eccesso di potere; genericità, insussistenza dell’interesse pubblico, assenza ... del 2013: - dell’ordinanza di demolizione n. 61 in data 25 ottobre 2012, con la quale è stato annullato in autotutela il permesso ... . quanto al ricorso n. 30 del 2013: per l’annullamento dell'ordinanza del Comune di Sirolo n. 61 in data 25 ottobre 2012, nella parte di interesse ... della Vittoria, 27; Dario Bruni; FATTO Con il ricorso n° 20/2013 in epigrafe, è stata impugnata l’ordinanza di demolizione n° 61 in data ... del pregiudizio paesaggistico; mancata considerazione del lasso di tempo intercorso e dell’affidamento ingenerato nei privati; violazione ... del Conero ha impugnato l’ordinanza di demolizione n° 61 in data 25 ottobre 2012 nella parte in cui dichiara che, in caso ... del caso concreto, l’iter logico seguito e la concreta ponderazione dell’interesse pubblico, attuale e concreto, e della situazione ... e quindi l’illegittimità originaria del titolo annullato d’ufficio, la sussistenza di concrete e attuali ragioni di pubblico interesse ... di demolizione di opere abusive, quale atto dovuto a carattere vincolato, non richiede una motivazione particolarmente stringente, una volta ... anche dell’entità e della tipologia dell’abuso, sulle ragioni per le quali l’interesse pubblico, ulteriore rispetto a quello al ripristino...
5 Sentenza
... 7.8.1990 n. 241, dell’art. 27 della legge 380/2001, della legge 431/1985, lamentando altresì’assenza di motivazione dell’ordinanza ... vincolato. Inoltre, l'ordinanza di demolizione è sufficientemente motivata con l'affermazione dell'accertata abusività dell'opera ... edilizia e, proprio in quanto atto vincolato, l'ordinanza medesima non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse ... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione (si veda, tra le tante Tar Napoli 19.3.2013 n. 1535 e la copiosa giurisprudenza ... la previa comunicazione dell'avvio procedimentale di cui all'art. 7, l. n. 241 del 1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente ... dal Dirigente del Dipartimento del Territorio del Comune di Osimo prot.33426 del 4.11.2013 con il quale è stata ordinata la demolizione ... ricorso, i ricorrenti contestano la legittimità dell’ordine di demolizione, affermando la violazione, sotto più profili della legge ... paesaggistica, rendeva obbligatoria l’adozione della sanzione ripristinatoria ai sensi dell’art. 27 del d.P.R. 380/2001 da parte dell’ente ... pubblico né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati né una motivazione sulla sussistenza ... ivi citata). Inoltre, non è configurabile un affidamento meritevole di tutela alla conservazione di una situazione di illecito...
6 Sentenza
... . 380/2001). Il sig. Crescenzi, oltre all’annullamento dell’ordinanza di demolizione, chiede altresì la condanna del Comune ... quanto all’interesse pubblico che giustifica l’ingiunzione a demolire abusi edilizi che lo stesso Comune riconosce essere risalenti nel tempo ... edilizia, è atto vincolato e non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione ... alla demolizione; non vi è un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva che il mero decorso del tempo ... di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi del 10/7/2013, prot. 18737, notificata il 15/7/2013, con la quale: - è stata ingiunta ... del DPR 380/2001 la mancata demolizione delle opere nei termini assegnati dal presente provvedimento e l'accertamento ... ) violazione del principio di irretroattività delle norme sanzionatorie edilizie; c) violazione degli artt. 7 e ss. della L. n. 241/1990 ... tecnica versata in atti dal Comune in data 7/10/2013 (doc. n. 15), anche ai fini dell’art. 21-octies, comma 2, L. n. 241/1990; - “dato ... ed essendo quindi sempre immanente l’interesse pubblico alla loro rimozione. 5. Questa breve disamina è utile al Collegio per respingere tutte ... dell’ordinanza di demolizione, per consolidata giurisprudenza - vedasi le sentenze richiamate dal Comune nella memoria di costituzione...
7 Sentenza
... evidenziava il breve lasso di tempo trascorso dall’adozione dell’atto e la sussistenza dell’interesse pubblico all'annullamento d'ufficio ... non si desume quale sia l’interesse pubblico diverso dalla mera volontà di ripristinare la legalità violata che sorregge il provvedimento ... ; violazione dell'art. 97 Cost.). Nel caso di specie difetta anche il requisito dell'interesse pubblico concreto, attuale e specifico ... che nell'esternazione dell'interesse pubblico l'Amministrazione deve indicare non solo gli eventuali profili di illegittimità ma anche le concrete ... ragioni di pubblico interesse, diverse dal mero ripristino della legalità in ipotesi violata, che inducono a porre nel nulla ... d'interesse pubblico concreto ed attuale all'annullamento del parere favorevole al condono del manufatto adibito a bar diverso ... di sanatoria ex art. 36 T.U. n. 380/2001 in data 30 aprile 2015. Con ordinanza n. 161/2015 è stata accolta la domanda cautelare ed è stata ... l’ordinanza di demolizione emessa dal Comune e obbliga lo stesso a riadottare una nuova ordinanza laddove la procedura di sanatoria ... dell'art. 35/10 DPR 380/2001 relativa alla realizzazione di bar con relativa tettoia ubicata in loc. Portonovo;nonchè di ogni atto ... del 24/7/2014, esprimeva, ai sensi degli artt. 32 della L. n. 47/1985 e 146 del D.Lgs. n. 42/2004, parere favorevole al condono...
8 Sentenza Breve
... applicazione della c.d. sanatoria paesaggistica, difetto di motivazione riguardi all’interesse alla demolizione nonostante il tempo ... procedimentale di cui all'art. 7, l. n. 241 del 1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente vincolato(tra le tante decisioni Cds Sez ... una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione (si veda, tra le tante Tar Napoli 19.3.2013 n ... 7.8.1990 n. 241, degli artt.3, 27, 31 della legge 380/2001 e l’eccesso di potere riguardo all’affermata necessità del permesso ... , Sez. VI 30.5.2014 n. 2806). 2.4 Infine, con riguardo all’ultimo motivo, nell’ordinanza di demolizione non è necessaria ... dall'Avvocatura Distr. Dello Stato, domiciliata in Ancona, piazza Cavour, 29; per l'annullamento dell'ordinanza del Capo del IV Settore n.108 ... del 5.9.2015 con cui si è ordinato entro 90 giorni dalla notifica alla demolizione delle opere realizzate e alla rimessa in pristino ... Rubiano tratto tra Marina e Montemarciano e al fosso Fontebella — Area del Verziere" (art. 17/7 delle N.T.A.) e soggette al vincolo ... ricorso, il ricorrente contesta la legittimità dell’ordine di demolizione, affermando la violazione, sotto più profili della legge ... . 1535 e la copiosa giurisprudenza ivi citata) e non è configurabile un affidamento meritevole di tutela alla conservazione...
9 Sentenza
... legittimo affidamento, di talchè l’ordinanza di demolizione non postula alcuna comparazione con l’interesse pubblico. Con il terzo ... , si lamenta violazione dell’art. 31 del d.P.R. n° 380/2001, eccesso di potere per difetto di motivazione in ordine all’interesse pubblico ... dell’art. 7 della legge n° 241/1990. Il motivo è infondato. In caso di esercizio di poteri vincolati, come in ispecie ... ; per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione. Visti il ricorso e i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti tutti gli atti ... . Con il ricorso in epigrafe, è stata impugnata l’ordinanza di demolizione, sull’assunto difensivo che la costruzione dei due fabbricati ... di un’ordinanza di demolizione non vi è una disparità di posizioni processuali tra la pubblica amministrazione ed il privato, in ragione ... prevalente e violazione dell’affidamento che sarebbe stato ingenerato dal lungo lasso di tempo intercorso dalla realizzazione delle opere ... all’ordinanza di demolizione. Il motivo è infondato. Nella fattispecie concreta non si è in presenza di esercizio di autotutela ... al patrimonio del Comune del bene e dell’area di sedime consegue all’inottemperanza all’ordinanza di demolizione. Dagli atti processuali ... due capannoni. Il Comune di Falerone ha ordinato la demolizione delle suddette opere, perché realizzate senza concessione edilizia...
10 Sentenza Breve
... con la quale il ricorrente lamenta la carenza di motivazione in ordine all’interesse pubblico alla demolizione, avuto riguardo all’affidamento ingenerato ... e 31 D.P.R. 380/2011 e art.167 d.lgs. 42/2004. Demolizione di opere eseguite in assenza del permesso di costruire ... del manufatto descritto al punto 1 dell’ordinanza di demolizione n. 43 del 19 febbraio 2016. Poiché nella suddetta DIA il tecnico incaricato ... . 31 del DPR n. 380/2001. Il Comune ha altresì ordinato, col medesimo provvedimento la demolizione di ulteriori manufatti presenti ... una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico o una comparazione di questo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati ... , non potendo ammettersi l’esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo ... , delle opere descritte ai punti 2 e 3 della predetta ordinanza di demolizione). 6. Alla luce di tutte le considerazioni che precedono ... .; per l'annullamento - dell'ordinanza n. 43 del 19.2.2016 adottata dal Comune di Montemarciano, notificata l’1.3.2016, avente ad oggetto "Artt. 27 ... , con il provvedimento gravato, ne ha ordinato la demolizione ai sensi dell’art. 167 del d.lgs. n. 42/2004 e degli artt. 27, comma 2, e 31, comma 2 ... , del DPR n. 380/2001, assumendo che, stante l’inefficacia della DIA per mancanza della necessaria autorizzazione paesaggistica...
1 2 avanti ultima