Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (20)
  • Sentenze (20)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

20 risultati in 645 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... ; per l'annullamento - dell’ordinanza n. 33 di demolizione e rimessa in pristino di manufatto ad uso abitativo; - della determinazione n. 119 ... : A) l’annullamento d’ufficio di due concessioni edilizie (datate 05/03/1999 e 19/12/2000 con il n. 9796); B) una ordinanza di demolizione ... alla violazione dell’art. 7 della L.n. 241/1990 (per omessa comunicazione dell’avvio del procedimento di annullamento d’ufficio) è infondata ... . 7 della L. 241/1990 è in questo caso da escludere perchè la “ratio partecipativa” di tutte le norme del capo III di detta legge ... censura riferita sempre a vizi di illogicità ed irrazionalità degli atti impugnati ed, in particolare, della ordinanza di demolizione ... n. 33/2006, è anch’essa infondata. Infatti, l’asserita ineseguibilità dell’ordinanza di demolizione fino a quando il Consiglio ... dell’ordinanza stessa. 4.5 Infondata è infine la settima ed ultima censura riferita sia alla violazione del principio di affidamento ... ma quello della sussistenza o meno di un interesse pubblico, attuale e concreto all’annullamento posto a confronto con il notevolissimo pregiudizio ... . Sicchè, sotto il profilo della prevalente esigenza di tutela dell’interesse pubblico, è proprio l’accertata esistenza di siffatto ... censure di violazione di legge (artt. 7,3, 21 nonies della L. n. 241/1990) e di eccesso di potere sotto numerosi profili...
2 Sentenza
... di potere per difetto e/o assenza di motivazione in ordine all’interesse pubblico sotteso; violazione dell’art. 3 della legge n. 241 ... di provvedimenti vincolati, come sono le ordinanze di demolizione, non sono predicabili utili apporti degli interessati opponibili in sede ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato, e quindi non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né ... ) Violazione dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990; illegittimità dell’azione amministrativa, nella considerazione che la mancata ... di ricorso si lamenta la mancata comunicazione dell’avvio del procedimento conclusosi con la gravata ordinanza di demolizione. Il motivo ... di risposta alla comunicazione ai sensi dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990, con conseguente non necessarietà, di regola ... che affliggerebbe il provvedimento, privo di un adeguato contemperamento tra l’interesse pubblico sotteso all’adozione della misura ... sanzionatoria e l’affidamento ingenerato sul privato in ragione del lungo tempo trascorso dal momento della realizzazione delle variazioni ... una comparazione di quest’ultimo con gli interessi privati coinvolti; il presupposto per l’adozione dell’ordinanza di demolizione è costituito ... che, ove ricorrano tali requisiti, il provvedimento è sufficientemente motivato, essendo in re ipsa l’interesse pubblico...
3 Sentenza
... , Presidente Carlo Luigi Cardoni, Consigliere Stefano Fantini, Consigliere, Estensore per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione ... , lo stesso serve a ridurre l’umidità che promana dalla superficie interrata. 3) Violazione degli artt. 7 e 10 della legge n 241 del 1990 ... ed osservazioni. B) Con riferimento all’ordinanza di demolizione/rimozione e rimessione in pristino di opere edilizie n. 29/2010 : 4 ... . Umbria n. 1 del 2004, in quanto l’ordinanza di demolizione è motivata con richiamo dell’art. 10 della l.r. n. 21 del 2004, norma ... e per difetto di motivazione, reiterandosi la censura svolta nei confronti dell’ordinanza di sospensione sub 2. 7) Eccesso di potere sotto ... degli artt. 7 e 10 della legge n. 241 del 1990; eccesso di potere, anche con riferimento al regolamento edilizio comunale sotto ... e di motivazione, con riguardo all’ordinanza di demolizione n. 29 del 2010, reiterandosi la precedente censura (n. 10). DIRITTO 1. - Deve ... essere anzitutto dichiarato inammissibile per carenza di interesse il ricorso proposto avverso l’ordinanza di sospensione dei lavori ... alla disamina dell’impugnativa avverso l’ordinanza di demolizione e rimessione in pristino, con il quarto mezzo del ricorso introduttivo ... dedotta la violazione degli artt. 7 e 10 della legge n. 241 del 1990, nell’assunto che sarebbe mancato il contraddittorio con riguardo...
4 Sentenza
... anche a notevole distanza di tempo, né comportante la necessità di alcuna ponderazione e motivazione in ordine all'interesse pubblico ... - dell’ordinanza di demolizione n. 10 del 28.01.2011, adottata dal Responsabile dello Sportello Unico per l’Edilizia e per le Attività ... , a seguito di esposto presentato da Pucci Alberto, ha emanato il 28 gennaio 2011 ordinanza di demolizione (n.10) nei confronti oltre ... la suddetta ordinanza per la parte di relativo interesse, deducendo censure così riassumibili: I. Quanto alle opere edilizie eseguite ... abilitativo, omettendo quindi di motivare in merito alla sussistenza, nel caso di specie, di interesse pubblico specifico ed ulteriore ... l’allegazione di materiale fotografico idoneo a dimostrare il carattere risalente nel tempo delle opere contestate. Con ordinanza n. 60/2011 ... . 2. Con il ricorso in epigrafe la società ricorrente impugna l’ordinanza di demolizione del 28 gennaio 2011 n.10 a firma ... degli effetti della predetta ordinanza. 3. Il ricorso è fondato e va accolto limitatamente agli interventi descritti sub 1, 2, 7, 8 e 9 ... di demolizione, la cui mancata impugnazione non determina per tanto alcun sopravvenuto difetto di interesse, avendo carattere meramente ... quanto alle censure aventi ad oggetto la demolizione degli interventi di cui ai punti 4, 5, 6 e 10 dell’impugnata ordinanza, quali interventi...
5 Sentenza
... : - dell'ordinanza di demolizione (prot. n. 5957, n. 27 Registro Ordinanze) adottata dal Comune di Calvi dell'Umbria in data 15.9.2011 ... affidamento in relazione al tempo intercorso tra l’inizio del procedimento, risalente al 2006, e l’adozione della gravata ordinanza ... i provvedimenti gravati sono affetti da vizio motivazionale, in quanto non si tiene conto dell’affidamento nella comparazione tra l’interesse ... del 2011 del R.G. A sostegno del ricorso deduce i seguenti motivi di diritto : 1)Violazione dell’art. 7 della legge n. 241 del 1990 ... , essendo mancata la previa comunicazione di avvio del procedimento conclusosi con l’ordinanza di demolizione, tanto più necessaria in pendenza ... che non sia stato rispettato il termine prefissato dalla legge per l’adozione dell’ordinanza di demolizione. 3)Violazione degli artt. 21-octies ... del legittimo affidamento, non tenendo conto l’ordinanza del tortuoso procedimento che trova origine nel 2006, e dunque in epoca risalente ... degli stessi, per di più in assenza di un adeguato apparato motivazionale in ordine all’interesse pubblico. Il ricorso è infondato, e deve pertanto essere ... di un’espressa e specifica motivazione sul pubblico interesse, consistendo questo nell’interesse della collettività al rispetto ... al Tribunale di Bergamo), preclude anche di attribuire valore al tempo decorso al fine di riconoscere un affidamento meritevole di tutela...
6 Sentenza
... della Costituzione, dell’art. 31 del d. P.R. 380 del 2001, erronea individuazione del soggetto passivo dell’ordinanza di demolizione, eccesso ... motivazione in merito all’interesse pubblico perseguito, trattandosi di esercizio di un potere del tutto vincolato e doveroso a fronte ... nell’escludere che le ordinanze di demolizione di costruzioni abusive debbano contenere una specifica valutazione delle ragioni di pubblico ... degli art. 7 e 3 della legge 241 del 1990 per difetto di istruttoria e motivazione: l’Amministrazione comunale si sarebbe limitata ... applicazione dell’art. 3 della legge 241 del 1990 per difetto di istruttoria e motivazione: trattandosi di ordinanza repressiva emessa ... di ragioni pubblico interesse idonee a giustificare il sacrificio del contrapposto interesse privato; IV. Violazione e falsa applicazione ... dell’art. 31 del d.P.R. 380 del 2001; Violazione e falsa applicazione dell’art. 6 della L.R. Umbria n. 21 del 2004: l’ordinanza gravata ... del ricorso, venendo meno il titolo di proprietà sugli edifici oggetto dell’ordinanza di demolizione. Alla camera di consiglio del 17 ... . Alla camera di consiglio del 14 gennaio 2015, con ordinanza n. 7/2015 è stata accolta anche l'istanza incidentale cautelare ... intangibile la legittimità della comunicazione delle ordinanze di demolizione di che trattasi nei confronti della società ricorrente...
7 Sentenza
... della Costituzione, dell’art. 31 del d. P.R. 380 del 2001, erronea individuazione del soggetto passivo dell’ordinanza di demolizione, eccesso ... motivazione in merito all’interesse pubblico perseguito, trattandosi di esercizio di un potere del tutto vincolato e doveroso a fronte ... nell’escludere che le ordinanze di demolizione di costruzioni abusive debbano contenere una specifica valutazione delle ragioni di pubblico ... degli art. 7 e 3 della legge 241 del 1990 per difetto di istruttoria e motivazione: l’Amministrazione comunale si sarebbe limitata ... applicazione dell’art. 3 della legge 241 del 1990 per difetto di istruttoria e motivazione: trattandosi di ordinanza repressiva emessa ... di ragioni pubblico interesse idonee a giustificare il sacrificio del contrapposto interesse privato; IV. Violazione e falsa applicazione ... dell’art. 31 del d.P.R. 380 del 2001; Violazione e falsa applicazione dell’art. 6 della L.R. Umbria n. 21 del 2004: l’ordinanza gravata ... del ricorso, venendo meno il titolo di proprietà sugli edifici oggetto dell’ordinanza di demolizione. Alla camera di consiglio del 17 ... . Alla camera di consiglio del 14 gennaio 2015, con ordinanza n. 7/2015 è stata accolta anche l'istanza incidentale cautelare ... intangibile la legittimità della comunicazione delle ordinanze di demolizione di che trattasi nei confronti della società ricorrente...
8 Sentenza
... , l’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi prot. n. 62636 del 30.03.2009, atti tutti emessi dal Comune di Terni ... . 97035 del 7 luglio 2014 il Comune, infine, nel presupposto della reviviscenza dell’ordinanza prot. 62636 del 30 marzo 2009 ... del procedimento connessi e presupposti ivi compresa l’ordinanza di demolizione prot. 62363 del 30 marzo 2009, deducendo censure così ... . 7 e 8 della legge 241 del 1990 nonché dell’art. 3 della L.R. Umbria 21 del 2004: sarebbe stato violato il necessario “giusto ... dai ricorrenti successivamente all’ordinanza di demolizione impugnata. Nel merito evidenziano l’infondatezza di tutte le censure ex adverso ... tra l’interesse pubblico alla repressione dell’abusivismo e gli interessi privati sacrificati risultando l’esercizio del potere ... ripristinatorio in materia edilizia assistito da interesse pubblico “in re ipsa”. Intanto, con provvedimento emesso l’11 novembre 2014 ... , art. 18 Regolamento edilizio comunale; art. 17 L.R. Umbria 21/2004, artt. 7 e 8 della legge 241 del 1990, artt. 6 e 14 della legge ... dell’impugnata ordinanza di demolizione prot. 62363 del 2009, in considerazione della possibile concreta sanabilità” e considerato ... , la presentazione dell'istanza di sanatoria successivamente all'impugnazione dell'ordinanza di demolizione produce l'effetto di rendere...
9 Sentenza
... - dell’ordinanza del Comune di Spoleto n. 211 del 1° luglio 2015, notificata in data 8 luglio 2015, con la quale si ingiunge la demolizione ... il gravame è stato affidato ai seguenti motivi: I. Violazione e falsa applicazione dell’art. 7 della legge n. 241/90, nonché eccesso ... della legge regionale n. 1/2015, dell’art. 27 del d.P.R. n. 380/2001 e dell’art. 3 della legge n. 241/90, nonché eccesso di potere ... che l’ordine di demolizione sarebbe stato emesso dopo molto tempo dalla realizzazione del manufatto abusivo, sicché il Comune ... ordinanza di demolizione, atteso che per giurisprudenza costante gli atti di repressione degli abusi edilizi hanno natura strettamente ... marginale rispetto al preminente interesse pubblico al ripristino della legalità violata, a meno che non si dimostri, e non è il caso ... ). Da ultimo, deve respingersi il terzo motivo con il quale si lamenta il difetto di motivazione dell’ordinanza di demolizione, atteso ... 2010, n. 2160) ed il preminente interesse pubblico alla tutela dei vincoli paesaggistici violati, che consentono di superare ... , conseguente e/o comunque connesso, incluso il verbale n. 2015/1/10 del 13 aprile 2015, citato nell’ordinanza impugnata. Visti il ricorso ... la demolizione ed il ripristino integrale dello stato dei luoghi, in ordine alle opere abusive accertate con verbale n. 2015/1/10 del 13...
10 Sentenza
... , nel caso di specie, della motivazione di un interesse pubblico attuale alla rimozione delle opere previa comparazione con l’affidamento ... l’interesse pubblico sia “in re ipsa” quale espressione di potere interamente vincolato e doveroso (ex multis Consiglio di Stato, sez ... - dell'ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi n. 48533 emessa dal Comune di Terni in data 4.4.2016 e notificata in data ... in motivazione dell’esistenza di specifico interesse pubblico all’adozione della misura ripristinatoria, non identificabile con l’esigenza ... di mero ripristino della legalità, sussistendo anzi l’interesse pubblico al mantenimento del campeggio; IV. Eccesso di potere ... delle concessioni precarie rilasciate; - l’interesse pubblico alla riqualificazione dell’intera area ed all’indizione di selezione pubblica ... dal Comune di Terni nel corso del tempo non riguardano infatti le opere oggetto dell’impugnata ordinanza ripristinatoria ... della parte narrativa della predetta ordinanza; - di ogni altro atto presupposto, conseguente e/o comunque connesso inclusi ... del giorno 7 febbraio 2017 il dott. Paolo Amovilli e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto e considerato ... all’impugnativa dell’ordine di sgombero e rigettato nel merito per la parte relativa al diniego di proroga. Con ordinanza n.48533 del 4 aprile...
1 2 avanti ultima