Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

1080 risultati in 870 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... alla Discesa Gaiola n.7 ed ha ordinato la demolizione in danno delle opere realizzate, nonché del verbale di sopralluogo in data 17.4.2002 ... domande di condono edilizio, della precedente ordinanza di demolizione n. 89 dell’8.2.2001, impugnata con il ricorso n. 4733 del 2001 ... degli articoli 4 e 7 della legge n. 241 del 7.8.1990 per la mancata comunicazione dell’avvio del procedimento e la violazione dei principi ... n. 47 del 1985, in relazione agli artt. 7 e 10 della legge n. 241 del 1990, e violazione del giusto procedimento per la mancata ... aveva provveduto alla eliminazione del gazebo di 200 mq. oggetto della già citata ordinanza n. 673 del 2001, ha ordinato la demolizione ... , in relazione agli art. 7 e 10 della legge n. 241 del 1990, violazione del giusto procedimento, eccesso di potere e simulazione ... dell’art. 7 della legge n. 241 del 7.8.1990 per la mancata comunicazione dell’avvio del procedimento; 7.4) violazione degli articoli 7 ... valutazione né dell’effettivo pregiudizio che dai presunti abusi sia derivato all’interesse pubblico né tantomeno della portata ... e 42 del 2001 contenenti i dinieghi di condono edilizio che costituiscono il presupposto della impugnata ordinanza di demolizione n ... che le norme, contenute nella legge n. 241 del 7 agosto 1990, che regolano la partecipazione all’azione amministrativa da parte...
2 Sentenza
... in questione, né l’interesse pubblico alla demolizione, trattandosi di manufatti che risultano realizzati da oltre venti anni ... viene chiesto l’annullamento dell’ordinanza di demolizione del Comune di Marcianise avente ad oggetto due strutture in lamiera ... l’intervenuta esecuzione dell’impugnata ordinanza di demolizione determini una situazione in fatto del tutto nuova rispetto ... giudizio il risarcimento dei danni derivanti dalla demolizione delle opere in questione, la ricorrente ha ancora interesse ... di opere realizzate senza alcun titolo abilitativo e, quindi, non necessita di particolare motivazione in ordine all’interesse pubblico ... l’adozione dell’ordinanza di demolizione nei casi in cui il provvedimento sanzionatorio intervenga a distanza di anni dall’ultimazione ... dalla ricorrente, il Collegio non ignora che, per costante giurisprudenza (anche di questa Sezione), è illegittima l’ordinanza di demolizione ... ” si devono includere non solo i casi in cui risultino violate norme puntuali come, ad esempio, l’art. 7 della legge n. 241/1990 ... vincolato, perché l’ordine di demolizione è atto dovuto in presenza di opere realizzate senza alcun titolo abilitativo. Inoltre risulta ... /1990, l’avversata ordinanza di demolizione comunque non sarebbe stata annullata. 4. Stante quanto precede, il presente ricorso deve...
3 Sentenza
... comma 5 del d.l. 269/2003 prevede la sospensione dei procedimenti amministrativi e giurisdizionali sicchè l’ordinanza di demolizione ... , 29,31 del d.p.r 380/2001 ( già artt. 4,7, e 9 legge n. 47/1985) in relazione all’art. 3 della legge n. 241/1990, eccesso di potere ... quale lesione effettiva e concreta all’interesse pubblico derivi dalla realizzazione delle opere sanzionate, e di esplicitare le ragioni ... ) Violazione degli artt. 4 e 7 della legge n. 241/1990, violazione del giusto procedimento; La sanzione è stata irrogata in assenza ... ) Violazione e falsa applicazione dell’art. 97 Cost, violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990, eccesso di potere; L’Amministrazione ... #7; N. 10586/05 Reg.Dec.#7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #1;#7; #7; #11;R E P U B B L I C A I T A L I A N ... A #7; #7; “IN NOME DEL POPOLO ITALIANO”#7; #7; IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA CAMPANIA#7; #7; QUARTA SEZIONE ... DI NAPOLI#7; #7; composto dai Magistrati:#7; #7; Dante D’Alessio #7; Presidente#7; #7; Renata Emma Ianigro#7; Componente rel/est.#7; #7 ... ; Ines Pisano#7; Componente #7; #7; ha pronunciato la seguente:#7; #7; S E N T E N Z A#7; #7; sul ricorso n. 892/2004 ... con cui il Comune, ancora prima di definire la istanza di condono ordinava la demolizione dell’opera, da eseguirsi a cura del Comune...
4 Sentenza
... di condono. 3) Violazione e falsa applicazione degli artt 7 e 8 della legge n. 241/1990 così come modificati ed integrati dalla legge 15 ... comparazione tra pubblico e privato interesse, macroscopica illogicità, sviamento; Un primo assorbente profilo di illegittimità è dato ... tra pubblico e privato interesse, sviamento in relazione alla previsione di cui all’art. 12 della legge n. 47/1985 oggi art. 34 comma 2 ... nell’ottica di una comparazione tra interesse pubblico e privato, avrebbe dovuto valutare la possibilità di applicare la sanzione ... di motivazione in relazione alla violazione dei principi generali n tema di comparazione tra pubblico e privato interesse, eccesso di potere ... danni alla struttura unitariamente considerata. 6) Violazione e falsa applicazione degli artt. 7 e 21 della legge n. 241/1990 ... violazioni di natura procedimentale, quali la violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990, la omessa acquisizione del parere ... , ai sensi dell’art. 7 della legge n. 241/1990, assumendo che, sulla base delle modifiche intervenute per effetto della legge n. 15/2005 ... , nella specie, dell’art. 7 della legge n. 241/1990, in seguito alle modifiche di cui alla legge n. 15 cit, ad avviso di questo Collegio ... , l’art. 8 della legge n. 241 cit., per essere ricondotto a razionalità, deve essere interpretato unitamente all’art. 7 della legge n...
5 Sentenza
... abusività dell'opera, essendo "in re ipsa" l' interesse pubblico alla sua rimozione. In sostanza, l'ordinanza di demolizione non deve ... con l'affermazione dell'accertata abusività dell'opera. L'ordinanza di demolizione, quindi, in quanto atto vincolato, non richiede in alcun caso ... e altezza al colmo di 4,50 metri, e disponeva altresì la demolizione ai sensi dell’art. 27 comma 2 d.p.r. 380/2001. Con la domanda ... , l. 7 agosto 1990 n. 241, che impone l'obbligo di motivazione, allorquando utilizzi la tecnica della motivazione "per relationem ... , positivizzato dall'art. 3 comma 1, l. 7 agosto 1990 n. 241, può essere assolto anche mediante rinvio ad altri atti del procedimento, purché ... essere sorretta da alcuna specifica motivazione in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico a disporre la sanzione, poiché ... l'abuso, anche se risalente nel tempo, non può giustificare alcun legittimo affidamento del contravventore a veder conservata ... una situazione di fatto che il semplice trascorrere del tempo non può legittimare. Il presupposto per l'adozione dell'ordine di demolizione ... una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico o sulla comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti ... #7; N. 3820/06 Reg.Dec.#7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #1;#7; #7; #11;R E P U B B L I C A I T A L I A N...
6 Sentenza
... il loro carattere vincolato, non debbono essere preceduti da avviso ex art 7 L. 241/1990. (cfr. T.A.R. Campania Napoli, IV, 17.5.2004, n. 8774 ... , ha ordinato la demolizione. Con il secondo motivo aggiunto, rubricato “ violazione degli artt. 3, 31, comma 2, e 22 D.P.R. 380/2001 ... di D.I.A., non con l’ordinanza di demolizione ma con la sola sanzione pecuniaria. La censura è infondata. Ed invero, presupposto ... edilizio) che non richiede “alcuna motivazione in ordine alle ragioni di pubblico interesse” all’adozione della misura sanzionatoria ... di Arzano, in persona del Sindaco in carica; non costituito; per l'annullamento quanto al ricorso introduttivo << dell’ordinanza emessa ... di proprietà della ricorrente>>: quanto ai motivi aggiunti: << dell’ordinanza emessa dal Comune di Arzano n. 30/2005/ab.edil. del 3.3.2005 ... (notificata in data 24.3.2005) con cui, ai sensi dell’art. 31, comma 2, del D.P.R. n. 380/2001, si è ordinato alla ricorrente ... ; Viste le Ordinanze della Sezione n. 5256/2004 in data 11.11.2004 e n. 1894/05 in data 16.6.2005; Visti gli atti ed i documenti ... lo scarico richiesto. Successivamente, il Comune di Arzano, con ordinanza n. 4/E/2004 del 2.7.2004, revocava l’autorizzazione ... di Arzano, benché ritualmente intimato, non si è costituito in giudizio. Con ordinanza n. 5256/2004 in data 11.11.2004 la Sezione...
7 Sentenza
... abusività dell'opera, essendo "in re ipsa" l' interesse pubblico alla sua rimozione. In sostanza, l'ordinanza di demolizione non deve ... abusività dell'opera. L'ordinanza di demolizione, quindi, in quanto atto vincolato, non richiede in alcun caso una specifica motivazione ... . 3 della legge n. 241/1990 per motivazione inesistente, violazione del principio di affidamento; L’opera è stata posta in essere ... pertanto respinto secondo quanto di seguito argomentato. Con la ordinanza impugnata il Comune intimato disponeva la demolizione ... essere sorretta da alcuna specifica motivazione in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico a disporre la sanzione, poiché ... l'abuso, anche se risalente nel tempo, non può giustificare alcun legittimo affidamento del contravventore a veder conservata ... su puntuali ragioni di interesse pubblico o sulla comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, specie ... qualora, come nella specie, le opere vengano ad intaccare a beni vincolati arrecando così pregiudizio ad un bene interesse di valore ... #7; N. 7566/06 Reg.Dec.#7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #7; #1;#7; #7; #11;R E P U B B L I C A I T A L I A N ... A #7; #7; “IN NOME DEL POPOLO ITALIANO”#7; #7; IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA CAMPANIA#7; #7; QUARTA SEZIONE...
8 Sentenza
... dell'art. 31, 4^ comma, del d.P.R. 380/2001 in relazione alle opere abusive contestate con l'ordinanza di rimozione e di ripristino n ... di rimozione di impianti finalizzati a consentire l'espletamento di un servizio pubblico (secondo mezzo); 3) violazione degli artt. 7 e 21 ... abusività dell'opera, essendo "in re ipsa" l’interesse pubblico alla sua rimozione, senza necessità di comparare interessi. Va infine ... e fosse pendente, non potrebbe essere utilmente invocato l'orientamento giurisprudenziale che ritiene illegittime le ordinanze di demolizione ... : - dell’ordinanza del Comune di Monte di Procida n. 22 del 11.3.2005, notificata alla R.T.I. in data 14.3.2005, con la quale l’amministrazione ... su di un fabbricato in località Montegrillo e relativi, per quanto di interesse della società R.T.I., alle emittenti Canale 5, Italia 1 ... . (Reti Televisive Italiane) ha impugnato innanzi a questo Tribunale l'ordinanza di rimozione emanata dal Comune di Monte di Procida ... ad un'antenna già esistente da tempo, installata allorché non era necessario alcun titolo abilitativo. Ha quindi evidenziato come, ancorchè ... di ricorso, R.T.I. ha ancora precisato come il Comune in data 20 marzo 2005 (ossia ad immediato ridosso dell'ordine di demolizione ... urbanistica ambientale che renda gli impianti compatibili con le vigenti normative. Quanto ai motivi di ricorso, l'ordine di demolizione...
9 Sentenza
... del principio dell’affidamento del privato cittadino – eccesso di potere per lesione dell’interesse privato: la demolizione è disposta ... Edilizia Integrata del Comune di Bacoli; 4. l’ordinanza n.27 del 7.5.2005 recante ordine di demolizione di una pertinenza ... di demolizione con efficacia immediata del Ristorante – Pizzeria Scalabrino sito in Bacoli alla via Lungo Lago n.108; delle ordinanze ... di una tettoia, pertinenza del ristorante, situata su suolo provinciale, per la quale erano state emanate ordinanze di demolizione ad horas ... è inficiato da eccesso di potere giacché non contiene alcuna ponderazione tra interesse pubblico e privato. Interveniva in giudizio ... impugnato. Si costituiva il Comune di Bacoli instando per il rigetto del ricorso perché infondato. Avverso la ordinanza di demolizione ... di potere per violazione degli artt. 3-7-21 octies legge 241/1990 così come integrata e modificata dalla L.15/2005 – eccesso di potere ... di convocazione sono dettate a tutela dell’interesse pubblico alla corretta formazione della volontà dell’organo, i cui membri devono (poter ... caso, tale circostanza, secondo la ricorrente, avrebbe imposto la necessaria comparazione tra l’interesse pubblico (in alcun modo ... rappresentato) e l’interesse privato rappresentato dalla risalenza della costruzione. VI.1) Il motivo è infondato, posta la vincolatività...
10 Sentenza
... dell’interesse pubblico (alla demolizione) il Collegio ritiene di aderire alla tesi secondo la quale “Il presupposto per l' adozione ... . per l’annullamento Dell’ordinanza di demolizione n. 608 del 10.12.1999 per opere realizzate alla via S. Maria Goretti 21 Parco Miriam di ogni ... dell’art. 7 legge 241/90 per omesso avviso dell’avvio del procedimento, violazione degli artt. 4 e 7 legge 47/1985 non potendosi ... contestualmente ingiungere sospensione lavori e demolizione delle opere,violazione della tutela dell’affidamento, essendo state le opere ... della garanzia partecipativa di cui all’art. 7 legge 241/90, atteso che parte ricorrente non apporta neppure nella presente sede ... . Quanto alla lamentata violazione del principio dell’affidamento, dedotta in relazione alla circostanza del decorso di tempo dalla commissione ... pubblico e dell’interesse dei soggetti privati coinvolti. In ordine, poi, al contestato profilo di mancata estrinsecazione ... dell' ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive è soltanto la constatata esecuzione dell' opera in totale difformità ... ed è sufficientemente motivato con l' affermazione dell' accertata abusività dell' opera, essendo in re ipsa l' interesse pubblico ... del principio generale che la demolizione di manufatti abusivi non abbisogna di motivazione in ordine all’ “attualità” dell’interesse...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima