Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

107 risultati in 223 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... . 241/90, anche in ordine all’interesse pubblico, atteso che, per giurisprudenza costante, dalla quale questo Tribunale ... l. 7 agosto 1990 n. 241, introdotto dall’art. 14 l. 11 febbraio 2005 n. 15, l’ordine di demolizione di abusi edilizi non deve ... , con il quale la parte ritorna sul difetto dell’interesse pubblico alla demolizione dell’opera, sol perché realizzata in epoca anteriore al 1990 ... dalla condotta illecita, formale o sostanziale, dell’autore dell’abuso, per cui l’interesse pubblico è in re ipsa. 7.- E’ infondato ... per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia, dell’ordinanza n. 9 del 13.12.2006 di demolizione di opere abusive in località Casa ... in ordine all’attualità dell’interesse pubblico, neanche quando siano adottati a distanza di anni dalla realizzazione dell’abuso (ex ... che l’ordinanza di demolizione ha per oggetto lavori già contestati nel 2000 al proprio coniuge, sig.ra Anzellotti Teresa ... ) – possono essere applicate in ogni tempo, ne è configurabile alcun legittimo affidamento del contravventore a vedere conservata ... sulla necessità dell’individuazione dell’interesse pubblico alla repressione dell’abuso, omettendo di considerare che la repressione ... il provvedimento con il quale il responsabile del servizio del Comune di Montecorice ordina la demolizione di opere abusive realizzate...
2 Sentenza Breve
... dell'ordinanza di demolizione opere edili n.21/2008; ex artt. 60 e 74 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 309 del 2009 ... , in quanto per i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7 L. n. 241/1990 ... e questo Collegio n. 207/2011). Ad abundantiam, nella fattispecie trova applicazione l'art. 21-octies della L. 7 agosto 1990 n. 241 ... . n. 380/81 della L.R.C. n. 19/2001 e della L. n. 241/1990, degli artt. 24,41 e 97 Cost. e di eccesso di potere per carenza ... la preventiva acquisizione di pareri, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione: l'abuso, quindi, anche se risalente ... nel tempo, non giustifica alcun legittimo affidamento del contravventore a veder conservata una situazione di fatto che il semplice ... , che renderebbe illegittima l'ordinanza di demolizione gravata (nono motivo), rileva il Collegio, che la validità ovvero l'efficacia ... dell'ordine di demolizione non risultano pregiudicate dalla successiva presentazione di un'istanza ex art. 36 del D.P.R. n. 380/2001 ... in riferimento al D.P.R. n. 380/81 ed alla L.R.C. n. 19/2001 e di eccesso di potere, perché gli atti di repressione degli abusi edilizi ... hanno natura urgente e strettamente vincolata (essendo dovuti in assenza di titolo per l'avvenuta trasformazione del territorio...
3 Sentenza
... e 37 del d. P. R. 380/01; dell’art. 97 Cost.; degli artt. 19 – 21 e 21 nonies della l. 241/90: degli artt. 9 – 11, 31 e 40 delle N ... conto dell’affidamento ingeneratosi in capo al denunciante, e dall’altro, a motivare in ordine alla sussistenza di un interesse ... Jacqueline Vincente in data 7 luglio 2009, acquisita al prot. com. al n. 019477 e dell’assenso formatosi su tale d. i. a.; - del silenzio ... Jacqueline Vincente in data 7 luglio 2009, acquisita al prot. com. al n. 019477; - della denuncia d’inizio attività presentata ... , al fol. 21, p.lla 18, sub 4, 5, 6, 7, 8, e 9 – lamentava che la controinteressata, sig.ra Albano Jacqueline, aveva presentato ... , specificato in epigrafe, per i seguenti motivi: Violazione e falsa applicazione degli artt. 3, 10, 22 e 23 del d. P. R. 380/01; degli artt ... di Bacino del Sarno. Seguiva la produzione, nell’interesse della ricorrente, di una relazione asseverata, a firma di un tecnico ... del parere favorevole espresso dall’Autorità di Bacino. Con ordinanza, emessa all’esito dell’udienza in camera di consiglio del 24.09.09 ... della prefata ordinanza cautelare, cui parte ricorrente s’opponeva, con note difensive, prodotte in pari data. In data 28.10.09 pervenivano ... consulenza tecnica. Con ordinanza, emessa all’esito dell’udienza in camera di consiglio del 10.12.09, la Sezione, rilevato...
4 Sentenza
... del diniego, concernente l’istanza di revoca dell’ordinanza di sospensione lavori; 2) Violazione di legge (artt. 7 e ss. l. 241/90 ... Comunale, “favorevole alla dichiarazione del pubblico interesse ai sensi dell’art. 14 comma 1 d. P. R. n. 380/2001”, specificando ... , non fossero di pubblico interesse e che non fosse quindi applicabile, nella specie, la norma sopra rubricata; 4) Violazione di legge (errata ... ; inoltre, faceva difetto la motivazione, circa le concrete ragioni d’interesse pubblico del ritiro del titolo edilizio ... al suo posto; 4) Violazione ulteriore dell’art. 21 nonies l. 241/90; Difetto di motivazione; Inesistenza di concrete ragioni d’interesse ... del provvedimento malato”); in ogni caso, avrebbe fatto difetto l’esposizione delle ragioni di interesse pubblico, ulteriori rispetto al mero ... una conferenza di servizi, disciplinata dall’articolo 14 della legge 7 agosto 1990, n. 241, come modificato dall’articolo 17 della legge 15 ... sono fatte salve dall’articolo 14, comma 3 bis della legge 7 agosto 1990, n. 241” (si tenga presente che il comma 3 bis dell’art. 14 ... , l. 7 agosto 1990, n. 241, richiamato dal presente periodo, non esiste più dopo la sostituzione dell’intero articolo 14 ad opera ... in deroga agli strumenti urbanistici generali è rilasciato esclusivamente per edifici ed impianti pubblici o di interesse pubblico...
5 Sentenza
... . 380, degli artt. 1, 2, 3, 7, 8 e 10 della legge 7/8/1990 n. 241, del giusto procedimento e del principio del legittimo affidamento ... , 3 e 21 quinquies della legge 7/8/1990 n. 241, del giusto procedimento, del principio del legittimo affidamento, difetto ... ., degli artt. 7, 8, 10 e 21 quinquies della legge 7/8/1990 n. 241, del giusto procedimento, del principio del legittimo affidamento ... degli artt. 3, 24 e 97 Cost., degli artt. 1, 2, 3 e 21 quinquies della legge 7/8/1990 n. 241, dell’art. 15 del D.P.R. 6/6/2001 n. 380 ... ., degli artt. 1, 2 e 3 della legge 7/8/1990 n. 241, degli artt. 31 e 37 del D.P.R. 6/6/2001 n. 380 anche con riferimento agli art. 6, 10 ... : dell’ordinanza comunale n. 2 del 18/3/2008 di demolizione delle opere realizzate dal ricorrente, nonché degli atti impugnati col ricorso ... di motivazione ed eccesso di potere, assumendosi l’omessa valutazione dell’interesse pubblico anche in comparazione con l’interesse privato ... coinvolto; 4, 5 e 6) violazione degli artt. 3 e 97 Cost., degli artt. 1, 2, 3, 7 e 8 della legge 7/8/1990 n. 241, dell’art. 9 comma 2 ... dell’interesse pubblico in comparazione con quello privato e la mancata comunicazione d’avvio del procedimento; 4, 5 e 6) violazione ... del giusto procedimento ed eccesso di potere, assumendosi ancora la mancata valutazione dell’interesse pubblico e privato...
6 Sentenza
... per sviamento ed arbitrarietà; Violazione artt. 3, 7, 8 e 10 l. 241/90; Violazione dei principi del d. P. R. 380/2001; Violazione ... , impugnati per le seguenti censure: 1) Violazione di legge (artt. 2, 3, 7 e 21 septies l. 241/90); Violazione delle ordinanze cautelari ... di legge (artt. 2, 3, 7, 8, 21 quater cpv. e 21 septies l. 241/90, 27 d. P. R. 280/2001); Violazione delle ordinanze cautelari ... l’8.01.2011; della nota del 3.12.2010; (SETTIMO – NON SESTO – ATTO DI MOTIVI AGGIUNTI) dell’ordinanza n. 32 del 7 giugno 2011 ... il deposito di memoria difensiva, da parte della controinteressata e di note di udienza, nell’interesse del ricorrente. Con ordinanza ... dell’ordinanza cautelare della Sezione, n. 1137/2009, presentata, nell’interesse di Tocci Maria Paola, nel giudizio contrassegnato dal n. 706 ... in diritto: 1) Violazione di legge (d. P. R. 380/2001, l. 241/90, 97 e 117 Cost.); Eccesso di potere sotto varie figure sintomatiche ... ; 3) Violazione di legge (d. P. R. 380/2001, l. 241/90, 97 e 117 Cost.); Eccesso di potere sotto varie figure sintomatiche ... comunicazione dell’avvio del procedimento; 4) Violazione di legge (d. P. R. 380/2001, l. 241/90, 97 e 117 Cost.); Eccesso di potere sotto ... , ed in particolare l’incompetenza per materia del dirigente degli AA. LL.; 5) Violazione di legge (d. P. R. 380/2001, l. 241/90, 97 e 117 Cost...
7 Sentenza
... , alla luce del tempo trascorso, e dell’affidamento ingeneratosi, relativamente al quale la motivazione dell’interesse pubblico attuale ... da anni e senza una adeguata ponderazione dell’interesse pubblico con quello del privato che aveva maturato un ragionevole affidamento ... trascorso, e dell’affidamento ingeneratosi, relativamente al quale la motivazione dell’interesse pubblico attuale all’annullamento ... febbraio 2012, articolando i seguenti motivi di doglianza: 1) violazione degli artt. 7 e 8 della legge 241/90 e ss.mm. – violazione ... considerazione in merito all’interesse pubblico attuale all’annullamento a fronte di titoli edilizi su aree interessate da vincoli decaduti ... dei titoli edilizi sui quali si era consolidato l’affidamento; 4) violazione dell’art. 38 dpr 380/2001 e ss.mm., dell’art. 21 nonies ... di legge – (Circolare Lunardi 4174/03, art. 9 dpr 327/01, artt. 3 e 9 dpr 380/01, art. 6 legge 94/82, artt. 7 e 31 legge 457/78, art. 9 ... con la quale i ricorrenti lamentano l’omessa motivazione in ordine all’interesse pubblico attuale e la carente ponderazione degli interessi coinvolti ... motivazione sull'interesse pubblico, attuale e concreto, a sostegno dell'esercizio discrezionale dei poteri di autotutela ... che lo stesso deve essere adeguatamente motivato in ordine all'esistenza dell'interesse pubblico, specifico e concreto, anche in ordine...
8 Sentenza
... in quanto atto vincolato, l’ordinanza medesima non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico né una comparazione ... comunicazione dell'avvio procedimentale di cui all'art. 7 della legge n. 241/1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente vincolato ... l’affidamento del privato con riferimento al tempo trascorso dalla realizzazione delle opere edilizie e viene richiamata la mancata ... comparazione dell’interesse pubblico e privato coinvolti nell’esercitata azione repressiva. La giurisprudenza condivisa da questo Tribunale ... ; che l’ordinanza di demolizione è sufficientemente motivata con l'affermazione dell'accertata abusività dell'opera edilizia e, proprio ... di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ... ed attuale alla demolizione; e che non può ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione ... di Altavilla Irpina ha disposto la demolizione ed il ripristino di svariate opere edilizie realizzate dalla ricorrente in contrada ... col quale è stato disposto la demolizione ed il ripristino di svariati manufatti edilizi realizzati senza titolo abilitativo nel fondo ... . Nella Camera di Consiglio del 7 dicembre 2011 è stata respinta la domanda cautelare. II) Il ricorso è infondato. II.1) Sono infondate...
9 Sentenza
... n. 380 e dell’art. 7 della legge 7/8/1990 n. 241, assumendosi ancora che i manufatti sono stati realizzati in epoca ... a demolire del 7 aprile 2011 e l’atto del 24 maggio 2011 di accertamento d’inottemperanza all’ordinanza di demolizione e di acquisizione ... dei manufatti risale a tempo remoto, si deduce la carenza di motivazione in ordine alla comparazione dell’interesse pubblico e privato ... una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ammettersi l'esistenza di alcun ... dell’inottemperanza alla citata ordinanza di demolizione n. 13/2009 e di acquisizione dei manufatti al patrimonio del Comune e d’immissione ... l’ordinanza n. 13 del 23 dicembre 2009 del Comune di San Nicola Baronia di demolizione di n. 6 fabbricati e baracche in via Castello ... alla citata ordinanza di demolizione n. 13/2009 e di acquisizione dei manufatti al patrimonio del Comune. Vengono dedotti i seguenti ... /2001 n. 380, nonchè l’ulteriore accertamento dell’inottemperanza al provvedimento di demolizione n. 13/2009. Vengono dedotti ... , col ricorso principale, ha impugnato l’ordinanza di demolizione di n. 6 fabbricati e baracche emessa in data 23 dicembre 2009 ... all’ordinanza di demolizione e di acquisizione dei manufatti e della relativa area al patrimonio comunale a riguardo dei manufatti...
10 Sentenza
... una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione (es. Cons. Stato, VI, 31 maggio 2013, n. 3010 ... dell'ordinanza di demolizione di opere abusive n. 41, prot. n. 8073, del 6.4.2010, prot. gen. 28145 del 14.4.2010 del Comune di Bellizzi ... 4.11.2009, il preavviso di diniego ex art. 10 bis l. n. 241/90, significando l’inapplicabilità dell’art. 34 dpr 380/01 ... ordinanza di demolizione, chiedendone l’annullamento per : -difetto di istruttoria e di motivazione atteso che la motivazione ... e gli strumenti urbanistici né l’interesse pubblico concreto ed attuale alla su rimozione, atteso che il mero ripristino della legalità ... nonchè la successiva ordinanza di demolizione dello stesso immobile. Il provvedimento di diniego definitivo dell’istanza risulta ... motivato con il fatto che “si rilevano difformità rispetto a titoli edilizi rilasciati”, mentre l’ordinanza di demolizione risulta ... di demolizione, come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato e, quindi, non richiede una specifica ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest’ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, né ... , la giurisprudenza ha più volte affermato che nei procedimenti preordinati all’emanazione di ordinanze di demolizione di opere edilizie abusive...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima