Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

1997 risultati in 381 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... in cui il provvedimento sanzionatorio sia emanato a distanza di tempo; 2) violazione dell’art. 7 della L. 241/90, essendo state omesse le garanzie ... sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato, che non richiede una specifica valutazione delle ragioni d'interesse pubblico, né ... pubblico concreto e attuale alla demolizione, non essendo configurabile alcun affidamento tutelabile alla conservazione ... doveroso e vincolato nel contenuto. Ne consegue che l’ordinanza di demolizione non deve essere preceduta né da un avviso di avvio ... dell’ordinanza di demolizione e ripristino stato dei luoghi n. 23/2007 datata 29 settembre 2007; sul ricorso numero di registro generale ... della L. n. 241/90, tenuto conto che l’onere motivazionale dovrebbe essere rincarato a tutela dell’affidamento nelle ipotesi ... concesso in locazione alla società Di Castro Auto S.r.l. Con l’impugnata ordinanza ed il richiamato verbale dei VVUU è stato contestato ... partecipative prescritte; 3) violazione dell’art. 31 del d.P.R. n. 380/01, eccesso di potere per difetto d’istruttoria. Il Comune di Alatri ... giurisprudenziale secondo cui: “L'ordine di demolizione di un fabbricato realizzato senza titolo abilitativo, come tutti i provvedimenti ... una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati e neppure una motivazione sulla sussistenza di un interesse...
2 Parere PARERE
... straordinario al Presidente della Repubblica proposto dal signor Annunziata avverso ordinanza di demolizione di opere abusive del Comune ... di sanatoria emanato dal Comune di Bari n. 2055 del 25 febbraio 2009; Vista l’ordinanza di demolizione emanata dal Comune di Bari ... del 4.03.2015; Visto il ricorso straordinario proposto dal signor Annunziata avverso l’ordinanza di demolizione; Vista la relazione del 1 ... nel 2009. Nel 2015 veniva emanata dal Comune di Bari ordinanza di demolizione dell’immobile costruito abusivamente. Il ricorrente ... fonda principalmente la pretesa di annullamento dell’ordine di demolizione sul presunto legittimo affidamento che il decorso ... del tempo avrebbe ingenerato nel ricorrente. Il motivo è infondato. Il decorso del tempo non può fondare alcun legittimo affidamento ... di interesse pubblico non è idonea a far divenire legittimo ciò che (l’edificazione sine titulo) è sin dall’origine illegittimo ... in ordine alle ragioni di pubblico interesse (diverse da quelle inerenti al ripristino della legittimità violata) che impongono ... agosto 2016, pervenuta a questa sezione il 7 settembre 2016 con la quale il Ministero dei beni e delle attività culturali ... la demolizione dell’immobile costruito in Bari Torre a Mare alla contrada Scamuso in assenza di permesso di costruire ed in violazione...
3 Sentenza
... formale attinenti la violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990, il difetto di motivazione sull’interesse pubblico attuale ... ; per l'annullamento dell'ordinanza di demolizione n.102/2011; Visti il ricorso ed i relativi allegati; Viste le memorie difensive; Visti ... di inizio attività, ai sensi dell’art. 4 comma 7 d.l. n.398/1993 conv. in l.n.493 del 1993, dell’art. 22 d.p.r. n. 380/2001, e dell’art ... valutazione dei fatti, per disparità di trattamento, per omessa comparazione tra interesse pubblico e privato, per manifesta ingiustizia ... circa la finalità di recupero del fenomeno dell’abusivismo, la prevalenza dell’interesse pubblico all’abbattimento dell’opera ... dal legislatore. Inoltre, ove sia decorso un notevole lasso di tempo, l’amministrazione è tenuta a specificare la sussistenza dell’interesse ... pubblico all’eliminazione dell’opera come prevalenti rispetto all’affidamento del privato. Per tali motivi concludeva ... di un terrazzino annesso ad un’abitazione, dell’estensione di 4 m.q. completo di copertura, in area dichiarata di notevole interesse pubblico ... ricadente in area dichiarata di notevole interesse pubblico con d.m. 15.12.1959, la Sezione ha anche recentemente osservato (cfr. T.A.R ... di settore applicata ( id est art.27 d.p.r. n. 380/2001) che sanziona con la demolizione la realizzazione senza titolo di nuove opere...
4 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione; non vi è un affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione ... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione; né, infine, è configurabile un affidamento tutelabile alla conservazione ... di demolizione di una costruzione abusiva costituisce atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse ... ). 6. Quanto all’ultimo motivo, con il quale si lamenta la mancata indicazione delle ragioni di interesse pubblico alla demolizione ... e sacrificati, né, ancora, alcuna motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo ... della l. 241/90, violazione del principio del giusto procedimento e eccesso di potere. II) violazione dell’art. 33 comma 2 del d.P.R. 380 ... costante, non è soggetto a oneri formali di comunicazione del procedimento ai sensi dell'art. 7. L n. 241 del 1990, trattandosi di atto ... in essere. Per giurisprudenza costante infatti l'ordinanza di demolizione è sufficientemente motivata con riferimento all'abusività ... , come tutti i provvedimenti sanzionatori in materia edilizia, è atto vincolato e non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse ... una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti...
5 Sentenza Breve
... art. 1 L. 241/90; 7). Violazione art. 38 DPR 380/2001; 8). Erronea applicazione art. 31 DPR 380/2001, eccesso di potere sotto ... vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di quest'ultimo ... art. 31 e ss. DPR 380/2001 e del principio in forza del quale i pretesi abusi edilizi di cui viene disposta la demolizione devono ... edilizia e di tutela del territorio, tra i quali l'ordinanza di demolizione di opere abusive (T.A.R. Lazio- Roma, sez. II, 8 aprile ... con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale ... alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto ... . 3690 prot. 115058 del 1.12.2011 con il quale si ingiunge la demolizione delle opere abusivamente realizzate in via Carlo Calcaterra ... la determina dirigenziale n. 3690, prot. n. 115058 del 1.12.2011 di demolizione opere abusive. Il ricorso è affidato ai seguenti motivi ... di diritto : 1). Eccesso di potere sotto il profilo del difetto di istruttoria e assenza dei presupposti, 2). Violazione art. 1 L. 241/90 ... essere individuati in modo puntuale; 3). Erronea applicazione artt. 10, 22 e 31 DPR 380/2001 travisamento e difetto di istruttoria...
6 Sentenza
... attinenti la violazione dell’art. 7 della legge n. 241/1990, il difetto di motivazione sull’interesse pubblico attuale e l’assunta ... nei presupposti, illogicità; L’avversato ordine di demolizione non esplicita l’attuale interesse pubblico collidente con il mantenimento ... , si richiede una specifica motivazione che dia conto della valutazione delle ragioni di interesse pubblico alla demolizione ... dell’ordinanza n.44 del 30.12.2005 di demolizione di un manufatto edilizio in assenza di permesso di costruire in via Tagliamento s.n.c ... , carenza di istruttoria, iniquità; 3) Violazione degli artt. 1,3, 6 e 7 della legge n. 241/1990, violazione dell’art. 97 Cost.; 4 ... ) Violazione e falsa applicazione del d.p.r. n. 380/2001 e dell’art. 3 della legge n. 241/1990, eccesso di potere, inesistenza ... dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico concreto ed attuale alla sua rimozione ( cfr, ex plurimis ... specificamente il provvedimento in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico attuale a far demolire il manufatto, poiché la lunga ... più che il provvedimento demolitorio non richiede una congrua motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico alla rimozione dell'abuso ... di demolizione n. 44 del 30.12.2005 con cui il Capo Settore dell’Area Urbanistico-Edilizia del Comune di Villa Literno gli intimava...
7 Sentenza
... dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione. Di conseguenza, l'ordinanza di demolizione ... in materia edilizia (“Il dirigente…provvede alla demolizione e al ripristino”: art. 27 c. 2, DPR 380/2001) è stata introdotta da tempo ... avrebbe adottato il provvedimento senza valutare l’interesse pubblico, concreto alla demolizione. Basta, per contro, qui richiamare ... - in quanto atto vincolato - non richiede, in alcun caso, una specifica motivazione su puntuali ragioni di interesse pubblico ... di in interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione: è pacifico che l'interesse pubblico alla demolizione di opere abusive è in re ... dell'efficacia, dell’ordinanza n. 20 del 18/03/2005 di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi; Sul ricorso numero di registro ... pertanto sei motivi con cui deduce la violazione di legge (T.U. 380/2001; L. 241/1990; Dlgs. 42/2004) e l’eccesso di potere sotto ... art. 7 L 241/1990. Il motivo è infondato. Il Tribunale si uniforma a quell’indirizzo giurisprudenziale secondo cui “L'avviso ... statali), con la possibilità, qualora si rivelasse impossibile l'affidamento dei lavori di demolizione, di darne notizia all'ufficio ... . “In caso di ordine di demolizione delle opere abusive non solo non è necessaria la comunicazione di avvio del procedimento ex art. 7...
8 Sentenza
... dell’ingiunzione di demolizione, si sia ingenerato nel privato un affidamento sulla possibilità di mantenere l’opera nel tempo (cfr. Cons ... coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione; non può ... . Erronea presupposizione di fatto e diritto; - Violazione di legge (art. 31 comma 3 D.P.R. 380/2001 in relazione all'art 3 l. 241/1990 ... il primo motivo di ricorso, con cui il ricorrente lamenta (in buona sostanza) che l’ordinanza di demolizione sia stata emessa ... illecito permanente e l'ordinanza di demolizione ha carattere ripristinatorio, non richiedente l'accertamento del dolo o della colpa ... pronunce mal si adattano alla fattispecie che occupa, in cui l’ordinanza di demolizione impugnata risulta notificata non solo ... di ricorso risultano infondate, considerato non solo che l’ordinanza di demolizione risulta notificata anche ai presunti responsabili ... , in quanto il provvedimento impugnato non recherebbe alcuna specifica motivazione sulla sussistenza (e sull'attualità) dell’interesse pubblico ... alla repressione dell’abuso medesimo, considerata la posizione di affidamento ingeneratasi nel privato non solo per il lungo tempo trascorso ... e rappresentazione del carattere illecito dell’opera realizzata, né è necessaria una previa comparazione dell’interesse pubblico alla repressione...
9 Sentenza
... una più pregnante indicazione delle ragioni di interesse pubblico. Il legittimo affidamento presuppone, infatti, l’esistenza di una situazione ... di fatto consolidata nel tempo, mentre l’ordinanza di demolizione de qua è intervenuta decorso un anno dall’acquisto della proprietà ... – una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l’esistenza ... di Palazzo sull’Oglio per l'annullamento - dell’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi emessa il 30 novembre 2009 ... , il Comune ha emesso ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi in data 30 novembre 2009, avversata con il presente ... del D.P.R. 380/2011 e 3 della legge 241/1990. Eccesso di potere per difetto di motivazione e carenza dei presupposti. Violazione ... – del pubblico interesse ai fini dell’adozione dell’ordine ripristinatorio; e, in ogni caso, avrebbe altresì dovuto corredare ... ed errata applicazione dell’art. 31 del D.P.R. 380/2011 e 3 della legge 241/1990. Eccesso di potere per travisamento dei fatti. Carente ... non è fondato. L’ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi, emessa dal Comune di Palazzolo sull’Oglio il 30 novembre 2009 ... , senza necessità che vengano indicate in atto le ragioni di interesse pubblico sottese alla decisione assunta. Ciò...
10 Sentenza
... del procedimento ex art. 7, l. n. 241 del 1990, trattandosi di atto dovuto e rigorosamente vincolato, con riferimento ... della valutazione delle ragioni di interesse pubblico alla demolizione o della comparazione di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti ... , non incombe sul Comune l'onere della previa individuazione dell'effettivo proprietario dell'area, atteso che l'ordinanza di demolizione ... la demolizione, trattandosi di abuso risalente nel tempo. Anche tale censura è infondata: infatti, anche qualora intercorra un lungo periodo ... , per l'Amministrazione procedente, di motivare specificamente il provvedimento in ordine alla sussistenza dell'interesse pubblico attuale a far ... una congrua motivazione in ordine all'attualità dell'interesse pubblico alla rimozione dell'abuso, che è in re ipsa (T.A.R. Campania ... della legge n.241/90: in caso di ordine di demolizione delle opere abusive, non è infatti necessaria la comunicazione di avvio ... dell'accertata abusività dell'opera, essendo in re ipsa l'interesse pubblico alla sua rimozione (ex plurimis: T.A.R. Campania Salerno, sez ... della disposizione dirigenziale n.1105 del 28.10.2008 del Comune di Torre del Greco di demolizione di opere realizzate senza titolo nel capannone ... ha disposto la demolizione delle opere realizzate senza titolo abilitativo (applicazione di una porta in ferro di 4 mt e superficie...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima