Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (15)
  • Sentenze (15)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

15 risultati in 125 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... ad evidenziare l’interesse pubblico a fondamento del provvedimento di demolizione impugnato. 7. In primo luogo va rilevato ... il presunto affidamento del ricorrente formatosi nel corso del tempo; 2. Violazione dell’art. 2 L. 241/90 in quanto malgrado la menzione ... a detti nuovi abusi l’ordinanza di demolizione costituisca un atto vincolato diretto al ripristino dello stato dei luoghi ... per la Terraferma del Comune di Venezia ha accertato la mancata ottemperanza all’ordinanza di demolizione del 26/04/2011 n. 2011/173783 ... di cui all’art. 31 del Dpr n. 380/2001. In data 26/07/2010 e 16/11/2010 seguiva il provvedimento di demolizione, del 26 aprile 2011 n. 2011 ... sia mai pervenuta una risposta negativa a detta istanza. Con l’impugnativa dell’ordinanza di demolizione sopra citata parte ricorrente ... sosteneva l’esistenza dei seguenti vizi: 1. Violazione e falsa applicazione degli art. 7 e 10 bis della L. n. 241/90 ... decorso dalla constatazione dell’abuso, l’Amministrazione avrebbe dovuto verificare la sussistenza di un interesse pubblico ... ottemperanza all’ordinanza di demolizione del 26/04/2011 n. 2011/173782 – per quanto concerne il punto 2) -, avvisando dell’avvenuta ... al ricorso principale, parte ricorrente sostiene la violazione e la falsa applicazione degli art. 7 e 10 bis della L. n. 241/90...
2 Sentenza
... all’interesse pubblico, anche tenendo conto dell’affidamento insorto nel frattempo negli interessati, e dell’inutilità ad eliminarlo ... “di qualsiasi interesse pubblico alla demolizione, la netta prevalenza dell’interesse privato che si vorrebbe sacrificare, e la manifesta ... provvedimento, invero, “è atto vincolato che non richiede una specifica valutazione delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione ... la demolizione della cavana entro novanta giorni. 1.3. L’ordinanza è stata impugnata con gli atti presupposti, e, sebbene non sospesa ... a suo tempo assunti, determinando un falso affidamento in ordine alla contestualità del riordino delle aree incompatibili (previa ... di quest'ultimo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati, né una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ... ed attuale alla demolizione, non potendo neppure ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione ... dell'abuso, indichi il pubblico interesse, evidentemente diverso da quello al ripristino della legalità, idoneo a giustificare ... , Presidente FF, Estensore Marina Perrelli, Referendario Brunella Bruno, Referendario per l'annullamento - dell'ordinanza 26 agosto 2002 ... , n. 85/02, del Comune di Rosolina - dirigente del V settore urbanistica ed edilizia, recante l'ordine di demolizione entro...
3 Sentenza
... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendosi neppure ammettersi l'esistenza di un affidamento ... ai ricorrenti anche le ordinanze di demolizione, adottate ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001 (n. 346 del 5.10.2015, notificata ai sig.ri ... dal Comune di Caorle; violazione del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino ... dell'art. 3 L. 241/90. Affermano i ricorrenti che le ordinanze di demolizione sarebbero prive di motivazione ed affette da eccesso ... coinvolti e sacrificati e neppure una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione”. (ex ... multis, da ultimo Consiglio di Stato, sez. VI, 05/09/2018, n. 5211), essendo l’interesse pubblico alla demolizione, in re ipsa ... di tempo dalla realizzazione dell'abuso ... Ben si può ribadire che il carattere vincolato dell'ordine di demolizione di un manufatto ... del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino. I ricorrenti deducono il difetto ... di motivazione non avendo il Comune motivato sulle ragioni di interesse pubblico sottese all’ordine di demolizione, tenuto conto ... irrogata nel caso di inottemperanza all’ordinanza di demolizione adottata ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001. Ad avviso del ricorrente...
4 Sentenza
... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendosi neppure ammettersi l'esistenza di un affidamento ... ai ricorrenti anche le ordinanze di demolizione, adottate ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001 (n. 346 del 5.10.2015, notificata ai sig.ri ... dal Comune di Caorle; violazione del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino ... dell'art. 3 L. 241/90. Affermano i ricorrenti che le ordinanze di demolizione sarebbero prive di motivazione ed affette da eccesso ... coinvolti e sacrificati e neppure una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione”. (ex ... multis, da ultimo Consiglio di Stato, sez. VI, 05/09/2018, n. 5211), essendo l’interesse pubblico alla demolizione, in re ipsa ... di tempo dalla realizzazione dell'abuso ... Ben si può ribadire che il carattere vincolato dell'ordine di demolizione di un manufatto ... del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino. I ricorrenti deducono il difetto ... di motivazione non avendo il Comune motivato sulle ragioni di interesse pubblico sottese all’ordine di demolizione, tenuto conto ... irrogata nel caso di inottemperanza all’ordinanza di demolizione adottata ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001. Ad avviso del ricorrente...
5 Sentenza
... sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendosi neppure ammettersi l'esistenza di un affidamento ... ai ricorrenti anche le ordinanze di demolizione, adottate ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001 (n. 346 del 5.10.2015, notificata ai sig.ri ... dal Comune di Caorle; violazione del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino ... dell'art. 3 L. 241/90. Affermano i ricorrenti che le ordinanze di demolizione sarebbero prive di motivazione ed affette da eccesso ... coinvolti e sacrificati e neppure una motivazione sulla sussistenza di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione”. (ex ... multis, da ultimo Consiglio di Stato, sez. VI, 05/09/2018, n. 5211), essendo l’interesse pubblico alla demolizione, in re ipsa ... di tempo dalla realizzazione dell'abuso ... Ben si può ribadire che il carattere vincolato dell'ordine di demolizione di un manufatto ... del principio di affidamento; eccesso di potere per difetto dell'interesse pubblico al ripristino. I ricorrenti deducono il difetto ... di motivazione non avendo il Comune motivato sulle ragioni di interesse pubblico sottese all’ordine di demolizione, tenuto conto ... irrogata nel caso di inottemperanza all’ordinanza di demolizione adottata ai sensi dell’art. 35 DPR 380/2001. Ad avviso del ricorrente...
6 Sentenza
... , Presidente Angelo Gabbricci, Consigliere Brunella Bruno, Referendario, Estensore per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione prot ... del D.P.R. n. 380 del 2001, non avendo l’amministrazione acquisito alcun elemento idoneo a comprovare che i box oggetto dell’ordinanza ... sanzioni già a quel tempo; - eccesso di potere per contraddittorietà tra l’ordinanza impugnata ed il comportamento tenuto ... le ragioni di pubblico interesse suscettibili di giustificare l’irrogazione della sanzione demolitoria; - violazione dell’art. 31 ... , hanno manifestato la loro opposizione a qualunque eventuale richiesta di sanatoria che i destinatari dell’ordinanza di demolizione ... il pubblico interesse, diverso da quello al mero ripristino della legalità, suscettibile di giustificare il sacrificio dell’interesse ... un onere di congrua motivazione che, avuto riguardo anche alla entità e alla tipologia dell'abuso, indichi il pubblico interesse ... ed ha anche richiesto l’accesso agli atti del procedimento. H. Con nota del 7 aprile 2010 l’amministrazione comunale ha sintetizzato gli esiti ... dell’istruttoria svolta e, successivamente, in data 4 ottobre 2010, ha ingiunto la demolizione dei garage, per contrasto con l’art. 9 del D.M ... di demolizione siano stati realizzati in assenza del permesso di costruire ovvero in totale difformità o con variazioni essenziali...
7 Sentenza
... , Presidente Angelo Gabbricci, Consigliere Brunella Bruno, Referendario, Estensore per l'annullamento dell’ordinanza di demolizione prot ... del D.P.R. n. 380 del 2001, non avendo l’amministrazione acquisito alcun elemento idoneo a comprovare che i box oggetto dell’ordinanza ... sanzioni già a quel tempo; - eccesso di potere per contraddittorietà tra l’ordinanza impugnata ed il comportamento tenuto ... le ragioni di pubblico interesse suscettibili di giustificare l’irrogazione della sanzione demolitoria; - violazione dell’art. 31 ... di sanatoria che i destinatari dell’ordinanza di demolizione avessero inteso presentare – la situazione di fatto non era diversa ... esplicitare il pubblico interesse, diverso da quello al mero ripristino della legalità, suscettibile di giustificare il sacrificio ... un onere di congrua motivazione che, avuto riguardo anche alla entità e alla tipologia dell'abuso, indichi il pubblico interesse ... ed ha anche richiesto l’accesso agli atti del procedimento. H. Con nota del 7 aprile 2010 l’amministrazione comunale ha sintetizzato gli esiti ... dell’istruttoria svolta e, successivamente, in data 4 ottobre 2010, ha ingiunto la demolizione dei garage, per contrasto con l’art. 9 del D.M ... di demolizione siano stati realizzati in assenza del permesso di costruire ovvero in totale difformità o con variazioni essenziali...
8 Sentenza
... , c) dell’ordinanza n. 150 del 2 dicembre 2010, con la quale è stata ingiunta la demolizione ed il ripristino dello stato dei luoghi ... procedimento si è concluso con l’adozione, in data 3 febbraio 2010, dell’ordinanza con la quale è stata ingiunta la demolizione ... distributive interne ai due appartamenti del piano rialzato e del piano primo”. H. La prefata ordinanza di demolizione è stata adottata ... di motivazione, giacché, in considerazione del luogo tempo trascorso dalla realizzazione delle opere e dell’affidamento legittimo ... all’interesse pubblico, diverso da quello al ripristino della legalità, idoneo a giustificare il sacrificio del contrapposto interesse ... con la precedente ordinanza di demolizione adottata dall’amministrazione ed in quanto tale problematica riguarda solo una parte del manufatto ... di sanatoria ha fatto seguito l’adozione, in data 2 dicembre 2010, di una nuova ordinanza di demolizione, impugnata dal Righetti ... della sanzione demolitoria, con specifico riferimento all’interesse pubblico, diverso da quello al ripristino della legalità, idoneo ... introduttivo, con il quale il ricorrente ha impugnato l’ordinanza n. 13 del 3 febbraio 2010, che ha ingiunto la demolizione ... per sopravvenuta per carenza di interesse, in quanto, a seguito del rigetto della domanda di sanatoria presentata dal ricorrente il 7 maggio...
9 Sentenza
... motivazione sull’interesse pubblico attuale alla demolizione; 4. la violazione degli artt. 92 e 93 della L. Reg. 61/1985 ... l’esistenza di un interesse pubblico alla demolizione. 3.1 Si è già avuto modo di evidenziare come la particolarità della fattispecie ... Con il ricorso introduttivo parte ricorrente ha impugnato l’ordinanza di demolizione del 19/05/2008 con la quale il Comune di Venezia ... vizi: 1. la violazione dell’art. 7 della L. n. 241/90 in quanto il provvedimento demolitorio non sarebbe stato preceduto ... del fatto che l’ordinanza di demolizione impugnata non sarebbe stata preceduta dalla comunicazione di avviso di avvio del procedimento ... all'emanazione di ordinanze di demolizione di opere edili abusive non trova applicazione l'obbligo di comunicare l'avvio dell'iter ... Salerno Sez. II, 11-04-2014, n. 703) ha sancito che “in sede di emanazione dell'ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive ... valutazione delle ragioni di interesse pubblico e tantomeno una comparazione di questo con gli interessi privati coinvolti e sacrificati ... , non potendo ammettersi l'esistenza di alcun affidamento tutelabile alla conservazione di una situazione di fatto abusiva, che il tempo ... che sussisterebbe la competenza del Prefetto alla demolizione d’ufficio delle opere oggetto di ordinanza di demolizione. 5.2 L’esame di detta...
10 Sentenza
... di un interesse pubblico concreto ed attuale alla demolizione, non potendosi ammettersi l'esistenza di un affidamento tutelabile ... della Legge 241/90 artt. 7 e 8 per l'applicazione delle sanzioni previste dall'art. 34 del DPR 6/6/2001 n. 380 e successive modifiche ... . PG 2018/0411649 del 27 agosto 2018, notificato in data 30 agosto 2018, recante “Ordinanza di demolizione ai sensi dell'art. 34 ... . Successivamente il Comune con ordinanza prot. n. 2018/0411649 del 27 agosto 2018, ha disposto la demolizione del manufatto, per il rilievo ... il maturare di un legittimo affidamento che, dato il lungo tempo trascorso, avrebbe imposto all’Amministrazione una specifica ponderazione ... . Conseguentemente deve essere riconosciuto il carattere obbligatorio dell’ordinanza di demolizione rispetto alla quale non può essere ... 2017, n. 9, in caso di abusi edilizi, l'ordine di demolizione è atto vincolato, che non richiede una valutazione specifica ... delle ragioni di interesse pubblico, né una comparazione di questi con gli interessi privati coinvolti, né una motivazione sulla sussistenza ... del DPR 380/2001 e dell'art. 167 del D.lgs. 42/2004 delle opere edilizie abusive eseguite in Cannaregio (Venezia) n. 3507/A – sez ... lamenta la violazione dell’art. 134 del DPR 6 giugno 2001, n. 380, e dell’art. 167 del Dlgs. 22 gennaio 2004, n. 42, della legge 17...
1 2 avanti ultima