Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (32)
  • Sentenze (32)
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

32 risultati in 113 ms ordinati dal meno recente al più recentericerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... del raggruppamento, e, comunque, nella violazione del principio dell’immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle procedure di affidamento ... ricorrente. Il principio in questione trova la sua emersione nell’art. 37, comma 9, del d. l.vo 163/2006, vigente ratione temporis ... al principio di immodificabilità soggettiva dell’offerente”. In conformità alle predette considerazioni, il ricorso, per le dirimenti ... del costituendo R. T. P. controinteressato; B) del silenzio, serbato sull’informativa ex art. 243 bis d. l.vo 163/2006, trasmessa in data ... pubblica, mentre le eccezioni contemplate dall’art. 37 commi 18 e 19, d. lg. 12 aprile 2006 n. 163 e concernenti il fallimento ... l’articolo 37, comma 18, del D. Lgs. 163/2006 -, afferma che la Stazione appaltante, una volta preso atto dell’informativa interdittiva ... , una capogruppo impresa terza. Al riguardo, va considerato, anzitutto, che il citato articolo 37, comma 18, del D. Lgs. 163/2006, si riferisce ... all’art 37, comma 18, del D. Lgs. 163/2006, considerato che la estromissione è avvenuta quando l'amministrazione non solo ... di cui ai commi 18 e 19 dell'art. 37 del d.lgs. n. 163/2006 rivestono natura senza dubbio eccezionale e derogatoria rispetto al divieto ... . 163/2006, nel prevedere che in caso di fallimento di uno dei mandanti, il mandatario possa indicare altro operatore economico...
2 Sentenza
... più affidabile. La norma di riferimento, a tale proposito, è l’art. 37 del d. lgs. 163/2006 (rubricato “Raggruppamenti temporanei e consorzi ... applicazione degli artt. 37 e 38 del D. Lgs. 163/2006, violazione della lex specialis: la mandante FIMET è stata dichiarata fallita ... . Violazione e falsa applicazione degli artt. 38 e 51 del D. Lgs. 163/2006 e inosservanza della lex specialis, in ragione della quale l’RTI ... . a) del D. Lgs. 163/2006, da parte della ditta geom. Locatelli Lavori Spa, originaria mandante. Il 4 luglio 2012, infatti, tale impresa ... avrebbe dovuto formare oggetto, ai sensi dell’art. 51 del d. lgs. 163/2006, di una comunicazione alla stazione appaltante, senza ... , del d. lgs. 163/2006, così come interpretato nella sentenza del TAR Lazio n. 805/2015, che ne ha esteso l’efficacia anche al caso ... , come riconosciuto nello stesso decreto del Tribunale di Bergamo. L’art. 51 del d. lgs. 163/2006, peraltro, non imporrebbe né termini, né ... dell’art. 38 del D. Lgs. 163/2006 e dell’art. 75 del DPR 445/2000: la ditta Aleandri avrebbe dichiarato il falso laddove ha attestato ... il possesso dei requisiti di ammissione ex art. 38 del d. lgs. 163/2006, nonostante la condanna suddetta, pur sanzionata con un’ammenda ... che hanno accordato il beneficio della non menzione, è stata effettuata quando vigeva l’originario testo dell’art. 38 del d. lgs. 163/2006...
3 Sentenza
... d’azienda; 2) la violazione del termine di stand still ex art. 11, c. 10 del Dlg 12 aprile 2006 n. 163. 4.1. L’adito T.a.r ... il subentro di un’impresa terza, ai sensi dell’art. 51 del vecchio codice degli appalti (d.lgs. n. 163/2006). Ebbene, è noto che tal norma ... del ricorso di primo grado, sulla violazione dell’art. 11, c. 10, d.lgs. n. 163/2006 per violazione della clausola di stand still ... alla doglianza di violazione dell’art. 38 del d.lgs. n. 163/2006, sia in fatto (perché il T.a.r. ha sinteticamente, ex art. 120, c. 10, c.p.a ... reputando regolare, ai fini dell’art. 51 del decreto n. 163, l’operato di RFI s.p.a. successivo all’emanazione della sentenza n. 3008 ... di partecipazione alla gara, con specifico riguardo al momento in cui si è prodotta la modificazione soggettiva e senza che rilevi, a tali fini ... invochi il pericolo dell’elusione del principio della par condicio, che si predica esser sotteso alla regola di verifica del continuo ... i medesimi requisiti generali e morali di quella uscente, in caso contrario riespandendosi piena la regola d’immodificabilità ... dei raggruppamenti dopo la presentazione dell’offerta. Affinché, però, tal sostituzione sia valida ed efficace, l’impresa sostituta soggiace ... antielusiva citata (cfr. Cons. St., ad. plen., 4 maggio 2012 n. 8) a ribadire pure l’altro, fermo, principio dell’ordinamento...
4 Sentenza
... . 37, comma 19, del medesimo d.lgs. n. 163 del 2006 per i raggruppamenti temporanei di imprese, e relativi al caso di fallimento ... di affidamento di contratti pubblici (art. 2, comma 1, d.lgs. n. 163 del 2006) ostano ad una modifica soggettiva finalizzata a rimuovere ... 12 aprile 2006, n. 163) in cui versava la seconda, indicata quale esecutrice dell’appalto, al momento della partecipazione ... legislativo 12 aprile 2006, n. 163), che la Consip non avrebbe potuto adottare la determinazione espulsiva impugnata senza consentire ... di affidamento di contratti pubblici, secondo le modalità stabilite dall’art. 36 del codice di cui al d.lgs. n. 163 del 2006. Ulteriore ... . n. 163 del 2006, il requisito della regolarità fiscale è integrato dall’omesso pagamento di imposte e tasse per un importo ... ) del c. 1 dell’art. 38 del D. Lgs. n. 163 del 2006 alla data della dichiarazione per l’ammissione alla gara, rendendo, quindi, una falsa ... di irregolarità fiscale rilevante ai sensi della citata lett. g) dell’art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006 al momento della partecipazione ... dell’art. 38, comma 1, lett. g), d.lgs. n. 163 del 2006, aveva invece optato per il pagamento rateale nei confronti dell’agente ... ), del codice dei contratti pubblici di cui al d.lgs. n. 163 del 2006 e i principi europei di proporzionalità, massima concorrenza e par...
5 Sentenza
... . 37, comma 19, del medesimo d.lgs. n. 163 del 2006 per i raggruppamenti temporanei di imprese, e relativi al caso di fallimento ... di affidamento di contratti pubblici (art. 2, comma 1, d.lgs. n. 163 del 2006) ostano ad una modifica soggettiva finalizzata a rimuovere ... 12 aprile 2006, n. 163) in cui versava la seconda, indicata quale esecutrice dell’appalto, al momento della partecipazione ... legislativo 12 aprile 2006, n. 163), che la Consip non avrebbe potuto adottare la determinazione espulsiva impugnata senza consentire ... di affidamento di contratti pubblici, secondo le modalità stabilite dall’art. 36 del codice di cui al d.lgs. n. 163 del 2006. Ulteriore ... . n. 163 del 2006, il requisito della regolarità fiscale è integrato dall’omesso pagamento di imposte e tasse per un importo ... ) del c. 1 dell’art. 38 del D. Lgs. n. 163 del 2006 alla data della dichiarazione per l’ammissione alla gara, rendendo, quindi, una falsa ... di irregolarità fiscale rilevante ai sensi della citata lett. g) dell’art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006 al momento della partecipazione ... dell’art. 38, comma 1, lett. g), d.lgs. n. 163 del 2006, aveva invece optato per il pagamento rateale nei confronti dell’agente ... ), del codice dei contratti pubblici di cui al d.lgs. n. 163 del 2006 e i principi europei di proporzionalità, massima concorrenza e par...
6 Sentenza
... dell’art. 37 del d.lgs. n. 163 del 2006, del principio di immodificabilità dell’offerta e dei principi di trasparenza e di imparzialità ... , sollevando le tre distinte censure: 1. Error in iudicando: violazione dell’art. 37 d. lgs. 163 del 2006 e del divieto di modifica ... tanto soggettiva quanto oggettiva dei costituenti raggruppamenti temporanei di impresa, nel senso che una volta espresso il diritto ... raggiunte dal Tribunale amministrativo. E’ sicuramente un dato legislativo certo che sussista una immodificabilità soggettiva ... per cui il divieto di modificazione della composizione dei raggruppamenti temporanei viene riferito alle fattispecie di subentro od ingresso ... legis, rinvenibile in un’esigenza di contemperamento tra il principio del libero accesso alle gare (in specie da parte ... di una pluralità di operatori economici anche di ridotte dimensioni) ed il principio di necessaria affidabilità dei soggetti stessi, principi ... appaltante dell’esecuzione dell’intera opera e ciò senza porre in discussione il principio della par condicio e la serietà ... la cui modificazione ha rilevanza sostanziale per l’originaria composizione del raggruppamento, poiché l’immodificabilità è diretta ad evitare ... dall’art. 92 comma 2 del d.p.r. 207 del 2010, determini in buona sostanza un limite di assoluta immodificabilità della consistenza...
7 Sentenza
... l’immodificabilità soggettiva del concorrente in ragione del fatto che l’affittuaria possedeva in proprio i requisiti di qualificazione ... in questione non avrebbe violato né l’art. 37 comma 9, né l’art. 51, d.lgs. 163/2006. Né corrisponderebbe al vero che quello trasferito ... , d.lgs. 163/2006, alla luce dell’interpretazione offerta dal Consiglio di Stato che se non confermata imporre di sollevare sul punto ... questione pregiudiziale. Inoltre, il TRGA Trento avrebbe offerto un’interpretazione dell’art. 38, d.lgs. 163/2006, erronea ... ai sensi dell’art. 53, comma 3, d.lgs. 163/2006, non sarebbe tenuto a rendere le dichiarazioni, specie in ragione del fatto ... ex art. 38, d.lgs. 163/2006 sarebbe ultronea; c) erronea, infine, sarebbe la sentenza laddove non avrebbe rilevato la disparità ... non da uno dei partecipanti al raggruppamento, ma dall’architetto Cocco, progettista indicato ex art. 53, d.lgs. 163/2006, cui non dovrebbe applicarsi ... il dettato dell’art. 38, d.lgs. 163/2006, salvo nel caso in cui ciò questo Consiglio ritenesse necessario, doversi sollevare questione ... legale rappresentante della Evotre non sarebbe avvenuta come previsto dall’art. 53, comma 3, d.lgs. 163/2006, per integrare ... , la disciplina contenuta nel punto 4 del bando di gara richiede la dichiarazione dei requisiti di cui all’art. 38, d.lgs. 163/2006...
8 Sentenza
... cui il principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare pubbliche risponde al fine di consentire alla stazione appaltante ... questa non avesse accolto le osservazioni di Vivenda S.p.A., di essere valutata singolarmente, ex art. 37, comma 18, del d.lgs. n. 163/2006 ... 18, del d.lgs. n. 163/2006; violazione e falsa applicazione dell’art. 95 del d.lgs. n. 159/2011; eccesso di potere per erroneità ... che la decisione dell’AGEC di non consentirle di proseguire la gara singolarmente violerebbe la “sostanza” dell’art. 37 del d.lgs. n. 163/2006 ... , comma 18, del d.lgs. n. 163/2006, lì dove viene richiamato il “rapporto” d’appalto; Considerato che si è costituita in giudizio ... conclusione, appare inutile il richiamo da parte della cooperativa all’art. 37, commi 18 e 19, del d.lgs. n. 163/2006 ed all’art. 95 ... di evidenza pubblica, laddove invece le eccezioni contemplate dall’art. 37, commi 18 e 19, del d.lgs. n. 163/2006, aventi ad oggetto ... ), stante la derogabilità, prevista dai commi 18 e 19 del citato art. 37, alla regola dell’immodificabilità del raggruppamento ... , il principio in discorso non ha l’obiettivo di vietare sempre e comunque il recesso dal raggruppamento in costanza di procedura di gara ... che l’ora riferito indirizzo debba essere seguito, ma a condizione che la modifica in senso riduttivo della compagine soggettiva avvenga...
9 Sentenza
... dei requisiti, condotta ai sensi dell’art. 11, comma 8, del d.lgs. n. 163/2006 (applicabile ratione temporis) – il 10 novembre 2016 ... di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante Codice dei contratti pubblici) discende direttamente ... . 163 del 2006; ulteriore violazione, inoltre, sarebbe stata riscontrabile con riferimento agli articoli 86 e seguenti del medesimo ... /16 si prospettavano violazione degli articoli 38, 40 e 48 del d.lgs. n. 163 del 2006, dell’art. III.2.3 del bando, nonché ... del d.lgs. n. 163 del 2006), nonché dei principi di buon andamento e proporzionalità, per mancata rilevazione di anomalia dell’offerta ... , sia alle modalità della verifica di anomalia, effettuata dall’Amministrazione. Il citato art. 37, comma 9 del d.lgs. n. 163 del 2006 prescrive ... , infatti, l’immodificabilità della composizione dei raggruppamenti temporanei, ma “rispetto all’impegno presentato in sede di offerta ... alla categoria prevalente”. Quanto al subappalto, l’art. 118, comma 2 del d.lgs. n. 163 del 2006 prescrive che ogni dichiarazione al riguardo ... di costituendi raggruppamenti. All’esito delle operazioni di gara Na.Gest risultava miglior offerente per entrambi i lotti, mentre ... , che una disamina coerente – in rapporto alle contrastanti tesi difensive dei singoli raggruppamenti, nonchè all’interesse pubblico...
10 Sentenza
... dei requisiti, condotta ai sensi dell’art. 11, comma 8, del d.lgs. n. 163/2006 (applicabile ratione temporis) – il 10 novembre 2016 ... di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante Codice dei contratti pubblici) discende direttamente ... . 163 del 2006; ulteriore violazione, inoltre, sarebbe stata riscontrabile con riferimento agli articoli 86 e seguenti del medesimo ... /16 si prospettavano violazione degli articoli 38, 40 e 48 del d.lgs. n. 163 del 2006, dell’art. III.2.3 del bando, nonché ... del d.lgs. n. 163 del 2006), nonché dei principi di buon andamento e proporzionalità, per mancata rilevazione di anomalia dell’offerta ... , sia alle modalità della verifica di anomalia, effettuata dall’Amministrazione. Il citato art. 37, comma 9 del d.lgs. n. 163 del 2006 prescrive ... , infatti, l’immodificabilità della composizione dei raggruppamenti temporanei, ma “rispetto all’impegno presentato in sede di offerta ... alla categoria prevalente”. Quanto al subappalto, l’art. 118, comma 2 del d.lgs. n. 163 del 2006 prescrive che ogni dichiarazione al riguardo ... di costituendi raggruppamenti. All’esito delle operazioni di gara Na.Gest risultava miglior offerente per entrambi i lotti, mentre ... , che una disamina coerente – in rapporto alle contrastanti tesi difensive dei singoli raggruppamenti, nonchè all’interesse pubblico...
1 2 3 4 avanti ultima