Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

23 risultati in 375 msricerca avanzata
1 2 3 avanti ultima
1 Ordinanza ORDINANZA CAUTELARE
... dell’immodificabilità soggettiva degli R.T.I. nella fase di svolgimento della gara e anche dopo l’aggiudicazione; Ritenuto che, in tal senso ... il descritto divieto a differenza del codice previgente (v. l’abrogato art. 51 d.lgs. 163/2006) così da rendere chiara la volontà ... del legislatore di non ammettere deroghe (ulteriori rispetto a quelle riportate nel medesimo art. 48 cit.) al principio di immodificabilità ... giurisprudenza formatasi nella vigenza del precedente codice dei contratti pubblici, d.lgs. 163/2006 (v., in particolare, l’Ad. Plen. 8/2012 ... alla composizione dei raggruppamenti temporanei fatti salvi, a determinate condizioni, il recesso (co. 19) e le ipotesi peculiari indicate ... soggettiva degli R.T.I.; Considerato, peraltro, che tale disciplina appare coerente con le conclusioni raggiunte dalla più autorevole ... d.lgs. 50/2016; Considerato che tale disposizione, infatti, riguarda la diversa ipotesi della modificazione soggettiva dell’impresa...
2 Sentenza
... e del Decreto Legislativo n. 163/2006 per indeterminatezza dell’offerta, violazione della principio della par condicio; 3) violazione ... , trattandosi di norme di carattere speciale e derogatorio del principio generale di immodificabilità soggettiva del partecipante alle gare ... perseguito. Tale immodificabilità è, quindi, temperata dallo stesso art. 37 del D. Lgs. n. 163/2006 (laddove questo fa salve le ipotesi ... sostanziale sotteso al principio di immodificabilità soggettiva dell’offerente (e garantito in tal modo, altresì, il principio generale ... specialis, violazione e falsa applicazione degli artt. 42 e 49 del Decreto Legislativo n. 163/2006, eccesso di potere (errore di fatto ... , travisamento dei presupposti); 2) violazione degli artt. 37 e 49 del Decreto Legislativo n. 163/2006, violazione dell’art. 95 del Decreto ... Legislativo n. 159/2011; 3) violazione degli artt. 37 e 49 del Decreto Legislativo n. 163/2006, violazione dell’art. 95 del Decreto ... specialis, violazione e falsa applicazione del Decreto Legislativo n. 163/2006; 2) violazione e falsa applicazione della lex specialis ... e falsa applicazione della lex specialis e del Decreto Legislativo n. 163/2006 per violazione degli standard minimi, offerta ... impossibile e/o peggiorativa; 4) violazione e falsa applicazione della lex specialis e del Decreto Legislativo n. 163/2006 sotto altro...
3 Sentenza
... che le modifiche soggettive che si pongono in contrasto con il principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare pubbliche ... dei raggruppamenti temporanei rispetto alle aperture manifestatesi nel vigore dell’art. 51 del d.lgs. n. 163/2006, avendo il legislatore optato ... che ritenere fondate le censure che fanno leva sulla violazione del principio di immodificabilità soggettiva, come sopra tratteggiato. 16.1 ... dell’immodificabilità della composizione dei Raggruppamenti Temporanei di Impresa costituiti per la partecipazione ad una gara di appalto. 10.2 ... la previgente disciplina, portata dall’art. 37 del d.lgs. n.163/2006, in ordine alla quale, sulla questione riguardante le modificazioni ... più restrittivo, l'immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare pubbliche, preordinata a garantire l'Amministrazione appaltante ... se non quelle ammesse (tassativamente) dall'art. 37, commi 18 e 19 del d. lgs. n. 163 del 2006 (Consiglio di Stato, Sez. IV, 14 dicembre 2012, n ... di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare pubbliche mira a garantire una conoscenza piena, da parte delle amministrazioni ... interpretato, non è stata riprodotta nel nuovo Codice la norma che, all’art. 51 del d.lgs. n. 163/2006, contemplava espressamente ... di cui ai commi 18 e 19 dell’art. 37 d.lgs. 163/2006, sovrapponibili in parte qua ai commi 17 e 18 dell’art. 48 del d.lgs. n. 50/2016, esse...
4 Sentenza
... , da una parte, la violazione del combinato disposto degli art. 37 d. lgs. n. 163/2006 e degli artt. 3 e 21 l. n. 241/1990 ... di modificazione della composizione soggettiva dei raggruppamenti temporanei è volto a garantire l'amministrazione appaltante in ordine ... . 554/99, ratione temporis vigente, ha puntualizzato che ogni eccezione al principio di immodificabilità dell'offerta ... . 163/2006, ossia, a seconda dei casi, l'esclusione dalla procedura, l'annullamento dell'aggiudicazione e la nullità del contratto ... le eccezioni contemplate dall' art. 37, commi 18 e 19, del D.Lgs. n. 163 del 2006, aventi ad oggetto il fallimento del mandante ... , il Collegio ritiene di aderire alla prevalente giurisprudenza che interpreta la norma di riferimento, art. 75 dlgs. 163/2006, in termini ... , sotto la vigenza del decreto legislativo n. 163/2006 ( applicabile nella fattispecie), che unifica ed omogeneizza la correlazione ... automaticamente dall'art. 75, comma 6, del D.Lgs. n. 163 del 2006, a mente del quale la suddetta "garanzia copre la mancata sottoscrizione ... dell'articolo 75, comma 6, del DLgs 163/2006. Quest’ultimo, infatti, dispone che la cauzione sia posta a garanzia della sottoscrizione ... , avendo l’amministrazione resistente proceduto alla revoca dell’aggiudicazione a causa dell’avvenuta modificazione soggettiva della composizione...
5 Sentenza Breve
... dall’art. 37, comma 19, del medesimo d.lgs. n. 163 del 2006 per i raggruppamenti temporanei di imprese, e relativi al caso ... accertato in sede di gara, per la quale vale il principio di parità altrettanto tra concorrenti (art. 2, comma 1, d.lgs. n. 163 del 2006 ... esecutrice del servizio, ai sensi dell’art. 38, comma 1, lett. c), del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (allora vigente ... carente sotto i profili rilevanti ai fini del giudizio di incidenza ex art. 38, comma 1, lett. c), d.lgs. n. 163 del 2006 ... , comma 1, lett. c), d.lgs. n. 163 del 2006. 11. Attraverso quest’ultimo ordine di censure l’odierna appellante pretende in realtà ... dell’art. 38, comma 1, lett. f), d.lgs. n. 163 del 2006, e dunque in una fattispecie analoga a quella oggetto del presente giudizio ... di giudizio della stazione appaltante di cui alla lett. c) dell’art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006. 13. Con un ulteriore motivo d’appello ... amministrativo – ma sottolinea che già l’art. 38 del previgente Codice (decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163) aveva già previsto ... . 38, comma 1, lett. c), d.lgs. n. 163 del 2006, e non sia stata consentita la sostituzione con altra impresa. L’appellante deduce ... . In questi precedenti si è in particolare affermato quanto segue: - sebbene ai sensi degli artt. 35-36 d.lgs. n. 163/2006 e 277 del regolamento...
6 Sentenza
... . 36, comma 5, fa eccezione il caso disciplinato dall'art. 37, comma 19, del medesimo d.lgs. n. 163 del 2006 per i raggruppamenti ... l’erroneità per errore di fatto e diritto, per violazione di legge e, in particolare, degli artt. 35 e 36 d.lgs. n. 163-2006; artt. 94 ... di Stato, sez. V, 23 febbraio 2017, n. 849). Infatti, ai sensi degli artt. 35-36 d.lgs. n. 163-2006 e 277 del regolamento di esecuzione ... . 38 d.lgs. n. 163-2006 (come da ultimo ricordato da questa Sezione, nella sentenze 27 aprile 2015, n. 2157 e 9 aprile 2015, n ... in sede di gara del consorziato esecutore ex art. 36, comma 5, d.lgs. n. 163 del 2006 costituisce una designazione con facoltà ... di Stato ha escluso la possibilità di estromettere la consorziata "colpita" da una causa di ostativa ex art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006 ... di cui all’art. 38 d.lgs. n. 163-2006, al fine di evitare che le stesse consorziate possano beneficiare dello schermo costituito ... stabile Nexive Scarl, durante la procedura di gara, certamente avevano perso i requisiti di cui all’art. 38 d.lgs. n. 163-2006. Infine ... , comma 1, lettera i), del d.lgs. n. 163/2006. Pertanto, una volta che l’accertamento degli enti previdenziali si compie e il DURC ... l’offerta una volta riscontrate le suddette irregolarità contrasta con l’art. 11, comma 6, d.lgs n. 163-2006, secondo cui l'offerta...
7 Sentenza
... analogo all’art. 51 del codice previgente (d.lgs. 163/2006) che consentiva con una certa ampiezza la modificazione soggettiva ... di immodificabilità soggettiva dell’offerente stabilito, in particolare, dal punto 13.4 n. 7 del disciplinare di gara (il concorrente attesta ... di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare pubbliche, mira a garantire una conoscenza piena da parte delle amministrazioni ... negativa in merito all’adempimento degli obblighi di cui all’art. 80 co. 5. cod. appalti. II) La violazione del principio ... . Salvo quanto disposto ai commi 17 e 18, è vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei ... sussistente esclusivamente in ragione del principio di non contestazione. L’appalto, infatti, è stato regolarmente eseguito e nessuna ... , co. 1 lett. a) d. lgs. n. 50/2016; dell’art. 75 d.p.r. 28.12.2000 n. 445. Inoltre, si contesta la violazione del principio ... (9. “(…) Salvo quanto disposto ai commi 17 e 18, è vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti ... la modifica soggettiva di cui al primo periodo non è ammessa se finalizzata ad eludere la mancanza di un requisito di partecipazione ... e la sostituzione consentirebbe, in linea con le norme richiamate e il principio di proporzionalità, di evitare l’esclusione. 1.9.4. Le censure...
8 Sentenza
... dal Consiglio di Stato (e fatto proprio nella sentenza dianzi richiamata) ovvero che “il principio di immodificabilità soggettiva viene ... divieto di modificazione soggettiva operante sin dalla fase di pre-qualifica e valendo pacificamente il principio di tassatività ... - oltre a riferirsi a gare svolte in vigenza del d.lgs. n. 163/2006, il cui Regolamento di esecuzione ed attuazione, che è stato ... della controinteressata per variazione soggettiva dell’a.t.i. Ha controdedotto, in ogni caso, diffusamente anche nel merito, evidenziando ... ad evidenziare l’erroneità dell’assunto che nella procedura di fatto espletata non fosse consentita la modifica della composizione soggettiva ... , deputato a una pronuncia di rigetto, la soluzione più agevole secondo il principio della ragione “più liquida” e – aggiunge il Collegio ... qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei e dei consorzi ordinari di concorrenti rispetto ... o uno dei mandanti). E, dunque, palese che nessun espresso divieto di modifica della composizione soggettiva del r.t.i. nei sensi ritenuti ... alla modificazione della composizione dei raggruppamenti temporanei prima della presentazione dell’offerta e/o tra la fase della pre ... un effettivo e concreto impegno nei confronti della stazione appaltante, anche sotto l’aspetto della propria composizione soggettiva...
9 Sentenza
... di immodificabilità soggettiva dei concorrenti ex art. 37, comma 9, del d.lgs. 163 del 2006, in ragione dell’aggiunta della SIF in sede di gara ... , violazione di ogni norma e principio in tema di par condicio; II.violazione dell’art. 37 D.lgs. 163/2006 e degli artt. 61 e 92 D.p.r. 207 ... , comma 3, del d.lgs. 163 del 2006, che prevede “Nel caso di lavori, i raggruppamenti temporanei consorzi ordinari di concorrenti ... incaricato dell’integrazione tra le varie prestazioni specialistiche ex art. 90, comma 7, del d.lgs. 163 del 2006 nonché ... di immodificabilità soggettiva dei concorrenti; III. violazione dell’art. 77 D.p.r. 207/2010; violazione del punto 1 Lettera di Invito; violazione ... D.Lgs. 163/2006 e 79 d.P.R. 207/2010; violazione dell’art. 253 D.p.r. 207/2010; violazione dei punti 10.2. e 10.3. del Bando e 1 ... dell’articolo 76 del d.lgs. n. 163 del 2006, violazione della lex specialis di gara, eccesso di potere, travisamento dei fatti, presupposto ... in esame per la mandante; ciò sarebbe altresì in contrasto con l’art. 62, comma 5, del d.lgs. n. 163 del 2006, secondo ... , eludendo così l’obbligo di esclusione emergente in fase di verifica dei requisiti ex art. 48 del D.Lgs. n. 163 del 2006 e violando ... ed autonomi soggetti deputati alla progettazione, in violazione del disposto di cui agli artt. 90 e 37del D.Lgs. n. 163 del 2006...
10 Sentenza
... , già imposto dall’art. 37, comma 9, del d.lgs. n. 163 del 2006 e poi reiterato dall’art. 48, comma 9, del d.lgs. n. 50 del 2016 ... con cui ha affermato la correttezza dell’operato dell’Amministrazione sulla base: - dell’impossibilità di modificare la composizione soggettiva ... , l’infondatezza della stessa per mancata produzione, tra l’altro, di “almeno un principio di prova in ordine all’impatto oggettivo ... ), dell’immodificabilità della composizione dei concorrenti e dei relativi requisiti durante tutto “l’arco della procedura ad evidenza pubblica ... , che la modificazione soggettiva della mandante iniziale AEM s.r.l. è avvenuta per un motivo non ricompreso nelle ipotesi derogatorie previste ... in materia ha avuto modo di affermare che la fase che segna la piena operatività del divieto di modificare i raggruppamenti temporanei ... e, dunque, della disamina della portata generale o meno del principio de quo; - in particolare, è da rilevare che l’ammissione ... , la previsione di cui all’art. 37, comma 9, del d.lgs. n. 163 del 2000 e ora dell’art. 48, comma 9, del d.lgs. n. 50 del 2016 (laddove è dato ... leggere: “Salvo quanto previsto ai commi 17 e 18, è vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei ... soggettiva in corso di gara al di fuori dei casi legislativamente consentiti, idonea a salvaguardare la par condicio e a garantire...
1 2 3 avanti ultima