Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

175 risultati in 147 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... e 106 del decreto legislativo n. 50/2016; violazione del principio d’immodificabilità soggettiva del concorrente; violazione ... ). …» (cfr. Cons. Stato, Sez. III, 18 settembre 2019, n. 6216). Il principio sancito dall’art. 51 del decreto legislativo n. 163/2006 ... in assenza di una norma equivalente al vecchio art. 51 del decreto legislativo n. 163/2006 - «il principio da essa affermato ... del decreto legislativo n. 163/2006 era ammessa per legge la possibilità di mutamenti soggettivi di questo genere, anche in fase ... 12 aprile 2006 n. 163 (di seguito, il “Codice dei Contratti Pubblici Precedente”) e ai principi di legge generali applicabili ... da questo Tribunale, ha precisato che «… Sul piano normativo, la possibilità di subentro risultava disciplinata dall’art. 51 del d.lgs. 163/2006 ... (con la deliberazione n. 244 del 8 marzo 2017), ormai da tempo affermato che il principio sancito dal vecchio art. 51 del decreto legislativo n. 163 ... del principio di par condicio; difetto d’istruttoria; 2) violazione dell’art. 97 della Costituzione; violazione dell’art. 30 del decreto ... che non sono ammesse interpretazioni ampliative dei requisiti essenziali, in contrasto (tra l’altro) con il principio di massima partecipazione ... , che, - pur in presenza di un divieto di modificazione della composizione dei raggruppamenti temporanei rispetto a quello risultante...
2 Sentenza
... DI IMMODIFICABILITÀ SOGGETTIVA DEI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE – VIOLAZIONE E FALSA APPLICAZIONE DEI PRINCIPI DI IMPARZIALITÀ ... giurisprudenziale secondo cui «Sul piano normativo, la possibilità di subentro risultava disciplinata dall’art. 51 del d.lgs. 163/2006 ... normativo, un maggior rigore nell’applicazione del principio di immutabilità soggettiva. Da quanto fin qui esposto consegue ... DELL’ARTICOLO 3 LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241. ERRATA APPLICAZIONE DELL’ARTICOLO 48, D.LGS. N. 50/2016 E DEL CORRELATO PRINCIPIO ... , che, - pur in presenza di un divieto di modificazione della composizione dei raggruppamenti temporanei rispetto a quello risultante ... . 106, contempla espressamente soltanto la modifica del contraente. Ciononostante, il principio da essa affermato ... in contrasto con il principio di tassatività delle cause di esclusione che sono soltanto quelle espressamente previste dall’art. 80 ... non può costituire, a pena di violazione della libertà di iniziativa economica privata (art. 41 Cost.), o del principio di eguaglianza ... ? vertevano su controversie coinvolgenti raggruppamenti temporanei d’imprese in ordine ai quali si è rinvenuto, nell’attuale quadro...
3
C.G.A., Sez. 1, 2019, n. Registrati o effettua il login per vedere i dettagli.
Sentenza
... di violazione del principio di immodificabilità soggettiva dei raggruppamenti codificato, da ultimo, dall’art. 48, comma 9, d.lgs. n. 50 ... del 2016 in relazione ai commi 17, 18 e 19); violazione del principio di immodificabilità soggettiva; eccesso di potere sotto diversi ... . ha argomentatamente concluso, al riguardo, per l’applicabilità alla gara dell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 (in quanto richiamato dall’art ... , la disciplina da reputare applicabile alla fattispecie, quella dell’art. 38 d.lgs. n. 163/2006 o invece quella dell’art. 80 d.lgs. n. 50 ... d.lgs. n. 163/2006. La Corte, difatti, con la sua ordinanza, dopo aver premesso che le nozioni di «errore grave» commesso ... iudice del solo art. 38 d.lgs. n. 163/2006, o, per converso, dalla tesi dell’appellante circa l’applicabilità dell’art. 80 d.lgs. n ... che ha portato il T.A.R., partendo dalla sua premessa circa l’applicabilità alla vicenda del regime di cui al d.lgs. n. 163/2006, a ritenere ... non fosse, comunque, neppure conveniente intrattenersi sulla conformità dell’art. 38 del d. lgs. n. 163/2006 all’ordinamento eurounitario ... stregua, in assenza di specifica previsione sia nel d.lgs. n. 208 del 2011, sia nell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 ... la giurisprudenza formatasi -e pervenuta a risultati simili- sotto l’impero del precedente art. 38 d.lgs. n. 163/2006, circa il rilievo...
4 Sentenza
... DEL PRINCIPIO DI IMMODIFICABILITÀ SOGGETTIVA DEI RAGGRUPPAMENTI. VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DI UNITARIETÀ DEL PROCEDIMENTO DI GARA. VIOLAZIONE ... DELL’ART. 48 D.LGS. 163/2006 APPLICABILE RATIONE TEMPORIS. VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DI CONTINUITÀ DEI REQUISITI GENERALI E SPECIALI ... ,. n. 163 del 2006 e in generale del principio di corrispondenza tra quote di esecuzione e quote di qualificazione: gli atti ... , in particolare dell’art. 1 ter, d. lgs. n. 163 del 2006 e in generale del principio di necessaria completezza della dichiarazione ... di verifica dell'offerta anomala ai sensi degli artt. 86 e 87 d.lgs. 163/2006, avviato con determinazione dirigenziale n. 43 del 30 ... . VIOLAZIONE DELL’ART. 38 D.LGS. 163/2006. VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 46, 47, 75 D.P.R. 445/2000. FALSA E OMESSA DICHIARAZIONE. VIOLAZIONE ... dei requisiti da parte dell’RTI residuo; IV) VIOLAZIONE DI LEGGE. VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 37 CO. 9, 38 CO. 1 LETT. M) D.LGS. 163/2006 ... . VIOLAZIONE DELL’ART. 97 COSTITUZIONE. VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 86, 87 E 88 D.LGS. 163/2006. VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA DELLA GARA ... COSTITUZIONE. VIOLAZIONE DELL’ART. 38 D.LGS. 163/2006. VIOLAZIONE DEGLI ARTT. 46, 47, 75 D.P.R. 445/2000. FALSA E OMESSA DICHIARAZIONE ... . 38 c. 1 lett. f) d.lgs. 163/2006. La ricorrente principale ha altresì richiesto il subentro nell’aggiudicazione previa...
5 Sentenza
... .”). I commi 17, 18, 19 e 19 ter dell’art. 48 del codice costituiscono altresì deroga espressa al principio d’immodificabilità ... e le “tradizionali” ipotesi che consentono la modifica soggettiva dei raggruppamenti (previsti prima dall’art. 37, commi 18 e 19, del previgente ... del Consiglio di Stato, concernente una fattispecie regolata ratione temporis dal codice previgente (decreto legislativo n. 163/2006 ... alla considerazione del fatto che il regime di cui all’art. 37, commi 18 e 19, del decreto legislativo n. 163/2006 non conteneva alcun’estensione ... del decreto legislativo n. 50/2016; violazione del disciplinare di gara; violazione del principio di trasparenza, par condicio ... di motivazione e d’istruttoria; violazione del principio di trasparenza, imparzialità, par condicio competitorum, lealtà, mutua ... , 10.7.2019, n. 4865: “In linea di principio la valutazione delle offerte nonché l’attribuzione dei punteggi da parte della commissione ... soggettiva opinabile operata dalla parte ricorrente - non sufficientemente necessari e migliorativi per lo svolgimento del servizio ... della composizione dei raggruppamenti di cui all’art. 48, comma 9, del decreto legislativo n. 50/2016 (“È vietata l’associazione ... qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei e dei consorzi ordinari di concorrenti rispetto...
6 Sentenza
... /2010 – violazione del principio di immodificabilità soggettiva dei concorrenti – violazione del principio di continuità ... dell’offerta. Non poteva dunque configurarsi alcun vulnus al principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare, né ... , del d.lgs. n. 163 del 2006 e quindi all’art. 48, commi 17 e 18, del d.lgs. n. 50 del 2016) proprio al fine di derogare al principio ... 2012, n. 8 in ordine alla portata del richiamato principio di immodificabilità soggettiva: tale pronuncia, infatti, ha confermato ... e/o falsa applicazione degli artt. 37 e 38, d.lgs. n. 163/2006 violazione e/o falsa applicazione dell’art. 94, comma 1, d.P.R. n. 207 ... . 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione dell’art. 45 della Direttiva 2004/18/CE - falsa ... ter, comma 2, d.lgs. 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione degli artt. 53 e 54 della Direttiva ... dell’art. 37 del d.lgs. n. 163 del 2006. Per contro, l’esclusione della consorziata So.Co.Fat. era avvenuta per mera “sottrazione ... Servizi s.p.a. per violazione dell’obbligo dichiarativo di cui all’art. 38, comma 1, lett. f) del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 ... , tale circostanza non potrebbe che essere escludente ai sensi dell’art. 38, comma 1-ter, del d.lgs. n. 163 del 2006, posto...
7 Sentenza
... /2010 – violazione del principio di immodificabilità soggettiva dei concorrenti – violazione del principio di continuità ... dell’offerta. Non poteva dunque configurarsi alcun vulnus al principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare, né ... , del d.lgs. n. 163 del 2006 e quindi all’art. 48, commi 17 e 18, del d.lgs. n. 50 del 2016) proprio al fine di derogare al principio ... 2012, n. 8 in ordine alla portata del richiamato principio di immodificabilità soggettiva: tale pronuncia, infatti, ha confermato ... e/o falsa applicazione degli artt. 37 e 38, d.lgs. n. 163/2006 violazione e/o falsa applicazione dell’art. 94, comma 1, d.P.R. n. 207 ... . 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione dell’art. 45 della Direttiva 2004/18/CE - falsa ... ter, comma 2, d.lgs. 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione degli artt. 53 e 54 della Direttiva ... applicazione artt. 3 e 97, Cost.; artt. 34 - 38, d.lgs. n. 163/2006; violazione l. 25 giugno 1909, n. 422; falsa applicazione d.lgs. n. 50 ... dell’art. 37 del d.lgs. n. 163 del 2006. Per contro, l’esclusione della consorziata So.Co.Fat. era avvenuta per mera “sottrazione ... Servizi s.p.a. per violazione dell’obbligo dichiarativo di cui all’art. 38, comma 1, lett. f) del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163...
8 Sentenza
... procedura, sarebbe stata “sostituita” dall’altra Società. L’art. 51 del D.Lgs n. 163/2006 ha consentito la modifica soggettiva in corso ... e 116 del D.Lgs. n. 163/2006 - violazione del principio di concorrenza e del principio di proporzionalità e ragionevolezza ... e violazione del principio di eguaglianza. L’art. 49 del D.Lgs. n. 163/2006, ove non sia possibile l’interpretazione costituzionalmente ... 1299 – Comunicazione di esclusione ai sensi dell’art. 79, comma 5, lettera b) del D. Lgs n. 163/2006 – escussione della cauzione ... di regolarità fiscale ex art. 38, comma 1, lett. g), del D.Lgs n. 163/2006”; - della nota Consip S.p.A. prot. 37250/2018 del 15 novembre ... e documenti in ordine al possesso del requisito di regolarità fiscale ex art. 38, comma 1, lett. g) del D. Lgs n. 163/2006 ... ad oggetto: “Gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs n. 163/2006 e s.m.i. per l’affidamento di servizi integrati, gestionali ... di lavori, servizi e forniture per mancanza dei requisiti di cui all'art. 38 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm. e delle altre notizie ... maggio 2014 e n. 68 del 18 giugno 2014 avente ad oggetto: “Gara a procedura aperta ai sensi del D.lgs n. 163/2006 e s.m.i ... una procedura aperta, ai sensi dell’art. 54 del D.Lgs. n. 163/2006, per conto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, ai sensi dell’art...
9 Sentenza
... con il principio di tassatività delle cause di esclusione (art. 46, comma 1 bis del d.lgs. n. 163/2006). 6) Violazione e falsa applicazione ... , comma 1 bis del d.lgs. n. 163/2006 e il principio di tassatività delle cause di esclusione. Il -OMISSIS-CNS ha depositato ricorso ... tra società cooperative ex art. 34, lett. b) e c) del d.lgs. n. 163/2006, nei limiti e per le ragioni di cui in narrativa; - di ogni altro ... . La procedura è dunque retta dal d.lgs. n. 163/2006. Il -OMISSIS-) ha partecipato alla gara per diversi lotti, risultando aggiudicatario ... ), che ha contestato l’aggiudicazione sotto diversi profili, tra i quali la sopravvenuta carenza dei requisiti ex art. 38 del d.lgs. n. 163/2006 ... assumere rilievo in termini di violazione delle norme in materia di sicurezza sul lavoro (art. 38, comma 1, lett. e, d.lgs. n. 163/2006 ... . n. 163 del 2006, riscontrata... in capo allo stesso Consorzio, a causa dell’esistenza di una sentenza penale di condanna passata ... organizzativa interne al consorzio; il principio d’immodificabilità del concorrente in forma plurisoggettiva si applica, nelle procedure ... bifasiche, solo a seguito della presentazione delle offerte (art. 37, comma 12, d.lgs. n. 163/2006). -OMISSIS-non era a conoscenza ... - per i quali il principio di immodificabilità è espressamente previsto - possono essere liberamente modificati, nelle procedure bifasiche...
10 Sentenza
... ) Violazione di legge (art. 48, c. 9, d.lgs. n.50 del 2016 in relazione ai commi 17, 18); violazione del principio di immodificabilità ... legislativo 12 aprile 2006, n. 163» (art. 1, c.1, lett.a). L’art. 11 del predetto d. lgs. stabilisce, per quanto qui rilevi ... decreto e, segnatamente, l’art. 11 il quale rinvia all’ormai abrogato art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006. 15.- Ora, dalla suesposta ... , quanto alle cause di esclusione, il d. lgs. n. 208 del 2011 si è limitato ad un richiamo al sistema dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... art. 38 d. lgs. n. 163 del 2006 nel testo vigente al momento dell’emanazione del d. lgs. n. 208 del 2011, al quale tale ultimo ... decreto rinvia. 17.- L’art. 38 c. 1 lett. f) del d.lgs. n. 163 del 2006 prevedeva l’esclusione degli operatori economici «che, secondo ... dall' art. 38, lett. f), d. lgs. n. 163 del 2006 in presenza di un illecito anticoncorrenziale (Cons. St. n. n. 3505 del 2017 ... del 2018). Nel caso di specie, peraltro, neppure è conveniente indugiare sulla conformità dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... sia nel d.lgs. n. 208 del 2011, sia nell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 e nelle rispettive direttive eurounitarie di riferimento ... ricorrente ritiene essere stata violata, ricalca esattamente la previsione dell’art. 49 comma 7 del d.lgs. n. 163 del 2006 a cui rinvia...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima