Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

166 risultati in 98 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... ) Violazione di legge (art. 48, c. 9, d.lgs. n.50 del 2016 in relazione ai commi 17, 18); violazione del principio di immodificabilità ... legislativo 12 aprile 2006, n. 163» (art. 1, c.1, lett.a). L’art. 11 del predetto d. lgs. stabilisce, per quanto qui rilevi ... decreto e, segnatamente, l’art. 11 il quale rinvia all’ormai abrogato art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006. 15.- Ora, dalla suesposta ... , quanto alle cause di esclusione, il d. lgs. n. 208 del 2011 si è limitato ad un richiamo al sistema dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... art. 38 d. lgs. n. 163 del 2006 nel testo vigente al momento dell’emanazione del d. lgs. n. 208 del 2011, al quale tale ultimo ... decreto rinvia. 17.- L’art. 38 c. 1 lett. f) del d.lgs. n. 163 del 2006 prevedeva l’esclusione degli operatori economici «che, secondo ... dall' art. 38, lett. f), d. lgs. n. 163 del 2006 in presenza di un illecito anticoncorrenziale (Cons. St. n. n. 3505 del 2017 ... del 2018). Nel caso di specie, peraltro, neppure è conveniente indugiare sulla conformità dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... sia nel d.lgs. n. 208 del 2011, sia nell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 e nelle rispettive direttive eurounitarie di riferimento ... ricorrente ritiene essere stata violata, ricalca esattamente la previsione dell’art. 49 comma 7 del d.lgs. n. 163 del 2006 a cui rinvia...
2 Sentenza
... di immodificabilità soggettiva; eccesso di potere sotto diversi profili. Dopo la fase di prequalificazione il r.t.i. Maren (originariamente ... , servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163» (art ... all’ormai abrogato art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006. 15.- Ora, dalla suesposta configurazione dell’assetto primario emerge chiaramente ... . lgs. n. 208 del 2011 si è limitato ad un richiamo al sistema dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 e non a previsioni ... art. 38 d. lgs. n. 163 del 2006 nel testo vigente al momento dell’emanazione del d. lgs. n. 208 del 2011, al quale tale ultimo ... decreto rinvia. 17.- L’art. 38 c. 1 lett. f) del d.lgs. n. 163 del 2006 prevedeva l’esclusione degli operatori economici «che, secondo ... dall' art. 38, lett. f), d. lgs. n. 163 del 2006 in presenza di un illecito anticoncorrenziale (Cons. St. n. n. 3505 del 2017 ... del 2018). Nel caso di specie, peraltro, neppure è conveniente indugiare sulla conformità dell’art. 38 del d. lgs. n. 163 del 2006 ... sia nel d.lgs. n. 208 del 2011, sia nell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006 e nelle rispettive direttive eurounitarie di riferimento ... essere stata violata, ricalca esattamente la previsione dell’art. 49 comma 7 del d.lgs. n. 163 del 2006 a cui rinvia l’art. 3 del d...
3 Sentenza
... il ricorrente che la giurisprudenza è nel senso che il principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle procedure ... ragionevolmente contemplato le riferite deroghe al principio di immodificabilità soggettiva solo nella fase esecutiva del contratto e dunque ... , con il quale è stata comunicata ai sensi dell'art. 79, comma 5, lett. b) del D.Lgs. 163/2006 al costituendo RTI tra Consorzio Integra Soc. Coop ... ex art. 243bis comma 6 del D.Lgs. 163/2006 trasmesso in data 27 aprile 2018; D - dei provvedimenti di escussione delle cauzioni ... di cui all’art. 38 del D.Lgs. 163/2006 ovvero di ogni altra situazione che determini l’esclusione dalle gare d’appalto e/o l’incapacità ... di concorrenti di cui all’art. 34, comma 1, lett. e) del D. Lgs. n. 163/2006 sia costituiti che costituendi” detta dichiarazione ... . 163/2006, il caso in cui l’operatore economico non fornisca la prova in ordine al possesso dei requisiti di di partecipazione ... riducibili della metà ex art. 75, comma 7 del D.Lgs. 163/2006 per l’ipotesi di possesso di certificazioni di qualità rilasciate ... , Consip comunicava al concorrente, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 75 comma 5 lett. b) del D.Lgs 163/2006:- l’esclusione ... del requisito di cui all’art. 38 comma 1 lett. a) D.Lgs 163/2006”; - l’intenzione di procedere con la segnalazione all’ANAC per gli effetti...
4 Sentenza
... , del d.lgs. n. 163 del 2006, in base al quale nei raggruppamenti verticali, la responsabilità dei concorrenti che si fanno carico ... applicazione dell’art. 83, comma 9, del d.lgs. n. 50 del 2016, violazione del principio di immodificabilità dell’offerta tecnica in corso ... che per la stazione appaltante, in virtù della responsabilità solidale prevista dall’art. 49, comma 4, d.lgs. n. 163 del 2006 (da ultimo, Cons ... la partecipazione di tale tipologia di raggruppamenti temporanei, sicchè la proposta ripartizione di tali attività tra mandante e mandataria ... , fondate sulla violazione del principio di tassatività delle clausole di esclusione, rilevando come l’essenzialità della corrispondenza ... di gara, violazione e falsa applicazione del principio di par condicio tra operatori economici concorrenti, eccesso di potere ... per carenze d’istruttoria, violazione dell’art. 97 Cost., violazione del principio di determinatezza e attendibilità delle offerte di gara ... , non consentiva la partecipazione di tale tipologia di raggruppamenti temporanei, sicchè la proposta ripartizione di tali attività ... argomentando dal carattere generale del principio espresso dall’art. 88 del regolamento di esecuzione del previgente codice dei contratti ... quelle sull’interpretazione soggettiva del contratto (Cass. civ., II, 4 ottobre 2018, n. 24208). Ciò in quanto, ove il contenuto del contratto, così...
5 Sentenza
... 17 e 19-ter, d.lgs. n. 50 cit., che riprende l’abrogato art. 37, comma 18, d.lgs. 12 aprile 2006 n. 163, ha introdotto ... un’ulteriore eccezione al principio generale di immodificabilità del RTI e consente “nei casi previsti dalla normativa antimafia ... , d.lgs. n. 163 del 2006, v. Cons. Sic., sez. giur., 8 febbraio 2016 n. 34). Peraltro, nella specie detta sostituzione è avvenuta ... della documentazione presentata dal RTI ricorrente principale e non si pronunciano sulla comunicazione di modifica soggettiva del RTI; 4) ove ... ricorrente, con nota del 19 marzo 2018 ha proposto istanza di modifica soggettiva ex art. 48, d.lgs. n. 50 cit., indicando come nuova ... e imparzialità ex art. 97 Cost.; violazione del principio di par condicio competitorum; violazione e/o falsa applicazione dei principi ... ad Autostrade per l’Italia s.p.a. una seconda istanza di modificazione soggettiva ex art. 48, d.lgs. n. 50 cit., con relativa rimodulazione ... la disponibilità, comportando così una restrizione quantitativa della platea delle imprese raggruppate ma non una modifica soggettiva mediante ... del quale le “eventuali modifiche dei raggruppamenti ovvero dei consorzi” avvengono proprio nei limiti e con le modalità di cui all’art. 48, d.lgs. n ... dal legislatore sub art. 48, commi 17 e 19-ter, d.lgs. n. 50 cit., che sostanzialmente riproduce l’abrogato art. 37, comma 18, d.lgs. n. 163...
6 Sentenza
... quale strumento di realizzazione per l’opera de qua una procedura di Finanza di Progetto ex art. 153 e ss. del D.Lgs. n. 163/2006 ... applicazione dell’art. 76 del D.Lgs. n. 163/2006. Eccesso di potere per omessa e travisata considerazione dei presupposti in diritto ... , anche in applicazione dell’art. 76 del D.lgs. n. 163/2006. Al contrario, nel caso di specie, la Stazione Appaltante aveva disposto di non ammettere ... ) Violazione di legge. Art. 49 c. 2, D.Lgs. n. 163/2006. Violazione dei punti 7 e 10 del disciplinare di gara. Eccesso di potere per omessa ... , a prescindere dagli obblighi di comunicazioni prescritti dall’art. 79 del D.Lgs. n. 163/2006. Peraltro, i predetti obblighi sarebbero stati ... di progetto disciplinate dall’art. 153 c. 10 del D.Lgs. n. 163/2006. In applicazione della citata disciplina, la procedura de qua ... . È importante sottolineare come, la disposizione contenuta nell’art. 37 c. 13, del D.Lgs. n. 163/2006, in base alla quale doveva sussistere ... come il Bando risulta essere stato redatto sotto la vigenza della disciplina del D.Lgs. n. 163/2006 e, in ragione di tanto ... e che tale circostanza sarebbe asseritamente illegittima. Invero in applicazione dell’art. 118, c. 2, del D.lgs. n. 163/2006, tutte ... anche le analoghe disposizioni già previste dall’art. 79 del D.Lgs. n. 163/2006. Da quanto qui esposto, appare evidente che l’azienda ricorrente...
7 Sentenza
... e falsa applicazione del principio di immodificabilità soggettiva e di univocità dell’offerta»; b) «Erroneità della sentenza appellata ... fosse ormai venuto meno con l’abrogazione, ad opera del d.-l. 47/2014, del comma 13 dell’art. 37 d.lgs. n. 163/2006, «tale c.d ... di partecipazione non violava il divieto di modificazioni soggettiva dei raggruppamenti temporanei oppure quello di par condicio, poiché ... : (i) quanto all’ordine d’esame dei dedotti motivi, rilevava che, in applicazione del principio processuale della c.d. ragione più liquida ... in raggruppamenti temporanei sono libere di definire l’entità delle rispettive quote di partecipazione al raggruppamento, con l’unico limite ... d.P.R. 207/2010, come modificato dal d.l. 47/2014, esprimente la voluntas legis tesa a superare il rigido principio di parallelismo ... la ragione sottostante alla disciplina legislativa dei raggruppamenti temporanei, la cui violazione viene lamentata dalle imprese ... in alcun modo il principio della par condicio e la serietà e affidabilità dell’offerta, che viene posta in linea con i requisiti ... la composizione soggettiva del raggruppamento temporaneo era rimasta invariata e nel presente caso non si poneva alcuna questione in merito ... ad un raggruppamento misto per ciascuno dei sub-raggruppamenti orizzontali, indicati per l’esecuzione delle lavorazioni appartenenti alle categorie...
8 Sentenza
... e falsa applicazione del principio di immodificabilità soggettiva e di univocità dell’offerta»; b) «Erroneità della sentenza appellata ... fosse ormai venuto meno con l’abrogazione, ad opera del d.-l. 47/2014, del comma 13 dell’art. 37 d.lgs. n. 163/2006, «tale c.d ... di partecipazione non violava il divieto di modificazioni soggettiva dei raggruppamenti temporanei oppure quello di par condicio, poiché ... : (i) quanto all’ordine d’esame dei dedotti motivi, rilevava che, in applicazione del principio processuale della c.d. ragione più liquida ... in raggruppamenti temporanei sono libere di definire l’entità delle rispettive quote di partecipazione al raggruppamento, con l’unico limite ... d.P.R. 207/2010, come modificato dal d.l. 47/2014, esprimente la voluntas legis tesa a superare il rigido principio di parallelismo ... la ragione sottostante alla disciplina legislativa dei raggruppamenti temporanei, la cui violazione viene lamentata dalle imprese ... in alcun modo il principio della par condicio e la serietà e affidabilità dell’offerta, che viene posta in linea con i requisiti ... la composizione soggettiva del raggruppamento temporaneo era rimasta invariata e nel presente caso non si poneva alcuna questione in merito ... ad un raggruppamento misto per ciascuno dei sub-raggruppamenti orizzontali, indicati per l’esecuzione delle lavorazioni appartenenti alle categorie...
9 Sentenza
... , ha riassuntivamente messo a fuoco i seguenti principi, i quali, benché riferiti alla disciplina del previgente D.Lgs. n. 163/2006, valgono ... , per l'adozione delle misure idonee a tutelare la situazione soggettiva dedotta in giudizio; quanto al ricorso incidentale presentato da SAGER ... e medie imprese e i raggruppamenti temporanei o consorzi ordinari da esse costituite, dall’obbligo di presentare la dichiarazione ex ... dalle prescrizioni del capitolato d’oneri tecnico, ma anche illegittime perché non rispettose della normativa del d. lgs. 152/2006 (decreto ... di rifiuti stabilito dall’art. 187 del D.Lgs. n. 152/2006 e con il disposto dell’art. 11 del capitolato d’oneri tecnico, secondo ... ancorate al momento della scadenza del termine di presentazione delle offerte; la immodificabilità dell’offerta ed al contempo...
10 Sentenza
... di quanto sostenuto dalla ricorrente (secondo cui tale sostituzione sarebbe stata possibile giacché il principio di immodificabilità soggettiva ... artt. 36 e 38, co. 1, lett. g), e co. 2, d.lgs. n. 163 del 2006; - violazione e/o falsa applicazione del principio ... del RTI Unimed, contestando la carenza “del requisito di ordine generale di cui all’art. 38, co. 1, lett. g) del D.Lgs. n. 163/2006 ... art. 38, primo comma, lett. g), del D. Lgs. n. 163 del 2006 e la giurisprudenza amministrativa sulla natura di atti ... di cui all’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006), ha ritenuto rilevante nel caso di specie “unicamente il fatto che la Stazione appaltante ... che scaduto ed esigibile nei sensi richiesti dall’art. 38, comma 2, del d.lgs. n. 163 del 2006 (come da precedente di cui alla sentenza ... ), il principio di immodificabilità dei partecipanti è implicito nel sistema in caso di organizzazioni stabili di imprese, ed in particolare ... nel caso dei consorzi stabili ai sensi dell’art. 36 del d.lgs. n. 163 del 2006, e non richiede un’esplicita previsione normativa ... . n. 602 del 1973, richiamato dall’art. 38, comma 2, del d.lgs. n. 163 del 2006) - torna a sostenere che, avendo Equitalia ... febbraio 2017, n. 3347). La corretta interpretazione delle norme richiamate, ed in specie dell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima