Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

56 risultati in 160 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 avanti ultima
1 Sentenza
... /2010 – violazione del principio di immodificabilità soggettiva dei concorrenti – violazione del principio di continuità ... dell’offerta. Non poteva dunque configurarsi alcun vulnus al principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare, né ... , del d.lgs. n. 163 del 2006 e quindi all’art. 48, commi 17 e 18, del d.lgs. n. 50 del 2016) proprio al fine di derogare al principio ... 2012, n. 8 in ordine alla portata del richiamato principio di immodificabilità soggettiva: tale pronuncia, infatti, ha confermato ... e/o falsa applicazione degli artt. 37 e 38, d.lgs. n. 163/2006 violazione e/o falsa applicazione dell’art. 94, comma 1, d.P.R. n. 207 ... . 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione dell’art. 45 della Direttiva 2004/18/CE - falsa ... ter, comma 2, d.lgs. 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione degli artt. 53 e 54 della Direttiva ... dell’art. 37 del d.lgs. n. 163 del 2006. Per contro, l’esclusione della consorziata So.Co.Fat. era avvenuta per mera “sottrazione ... Servizi s.p.a. per violazione dell’obbligo dichiarativo di cui all’art. 38, comma 1, lett. f) del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 ... , tale circostanza non potrebbe che essere escludente ai sensi dell’art. 38, comma 1-ter, del d.lgs. n. 163 del 2006, posto...
2 Sentenza
... /2010 – violazione del principio di immodificabilità soggettiva dei concorrenti – violazione del principio di continuità ... dell’offerta. Non poteva dunque configurarsi alcun vulnus al principio di immodificabilità soggettiva dei partecipanti alle gare, né ... , del d.lgs. n. 163 del 2006 e quindi all’art. 48, commi 17 e 18, del d.lgs. n. 50 del 2016) proprio al fine di derogare al principio ... 2012, n. 8 in ordine alla portata del richiamato principio di immodificabilità soggettiva: tale pronuncia, infatti, ha confermato ... e/o falsa applicazione degli artt. 37 e 38, d.lgs. n. 163/2006 violazione e/o falsa applicazione dell’art. 94, comma 1, d.P.R. n. 207 ... . 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione dell’art. 45 della Direttiva 2004/18/CE - falsa ... ter, comma 2, d.lgs. 163/2006 – violazione dell’art. 75 del d.P.R.. n. 445/2000 – violazione degli artt. 53 e 54 della Direttiva ... applicazione artt. 3 e 97, Cost.; artt. 34 - 38, d.lgs. n. 163/2006; violazione l. 25 giugno 1909, n. 422; falsa applicazione d.lgs. n. 50 ... dell’art. 37 del d.lgs. n. 163 del 2006. Per contro, l’esclusione della consorziata So.Co.Fat. era avvenuta per mera “sottrazione ... Servizi s.p.a. per violazione dell’obbligo dichiarativo di cui all’art. 38, comma 1, lett. f) del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163...
3 Sentenza
... , del d.lgs. n. 163 del 2006, in base al quale nei raggruppamenti verticali, la responsabilità dei concorrenti che si fanno carico ... applicazione dell’art. 83, comma 9, del d.lgs. n. 50 del 2016, violazione del principio di immodificabilità dell’offerta tecnica in corso ... che per la stazione appaltante, in virtù della responsabilità solidale prevista dall’art. 49, comma 4, d.lgs. n. 163 del 2006 (da ultimo, Cons ... la partecipazione di tale tipologia di raggruppamenti temporanei, sicchè la proposta ripartizione di tali attività tra mandante e mandataria ... , fondate sulla violazione del principio di tassatività delle clausole di esclusione, rilevando come l’essenzialità della corrispondenza ... di gara, violazione e falsa applicazione del principio di par condicio tra operatori economici concorrenti, eccesso di potere ... per carenze d’istruttoria, violazione dell’art. 97 Cost., violazione del principio di determinatezza e attendibilità delle offerte di gara ... , non consentiva la partecipazione di tale tipologia di raggruppamenti temporanei, sicchè la proposta ripartizione di tali attività ... argomentando dal carattere generale del principio espresso dall’art. 88 del regolamento di esecuzione del previgente codice dei contratti ... quelle sull’interpretazione soggettiva del contratto (Cass. civ., II, 4 ottobre 2018, n. 24208). Ciò in quanto, ove il contenuto del contratto, così...
4 Sentenza
... e falsa applicazione del principio di immodificabilità soggettiva e di univocità dell’offerta»; b) «Erroneità della sentenza appellata ... fosse ormai venuto meno con l’abrogazione, ad opera del d.-l. 47/2014, del comma 13 dell’art. 37 d.lgs. n. 163/2006, «tale c.d ... di partecipazione non violava il divieto di modificazioni soggettiva dei raggruppamenti temporanei oppure quello di par condicio, poiché ... : (i) quanto all’ordine d’esame dei dedotti motivi, rilevava che, in applicazione del principio processuale della c.d. ragione più liquida ... in raggruppamenti temporanei sono libere di definire l’entità delle rispettive quote di partecipazione al raggruppamento, con l’unico limite ... d.P.R. 207/2010, come modificato dal d.l. 47/2014, esprimente la voluntas legis tesa a superare il rigido principio di parallelismo ... la ragione sottostante alla disciplina legislativa dei raggruppamenti temporanei, la cui violazione viene lamentata dalle imprese ... in alcun modo il principio della par condicio e la serietà e affidabilità dell’offerta, che viene posta in linea con i requisiti ... la composizione soggettiva del raggruppamento temporaneo era rimasta invariata e nel presente caso non si poneva alcuna questione in merito ... ad un raggruppamento misto per ciascuno dei sub-raggruppamenti orizzontali, indicati per l’esecuzione delle lavorazioni appartenenti alle categorie...
5 Sentenza
... e falsa applicazione del principio di immodificabilità soggettiva e di univocità dell’offerta»; b) «Erroneità della sentenza appellata ... fosse ormai venuto meno con l’abrogazione, ad opera del d.-l. 47/2014, del comma 13 dell’art. 37 d.lgs. n. 163/2006, «tale c.d ... di partecipazione non violava il divieto di modificazioni soggettiva dei raggruppamenti temporanei oppure quello di par condicio, poiché ... : (i) quanto all’ordine d’esame dei dedotti motivi, rilevava che, in applicazione del principio processuale della c.d. ragione più liquida ... in raggruppamenti temporanei sono libere di definire l’entità delle rispettive quote di partecipazione al raggruppamento, con l’unico limite ... d.P.R. 207/2010, come modificato dal d.l. 47/2014, esprimente la voluntas legis tesa a superare il rigido principio di parallelismo ... la ragione sottostante alla disciplina legislativa dei raggruppamenti temporanei, la cui violazione viene lamentata dalle imprese ... in alcun modo il principio della par condicio e la serietà e affidabilità dell’offerta, che viene posta in linea con i requisiti ... la composizione soggettiva del raggruppamento temporaneo era rimasta invariata e nel presente caso non si poneva alcuna questione in merito ... ad un raggruppamento misto per ciascuno dei sub-raggruppamenti orizzontali, indicati per l’esecuzione delle lavorazioni appartenenti alle categorie...
6 Sentenza
... di quanto sostenuto dalla ricorrente (secondo cui tale sostituzione sarebbe stata possibile giacché il principio di immodificabilità soggettiva ... artt. 36 e 38, co. 1, lett. g), e co. 2, d.lgs. n. 163 del 2006; - violazione e/o falsa applicazione del principio ... del RTI Unimed, contestando la carenza “del requisito di ordine generale di cui all’art. 38, co. 1, lett. g) del D.Lgs. n. 163/2006 ... art. 38, primo comma, lett. g), del D. Lgs. n. 163 del 2006 e la giurisprudenza amministrativa sulla natura di atti ... di cui all’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006), ha ritenuto rilevante nel caso di specie “unicamente il fatto che la Stazione appaltante ... che scaduto ed esigibile nei sensi richiesti dall’art. 38, comma 2, del d.lgs. n. 163 del 2006 (come da precedente di cui alla sentenza ... ), il principio di immodificabilità dei partecipanti è implicito nel sistema in caso di organizzazioni stabili di imprese, ed in particolare ... nel caso dei consorzi stabili ai sensi dell’art. 36 del d.lgs. n. 163 del 2006, e non richiede un’esplicita previsione normativa ... . n. 602 del 1973, richiamato dall’art. 38, comma 2, del d.lgs. n. 163 del 2006) - torna a sostenere che, avendo Equitalia ... febbraio 2017, n. 3347). La corretta interpretazione delle norme richiamate, ed in specie dell’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2006...
7 Sentenza
... di immodificabilità soggettiva dei concorrenti ex art. 37, comma 9, del d.lgs. 163 del 2006, in ragione dell’aggiunta della SIF in sede di gara ... , violazione di ogni norma e principio in tema di par condicio; II.violazione dell’art. 37 D.lgs. 163/2006 e degli artt. 61 e 92 D.p.r. 207 ... , comma 3, del d.lgs. 163 del 2006, che prevede “Nel caso di lavori, i raggruppamenti temporanei consorzi ordinari di concorrenti ... incaricato dell’integrazione tra le varie prestazioni specialistiche ex art. 90, comma 7, del d.lgs. 163 del 2006 nonché ... di immodificabilità soggettiva dei concorrenti; III. violazione dell’art. 77 D.p.r. 207/2010; violazione del punto 1 Lettera di Invito; violazione ... D.Lgs. 163/2006 e 79 d.P.R. 207/2010; violazione dell’art. 253 D.p.r. 207/2010; violazione dei punti 10.2. e 10.3. del Bando e 1 ... dell’articolo 76 del d.lgs. n. 163 del 2006, violazione della lex specialis di gara, eccesso di potere, travisamento dei fatti, presupposto ... in esame per la mandante; ciò sarebbe altresì in contrasto con l’art. 62, comma 5, del d.lgs. n. 163 del 2006, secondo ... , eludendo così l’obbligo di esclusione emergente in fase di verifica dei requisiti ex art. 48 del D.Lgs. n. 163 del 2006 e violando ... ed autonomi soggetti deputati alla progettazione, in violazione del disposto di cui agli artt. 90 e 37del D.Lgs. n. 163 del 2006...
8 Sentenza
... dall’art. 36, comma 5, del d.lgs. n. 163 del 2006, si inferisce anche il principio dell’immodificabilità dei partecipanti, che osta ... del requisito della regolarità contributiva di cui all’art. 38, comma 1, lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006, come attestato dal d.u.r.c ... della sentenza di prime cure per asserita violazione dell’art. 38, comma 1, lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006 e per non avere considerato ... , lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006, secondo cui costituiscono causa di esclusione dalle gare le gravi violazioni delle norme ... 19, del d.lgs. n. 163 del 2006, alla cui stregua, nell’evenienza di fallimento di uno dei mandanti, ovvero, in caso ... l’illegittimità dell’escussione della cauzione provvisoria per violazione degli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006, nell’assunto ... l’illegittimità costituzionale degli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006 per violazione dei principi di ragionevolezza, eguaglianza ... , occorre precisare che è principio consolidato quello per cui le singole imprese consorziate indicate da un consorzio stabile devono ... possedere individualmente i requisiti di ordine generale prescritti dall’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2016, mentre i requisiti ... ad una modifica soggettiva finalizzata a rimuovere una situazione di irregolarità accertata in capo ad una consorziata. Tale regola rinviene...
9 Sentenza
... dall’art. 36, comma 5, del d.lgs. n. 163 del 2006, si inferisce anche il principio dell’immodificabilità dei partecipanti, che osta ... contributiva di cui all’art. 38, comma 1, lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006, come attestato dal d.u.r.c. negativo in relazione ... per asserita violazione dell’art. 38, comma 1, lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006, e per non avere considerato la mancata impugnazione ... , lett. i, del d.lgs. n. 163 del 2006, secondo cui costituiscono causa di esclusione dalle gare le gravi violazioni delle norme ... 19, del d.lgs. n. 163 del 2006, alla cui stregua, nell’evenienza di fallimento di uno dei mandanti, ovvero, in caso ... l’illegittimità dell’escussione della cauzione provvisoria per violazione degli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006, nell’assunto ... l’illegittimità costituzionale degli artt. 48 e 75 del d.lgs. n. 163 del 2006 per violazione dei principi di ragionevolezza, eguaglianza ... , occorre precisare che è principio consolidato quello per cui le singole imprese consorziate indicate da un consorzio stabile devono ... possedere individualmente i requisiti di ordine generale prescritti dall’art. 38 del d.lgs. n. 163 del 2016, mentre i requisiti ... ad una modifica soggettiva finalizzata a rimuovere una situazione di irregolarità accertata in capo ad una consorziata. Tale regola rinviene...
10 Sentenza
... . 36, comma 5, fa eccezione il caso disciplinato dall'art. 37, comma 19, del medesimo d.lgs. n. 163 del 2006 per i raggruppamenti ... l’erroneità per errore di fatto e diritto, per violazione di legge e, in particolare, degli artt. 35 e 36 d.lgs. n. 163-2006; artt. 94 ... di Stato, sez. V, 23 febbraio 2017, n. 849). Infatti, ai sensi degli artt. 35-36 d.lgs. n. 163-2006 e 277 del regolamento di esecuzione ... . 38 d.lgs. n. 163-2006 (come da ultimo ricordato da questa Sezione, nella sentenze 27 aprile 2015, n. 2157 e 9 aprile 2015, n ... in sede di gara del consorziato esecutore ex art. 36, comma 5, d.lgs. n. 163 del 2006 costituisce una designazione con facoltà ... di Stato ha escluso la possibilità di estromettere la consorziata "colpita" da una causa di ostativa ex art. 38 d.lgs. n. 163 del 2006 ... di cui all’art. 38 d.lgs. n. 163-2006, al fine di evitare che le stesse consorziate possano beneficiare dello schermo costituito ... stabile Nexive Scarl, durante la procedura di gara, certamente avevano perso i requisiti di cui all’art. 38 d.lgs. n. 163-2006. Infine ... , comma 1, lettera i), del d.lgs. n. 163/2006. Pertanto, una volta che l’accertamento degli enti previdenziali si compie e il DURC ... l’offerta una volta riscontrate le suddette irregolarità contrasta con l’art. 11, comma 6, d.lgs n. 163-2006, secondo cui l'offerta...
1 2 3 4 5 6 avanti ultima