Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

224 risultati in 178 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza Breve
... da un provvedimento di sanatoria rimasto in oppugnato e, ancora, rilevando l’infondatezza nel merito del ricorso in ottemperanza ... al rispetto delle condizioni minime igienico sanitarie. 1.2 E’ del tutto evidente che a seguito dell’accertamento di un vizio formale ... di ottemperanza, diretto così a supplire ad una mancata impugnazione del successivo provvedimento di sanatoria, la cui impugnazione ... e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO Con la sentenza n. 2419/2002 questo Tribunale aveva annullato la concessione ... in sanatoria, autorizzando un intervento di ristrutturazione edilizia per cambio d’uso da commerciale ad artigianale, permesso di costruire ... del Codice del Processo Amministrativo, nullo il permesso di costruire in sanatoria e, nel contempo, venisse negata l’agibilità ... alla quale le precedenti pronunce, di questo Tribunale e del Consiglio di Stato, avevano sancito l’annullamento della concessione edilizia ... di un potere successivo alla presentazione dell’istanza di sanatoria e, ciò, in presenza del solo obbligo – a carico del Comune ... - di non riprodurre il medesimo vizio in sede di adozione di un eventuale nuovo provvedimento. 2. Ne consegue che l’emanazione del permesso ... di sanatoria non può essere considerato un atto elusivo delle precedenti pronunce sopra ricordate, in quanto non sussisteva nessun altro...
2 Sentenza
... . PER L’ANNULLAMENTO della concessione edilizia in sanatoria n. 42 del 27.3.2001, nella parte in cui pone come condizione la demolizione ... nota n. 4661 del 16.3.2000 di diniego di concessione edilizia in sanatoria per le opere nella stessa indicate, con la motivazione ... edilizia in sanatoria, ma unicamente un espresso accoglimento parziale e condizionato della domanda di concessione edilizia ... in sanatoria presentata dalla società ricorrente, in quanto il diniego parziale di concessione edilizia in sanatoria va individuato ... non sono “suscettibili di rilascio di concessione in sanatoria”, risultando realizzati in epoca successiva al 1/10/1983. Le censure avverso ... di concessione edilizia in sanatoria di cui al provvedimento n. 4661 del 16.3.2000. Infondato risulta il secondo motivo di gravame ... , in caso di istanza di concessione edilizia in sanatoria per opere abusive realizzate su aree sottoposte a vincolo, il silenzio ... di rilascio della parziale concessione edilizia in sanatoria del 27.3.2001), il che comporta l’infondatezza del dedotto motivo di gravame ... ) che nei procedimenti avviati su istanza di parte - quale quello di specie, di richiesta di concessione edilizia in sanatoria - non sussiste ... di immobile non condonate. 4 – Quanto all’impugnazione della concessione edilizia in sanatoria n. 42 del 27.3.2001, nella parte...
3 Sentenza
... della domanda di concessione edilizia in sanatoria,potendosi equiparare per silentium l’accoglimento formale a quello tacito senza ... l’ordinanza istruttoria n. 1192/02 e gli atti depositati dal Comune in ottemperanza della medesima; Visti gli atti tutti della causa ... con il quale è stata ingiunta la demolizione di un fabbricato in cemento armato e di un manufatto asseritamente eseguiti senza concessione ... oggetto dello stesso provvedimento. Precisa infine che l’opera realizzata è oggetto di domanda di sanatoria. Si è costituito il Comune ... di condono. E’ in tale mancata decisione che risiede il vizio dell’ordinanza impugnata. Alla luce delle suesposte considerazioni...
4 Sentenza
... di Lamezia Terme, con il quale è stata annullata la concessione edilizia in sanatoria n. 244 del 22 giugno 2006; b) dell’ordinanza prot ... . n. 256 del’1° agosto 2006, con cui è stata disposta la demolizione delle opere di cui alla concessione in sanatoria, citata sub ... ) del provvedimento di diniego di concessione in sanatoria n. 1 del 29 febbraio 2008. Visto il ricorso con i relativi allegati; Visto l'atto ... del Dirigente del settore urbanistica del Comune di Lamezia Terme, con il quale veniva annullata la concessione in sanatoria n. 244 del 22 ... giugno 2006. Il ricorrente premette che aveva ottenuto la concessione edilizia in sanatoria: per impianti di calcestruzzo ... “sull’errato presupposto” che l’oggetto della concessione edilizia in sanatoria avrebbe dovuto riguardare solo l’edificio in cemento armato ... di concessione edilizia in sanatoria non soltanto, come ritiene l’ente comunale, l’edificio in c.a. adibito a capannone industriale ubicato ... che inficerebbe il provvedimento annullato. Infine, si osserva come il rilascio della concessione edilizia in sanatoria è un atto vincolato ... sussistenza di un vizio formale non invalidante ai sensi dell’art. 21-octies della legge n. 241 del 1990. In relazione all’asserita ... illegittimità sostanziale del provvedimento si sottolinea come la iniziale domanda di rilascio della concessione in sanatoria si riferisse...
5 Sentenza
... “A”, per il quale nelle more risultava emesso nel 2005 atto di concessione in sanatoria a seguito di condono ) ed in parte la fondatezza della domanda ... vizio formale . Ritiene dunque il Collegio che, a seguito dell’accertamento in sede giudiziale di un vizio formale del provvedimento ... municipale, domiciliata in Napoli, piazza Municipio palazzo San Giacomo. per l'ottemperanza della sentenza del TAR Campania sez. IV, n ... della concessione edilizia n. 262/1982. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio di Comune di Napoli ... , aveva richiesto l’annullamento del provvedimento comunale datato 4.7.2004 con cui era stata annullata la concessione edilizia a suo tempo ... improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse in parte qua; relativamente all’annullamento della concessione nella parte relativa ... richiesto proroga della concessione edilizia n. 262/1982, istanza denegata dall’amministrazione, sulla scorta del rilievo che il titolo ... premesso che con concessione edilizia n. 262/1982 era stato consentito l’ampliamento, in deroga al PRG, di uno stabilimento tipografico ... ) al capannone “A” ,il Comune di Napoli nel 1994 annullava la concessione in deroga e segnatamente la n. 78/1992 ( riferendosi all’ultima ... dell’avvenuto rilascio di titolo in sanatoria per il preesistente capannone industriale ( capannone indicato con la lettera...
6 Sentenza
... motivazione, in ordine alla domanda di concessione in sanatoria presentata dalla società controinteressata in data 4 maggio 2004, prot ... , riconoscendo la piena legittimità dell’originaria concessione edilizia in sanatoria n. 177 del 24 novembre 1999, includente ... improcedibilità, anche proprio sul piano formale, dei due ricorsi per l’ottemperanza (il n. 11/2008 ed il n. 535/2008 del R.G.). 3 ... la sentenza n. 1073 del 2003 del T.A.R umbro, ha respinto l’impugnativa avverso la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, precisando ... . Allo stesso modo, il giudicato di rigetto, che accerta la legittimità di una concessione edilizia in sanatoria, il cui annullamento ... amministrativo impugnato con il ricorso non accolto. Pù nel concreto, se è legittima la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, estesa ... della presenza dell’originaria concessione edilizia in sanatoria. 4. - Consegue da quanto esposto che il ricorso n. 232/2008 del R.G ... , del R.D. 26 giugno 1924 n. 1054; - quanto al ricorso n. 232 del 2008: per l’annullamento del permesso in sanatoria rilasciato ... , con la quale, in ottemperanza alla sentenza del Tar 10/11/ 2006 n. 555, si è proceduto alla rinnovazione del procedimento, ed alla formulazione di una nuova ... (subentrata alla società agricola Maddalena). Impugna in questa sede il permesso in sanatoria n. 2 del 6 marzo 2008 rilasciato dal Comune...
7 Sentenza
... motivazione, in ordine alla domanda di concessione in sanatoria presentata dalla società controinteressata in data 4 maggio 2004, prot ... , riconoscendo la piena legittimità dell’originaria concessione edilizia in sanatoria n. 177 del 24 novembre 1999, includente ... improcedibilità, anche proprio sul piano formale, dei due ricorsi per l’ottemperanza (il n. 11/2008 ed il n. 535/2008 del R.G.). 3 ... la sentenza n. 1073 del 2003 del T.A.R umbro, ha respinto l’impugnativa avverso la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, precisando ... . Allo stesso modo, il giudicato di rigetto, che accerta la legittimità di una concessione edilizia in sanatoria, il cui annullamento ... amministrativo impugnato con il ricorso non accolto. Pù nel concreto, se è legittima la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, estesa ... della presenza dell’originaria concessione edilizia in sanatoria. 4. - Consegue da quanto esposto che il ricorso n. 232/2008 del R.G ... , del R.D. 26 giugno 1924 n. 1054; - quanto al ricorso n. 232 del 2008: per l’annullamento del permesso in sanatoria rilasciato ... , con la quale, in ottemperanza alla sentenza del Tar 10/11/ 2006 n. 555, si è proceduto alla rinnovazione del procedimento, ed alla formulazione di una nuova ... (subentrata alla società agricola Maddalena). Impugna in questa sede il permesso in sanatoria n. 2 del 6 marzo 2008 rilasciato dal Comune...
8 Sentenza
... motivazione, in ordine alla domanda di concessione in sanatoria presentata dalla società controinteressata in data 4 maggio 2004, prot ... , riconoscendo la piena legittimità dell’originaria concessione edilizia in sanatoria n. 177 del 24 novembre 1999, includente ... improcedibilità, anche proprio sul piano formale, dei due ricorsi per l’ottemperanza (il n. 11/2008 ed il n. 535/2008 del R.G.). 3 ... la sentenza n. 1073 del 2003 del T.A.R umbro, ha respinto l’impugnativa avverso la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, precisando ... . Allo stesso modo, il giudicato di rigetto, che accerta la legittimità di una concessione edilizia in sanatoria, il cui annullamento ... amministrativo impugnato con il ricorso non accolto. Pù nel concreto, se è legittima la concessione edilizia in sanatoria n. 177/99, estesa ... della presenza dell’originaria concessione edilizia in sanatoria. 4. - Consegue da quanto esposto che il ricorso n. 232/2008 del R.G ... , del R.D. 26 giugno 1924 n. 1054; - quanto al ricorso n. 232 del 2008: per l’annullamento del permesso in sanatoria rilasciato ... , con la quale, in ottemperanza alla sentenza del Tar 10/11/ 2006 n. 555, si è proceduto alla rinnovazione del procedimento, ed alla formulazione di una nuova ... (subentrata alla società agricola Maddalena). Impugna in questa sede il permesso in sanatoria n. 2 del 6 marzo 2008 rilasciato dal Comune...
9 Sentenza
... ; per l'annullamento e per la declaratoria di nullità /inefficacia, ai sensi dell’art. 114 c.p.a. 1) della concessione edilizia in sanatoria n. 137 ... una nuova domanda di concessione edilizia, “per il progetto in sanatoria sec. l’art. 85, comma 3, del progetto ‘costruzione ... un reclamo, lamentando che l’eventuale rilascio da parte del Comune di Malles di una concessione edilizia in sanatoria ex art. 85 ... la concessione in sanatoria avendo ad oggetto la regolarizzazione di un manufatto insistente, in parte, su proprietà altrui”; 6. “Violazione ... di Malles ha chiesto che il ricorso per ottemperanza sia dichiarato improcedibile e che la domanda di annullamento della concessione ... di nullità della concessione edilizia in sanatoria n. 137/2010 per violazione dei giudicati di cui alle sentenze di questo Tribunale n ... (con ordinanza collegiale del 21 luglio 2010). Ebbene, l’impugnata concessione edilizia in sanatoria n. 137/10 è stata adottata ... di Malles di rilasciare una concessione edilizia in sanatoria ai sensi dell’art. 85 della legge provinciale n. 13 del 1997 può ... della domanda di annullamento della concessione in sanatoria impugnata. 3.1. Con il primo motivo i ricorrenti sostengono che il progetto ... della presentazione della domanda di concessione in sanatoria. Le doglianze sono fondate. L’art. 11 del vigente Regolamento edilizio del Comune...
10 Sentenza
... considerazione la censura di violazione dell’obbligo di avviso dell’avvio di procedimento, poichè il vizio formale in tal caso deve ... di natura formale assumono ora una veste di   cedevolezza rispetto alle norme di natura sostanziale. Nella specie il vizio prospettato ... in ordine alla possibilità di far luogo a concessione in sanatoria. La tesi non può essere condivisa, atteso che ribalta ... con riferimento all’omessa comunicazione di avvio del procedimento, quale vizio di natura procedimentale, appartiene, senza dubbio ...   al  comma 2 prima parte dell’art. 21 octies, quale vizio afferente alla violazione di norme sul procedimento,  emendabile limitatamente ... , le disposizioni in tema di sanatoria contenute nell’art. 21 octies cit. comma 2 seconda parte per il caso di violazione  dell’obbligo ... del Collegio, sarebbe ultroneo ed irrazionale richiedere, in ogni caso, l’ottemperanza da parte della amministrazione ad un onere ... premesso, ad avviso del Collegio,   il vizio prospettato con riferimento all’omesso avviso di avvio del procedimento di demolizione ... di quanto eseguito in mancanza di un formale titolo abilitativo; nella specie la ricorrente deduce di avere esercitato tale facoltà, con atto...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima