Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (20)
  • Sentenze (20)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

20 risultati in 285 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... dal confine, salva soltanto la possibilità di costruzione in aderenza, non può farsi luogo all’applicazione del principio di prevenzione ... non violerebbe, pertanto, l’art. 873, dovendosi armonizzare il principio della distanza con quello della prevenzione. Si è costituito ... (che avrebbe costruito in violazione della distanza di tre metri), spetterebbe al preveniente regolare le distanze anche per la successiva ... abbia costruito in aderenza fino all’altezza inizialmente raggiunta dal preveniente, ha diritto di sopraelevare soltanto sul confine , ovvero ... ., “con la conseguenza che è consentito al preveniente costruire sul confine, ponendo il vicino, che intenda a sua volta edificare, nell'alternativa ... di chiedere la comunione del muro e di costruire in aderenza ovvero di arretrare la sua costruzione sino a rispettare la maggiore intera ... del richiamo all’art. 16 n.t.a., riguardante l’ipotesi di distanza degli edifici dai confini di proprietà, e chiedendo la conferma ... della distanza tra la parete del proprio edificio, preesistente sul confine, e la parete del vicino ( ml 3 anzicchè 2,70) ai sensi ... delle distanze di cui all’art. 873 c.c., trattandosi di costruzione su confine eretta anteriormente a quella del vicino ... non rispettosi delle distanze introdotte dalla normativa urbanistica, è motivato sulla violazione dell’art. 873 c.c. in materia di distanza...
2 Sentenza
... generali in tema di prevenzione, e quindi il diritto del preveniente di costruire a confine (o a distanza inferiore) salvo ... ., con la conseguenza si applica il criterio della prevenzione, in forza del quale che è consentito al preveniente costruire sul confine, ponendo ... da non tollerare in alcun caso la possibilità di costruire sul confine o in aderenza, ma anzi, richiamando l’istituto della prevenzione ... così il vicino -che intenda a sua volta edificare- nell'alternativa di chiedere la comunione del muro e di costruire in aderenza ... ; - non è stato considerato che la distanza di 5 metri dal confine è impossibile da rispettare essendo il muro perimetrale dell’abitazione già ... in aderenza ai sensi della normativa tecnica (presentazione di “pre-progetto unitario sottoscritto dalle parti confinanti ... ”); - l’irrilevanza del muro di confine ai fini del calcolo della distanza; - il consolidato orientamento di Cassazione e Consiglio di Stato ... sulla natura di costruzione della tettoia ai fini dell’assoggettamento al permesso di costruire e al rispetto delle distanze, a prescindere ... a permesso di costruire, visto che l’obbligo di rispetto delle distanze scaturisce dalla qualificazione in termini di “costruzione ... insensibili alle norme urbanistiche sulle distanze minime dai confini di proprietà (cfr. in termini TAR Bologna, I, 29 giugno 2012 n. 464...
3 Sentenza
... costruire al confine, in aderenza o in appoggio, ovvero deve realizzare la propria costruzione alla distanza prevista dallo strumento ... chiarito che anche il confinante prevenuto ha il diritto di sopraelevare sul confine ovvero a distanza legale da questo (Cassazione ... realizzato a distanza di 5 metri dal confine come originariamente previsto. Inoltre nei progetti, sempre secondo il ricorrente, viene ... rappresentata una distanza fra il muro di confine e la sua proprietà di mt. 5,00 mentre il suo fabbricato si trova a mt. 4,87 e non a mt ... , un immobile sul confine dell’area su cui ricade l’edificio di cui il ricorrente ha la proprietà, per quota parte, in aderenza ... sottotetto più alto del predetto muro a distanza di metri 5 dal confine e quindi a circa 10 metri dall’immobile del ricorrente ... ) preesistente sul confine medesimo e che quindi determina una sopraelevazione, ad una distanza di circa 5 metri dalla proprietà ... ) per realizzare il sottotetto non più ad una distanza di 5 metri dal confine (come originariamente previsto) ma proseguendo la costruzione ... considerazione della esatta altezza del suo fabbricato e della esatta distanza di tale fabbricato dal muro di confine. 5.- Per risolvere ... la questione si deve partire con il ricordare che, per il principio della prevenzione vigente in materia edilizia (articolo 873 del c.c...
4 Sentenza
... l’illegittimità della richiesta del ricorrente, il quale non può costruire sul confine, a ciò ostando non già il principio di prevenzione ... di posizionarsi a confine di proprietà”. In particolare, dopo aver esplicitato il modo di operare del c.d. principio di prevenzione (artt. 873 ... . Viceversa, colui che costruisce successivamente: - se il preveniente ha edificato sul confine deve o rispettare l'intera distanza ... o imporre la comunione forzosa del muro per fabbricarvi contro; - se il preveniente ha costruito a distanza inferiore della metà ... al confine, non venendo qui in rilievo esigenze di tutela della salute da tutelare. Per tali ragioni, il principio di prevenzione ... , ritenendo “… insuperato il rilievo, precedentemente opposto, in merito al mancato rispetto delle distanze dai confini, tenuto conto ... della normativa di riferimento fornita dall’Amministrazione, occorre ora valutarne la portata, con riferimento sia al principio di prevenzione ... . c.c. emerge che chi costruisce per primo può: a) costruire sul confine; b) costruire osservando il distacco dal confine prescritto ... dal codice civile o dalle norme integratrici; c) costruire ad una distanza inferiore alla metà del distacco complessivamente previsto ... del valore del muro ed il valore del suolo; - se il preveniente ha costruito alla distanza di un metro e mezzo o a quella maggiore...
5 Sentenza
... costruire anch’esso ad una distanza dal confine pari alla metà di quella prevista, in modo da rispettare il prescritto distacco legale ... fabbricato in aderenza allo stesso (art. 877 cod. civ., comma 1); ove non intenda costruire sul confine, è tenuto ad arretrare ... minima delle costruzioni dal confine o negando espressamente la facoltà di costruire in appoggio o in aderenza» (Cass. civ., sez ... di comunione del muro (lettera d); ii) se il vicino non ha già costruito sul confine, la nuova costruzione «ne deve essere distanziata ... al piano regolatore generale, il quale impone una distanza dal confine di almeno cinque metri. 3.? Il ricorrente in primo grado ... , si sottolinea come dal combinato disposto delle lettere d) ed e) dell’art. 34-bis risulti, in coerenza con il cd. principio di prevenzione ... , che: i) la lettera d) consentirebbe «al proprietario dell’edificio già esistente sul confine di costruire in ampliamento con prolungamento ... della costruzione lungo l’intero confine»; ii) la lettera e) consentirebbe, invece, la possibile costruzione in aderenza al fabbricato ... delle norme sopra riportate si ricavi l’esistenza del cd. “principio di prevenzione” (tra le altre, Cass.civ., sez. II, 26 aprile 2017, n ... una distanza dal confine pari alla metà di quella imposta dal codice; ii) sul confine; iii) ad una distanza dal confine inferiore alla metà...
6 Sentenza
... la costruzione in aderenza, si può costruire o sul confine oppure ad una distanza dal confine non inferiore alla metà della prescritta ... vedere, la facoltà di costruire “in aderenza” presuppone in ogni caso che la costruzione eretta dal preveniente insista sul confine ... , in modo che il prevenuto possa costruire in aderenza o in appoggio chiedendo la comunione del muro di confine. Detta facoltà è altresì ... distanza tra le costruzioni. Tale principio, valevole per l’ipotesi in cui il terreno confinante non sia edificato, può essere ... , in materia di distanze legale tra le costruzioni, vige il criterio c.d. di prevenzione per cui, il comportamento del c.d. preveniente ... riconosciuta qualora il preveniente abbia edificato ad una distanza inferiore al prescritto distacco dal confine, sicchè al prevenuto ... ”, ed il preveniente abbia costruito non sul confine ma a distanza regolamentare dal confine medesimo, al prevenuto non residua altra scelta ... che consenta la costruzione “in aderenza” o in alternativa ad una determinata distanza dal confine, si rivolge certamente a colui ... ammissibilità dell'edificazione in aderenza, tale previsione deve essere intesa nel senso di fare salvo il principio della c.d. prevenzione ... nell'alternativa di chiedere la comunione del muro e costruire in aderenza, oppure di arretrare la sua costruzione fino a rispettare la maggior...
7 Sentenza
... il principio della prevenzione ,per cui chi edifica per primo ha la scelta tra costruire sul confine; distaccarsi dal confine osservando ... la distanza del c.c.; ovvero costruire a distacco dal confine a distanza inferiore alla metà di quella prevista per il fondo confinante ... , consentendo l’edificazione in aderenza. Per il principio della prevenzione, il soggetto che per primo ha ottenuto il permesso di costruire ... (in aderenza al confine o nel rispetto della distanza da esso prevista dagli strumenti urbanistici) impone al confinante di seguire ... edilizio si arretri di 10 mt dal confine, perché l’art. 9 del DM 1444 , integrato con il principio di prevenzione, consentirebbe ... la possibilità di costruire sul confine in alternativa al rispetto delle distanze minime, si versa in ipotesi del tutto analoga ... a quella disciplinata dall’art. 873 c.c. e ss. ,con la conseguenza che è consentito al preveniente costruire sul confine, ponendo il vicino ... dallo strumento urbanistico , ovvero chiedere la comunione del muro e costruire in aderenza (Cass. Sez. II 30.10.2007 n. 22896; 7.8.2002 n ... sul terreno confinante. Espone parte ricorrente di avere presentato domanda di permesso di costruire il 4.1.2008, senza ... l’istanza ritenendo non integrato il requisito delle distanze minime dalla costruzione autorizzata sul lotto confinante ( mappale 174...
8 Sentenza
... .) o in aderenza (877 c.c.) al muro sul confine che il vicino, edificando per primo, abbia realizzato, perciò, senza rispettare la distanza ... verrebbe limitato dall'opera edificata dal vicino, costruire in aderenza al muro di cinta posto sul confine della proprietà limitrofa ... dal preveniente, ha diritto di sopraelevare sul confine ovvero a distanza da questo pari a quella globale minima di legge (cfr. Cass. Civ., II ... il proprio fabbricato in aderenza a quello del preveniente collocato lungo il confine, così come si è avvalso della propria legittima ... avrebbe inglobato il muro di confine, in parte sarebbe stata realizzata a distanza di mt. 1,30 dal muro; d) in data 16 gennaio 2003 il signor ... a contestare le distanze della porzione posteriore del fabbricato rispetto al muro di confine e all’edificio dei ricorrenti; b) il vano ... disciplina in materia di distanze e costruzioni in aderenza. Al riguardo va precisato quanto segue: - secondo il prevalente e consolidato ... dei ricorrenti – mt. 2,80 + mt. 0,20 (spessore muro)], in aderenza e/o in appoggio al muro costruito dai ricorrenti sul confine fra ... . consente al vicino di costruirvi in appoggio previa comunione del muro, purché non sia violata la distanza di tre metri rispetto ... , n. 8807); - in base al principio della prevenzione - in forza del quale il proprietario che costruisce per primo regola...
9 Sentenza
... prescrizione, deve trovare applicazione il principio della prevenzione. Lo stesso principio vale anche nel caso in cui la distanza ... ad una distanza di metri cinque dal confine, se il preveniente, nel realizzare tale parete finestrata, ha rispettato una distanza di almeno ... metri cinque dal confine; in caso contrario, ossia se il preveniente abbia realizzato una parete finestrata ad una distanza ... , chiedere la comunione del muro o costruire in aderenza). Da ciò l’infondatezza della doglianza. 4. - Con il secondo complesso motivo ... deducono l'illegittimità del permesso di costruire poiché, in violazione della distanza minima di dieci metri tra le costruzioni ... la sopraelevazione, al piano secondo, di una parete di confine già edificata a distanza inferiore a quella consentita rispetto al fabbricato ... urbanistico comunale all’epoca vigente imponesse alle nuove costruzioni il rispetto di determinate distanze dai confini nella zona ... il principio della prevenzione temporale (art. 873 ss. c.c.), secondo cui il proprietario che costruisce per primo determina, in concreto ... che prescrive una distanza tra fabbricati con riguardo al confine, infatti, si pone l'esigenza di un'equa ripartizione tra proprietari ... al confine (od anche rispetto al confine), viene prescritta la distanza minima, da determinarsi in relazione all'altezza del nuovo...
10 Sentenza
... al principio di prevenzione, regolare, per quanto riguarda le distanze dai confini e dalle costruzioni vicine. La dedotta illegittimità ... del mancato rispetto delle distanze dai confini dello stesso in base al principio di prevenzione affermato dall’art. 873 del cod. civ ... , in tema di distanze nelle costruzioni, la scelta che spetta al preveniente di costruire a distanza inferiore a quella minima ... , non comporta alcuna violazione delle norme civilistiche in materia di confini, in quanto, in base al principio di prevenzione garantito ... di prevenzione di cui all’art.873 del Cod. Civ., avevano acquisito il diritto a costruire ad una distanza inferiore (mt.2,05/2,15 ... , ha la facoltà di costruire con distacco dal confine alla distanza inferiore alla metà di quella totale prescritta per le costruzioni ... , in forza dell’ac-cennato criterio di prevenzione, era consentito di costruire a distanza inferiore a quella legale minima pari ... di distanze dalle costruzioni vicine e dai confini di proprietà, illegittimamente avallata a causa di una incompleta indicazione ... del proprietario confinante realizzata sul confine, determinatosi in sede di realizzazione di lavori di sopraelevazione di un preesistente ... posti in essere dai suddetti confinanti compiuta dal verificatore, sia il manufatto a confine della vicina proprietà Paolucci...
1 2 avanti ultima