Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

5 risultati in 214 msricerca avanzata
1 Sentenza
... l’inammissibilità del ricorso proposto per l’ottemperanza al giudicato e comunque contestandone la fondatezza. Alla camera di consiglio del 24 ... . Se la prima rieffusione del potere è tendenzialmente \"libera\", quindi, le eventuali ulteriori valutazioni che seguano ad un giudicato ... del giudicato, con conseguente inammissibilità del giudizio di ottemperanza. Il ricorso proposto, ai sensi dell’art 32 c.p.a., può essere ... Pugliese, Presidente Francesco Arzillo, Consigliere Cecilia Altavista, Consigliere, Estensore proposto per l’ottemperanza ... , per l’ottemperanza alla sentenza n. 9321 del 2012. Si costituiva l’Amministrazione , a mezzo dell’Avvocatura dello Stato, eccependo ... d’ufficio, della ammissibilità del giudizio di ottemperanza. La sentenza di cui si chiede l’ottemperanza, peraltro non ancora passata ... in giudicato, essendo stato proposto appello al Consiglio di Stato, ma comunque esecutiva, non risultando sospesa, ha annullato ... l’attività amministrativa era dunque molto ampio. Affinché possa ravvisarsi il vizio di violazione o elusione del giudicato ... del giudicato alteri l'assetto degli interessi definito dalla pronuncia passata in giudicato, essendo necessario che l'Amministrazione ... del giudicato amministrativo. La giurisprudenza, anche di recente, ha precisato che la conformazione dell'attività successiva...
2 Sentenza
... dello Stato Arena; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. FATTO Con il ricorso per l’ottemperanza al giudicato ... ” (in sede di ottemperanza ed in sede di legittimità) dell’atto adempitivo del giudicato, asseritamente invalido in quanto nullo ... congiuntamente a quella di elusione del giudicato a pena di inammissibilità del ricorso in ottemperanza; e neppure a proporre, coevamente ... per l'ottemperanza della sentenza del CONSIGLIO DI STATO - SEZ. IV n. 02824/2013- resa tra le parti, concernente nomina a Presidente ... che viene all’esame del Collegio, il dottor Lucio Di Lallo ha agito per la ottemperanza alla decisione resa da questa Quarta Sezione ... ricorrente in ottemperanza dott. Lucio Di Lallo, Presidente di Sezione del medesimo Tribunale e destinatario della proposta ... il conferimento dell’incarico al Monastero. Il dottor Lucio Di Lallo propose allora due ricorsi innanzi al Tar: uno in ottemperanza ... , lamentando l’elusività della delibera rispetto all’onere di conformazione al giudicato, ed uno nella forma di ordinaria impugnazione ... annullata. Con la odierna impugnativa che viene all’esame del Collegio parte ricorrente in ottemperanza ha fatto presente che, a seguito ... che la Sezione dettasse le misure attuative del giudicato formatosi. Con nota depositata in atti la difesa erariale ha fatto presente...
3 Sentenza
... insorta dopo la formazione del giudicato e in esecuzione dello stesso vada sottoposta al vaglio del giudice dell'ottemperanza tuttavia ... : detto capo motivazionale è quindi ormai coperto da giudicato. L’unico motivo di censura si snoda sulla (doverosa ad avviso ... sull’affare a seguito di un giudicato annullatorio attingente un provvedimento reiettivo di un interesse pretensivo del privato ... (chè a ciò osterebbe il giudicato formatosi). Potrebbe però nuovamente negare il provvedimento favorevole ampliativo, adducendo ... motivi nuovi ( ovvero motivi già addotti, censurati dal privato, ma sui quali non si sia formato il giudicato in quanto “assorbiti ... impedire che l'Amministrazione proceda più volte all'emanazione di nuovi atti, in tutto conformi alle statuizioni del giudicato ... , ma egualmente sfavorevoli all’originario ricorrente, in quanto fondati su aspetti sempre nuovi del rapporto, non toccati dal giudicato ... . Come conciliare dette –opposte – esigenze (garanzia della inesauribilità del potere di amministrazione attiva e portata cogente del giudicato ... )? il punto di equilibrio è stato individuato in via empirica dalla giurisprudenza imponendo all'Amministrazione - dopo un giudicato ... , laddove, intervendosi sul tema del difetto di motivazione e del giudicato,ha ritenuto che una volta passata in giudicato la sentenza...
4 Sentenza
... di esecuzione del giudicato amministrativo – l’ottemperanza appunto – sicuramente più avanzato. Ma va subito aggiunto che la riedizione ... innanzi al Consiglio di Stato ricorso per l'ottemperanza alla succitata pronuncia; il ricorso veniva successivamente dichiarato ... dell’ottemperanza (Cons. Stato, Sez. IV, 7 febbraio 2012, n. 667)- la sentenza n. 8019/2010 di annullamento degli atti di conferimento ... di conferimento dell’ufficio direttivo in questione, come rinnovata dal C.S.M. a seguito del giudicato di annullamento, rimaneva ... ad una comparazione più approfondita in ottemperanza alla detta decisione; per altro verso a più riprese era stato affermato in passato ... che financo il giudicato potesse risentire delle sopravvenienze normative. L’art. 13 del d.Lgs n. 160/2006 siccome sostituito ex art. 2 ... pensionamento dell’istante) del Magistrato ad ottenere che ci si pronunci conformemente al giudicato in ordine alla propria domanda ... surrichiamata, posto anche nell’odierno giudizio il “nuovo “ provvedimento del CSM si innesta su un precedente giudicato (sentenza ... del Consiglio di Stato n. 8019/2010,) e costituisce (pretesa) ottemperanza di quest’ultimo 1.2.3. Traendo le fila da queste considerazioni ... pensionamento delle parti processuali private) che “non vi era quindi più spazio per un provvedimento giurisdizionale di ottemperanza, volto...
5 Ordinanza Collegiale
... ” - ordinanza n. 388 del 17 luglio 2007), aveva diffidato l’Amministrazione a provvedere. Il Comitato di coordinamento, in ottemperanza ... in giudicato del relativo capo: peraltro può affermarsi, per incidens, che il Collegio condivide in parte qua le considerazioni del primo ... (e debba) riprovvedere in relazione alla “res” attinta da un giudicato annullatorio. E soprattutto comporterebbero che ciò possa ... dal giudicato e per tal via riconfermasse il contenuto dispositivo annullato. E’ ben ovvio, tuttavia, che, potendo in teoria ... che l'Amministrazione proceda più volte all'emanazione di nuovi atti, in tutto conformi alle statuizioni del giudicato, ma egualmente sfavorevoli ... all’originario ricorrente, in quanto fondati su aspetti sempre nuovi del rapporto, non toccati dal giudicato. Interrogandosi ... e dalla portata cogente del giudicato, il punto di equilibrio è stato individuato in via empirica dalla giurisprudenza, imponendoessa ... all'Amministrazione - dopo un giudicato di annullamento da cui derivi il dovere o la facoltà di provvedere di nuovo - di esaminare l'affare ... . V, 06-02-1999, n. 134, laddove, intervenendosi sul tema del difetto di motivazione e del giudicato, si è ritenuto che, una volta ... passata in giudicato la sentenza di annullamento di un diniego di concessione edilizia, non è ammesso il ricorso per l’esecuzione...