Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (7)
  • Sentenze (7)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

7 risultati in 105 msricerca avanzata
1 Sentenza
... avverso nuove delibere costituenti rieffusione del potere, né tampoco di agire per l’ottemperanza al primo giudicato formatosi. 2.5.2 ... la piena ottemperanza al giudicato formatosi attraverso il decreto del Presidente della Repubblica in data 10 gennaio 2012 su conforme ... , Sent., 19-12-2012, n. 23464) Medio tempore egli aveva quindi agito per l’ottemperanza al giudicato (ricorso 1641/2012 ... dei Portoghesi n. 12, sono ope legis domiciliati; per l'ottemperanza al decreto del Presidente della Repubblica in data 10 gennaio 2012 reso ... la vicenda contenziosa che aveva visto protagonista l’odierno ricorrente in ottemperanza, aveva esaminato le due questioni centrali ... annullata. A questo punto aveva chiesto all’Amministrazione l’esecuzione del giudicato formatosi sui due decreti decisori suddetti ... ha fatto quindi presente che ciò collideva con il giudicato formatosi, ed ha agito per l’esecuzione del giudicato medesimo ... relative alla ottemperanza al decreto decisorio in data 10 gennaio 2012 e pertanto l’azione proposta doveva essere correttamente ... qualificata quale ottemperanza al decreto decisorio del Presidente della Repubblica in data 29.4.2014. Secondariamente, ha affermato ... che alla stregua di quanto rilevato dalla Sezione con la già citata sentenza n. 03259/2013 e dei principi generali in materia di ottemperanza...
2 Sentenza
... del processo ex art. 111 della Costituzione medesima)- consente che la prima rieffusione del potere successiva ad un giudicato demolitorio ... vulnerata dal giudicato demolitorio ottemperando, rende palese che, in realtà, la domanda di ottemperanza fosse inammissibile ... : a)che la rieffusione del potere si era fondata –quantomeno in parte- su elementi nuovi, non attinti dal precedente giudicato; b)che quest’ultimo ... , con domicilio eletto presso Massimo Luciani in Roma, Lungotevere Raffaello Sanzio, 9; per l'ottemperanza della sentenza del T.A.R. del LAZIO ... amministrativo regionale del Lazio – sede di Roma – ha accolto il ricorso in ottemperanza proposto dalla odierna parte appellata Luisa ... , era stato violato il giudicato formatosi, ed il CSM aveva nuovamente prescelto il controinteressato odierno appellante incidentale ... di nullità per violazione/elusione del giudicato e, in via subordinata, di “semplice” illegittimità per violazione di legge ed eccesso ... /elusione del giudicato (Cons. Stato, Ad. Plen. n.2/2013). Secondariamente, ha rammentato che il decisum di primo grado (sentenza n ... si è diffusa ai capi da 3.2.2. a 3.4.2.) era nulla in quanto resa in violazione del giudicato formatosi. Ciò in quanto, la sentenza n. 1541 ... ). Alla stregua di tale percorso valutativo, il Tar ha dichiarato la mancata ottemperanza della sentenza 1541/2013 e la nullità della proposta...
3 Sentenza
... eletto in Reggio Calabria, alla via del Plebiscito n. 15 per l'ottemperanza alla sentenza del T.A.R. Calabria, Sezione staccata ... eseguiti dalla pubblica amministrazione e dalle altre parti. 2. L’azione di ottemperanza può essere proposta per conseguire ... l’attuazione: a) delle sentenze del giudice amministrativo passate in giudicato; b) delle sentenze esecutive e degli altri provvedimenti ... della rieffusione del potere amministrativo. La sentenza 216/2013, infatti, accanto ad un giudizio di “irragionevolezza ed erroneità...
4 Sentenza
... dell'adozione di atti non satisfattivi conseguenti a un giudicato, di un ricorso per ottemperanza e di uno di impugnazione. All’uopo ... , Riccardo Barberi; per l’ottemperanza della sentenza n. 787 pronunciata dal TAR Lazio, sez. II^, in data 22 gennaio 2014, notificata ... oggettiva. Avverso siffatte determinazioni è pertanto insorta ritenendole, in primo luogo, elusive del giudicato. Reputa infatti ... dato piene esecuzione al giudicato indicando in maniera puntuale gli elementi che non hanno consentito alla d.ssa Morreale ... Funzionario, rappresenterebbe una sorta di “strumentalizzazione” del giudizio di ottemperanza e si scontrerebbe con la riserva ... , occorre in primo luogo stabilire se gli atti riadottati dall’amministrazione costituiscano o meno violazione o elusione del giudicato ... della parte ricorrente già vittoriosa nelle precedenti fasi della vicenda. L’esigenza di certezza propria del giudicato, ossia ... sopravvenute di riedizione del potere. Invero “nel caso di rinnovo della funzione amministrativa, in esito a un giudicato di annullamento ... di atti in precedenza emanati nell'esercizio della stessa funzione, la linea di demarcazione tra azione di ottemperanza e azione ... in cui la funzione amministrativa sia improntata a discrezionalità; deve quindi ritenersi che, in caso di reiterazione, in esito a giudicato...
5 Sentenza
... che “se la prima rieffusione del potere è tendenzialmente libera, […]le eventuali ulteriori valutazioni che seguano ad un giudicato demolitorio ... giudicato sulla materia, e che ha definitivamente esplicitato le proprie ragioni in ottemperanza alla citata ordinanza cautelare n. 688 ... , sent. n. 1018/2014), pone limiti alla riedizione del potere amministrativo soltanto in presenza di un giudicato amministrativo ... del potere di amministrazione attiva con la portata cogente del giudicato, la giurisprudenza ha individuato un punto di equilibrio ... “imponendo all'Amministrazione - dopo un giudicato di annullamento da cui derivi il dovere o la facoltà di provvedere di nuovo...
6 Sentenza
... “a) che la rieffusione del potere si era fondata – quantomeno in parte – su elementi nuovi, non attinti dal precedente giudicato; b) che quest’ultimo ... di tutti gli atti adottati in violazione del giudicato, inclusa la deliberazione 4 luglio 2013 del Plenum del Consiglio superiore ... declaratoria di nullità di tutti gli atti adottati in violazione del giudicato, inclusa la deliberazione 4 luglio 2013 del Plenum ... giudiziaria. Il comportamento elusivo del giudicato, tenuto dal Csm, sarebbe altrettanto grave ed evidente se riferito alla “solo ... , sez. I, 12 febbraio 2013, n. 1541, con conseguente declaratoria di nullità di tutti gli atti adottati in violazione del giudicato ... contenziosa. Occorre in particolare prendere le mosse dalla citata sentenza n. 1541 del 2013, non appellata e passata in giudicato ... , che è stato dalla Sezione accolto con sentenza n. 4960 del 13 maggio 2014, adottata in sede di ottemperanza. La Sezione ha in particolare ... chiarito, quanto al rito, che “l’azione qui esercitata deve essere qualificata come per ottemperanza, ex artt. 112 segg. c.p.a. giacché ... dimenticato che, nel giudizio di ottemperanza, il giudice dispone di una giurisdizione estesa al merito, ex art. 134 c.p.a., e può dunque ... limitato di tempo”. Ha quindi dichiarato la mancata ottemperanza alla sentenza n. 1541 del 2013 e la nullità della proposta...
7 Sentenza
... tecnica dei sub criteri lett. G) della offerta, in ottemperanza alla Deliberazione n. 362/2015,ha assegnato alla stessa SVAS BIOSANA ... , la convocazione della commissione di gara per ottemperare al giudicato del TAR Calabria n. 282 dell’11 marzo 2015, procedendo al rinnovo ... che i provvedimenti come sopra gravati siano nulli e/o illegittimi, non solo perché adottati in violazione e/o elusione del giudicato ... di istruttoria e di presupposti. Questi i dedotti argomenti di doglianza: Violazione e/o elusione del giudicato. Violazione dell’art. 21 ... e/o illegittimità dei provvedimenti gravati, in quanto adottati in palese violazione e/o elusione del giudicato, ex art. 21-septies della legge ... è stato già in uso presso alcune strutture sanitarie della stessa A.S.P. Al riguardo, sarebbe decisivo il citato giudicato ... S.p.A.; in particolare, rilevando: - l’illegittimità per violazione del giudicato, sia della deliberazione n. 802/14(con cui l’ASP ... fosse supportata da corrispondenti indicazioni promananti dalla lex specialis, ovvero dal giudicato sopra formatosi) delimitato la rinnovazione ... , anche alla luce della prospettazione di parte ricorrente – le cui censure, in larga parte, si soffermano sulla pretesa violazione di giudicato ... appaltante abbia effettivamente violato e/o eluso il giudicato formatosi sulla pronunzia anzidetta; ma anche dalla complementare...