Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

71 risultati in 291 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima
1 Sentenza
... interessato da interventi di ristrutturazione, ma poteva addirittura essere ampliato (nuova costruzione quindi) sino al limite di 200 mq ... non consente la ristrutturazione edilizia ma soltanto il restauro conservativo e cioè un intervento minimale radicalmente diverso ... nel manufatto principale. Per cui non si è di fronte ad un restauro conservativo ma ad una ristrutturazione edilizia non ammessa dal quadro ... di concessione edilizia in sanatoria – ex articolo 13 della L.47/85 – per lavori di restauro ed adeguamento igienico – sanitario ... , Contrada Fonte Luca, relativamente al quale veniva autorizzata ad eseguire lavori di restauro, di adeguamento igienico-sanitario ... nei quali non può essere ricompresso quello relativo al fabbricato della ricorrente. Viene solamente previsto intervento di restauro ... e monumentale” con l’assurda conseguenza dell’ammissibilità del solo restauro conservativo. Sia la scheda che i provvedimenti di negatoria ... . Lo stesso articolo 31 della L.457/78 prevede alla lettera c) l’intervento di restauro e risanamento conservativo, con l’ammissibilità ... non di variazione essenziale e ben ricondursi al concetto di ristrutturazione essendo consistiti, per ragioni di cedimento, nel rifacimento ... con la scheda n. 29 del Settore 3°6, che consente le sole opere di restauro conservativo. Alla luce della normativa vigente non può...
2 Parere Definitivo
... , non di uso temporaneo né destinate ad essere poi rimosse. Né ha pregio la censura volta a far rientrare l’intervento di nuova costruzione ... interventi di manutenzione edilizia, di restauro, di conservazione, di ristrutturazione con l’esclusione di ogni intervento ... P.R.G.C., che consente interventi di mera ristrutturazione edilizia di edifici esistenti. Di conseguenza il Comune emanava l’ordinanza ... la sua inidoneità a costituire una modificazione permanente del territorio, trattandosi di mera ristrutturazione di baracca esistente. Frattanto ... tra quelli di ristrutturazione edilizia, data che nel caso specifico l’attuale manufatto, per le caratteristiche intrinseche dei materiali utilizzati ... del provvedimento impugnato, è stato emesso dopo il sopralluogo effettuato dai Vigili Urbani il 18.9.1997, relativo alla costruzione dell’opera...
3 Sentenza
... nella nozione di “ristrutturazione edilizia”, e non in quella di “nuova costruzione” definita alla successiva lett. e), anche gli interventi ... paesistico qualificando la demolizione e ricostruzione dell’edificio a seguito di crollo come nuova costruzione, che resta impedita ... della la qualificazione dei lavori come “nuova costruzione”, e ciò rende irrilevante il divieto di edificazione introdotto dal p.t.p ... in corso d’ opera di progetto per il restauro e risanamento conservativo di un edificio rurale sito nel Comune di Rocca di Papa ... . Il diniego era motivato sul rilievo che le opere realizzate danno luogo ad una demolizione e nuova ricostruzione in zona 8 “boscata ... ., in contrario, ha correttamente ricondotto l’ intervento costruttivo nell’ ambito dei lavori di “restauro e risanamento conservativo...
4 Sentenza
... di ristrutturazione con conservazione di parte dell’edificio esistente, bensì una nuova costruzione in zona “A” dove è vietata. A dire ... lavori diretti al restauro scientifico, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e ristrutturazione urbanistica ... . Donato Canevari per la ristrutturazione di fabbricato sito in località Orezzoli del suddetto Comune. Sul ricorso numero di registro ... da effettuare sulla cascina è prospettato quale ristrutturazione edilizia A3, e quindi, ai sensi degli art. 12 e 34 NTA del PRG e dell’art ... l’immobile a “ristrutturazione” e non a “ripristino edilizio” (che prevede la ricostruzione, nella sua configurazione originaria ... delle NTA del PRG, dato che l’edificio risultante dalla ristrutturazione ha una s.u. maggiore di quella dell’edificio preesistente ... da comportare anche un rilevante aumento di volumetria, il che esclude anche che il progetto possa considerarsi relativo a ristrutturazione ... per demolizione e successiva ricostruzione, risultando in definitiva assentita – in zona vietata – una nuova edificazione. 2) Eccesso ... ) Violazione art. 15.04 e 15.05 N.T.A del P.R.G.; La nuova destinazione d’uso dell’immobile quale fabbricato residenziale è diversa ... edilizia per la ristrutturazione di un edificio sito in piazza Milano località Orezzoli del suddetto Comune. Espone il ricorrente...
5 Sentenza
... . Inoltre la realizzazione dei vani interrati pertinenziali in questione è attività libera e non nuova costruzione ... in quanto non ha i requisiti per essere qualificata nuova costruzione ai sensi dell’art. 3 c. 1 l. e6) D.P.R. 380/01. In particolare manca quel pregio ... ambientale e paesistico che la norma richiede per considerare l’opera nuova costruzione. In secondo luogo il provvedimento del 19 luglio ... come di ristrutturazione invece che di restauro conservativo. Inoltre non sarebbe motivata e contrasterebbe con la relazione allegata alla d.i.a ... interrati pertinenziali in questione è attività libera e non nuova costruzione in quanto non ha i requisiti per essere qualificata nuova ... per considerare l’opera nuova costruzione. In secondo luogo il provvedimento del 19 luglio 2005 ha illegittimamente richiesto ... della motivazione in quanto non sarebbe motivata la qualificazione delle opere come di ristrutturazione invece che di restauro conservativo ... in data 6 maggio 2005 una d.i.a. per effettuare opere di risanamento e restauro conservativo dell’immobile sopra indicato ... e quindi non può essere modificato. Quanto al terzo motivo afferma che l’intervento supererebbe l’ambito del restauro e risanamento ... costruzione ai sensi dell’art. 3 c. 1 l. e6) D.P.R. 380/01. In particolare manca quel pregio ambientale e paesistico che la norma richiede...
6 Sentenza
... che il carattere che distingue l’intervento di ristrutturazione da quelli di manutenzione e di restauro è dato dall’ampiezza ... ricostruzione”. E’ stato al riguardo, osservato che, anche se, per effetto della nuova normativa, la nozione di ristrutturazione è stata ... dall’intervento di nuova costruzione: vale a dire la necessità che la ricostruzione sia identica, per sagoma, volumetria e superficie ... della nuova normativa inducono a ritenere che la ristrutturazione edilizia, per essere tale e non finire per coincidere con la nuova ... sarebbero qualificabili come ristrutturazione edilizia, avendo in realtà comportato l’integrale demolizione di alcuni locali - destinati ... , eseguiti sul corpo di fabbrica preesistente, sono facilmente riconducibili nella nozione di ristrutturazione di cui all’art. 31, lett ... dell’art. 31, lett. D) della legge 5 agosto 1978, n. 457, il concetto di ristrutturazione edilizia comprende anche la demolizione ... che, anche in questo caso, l'intervento assentito con la concessione di ristrutturazione resta nell'ambito dell'articolo 31, lettera d), perché il nuovo ... costruzione, deve conservare le caratteristiche fondamentali dell’edificio preesistente e la successiva ricostruzione dell’edificio deve...
7 Sentenza
... secondo cui il proposto intervento non costituiva ristrutturazione, bensì nuova costruzione, sicché la concessione contrastava ... dalla giusta premessa che occorre stabilire se è “ristrutturazione” o “nuova costruzione”, sovrappone profili riguardanti la concessione ... nel senso che si tratti di nuova costruzione cui devono essere applicati i limiti di distanza dal confine di proprietà e di altezza ... di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, di risanamento conservativo, di ristrutturazione senza aumento dei volumi, salvo ... ai sensi dell’art. 31, comma 1, lett. d), della legge n. 457 del 1978, bensì nuova costruzione, con conseguente necessità del rispetto ... , sarebbe sufficiente la preesistenza di un edificio per definire ristrutturazione qualsiasi nuova realizzazione eseguita in luogo o sul luogo ... qualificato come di “nuova costruzione” e, in quanto tale, resta assoggettato alle limitazioni imposte dalle norme urbanistiche dettate ... ai signori Delia Crotti e Roberto Pissarello per la ristrutturazione di un fabbricato di civile abitazione ricadente in zona ... sui presupposti e difetto di motivazione. Il TAR, pur riconoscendo che nella nozione di ristrutturazione di cui alla norma in rubrica ... il concetto di ristrutturazione legato concettualmente a una modifica (generale o particolare) ed a una salvezza finale che, una volta...
8 Sentenza
... (Consiglio di Stato, sez. V, n. 5093 del 26 settembre 2000). In tal caso l'intervento deve considerarsi come nuova costruzione ... intimato, in data 21.7.2000, la concessione edilizia n. 140/01 per la ristrutturazione del fabbricato predetto; aggiungono di essersi ... il 21.7.2000, per la ristrutturazione di un fabbricato, sito in Afragola, via G. Amendola n. 93       2.- Il Comune di Afragola ha ritenuto ... di ristrutturazione edilizia ) e punto 16 art. 99 ( caratteristiche delle coperture a tetto) del Regolamento edilizio>>.       Nella motivazione ... rilasciata nel 2001.       Si deve allora ricordare che, per giurisprudenza pacifica, al fine di qualificare come ristrutturazione ... , sul quale si operano gli interventi, rimanga alla fine sostanzialmente il medesimo per forma, volume e altezza. Il risultato della ristrutturazione ... e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti, in quanto la ristrutturazione edilizia mira, in definitiva, alla salvezza del complesso ... ).       La giurisprudenza ha poi fatto rientrare nella nozione di ristrutturazione edilizia, anche gli interventi consistenti nella demolizione ... 2002, n. 6769 del 18 dicembre 2000, n. 3901 del 13 luglio 2000 cit.).       Esula invece dal concetto di ristrutturazione la totale ... interventi di ristrutturazione edilizia quelli <
9 Sentenza
... limiti a questa connaturati, o vada piuttosto ascritta agli «interventi di nuova costruzione», e quindi si sottragga, per esempio ... , sono di manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia. E’ consentita altresì ... altresì …”), identifica una tipologia di intervento riconducibile in realtà ad una «nuova costruzione» effettuata in sostituzione ... …”; in effetti, l’art. 35 del r.u.e. non si pone in contrasto con la norma statale, che considera gli «interventi di nuova costruzione ... . Lamentano l’errata interpretazione dell’art. 35 del r.u.e. – che rispetto alla costruzione preesistente avrebbe consentito ... di qualificare l’intervento di che trattasi alla stregua di una “ristrutturazione” con i conseguenti limiti quanto all’incremento volumetrico ... informazione del suo contenuto, oppure il mero inizio o lo svolgimento dei lavori di costruzione, in quanto occorre la conoscenza ... una presunzione può valere solo in caso di intervenuto completamento della costruzione (v., tra le altre, Cons. Stato, Sez. VI, 10 giugno 2003 ... , in particolare, se la «ricostruzione previa demolizione» ivi prevista costituisca una forma di «ristrutturazione edilizia», con i conseguenti ... di ristrutturazione edilizia, quelli rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico di opere che possono portare...
10 Sentenza
... ) indica, al primo comma lett. e), quali “interventi di nuova costruzione” quelli comportanti la trasformazione edilizia ed urbanistica ... , tra “ gli interventi di restauro e risanamento conservativo” e, infine, tra “ gli interventi di ristrutturazione edilizia”. Ora, gli <nuova costruzione, la cui esecuzione è subordinata al previo rilascio del permesso ... interna e n. 1 porta, delle stesse caratteristiche e dimensioni, lungo quella esterna; 3) tettoia, in corso di costruzione avente ... e le superfici delle singole unità immobiliari e non comportino modifiche delle destinazioni d’uso”; gli “interventi di restauro ... estranei all’organismo edilizio”; infine, gli “interventi di ristrutturazione edilizia” sono quelli “..rivolti a trasformare ... , la modifica e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti. Nell’ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi...
1 2 3 4 5 6 7 8 avanti ultima