Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (18)
  • Sentenze (18)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

18 risultati in 1315 msricerca avanzata
1 2 avanti ultima
1 Sentenza
... (Consiglio di Stato, sez. V, n. 5093 del 26 settembre 2000). In tal caso l'intervento deve considerarsi come nuova costruzione ... intimato, in data 21.7.2000, la concessione edilizia n. 140/01 per la ristrutturazione del fabbricato predetto; aggiungono di essersi ... il 21.7.2000, per la ristrutturazione di un fabbricato, sito in Afragola, via G. Amendola n. 93       2.- Il Comune di Afragola ha ritenuto ... di ristrutturazione edilizia ) e punto 16 art. 99 ( caratteristiche delle coperture a tetto) del Regolamento edilizio>>.       Nella motivazione ... rilasciata nel 2001.       Si deve allora ricordare che, per giurisprudenza pacifica, al fine di qualificare come ristrutturazione ... , sul quale si operano gli interventi, rimanga alla fine sostanzialmente il medesimo per forma, volume e altezza. Il risultato della ristrutturazione ... e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti, in quanto la ristrutturazione edilizia mira, in definitiva, alla salvezza del complesso ... ).       La giurisprudenza ha poi fatto rientrare nella nozione di ristrutturazione edilizia, anche gli interventi consistenti nella demolizione ... 2002, n. 6769 del 18 dicembre 2000, n. 3901 del 13 luglio 2000 cit.).       Esula invece dal concetto di ristrutturazione la totale ... interventi di ristrutturazione edilizia quelli <
2 Sentenza
... dal Comune resistente – nel caso di specie non si tratterebbe di una nuova costruzione, ma piuttosto di un intervento filologico ... di specie, i lavori di rifacimento dell’edificio diruto in parola devono essere qualificati come nuova costruzione, con la necessità ... per la realizzazione delle opere di restauro e risanamento conservativo con adeguamento igienico sanitario, presentata dalla ricorrente in data ... di costruire per la realizzazione delle opere di restauro e risanamento conservativo con adeguamento igienico sanitario di un fabbricato ... - non sono configurabili né la ristrutturazione edilizia, la quale si fonda sul duplice presupposto che i lavori progettati siano preordinati alla mera ... un intervento di restauro e risanamento conservativo con adeguamento funzionale, tecnologico ed igienico-sanitario” (cfr. p. 3 ... dell’elaborato), da cui agevolmente si inferisce che l’intervento di restauro e risanamento conservativo non è prospettabile per l’intero...
3 Sentenza
... costruzione, bensì riconducibile alla categoria del restauro e risanamento conservativo (in quanto non sarebbe stata creata alcuna nuova ... , e non certo tra quelli di “nuova costruzione” (poiché, a suo dire, il manufatto realizzato sarebbe di tipo pertinenziale rispetto ... di potere per erronea valutazione dei presupposti di fatto e di diritto: l’intervento edilizio posto in essere non sarebbe di nuova ... paesisticamente, la presentata domanda di condono sarebbe stata assentibile, appunto per la sua riconducibilità alla categoria del restauro ... in questione sarebbe inquadrabile tra quelli di “restauro e risanamento conservativo” ai sensi dell’art. 3 lett. c) D.P.R. 380/2001 ... ” - urbanizzazione recente, consentirebbe interventi di “restauro e risanamento conservativo e consolidamento statico”), cosicché neppure ... nella specie non può assolutamente qualificarsi come di “restauro e risanamento conservativo”. Invero le opere realizzate da Caso Michele ... come di “restauro e risanamento conservativo”, o addirittura come di manutenzione straordinaria. Infatti, è pacifico in giurisprudenza (cfr ... mediante realizzazione di nuova cubatura in ampliamento o in aderenza alle strutture già in essere) esclude in radice ... la riconducibilità della relativa attività al novero tanto delle opere di manutenzione straordinaria, quanto di quelle di risanamento e restauro...
4 Sentenza
... e straordinaria manutenzione, di restauro, di risanamento conservativo e di ristrutturazione, che non comportino momento delle volumetria ... della costruzione di progetto sarebbe pari a metri 7,30, inferiore a quella massima prevista per la zona B3 di metri 13,5. Nonostante ciò ... , è vietato ogni intervento edilizio, ad eccezione delle opere di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, di risanamento ... conservativo e di ristrutturazione, che non comportino aumento delle volumetrie e delle superfici utili preesistenti”, mentre “all' esterno ... regionale n. 17/1982, che esclude totalmente ogni nuova edificazione all’interno dei centri urbani ed una limitata edificabilità ... la richiesta concessione edilizia per la costruzione dell’immobile all’interno del centro abitato, la volumetria di progetto pari a mc...
5 Sentenza
... di nuova volumetria non costituisce né intervento di manutenzione straordinaria e di restauro né pertinenza, ma necessiti ... intervento di ristrutturazione edilizia. La censura, sotto tale profilo, non merita accoglimento. Va premesso, innanzitutto, che parte ... una ristrutturazione edilizia con aumento volumetrico. In linea con l’orientamento della giurisprudenza, ritiene il Collegio che la realizzazione ... come beni pertinenziali secondo la normativa privatistica, assumono tuttavia una funzione autonoma rispetto ad altra costruzione...
6 Sentenza
... , ritiene il Collegio che la realizzazione di nuova volumetria non costituisca né intervento di manutenzione straordinaria e di restauro ... di inizio attività ai sensi dell’art. 22, comma 3 del DPR, quale semplice intervento di ristrutturazione edilizia. La censura, sotto ... con tettoia, realizzando pertanto una ristrutturazione edilizia con aumento volumetrico. In linea con l’orientamento della giurisprudenza ... autonoma rispetto ad altra costruzione, con conseguente loro assoggettamento al regime concessorio, come nel caso di un intervento...
7 Sentenza
... quindi in mancanza di tale prova ritenere che tale soppalco costituisca una nuova opera (anche eventualmente di vecchissima fattura ... : a) costruzione di nuovi edifici, sopralzi od ampliamenti di quelli esistenti; b) demolizione, ricostruzione parziale o totale, modifica ... , trasformazione o restauro di edifici esistenti; c) spostamento o rimozione di elementi di fabbricato di altre cose e materie ... ) restauro, decorazione o attintatura delle facciate dei fabbricati rivolte alla strada pubblica o comunque visibili da strade giardini ... di rilascio di titolo edilizio; b) quanto all’apertura del vano, trattandosi di intervento di ristrutturazione edilizia, ex art.3 c1 ... di ristrutturazione non rispettano le previste altezze minime, secondo quanto emerso dal contenuto del verbale descrittivo delle opere eseguite ... ristrutturazione dell’immobile preesistente, ai sensi dell’art. 3 comma 1, lettera del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, recante il Testo Unico ... intervento di ristrutturazione edilizia e necessita di concessione edilizia (in termini TAR Friuli Venezia Giulia, Trieste n. 473 del 28...
8 Sentenza
... in una ristrutturazione edilizia dell’edificio ma nel semplice restauro e risanamento conservativo dell’immobile senza alterarne minimamente ... attività presentata dal ricorrente in data 16.07.2001 per lavori di restauro conservativo e consolidamento statico da realizzarsi ... , per la esecuzione di un intervento di restauro e consolidamento statico, per rendere idoneo all’uso commerciale l’edificio predetto ... di opere di consolidamento di muri interni, la cucitura di lesioni, la nuova impermeabilizzazione, la realizzazione di un nuovo ... e dall’art. 152 del d.l. n. 490/1999, ossia che tutte le opere di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo ... ritenersi di recente costruzione. Lo stesso Comune, con verbale del 18.06.2002 , diffidava il ricorrente ad eseguire le opere ... , il Comune avrebbe errato nel non qualificare i lavori oggetto della presentata denuncia di inizio attività come interventi di “restauro ... , di consolidamento statico e di restauro conservativo “che non alterino lo stato dei luoghi e l’aspetto esteriore degli edifici”. Analogamente ... in ferro a doppia T su tre pilastri in c..a.; - il consolidamento del muro perimetrale sottoposto alla via Tito Angelini con nuova ... , eseguiti in assenza di titolo, trattandosi di lavori di restauro e risanamento conservativo non idonei ad alterare l’aspetto esteriore...
9 Sentenza
... in sopraelevazione ulteriori fabbriche, da circa due anni interessate da lavori di ristrutturazione resi necessari dal loro cattivo stato ... dell’art. 3 L. Reg. Campania 19/2001 e degli artt. 22 e 37 D.P.R. 380/2001 – eccesso di potere: i lavori eseguiti sarebbero di restauro ... nella realizzazione di alcuni vani in sopraelevazione su di un preesistente fabbricato (intervento, quest’ultimo, qualificabile come “nuova ... costruzione” ai sensi dell’art. 3 co. 1°, lett. e-1 D.P.R. 380/2001), in relazione a cui risulta anche presentata un’istanza di condono...
10 Sentenza
... per la realizzazione di attrezzature pubbliche ed è a questo proposito che il PTP prevede che l'altezza degli edifici di nuova costruzione ... della costruzione sul vincolo al fine dell’esercizio dei suoi poteri di estrema difesa del vincolo per ragioni di legittimità: da ciò può ... agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo, di bonifica e ripristino ambientale ... , per la riqualificazione di strade, piazze e marciapiedi nonché interventi di ristrutturazione edilizia che non comportino incrementi dei volumi...
1 2 avanti ultima