Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (4)
  • Sentenze (4)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

4 risultati in 174 msricerca avanzata
1 Sentenza
... per l’accertamento negativo della debenza del contributo di costruzione in relazione ad un intervento edilizio di restauro e risanamento ... della ristrutturazione edilizia, con conseguente assoggettamento a contributo di costruzione. 2. Quanto all’applicabilità del regime di esonero ... del contributo di costruzione, nonché per la condanna del comune alla restituzione delle somme indebitamente percepite a tale titolo ... in data 1.6.2007. Essa, pur avendo inizialmente provveduto all’autoliquidazione del contributo di costruzione nella misura ... di complessivi € 208.781,44 (di cui € 198.483,49 per oneri di urbanizzazione ed € 10.297,95 per costo di costruzione, cfr. i docc. nn. 5 e 14 ... , svolte in via gradata, come segue. 1. Innanzitutto, l’intervento in questione sarebbe da qualificarsi come restauro e risanamento ... conservativo, piuttosto che come ristrutturazione, come invece ritenuto dal comune di Genova. Né rileverebbe, ai fini della qualificazione ... con il concetto di risanamento conservativo, purché la nuova destinazione sia in armonia con le caratteristiche edilizie e strutturali ... dalla qualificazione dell’intervento, il contributo di costruzione non sarebbe dovuto – quantomeno - per la porzione di immobile (piani dal terzo ... qualificarsi come ristrutturazione, comportando il cambio di destinazione d’uso di gran parte dell’immobile (segnatamente, i piani...
2 Sentenza
... di nuova costruzione un tetto massimo di superficie agibile approvata con delibera consiliare n. 14 del 5 agosto 2005 ivi compresi ... dall’art. 28.a delle n.c.c. dello strumento urbanistico di Bonassola riguarda gli interventi di nuova costruzione; nel caso di invece ... ammonta a circa un quinto del totale. Perciò, se già appare difficile qualificare l’opera come una nuova costruzione, va richiamato ... della concessione edilizia per gli interventi di restauro, di risanamento conservativo, di ristrutturazione e di ampliamento in misura ... ad oggetto “diniego del permesso di costruire per lavori di ristrutturazione ed ampliamento fabbricato in località Montaretto” nonché ... del Comune di Bonassola gli aveva denegato il rilascio di permesso di costruire per la ristrutturazione di un manufatto rurale ai fini ... a destinazione produttivo - agricola sul quale insisteva la costruzione rurale di cui sopra di consistenza pari a mq. 16, che il progetto ... del diniego, fondato sull’avvenuto superamento del massimo consentito di superficie agibile di nuova edificazione nell’area, e deduceva ... in cui dovrebbe ricadere l’intervento deve essere inteso come riguardante la nuova edificazione vera e propria e non le ristrutturazioni ... in cui ricade l’immobile del ricorrente, poiché il progetto di ristrutturazione con ampliamento da questi presentato supera, alla luce...
3 Sentenza
... ricostruito, come se fosse una nuova costruzione e ciò ha un significato visto che la ristrutturazione edilizia è consentita dal p.u.c ... , che il quale ne aveva garantito la costruzione anteriormente al 1° settembre 1967 e dichiarato la presentazione di una d.i.a. per restauro e risanamento ... si poteva dimostrare almeno dal 1992; si poteva immaginare quindi una ristrutturazione del medesimo tra il 1962 ed il 1967 senza nulla ... di istruttoria e di motivazione. Se poi la P.A. ha inteso sanzionare la costruzione originaria, è evidente che detta ingiunzione ... è illegittima per difetto di interesse pubblico alla demolizione, vista l’epoca della costruzione stessa. 3.Violazione e falsa applicazione ... dell’art. 10 L. 241/90. Difetto di motivazione.Eccesso di potere per illogicità. La costruzione esiste almeno dal 1992 e comunque ... , in buona sostanza, dall’individuazione dell’epoca della costruzione della villetta acquistata dai ricorrenti e della quale il Comune ... , per il quale il manufatto era frutto della ristrutturazione di altro volume preesistente al 1967. Sostengono i ricorrenti che le quattro dichiarazioni ... quindi che il Comune avrebbe dovuto considerare come una ristrutturazione i lavori svolti dal Lucente prima della vendita ... tra costruzione attuale e quella anteriore, tanto per sedime quanto per dimensioni. In realtà le prospettazioni dei ricorrenti appaiono errate...
4 Sentenza
... , restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia e sostituzione edilizia senza aumento di volumetria…”, contemplando ... di volumetria, restando impregiudicata la questione circa la necessaria sovrapposizione di almeno un punto della nuova costruzione ... fabbricato destinato da gran tempo all’utilizzo agricolo o pastorale, e che tale bene venne demolito per far posto alla costruzione ... in progetto tra il piccolo fabbricato preesistente e poi demolito, e quello in corso di costruzione; tale circostanza sarebbe rilevante ... edilizia deve necessariamente prevedere almeno un punto di sovrapposizione tra l’edificio sostituito e quello di nuova realizzazione ... , per cui ove fosse dimostrato che la piccola costruzione a suo tempo esistente era totalmente ricompresa nella fascia del terreno che dista ... alla ristrutturazione, che per parte sua ha già conosciuto modifiche di notevole momento nella travagliata vigenza dell’art. 3 del testo unico ... in aggiunta l’aumento volumetrico fino a cento metri cubi. La norma sembra con ciò configurare una ristrutturazione edilizia con recupero ... con quella sostituita, per impiegare così la terminologia dello strumento di attuazione. Per quel che riguarda la ristrutturazione con recupero può ... alla stregua di una trasformazione urbanistica gli interventi di ristrutturazione edilizia che “… portino ad un organismo edilizio...