Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
  • Preferenza di ordinamento per data memorizzata

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

91 risultati in 2516 ms ordinati dal più recente al meno recentericerca avanzata
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima
1 Sentenza
... come ristrutturazione edilizia ai sensi dell’art. 3, comma I, lettera D del DPR n. 380\\2001, bensì come restauro e risanamento conservativo; 2 ... , non sarebbe definibile come ristrutturazione edilizia ai sensi dell’art. 3, comma I, lettera D del DPR n. 380\\2001, bensì come restauro ... , configurandosi in quest'evenienza, invero, un intervento di nuova costruzione (T.A.R. Veneto Venezia, sez. II, 05 giugno 2008, n. 1667 ... dal costituire restauro e risanamento conservativo degli immobili, si configura quale intervento di ristrutturazione edilizia mediante ... di ristrutturazione edilizia nelle more dell’approvazione del piano urbanistico attuativo. Il diniego impugnato è stato espresso dal Comune ... , espressamente equiparati dalla normativa di piano al restauro-risanamento conservativo. Per tale ragione, al fine di operare l’intervento ... espressamente fra gli interventi di “restauro e risanamento conservativo” quelli di ripristino filologico, che sono “rivolti a ricostruire ... nella nozione di ristrutturazione edilizia. Tale assunto, però, non merita adesione. 2.2.3. – Rileva, infatti, il Collegio che la mera ... dalla ricorrente possa essere qualificato come restauro e risanamento conservativo. Va, innanzitutto, considerato, che –già sotto il profilo ... . Orbene, sotto il profilo concettuale, la collocazione sistematica della norma in esame tra gli interventi di restauro e risanamento...
2 Sentenza
... la costruzione di soppalchi come restauro e risanamento conservativo, ma pone una chiara distinzione, al primo comma, tra i soppalchi ... dell’art. 33 del T.U. 380\\2001, che riguarda la sanzione per interventi di ristrutturazione edilizia, e violazione dell’art. 15 ... realizzati in modo “coerente con i principi del restauro e risanamento conservativo” (e che, inoltre, non costituiscano unità immobiliari ... , per le loro caratteristiche (soprattutto dimensionali) rientrano a pieno titolo nel novero degli interventi di ristrutturazione edilizia, di cui all’art ... sia di dimensioni non modeste e comporti una sostanziale ristrutturazione dell'immobile preesistente, ai sensi dell'art. 3 DPR 380\\2001 ... , nella sostanza, l’introduzione nell’appartamento in questione di un ambiente in più rispetto al passato, e, pertanto, di nuova superficie ... utile, che, come tale, integra la nozione di ristrutturazione edilizia e richiede il preventivo permesso di costruire. Ne segue...
3 Sentenza
... \", sulle quali non è possibile effettuare alcun intervento di nuova costruzione (art. 4.09.8a) ; nonché, in grigio, delle \"aree annesse ... strumento urbanistico; che con delibera C.C. n. 34 del 25/05/2005 il Comune di Trani aveva adottato una nuova tipizzazione dell'area ... - in ragione del non ancora avvenuto insediamento della nuova provincia di Barletta-Andria-Trani - non ha espresso alcun parere in assenza ... anche interventi di ristrutturazione e/o ampliamento: pertanto una tipizzazione delle aree che, a scopo “preventivo”, precluda qualsiasi ... intervento che vada al di là della manutenzione o del restauro e risanamento conservativo, potrebbe risultare, a posteriori...
4 Sentenza
... , che la prevista edificazione del manufatto (definito opera di manutenzione e di restauro) non realizzi ex se una nuova costruzione ... urbanistica in senso proprio, ma soltanto come risultato di una completa opera di restauro e risanamento conservativo. Soggiunge pertanto ... in questa sede impugnato sia con riferimento all’errore in cui sarebbe incorsa l’Amministrazione nel configurare il manufatto come nuova ... opera, sia ad una inadeguata opzione sanzionatoria allegatamente contrastante con la natura di mero restauro che, come tale ... , non si configurano nè come manutenzione straordinaria, nè come restauro o risanamento conservativo , ma rientrano nell'ambito ... della ristrutturazione edilizia prevista dall'art. 31, lett. d), l. n. 457 del 1978” (Consiglio Stato , sez. V, 17 dicembre 1996 , n. 1551...
5 Sentenza
... urbanistica in senso proprio, ma soltanto come risultato di una completa opera di restauro e risanamento conservativo di immobile ... nel configurare il manufatto come nuova opera, sia ad una inadeguata opzione sanzionatoria allegatamente contrastante con la natura di mero ... restauro che, come tale, non avrebbe necessitato di previa richiesta di concessione edilizia. La censura così articolata non appare ... condivisibile. Pur ammettendosi, infatti, che la prevista edificazione del manufatto (definito ampliamento) non realizzi ex se una nuova ... costruzione, per le ragioni esposte dal ricorrente e dianzi riportate, il Collegio osserva nondimeno, facendo richiamo ad un consolidato ... , non si configurano nè come manutenzione straordinaria, nè come restauro o risanamento conservativo , ma rientrano nell'ambito ... della ristrutturazione edilizia prevista dall'art. 31, lett. d), l. n. 457 del 1978” (Consiglio Stato , sez. V, 17 dicembre 1996 , n. 1551...
6 Sentenza
... diretti di manutenzione, restauro o ristrutturazione anche per singoli immobili individuati in stato di degrado. Sicchè non può ... in data 8.10.2009, annullava il permesso di costruire n.5/2009 rilasciato in suo favore per la costruzione di un fabbricato urbano ... al ricorrente per la costruzione di un fabbricato urbano, adducendo, a motivo dell’illegittimità del permesso annullato, che il titolo ... del ricorrente nella sottozona A11 del P.d.R . concerne invece la individuazione delle aree destinate a “Nuova edificazione all’interno ... di Durazzano, in nessun caso può sostenersi, come da ricorso, che la inclusione dell’area in oggetto in zona di nuova edificazione prevista ... di nuova edificazione ai fini dell’integrazione e completamento del tessuto urbanistico consolidato , e che gli interventi devono ... volumetriche”, ma tale ipotesi evidentemente non ha nulla a che vedere con il caso di specie in cui si controverte della costruzione...
7 Sentenza
... del testo unico dell’edilizia, i lavori attraverso i quali realizzare un intervento di restauro conservativo ovvero di ristrutturazione ... , onde sotto questo profilo costituisce una sopraelevazione e, come tale, una costruzione nuova. Di conseguenza, non appare ... una sopraelevazione del fabbricato e non può essere considerata costruzione nuova, soggetta all’osservanza delle vigenti norme sulle distanze ... la configurazione dell’intervento edilizio assentito in termini di restauro e risanamento conservativo e lo qualifica come ristrutturazione ... /06, l’intervento di ristrutturazione di un fabbricato con realizzazione di un sottotetto termico in via Fucilari n. 57 del Comune ... la realizzazione di lavori di ristrutturazione edilizia con realizzazione di un sottotetto e rifacimento facciate in un fabbricato sito ... alla peculiare connotazione che l’intervento edilizio assumerebbe per effetto di esso, sub specie di ristrutturazione edilizia, intervento ... in termini di una non consentita ristrutturazione edilizia), assume, dunque, rilevanza il momento in cui i lavori edilizi ... non deponevano univocamente per la successiva costruzione di un sottotetto. Sulla base delle considerazioni tutte sopra svolte, dunque ... di una nuova scala, nella demolizione e ricostruzione del solaio di copertura del primo piano. Anche questi ultimi interventi, costituendo...
8 Sentenza
... straordinaria\", di \"restauro e di risanamento conservativo\", di \"ristrutturazione edilizia\", e di \"nuova costruzione\". Il successivo ... , che “l’esistente legittimamente realizzato, qualora fosse oggetto di intervento di ristrutturazione, nuova edificazione e/o demolizione ... parametri in sede di interventi di ristrutturazione, di nuova edificazione e/o di demolizione con ricostruzione. Il successivo comma 16 ... nell’ipotersi di realizzazione di interventi di ristrutturazione e di nuova edificazione. La ratio di tale disposizione, come sembra ... generale dall’art. 12 co. 1° (posto che si tratti nel caso di specie di interventi di ristrutturazione edilizia) ed in via particolare ... nel concetto di “ristrutturazione edilizia”, che il predetto art. 11 alla lettera d), definisce come “gli interventi rivolti a trasformare ... di opere di “ristrutturazione edilizia”, in quanto l’intervento consentito (la possibilità di “perimetrare con vetrate” le tettoie ... , in quanto non si tratta di realizzare opere di “ristrutturazione edilizia”, dal momento che le tettoie ed i porticati non vengono con tali vetrate...
9 Sentenza
... volumetria e superficie. Esso deve essere, pertanto, qualificato come nuova costruzione, soggetta al previo rilascio del permesso ... alcun aumento di volumetria o di superficie utile ed avrebbe le caratteristiche della manutenzione straordinaria o del restauro ... -risanamento conservativo, o al più della ristrutturazione edilizia, e sarebbe dunque sanabile. Con ricorso per motivi aggiunti ... la creazione di una nuova volumetria e nuova superficie utile. Anche il ricorso per motivi aggiunti - proposto avverso l’ordinanza n. 180 ... di manutenzione straordinaria o restauro-risanamento conservativo, troverebbe applicazione la sanzione pecuniaria di cui all’art. 10, l. n. 47 ... /1985, o, al più, ove fosse qualificato quale ristrutturazione, l’art. 9 e non l’art. 7 della l. n. 47/1985, con conseguente ... la chiusura di un porticato preesistente non può qualificarsi quale intervento manutentivo e conservativo e neppure quale ristrutturazione ... edilizia, avendo determinato la creazione di un manufatto del tutto nuovo, diverso anche quanto a utilizzazione, comportante nuova...
10 Sentenza
... ma di nuova costruzione. Ne deriva il contrasto dell’opera de qua con l’art. 44 N.T.A. del P.R.G. del Comune di Quarrata che, all’interno ... con quello di ristrutturazione edilizia e cambio di destinazione finalizzato all’ottenimento di una nuova unità abitativa”. Infine, con atto del 9 dicembre ... 1996 in relazione agli interventi per la manutenzione e il restauro del fabbricato sito in Quarrata, loc. Vignole, via di Mezzo n ... d’acqua e L.R. n. 64/95 ex L.R. 10/79. Tale parere deriva dalla constatazione che la rimessa sia stata oggetto di recente costruzione ... nelle mappe catastali storiche era già crollato. E’ evidente, pertanto, che la costruzione della tettoia da parte dei ricorrenti non può ... essere qualificata come intervento di ristrutturazione, né, tantomeno, come intervento “conservativo degli edifici esistenti ... ”, mancandone il presupposto principale, ovvero la preesistenza di un organismo edilizio da recuperare. Infatti, la ristrutturazione ... con la previsione dell’art. 31 lett. c) l. n. 457 del 1978, qualifica l’intervento di ristrutturazione come volto alla realizzazione ... che un orientamento giurisprudenziale – condiviso dal Collegio - assume che, anche in corso di esecuzione dei lavori di ristrutturazione ... . 45; Cons. St., sez. IV, 5 luglio 2000 n. 3735), dovendosi in mancanza ritenere che l’intervento non sia di ristrutturazione...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 avanti ultima