Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

35 risultati in 6271 msricerca avanzata
1 2 3 4 avanti ultima
1 Sentenza
... dell’intervento come nuova costruzione, e non come ristrutturazione edilizia; inoltre, la traslazione dei fabbricati sarebbe subordinata ... esistente eccedenti (ristrutturazione edilizia e/o nuova edificazione) quelle consentite dalla norma in questione (restauro conservativo ... considerato, era una nuova costruzione, e avrebbe quindi dovuto soggiacere ai limiti stabiliti al riguardo dallo strumento urbanistico ... “a” – quale quello oggetto del titolo edilizio – interventi non eccedenti il restauro conservativo, e quindi non permetterebbe la ristrutturazione ... , complessivamente considerate, non poteva che dare luogo a una costruzione del tutto nuova, che avrebbe potuto bensì richiamare, per certi ... della ristrutturazione edilizia e non già a quella del restauro conservativo), nonché il mancato rispetto dei presupposti richiesti dalla disciplina ... che il TAR ha considerato l’intervento in esame una “costruzione del tutto nuova” con statuizione che, a suo dire, non sarebbe stata ... di una mera traslazione con interventi di ristrutturazione interni, ma di una e vera e propria nuova edificazione e radicale ... , 13 aprile 2007, n. 15054) ha stabilito che la ricostruzione dei ruderi costituisce sempre nuova costruzione ... e 1329 del Fg.29, con successivo intervento di ristrutturazione edilizia architettonica ed interna della struttura, trasformazione...
2 Sentenza
... si fosse trattato di una ristrutturazione, ammessa dall’art. 24 delle NTA ovvero di una nuova costruzione, vietata dalla stessa disposizione. 11 ... la volumetria del fabbricato preesistente con ciò realizzandosi un’ipotesi di nuova costruzione vietata dalle norme urbanistiche nella zona ... che l’intervento edilizio contestato potesse rientrare nel concetto di “ristrutturazione edilizia” consentita nella zona dall’art. 24 delle NTA ... i seguenti motivi di gravame. 3.1. Nel consentire l’intervento di ampliamento e di ristrutturazione si sarebbe in effetti triplicata ... . 3.2. I titoli edilizi rilasciati avrebbero riguardato una costruzione che non poteva rientrare, anche per le norme sulle distanze ... , nell’ambito delle previsioni dell’art. 24 lettera g delle NTA in ordine agli interventi di ampliamento e ristrutturazione ... del restauro conservativo. 4. La società ADM Edilizia si è costituita in giudizio il 14 dicembre 2007, chiedendo il rigetto dell’appello ... e successive modificazioni, secondo cui alla ristrutturazione edilizia può conseguire un organismo edilizio in tutto ed in parte diverso ... . In proposito, il T.a.r. richiama anche la sentenza passata in giudicato del giudice penale n. 61/2006, che ha statuito che la “costruzione ... , alla luce delle risultanze documentali, poteva essere ricondotto al concetto di ristrutturazione anche se con ampliamento in area...
3 Sentenza
... e nuova costruzione (Cass. pen., III, 26.10.2006, n. 47046). Pertanto costituiscono ristrutturazione edilizia unicamente ... costituire incremento modesto ascrivibile alla categoria della ristrutturazione, ma nuova costruzione, non prevista dall’art. 44 ... e collocazione, potrebbe in concreto confondersi con la nuova costruzione, non consentita dall’art. 44 della L.R. n. 1/2005. Non depone ... di costruire n. 206 del 15 giugno 2007 per la demolizione di tre manufatti (adibiti a ripostiglio e rimessa) e la costruzione ... le «addizioni funzionali» previste in caso di «ristrutturazione edilizia» (art. 79, comma 2, lettera “d” n. 3 e n. 4 della legge ... del 2005, vigente al momento del rilascio del contestato titolo edilizio, ammetteva gli interventi di ristrutturazione ... , per gli immobili a destinazione non agricola in zone a vocazione agricola, la ristrutturazione edilizia e la sostituzione edilizia. La prima ... preveda la possibilità di ristrutturazioni che comportino modifiche di volume (cosiddetta ristrutturazione pesante), ciò non significa ... che qualsiasi ampliamento di edifici preesistenti debba essere automaticamente ascritto alla fattispecie della ristrutturazione ... ai sensi dell’art. 10, comma 1, lett. c), del d.p.r. n. 380/2001, verrebbe meno la linea di distinzione tra ristrutturazione edilizia...
4 Sentenza
... , l’intervento si sarebbe dovuto qualificare come nuova costruzione; 3.2. Il T.a.r. ha quindi preso in esame il terzo ed il primo motivo ... di tale intento emergono chiaramente dalla richiamata norma; la nuova costruzione e il cambio di “destinazione” erano, infatti ... della nuova costruzione, incompatibile, con il concetto di “riuso” di cui al citato art. 76); b) anche il primo motivo , con cui era stato ... della sentenza ha evidenziato che “in assenza di tali precise condizioni si deve parlare di intervento equiparabile a “nuova costruzione ... di sedime e ne rimangano inalterate la volumetria e la sagoma, configurandosi, diversamente, un intervento di "nuova costruzione" ( così ... sistematica della nuova normativa inducono la giurisprudenza a ritenere che la ristrutturazione edilizia, per essere tale e non finire ... per coincidere con la nuova costruzione, debba conservare le caratteristiche fondamentali dell'edificio preesistente e la successiva ... ; e) "interventi di nuova costruzione", quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio non rientranti nelle categorie definite ... ", gli interventi, cioè, integranti gli estremi della nuova costruzione, incompatibile, come si è detto, con il concetto di “riuso ... di ristrutturazione (art. 23 RU) quanto quelli di demolizione con ricostruzione (art. 25 RU), aveva richiesto al Comune di Prato, con istanza...
5 Parere PARERE
... di “nuova costruzione” e di ristrutturazione comunque soggette a “permesso di costruire”. Il ricorso deduce, in un primo motivo ... di “nuova costruzione” ai sensi dell’articolo 3, comma 1, lettera e) del d.p.r. n. 380 del 2011. Viene evidenziato peraltro il carattere ... “restauro conservativo”, ma che rientrino piuttosto nella categoria della “ristrutturazione edilizia” in base alle definizioni date...
6 Sentenza
... , lettera e.6), definisce interventi di nuova costruzione gli interventi pertinenziali che comportino la realizzazione di un volume ... . La “serra” di cui si controverte ha carattere pertinenziale, essendo destinata al servizio della costruzione esistente di proprietà ... pertinenziale rispetto alla costruzione preesistente, a carattere oggettivo, ossia connaturale alla struttura dell’opera. La pertinenza ... ), le opere di ristrutturazione edilizia necessitano di permesso di costruire se consistenti in interventi che portino ad un organismo ... agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d’uso (ristrutturazione edilizia). In via residuale ... , la SCIA assiste invece i restanti interventi di ristrutturazione c.d. «leggera» (compresi gli interventi di demolizione ... ?? la quale aveva espressamente assentito soltanto un intervento di «restauro e risanamento conservativo» della tettoria aperta a struttura verticale oggetto ... del condono edilizio n. 2910 del 1986, e non una ristrutturazione edilizia volta creare un organismo in tutto o in parte diverso ... di volumetrie aggiuntive, consentendo esclusivamente opere di consolidamento o restauro, senza alterazioni di volumi. 6.â?? Non può, quindi...
7 Sentenza
... una nuova costruzione, né una ristrutturazione edilizia, trattandosi invece di un elemento di arredo urbano funzionale alla fruizione ... P.R.G.C., sono ammessi esclusivamente interventi di restauro e ristrutturazione, essendo consentite le nuove realizzazioni solo ... che il manufatto in esame sia riconducibile tra gli «interventi di nuova costruzione», categoria giuridica nella quale rientrano le sole opere ... in cui sono permessi dalle norme di attuazione del vigente piano regolatore, esclusivamente interventi di restauro e ristrutturazione ... ; - che, in data 15 gennaio 2016, la Polizia Locale rilevava l’avvenuta realizzazione in assenza di titolo edilizio della «costruzione ... agosto 2016, notificato solamente in data 5 ottobre 2016, delle asserite opere abusive consistenti nella «costruzione di una tettoia ... ?? consistenti nella «costruzione di una tettoia per posti auto con struttura portante in metallo sul terreno sito in Via Anton Lazzaro Moro ... della «ristrutturazione edilizia», in quanto la relativa nozione (di cui all’articolo 3, lettera d, del TUE) richiede pur sempre che le opere ... è un fabbricato in muratura, sulla cui originaria identità e conformazione l’opera nuova non può certamente incidere. 4.2.â?? Sul piano ... di tale assunto. Il manufatto in esame non qualificarsi una «nuova realizzazione», in quanto come si è detto esso non costituisce, né...
8 Sentenza
... , il Comune presupponeva la realizzazione di interventi di nuova costruzione. 3.â?? Per le ragioni che precedono, l’appello risulta ... in essere soltanto un intervento di restauro e risanamento conservativo di preesistenti manufatti; - nessuna delle opere ... da una evidente carenza istruttoria. 2.1.â?? In termini generali costituiscono interventi di ristrutturazione edilizia quegli interventi ... in tutto o in parte diverso dal precedente. In tale prospettiva, la ristrutturazione â?? nelle forme dell’intervento “conservativo ... straordinaria, restauro e risanamento conservativo), che hanno per finalità il recupero del patrimonio edilizio esistente. Ai sensi dell’art ... . 10, comma l, lettera c), del TUE, le opere di ristrutturazione edilizia necessitano di permesso di costruire se consistenti ... (ristrutturazione edilizia). In via residuale, la SCIA assiste invece i restanti interventi di ristrutturazione c.d. «leggera» (compresi ... da quelli di ristrutturazione, come individuati dal precedente art. 10, comma 1, lettera c) â?? sottoposti al regime del permesso di costruire, per i quali ... realizzato dall’appellante fosse qualificabile come ristrutturazione leggera o pesante (con tutte le relative implicazioni in punto ... , comma 3, c.p.a.). Nel caso in esame, è evidente che mentre il giudice si riferisce ad interventi di ristrutturazione edilizia...
9 Ordinanza ORDINANZA COLLEGIALE
... eseguite, oltre ad aver cancellato il manufatto originario, vengono classificate come nuova costruzione, come tale non sanabile (doc. 3 ... , qualificati dal richiedente come restauro e risanamento conservativo; b) della nota 7 ottobre 2010 prot. n.24831, con la quale lo stesso ... e restauro conservativo”; - la DIA in questione, trattando dello “stato di fatto”, afferma che l’immobile “come si evince ... di classificare l’intervento oggetto di DIA come ristrutturazione, la quale presuppone un organismo ancora esistente; ciò posto, le opere ... della ristrutturazione; - contro tale sentenza, l’amministrazione ministeriale ha proposto impugnazione, con appello che contiene un unico motivo...
10 Sentenza
... della ristrutturazione edilizia ex art. 10, comma 1, lettera c), d.P.R. n. 380/2001 e, dunque nella tipologia 3 di cui all’Allegato 1 al d.-l. n. 269 ... omessa pronuncia sul motivo di primo grado, con cui era stata dedotta la non necessità di una nuova autorizzazione paesaggistica ... del pre-requisito (a fini paesaggistici) della percepibilità della modificazione dell’aspetto esteriore della costruzione ... degli interventi in questione nella categoria della ristrutturazione edilizia e l’omessa valorizzazione della circostanza ... documentali acquisite al giudizio – che: - in origine, la costruzione del fabbricato rurale (in prevalenza a destinazione agricola ... di ristrutturazione ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera d), d.P.R. n. 380/2001 (richiamata dalla tipologia 3 dell’Allegato I al d.-l. n. 269 ... /2003), trattandosi piuttosto di opere di restauro e di risanamento conservativo ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera c), d.P.R. n...
1 2 3 4 avanti ultima