Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (46)
  • Sentenze (46)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

46 risultati in 2760 msricerca avanzata
1 2 3 4 5 avanti ultima
1 Sentenza
... non richiedono permesso di costruire trattandosi di opere di restauro e risanamento conservativo o al massimo di ristrutturazione ... in contestazione ma in un intervento di restauro e risanamento conservativo (o al massimo di ristrutturazione) di un preesistente immobile ... di restauro e risanamento conservativo o di ristrutturazione ma alla sanatoria dell’intero immobile, come descritto dal verbale ... ; in definitiva l’istanza si riferisce a un intervento di nuova costruzione eseguito in difetto di permesso di costruire. Sull’istanza così ... con restauro paesistico-ambientale”) nella quale è vietata ogni opera implicante aumento dei volumi esistenti. Con il ricorso all’esame...
2 Sentenza
... amovibili e privi di fondazione, che non si configurano come nuova costruzione” e dall’art. 7, comma 4 rubricato “Zone di recupero ... amovibili e privi di fondazione, che non si configurano come nuova costruzione”, mentre appare evidente che il manufatto per cui è causa ... non è amovibile e configura anche una nuova costruzione per effetto della avvenuta creazione di una struttura chiusa con elementi in alluminio ... . 15 del P.R.G. in particolare ove elenca tra gli interventi soggetti a d.i.a. “la costruzione e/o la modifica di piccoli manufatti ... del centro storico”, che stabilisce che nelle more dell’approvazione dei Piani di recupero sono consentiti interventi di restauro ... che lo stesso invocato art. 15 del P.R.G. assoggetta a d.i.a. là dove contempla “la costruzione e/o la modifica di piccoli manufatti ... anodizzato e vetro e conseguente produzione di nuova superfice di 14 mq e relativo nuovo volume scaturente dal prodotto della predetta ... art.7 co. 4 del P.R.G., ai sensi del quale “sono consentiti interventi di restauro e manutenzione ordinaria e straordinaria ... .). Da quanto osservato consegue che l’opera realizzata dalla deducente va più correttamente ricondotta all’alveo della ristrutturazione edilizia ... in assenza di permesso di costruire ex art. 33, d.P.R. n. 380/2001. 2.3. La deducente ha infatti, come si è visto, creato nuova...
3 Sentenza
... (manutenzione, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione, ovvero nuova costruzione) ai fini dell’individuazione del titolo ... . 443 ). 5. Ricostruite nei precisati termini le categorie edilizie della nuova costruzione e della ristrutturazione edilizia ... interventi meno impattanti di una vera e propria “nuova costruzione” creativa di superficie e volume (muro di cinta, muro di recinzione ... e) dell’art. 3 D.P.R. n. 380 del 2001 definisce la nozione di “interventi di nuova costruzione” in termini generali e valevoli ... ” e quindi di “nuova costruzione”, i quali, in ossequio all’art. 10, comma 1 lett. a) del Testo unico, “sono subordinati a permesso ... di costruire”. 3.1. Quanto a siffatta categoria degli “interventi di nuova costruzione”, che richiedono il permesso di costruire ... correttamente dunque applicato con l’impugnata ordinanza, la Sezione ha di recente precisato che “la nozione di nuova costruzione va ... di costruire, costituisce nuova costruzione l'opera che attui una trasformazione urbanistico-edilizia del territorio, preordinata ... non potessero essere qualificate come “interventi di nuova costruzione” di cui alla lett. e) dell’art. 3, d.P.R. n. 380/2001 ... normativa consegue secondo il ricorrente che nel caso di una già avvenuta trasformazione del territorio va esclusa la “nuova costruzione...
4 Sentenza
... conservativo, ristrutturazione, ovvero nuova costruzione) ai fini dell’individuazione del titolo autorizzatorio al cui regime ... “di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio” e quindi di “nuova costruzione”, i quali, in ossequio all’art. 10, co. 1, lett ... delle fattispecie di interventi che comunque sono dal legislatore considerati di nuova costruzione, a prescindere dalla circostanza ... come di nuova costruzione e pertanto subordinato a permesso di costruire ex art. 10, co. 1, lett. a) del Testo unico, che lo stesso ... dalla e.1) alla e.7) che definiscono interventi che ex se costituiscono comunque nuova costruzione. Nella specie, gli interventi ... categoria degli “interventi di nuova costruzione”, che richiedono il permesso di costruire e la cui realizzazione in assenza ... applicato con l’impugnata ordinanza, la Sezione ha di recente precisato che “la nozione di nuova costruzione va affermata per pacifica ... alla nozione di pertinenza (cfr. T.A.R. Campania, Napoli, sez. II, 14/3/2017, n. 1490), ma costituisce una nuova costruzione soggetta ... permanente ed alterazione dell’assetto del territorio da qualificare correttamente come intervento di nuova costruzione in ossequio ... nuova costruzione ai sensi dell'art. 3 comma 1, lett. e), d.P.R. n. 380 del 2001, determinando un consumo di suolo e, dunque...
5 Sentenza
... non rientra nell'ambito degli interventi di restauro o risanamento conservativo, ma nel novero degli interventi di ristrutturazione ... ), ne ha ordinato la demolizione, avendo valutato l’intervento quale realizzazione di una nuova superficie abitativa senza alcun titolo edilizio ... che la realizzazione di un soppalco può ritenersi rientrare nel concetto di restauro o risanamento conservativo quando per le sue limitate ... che la costruzione di un soppalco di modeste dimensioni ad uso deposito o ripostiglio, all'interno di un locale per ottenere la duplice ... della destinazione d'uso dell'immobile, non è riconducibile alla categoria della ristrutturazione edilizia, ricorrendo in tale ipotesi ... una fattispecie di restauro e risanamento conservativo in quanto si rivela rispettoso delle caratteristiche tipologiche, formali e strutturali ... , fosse di dimensioni non modeste e comportasse una sostanziale ristrutturazione dell’immobile preesistente, ai sensi dell’art. 3 comma 1 D.P.R. 6...
6 Sentenza
... alla categoria della ristrutturazione edilizia, ricorrendo in tale ipotesi una fattispecie di restauro e risanamento conservativo ... , avendo valutato l’intervento quale realizzazione di una nuova superficie abitativa senza alcun titolo edilizio legittimante, ha doverosamente ... amministrativa, giova osservare, in linea generale, che la realizzazione di un soppalco non rientra nell'ambito degli interventi di restauro ... o risanamento conservativo, ma nel novero degli interventi di ristrutturazione edilizia, qualora determini una modifica della superficie ... nel concetto di restauro o risanamento conservativo quando per le sue limitate caratteristiche di estensione e per le modeste dimensioni ... . Al riguardo la giurisprudenza, condivisa dal Collegio, ritiene ad esempio che la costruzione di un soppalco di modeste dimensioni ad uso ... , fosse di dimensioni non modeste e comportasse una sostanziale ristrutturazione dell’immobile preesistente, ai sensi dell’art. 3 comma 1 D.P.R. 6...
7 Sentenza
... (manutenzione, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione, ovvero nuova costruzione) ai fini dell’individuazione del titolo ... ad oggetto interventi meno impattanti di una vera e propria “nuova costruzione” creativa di superficie e volume (muro di cinta, muro ... di nuova costruzione” in termini generali e valevoli per tutti gli interventi ancorché non specificamente sussumibili nelle fattispecie ... interventi “di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio” e quindi di “nuova costruzione”, che in ossequio all’art. 10, comma ... precisato che “la nozione di nuova costruzione va affermata per pacifica e radicata giurisprudenza, in presenza di opere che attuino ... del rilascio del permesso di costruire, costituisce nuova costruzione l'opera che attui una trasformazione urbanistico-edilizia ... le predette opere non potessero essere qualificate come i cennati “interventi di nuova costruzione” di cui alla lett. e) dell’art. 3 ... [...]; ragion per cui, secondo i ricorrenti, nel caso di una già avvenuta trasformazione del territorio va esclusa la “nuova costruzione ... della sagoma preesistente e non sarebbe pertanto qualificabile come “intervento di nuova costruzione” a termini dell’invocata lett. e.1 ... di “interventi di nuova costruzione” in termini generali e valevoli per tutti gli interventi costituenti “trasformazione urbanistica...
8 Sentenza
... tutte contestate ai punti da 1 a 9 dell’ordinanza impugnata, fenomeno che configura un intervento di nuova costruzione ai sensi ... della superficie e del volume nuovo prodotti, veicolano le opere stesse nell’alveo degli interventi di nuova costruzione di cuoi al ricordato ... , ma rientrano nell'ambito della ristrutturazione edilizia”, ulteriormente puntualizzando che “non può essere ascritto al restauro ... e ridistribuzione dei volumi, non possono configurarsi né come manutenzione straordinaria né come restauro o risanamento conservativo ... sono due le ipotesi di ristrutturazione edilizia ed anche distinte fra di loro: a) il c.d. intervento conservativo o risanamento ... conservativo o restauro conservativo, che può comportare anche l'inserimento di nuovi volumi o modifiche della sagoma, nel qual caso ... la costruzione abusiva, sostenendo al riguardo che la costruzione ha una sua individualità giuridica che non si confonde con quella del suolo ... , non sussistendo un’inscindibile unità costruzione – suolo che invece il legislatore ha presupposto nel prevedere l’acquisizione del terreno ... dell’esponente l’ordinamento conosce il principio dell’inscindibilità del suolo e della costruzione a vari fini in ossequio al broccardo quid...
9 Sentenza
... e risanamento conservativo (art. 3, lett. c) d.P.R. n. 380/2001), da una parte, e gli interventi di nuova costruzione (art. 3, lett ... alla categoria della ristrutturazione edilizia piuttosto che a quella del restauro o risanamento conservativo, occorre effettuare ... pertinenziali, l’opera è da qualificare quale “intervento di nuova costruzione” di cui all’art. 3, lett. e) del d.P.R. n. 380 del 2001 ... : "Manufatto di recente costruzione realizzato in carpenteria metallica e legno con copertura in tetto e relative pertinenze consistenti ... che: - come già evidenziato nella parte in fatto, l'Amministrazione intimata adduce la presenza di un manufatto di "recente costruzione ... , l'Amministrazione comunale di Somma Vesuviana era stata edotta del fatto che l'opera non era di recente costruzione e che le opere contestate ... della Pennino sull'immobile già esistente, rientrino senz’altro nel novero di quelli di intervento di restauro e risanamento conservativo ... dell'organismo stesso - ne consentano destinazioni d'uso con essi compatibili"; - l'attività di restauro e risanamento conservativo ... delle stesse; - la stessa giurisprudenza amministrativa richiamata è concorde nell'affermare che l’elemento che caratterizza interventi di restauro ... , degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, che hanno finalità meramente conservative delle strutture, le opere di restauro...
10 Sentenza
... che identificano opere di nuova costruzione ovvero di ampliamento, conformi o non conformi alla normativa urbanistica. La lettera a) del comma ... in un edificio per civile abitazione, con creazione di nuova volumetria e superficie, realizzato in un Comune il cui territorio ... , rientranti nelle tipologie indicate ai numeri da 4 a 6 dell’Allegato 1 al d.l. n. 269/2003, che individuano opere di restauro ... di illecito di cui ai nn. 4, 5 e 6, dell'allegato 1 del d.l. n. 269 del 2003 (restauro, risanamento conservativo e manutenzione ... in riferimento alle opere realizzate in zona vincolata è limitata alle sole opere di restauro e risanamento conservativo o di manutenzione ... . abusi minori, consistenti in opere di restauro e risanamento conservativo e manutenzione straordinaria.”( T.A.R. Campania – Napoli ... di condono da esse stabilito per gli interventi consistenti in nuova superficie volumetria o ampliamento di quella preesistente, qual ... gli abusi esorbitanti dal mero restauro e dalla manutenzione. Il che è già autonoma e sufficiente ragione di rigetto della domanda ... la sanatoria solo per le "le tipologie di illecito di cui all'allegato 1 numeri 4, 5 e 6", opere di restauro e risanamento conservativo ... di manutenzione straordinaria. Sul punto basti rilevare che la manutenzione straordinaria esula dalla creazione di nuova superficie...
1 2 3 4 5 avanti ultima