Accedi a LexEureka
Nessun abbonamento attivo. Che aspetti a sottoscriverne uno?
ordina i risultati
tipologia provvedimenti
  • Tutti i provvedimenti (9)
  • Sentenze (9)
anno
autorità

LexEureka è un motore di ricerca avanzato, e tendenzialmente per utilizzarlo puoi semplicemente inserire la stringa di ricerca nel campo previsto e cliccare su "Cerca". Gli algoritmi utilizzati in fase di indicizzazione si occuperanno di ordinare i risultati in base alla pertinenza.

Per chi si trova a suo agio con gli operatori classici dei motori di ricerca, Lexeureka offre il supporto per i seguenti:

  • AND - operatore che serve per cercare documenti che includono due espressioni contemporanee. E' il comportamento di default assunto in presenza dello spazio. Ad es. la ricerca 'condizioni AND generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono contemporaneamente l a parola 'condizioni' e la parola 'generali', non necessariamente affiancate.
  • OR - operatore che serve per cercare documenti che contengono almeno una fra due espressioni. Ad es. la ricerca 'condizioni OR generali' effettua una ricerca estraendo tutti i documenti che contengono o la parola 'condizioni', o la parola 'generali', o entrambe.
  • NOT - operatore che serve per escludere documenti contenenti una certa espressione. La ricerca 'condizioni NOT generali' serve ad es. per estrarre tutti i documenti che contengono la parola 'condizoni' ma NON contengono la parola 'generali'. Questo operatore è utile per restringere il campo delle ricerche. L'operatore "-" è equivalente all'operatore NOT, con la sintassi 'condizioni -generali'.
  • OPERATORE " " - L'operatore " " serve per ricercare espressioni esatte. Ad es. la ricerca "condizioni generali" estrarrà tutti i documenti che contengono le parole "condizioni generali" affiancate e nell'ordine specificato.
  • OPERATORE * - L'operatore * viene utilizzato per generalizzare il suffisso od il prefisso di un termine di ricerca. Ad es. il termine 'general*' consente di matchare documenti che contengono la parola 'generali' ma anche documenti che contengono il termine 'generalità'. L'operatore * non va utilizzato all'interno degli apici ", altrimenti non viene interpretato.

Gli operatori AND, OR, NOT devono essere scritti maiuscoli, altrimenti non vengono interpretati come tali.

SUGGERIMENTI e PROBLEMI COMUNI

Nome dell'autorità nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una autorità (ad. es. il Consiglio di Stato) non includere il nome dell'autorità (le parole "Consiglio di Stato") nella ricerca, ma utilizza dopo il primo click i filtri nella colonna sinistra per raffinare i risultati. Ad esempio la ricerca software libero Consiglio di Stato è da sostituire con la semplice ricerca software libero, e da un successivo click sulla colonna sinistra. In questo modo LexEureka si concentra solo sul tema principale della ricerca senza pesare nell'algoritmo che valuta la pertinenza il nome dell'autorità.

Data documento nella stringa di ricerca

Se desideri restringere i risultati ad una particolare data non la inserire nella query la data. Il formato in cui una data è riportata nei provvedimenti è molto variabile da T.A.R. a T.A.R. e rischi di escludere alcuni provvedimenti. Utilizza anche in questo caso la colonna sinistra per filtrare per anno, ed eventualmente gli ordinatori (sempre in alto a sinistra) per consultare i risultati come meglio credi. Ad es. la query software libero 10/04/2012 è poco corretta, e deve essere sostituita con la query software libero e da successivi filtraggi. La ricerca avanzata mette a disposizione filtri più precisi.

Numero legge nel documento

Se vuoi cercare una legge precisa (es. 123/2012) prova a mettere dei doppi apici prima e dopo il numero della legge. In questo modo eviti di estrarre le occorrenze dove 123 appare separato da 2012. La stringa di ricerca in questo caso dovrebbe quindi essere "123/2012". In generale l'uso dei doppi apici consente di estrarre la cosiddetta frase esatta, ovvero restringere i risultati della ricerca a quei documenti dove le parole chiave fra doppi apici compaiono affiancate ed esattamente nell'ordine specificato.

Numero ricorso

La ricerca per numero ricorso è disponible nella ricerca avanzata. Tuttavia se usi i doppi apici puoi avere buoni riscontri anche con la ricerca semplice. Puoi provare ad usare più espressioni fra quelle tipicamente usate dai segretari dei T.A.R. nell'archiviazione dei provvedimenti.

Query con oltre 10 parole

Se hai inserito un numero di parole superiore a 7 o 8 prova a rimuovere gradualmente quelle più "inconsuete" ed a ripetere la ricerca fino a che non ottieni un numero di risultati che puoi navigare uno ad uno.

Copia incolla da Word o da LexEureka stesso

Se hai copia-incollato la query da Word o anche da una pagina web controlla che non compaiano simboli strani in corrispondenza dei caratteri accentati. Se dovessi notare caratteri strani sostituiscili manualmente e ripeti la ricerca.

9 risultati in 2067 msricerca avanzata
1 Sentenza
... istanza prot. 1215/2004 – n. pratica 05/2004 – e concernente “opere di restauro, consolidamento e risanamento conservativo all’epoca ... del Permesso di Costruire in Sanatoria per “...Opere di restauro, consolidamento e risanamento conservativo realizzate nell’ambito di vani ... , trattandosi di nuova edificazione eseguita senza titolo in zona sottoposta a vincolo; - ha rilevato che, a seguito di un sopralluogo ... che le opere sono state erroneamente qualificate dalla amministrazione come ristrutturazione, trattandosi non di realizzazione di nuovi ... di risanamento e ristrutturazione per il quale, nel corso degli anni, sono stati rilasciati vari titoli autorizzatori ... per il periodo di costruzione antecedente il 1942”. 6. Nel prendere atto delle risultanze della verificazione, il Collegio rileva...
2 Sentenza
... nella quale era consentita la realizzazione di opere di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, risanamento edilizio e ristrutturazione ... locale; era, invece, preesistente un deposito agricolo, di remota costruzione, per il quale era stata inoltrata, in data 23.02.2005 ... compiutamente le ragioni in diritto poste a sua giustificazione, ovvero la realizzazione, sine titulo, di una nuova opera edilizia, in zona...
3 Sentenza
... . 11314 – originariamente incentrati sulla configurabilità dell’intervento progettato in termini di (non consentita) nuova costruzione ... gli estremi della nuova costruzione, non autorizzabile a tenore della disciplina del p.t.p. Cilento Costiero per la zona CIRA 1. 7 ... consente pertanto la ricostruzione del volume e della sagoma dell'edificio originario. A tali condizioni l'intervento di restauro ... risultava integrare non già una mera ricostruzione del manufatto preesistente, ridotto in stato di rudere, bensì la costruzione ... , anziché di (rappresentata) ristrutturazione edilizia –, facendo leva sull’inedita contestazione di carenza documentale a corredo ... , risulta pienamente legittimo in quanto emesso in forza di potere non consumatosi – in quanto esplicato nella vigenza della nuova legge ... completamente in rovina, così da permettere una eventuale valutazione positiva ai fini di un "intervento di restauro e di risanamento ... emergere che trattasi di una ‘nuova progettazione’, piuttosto che del rigoroso recupero di un manufatto preesistente, il quale risulta ... per … “interventi di ristrutturazione edilizia”, gli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico ... ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione...
4 Sentenza
... . 11314 – originariamente incentrati sulla configurabilità dell’intervento progettato in termini di (non consentita) nuova costruzione ... gli estremi della nuova costruzione, non autorizzabile a tenore della disciplina del p.t.p. Cilento Costiero per la zona CIRA 1. 7 ... consente pertanto la ricostruzione del volume e della sagoma dell'edificio originario. A tali condizioni l'intervento di restauro ... risultava integrare non già una mera ricostruzione del manufatto preesistente, ridotto in stato di rudere, bensì la costruzione ... , anziché di (rappresentata) ristrutturazione edilizia –, facendo leva sull’inedita contestazione di carenza documentale a corredo ... , risulta pienamente legittimo in quanto emesso in forza di potere non consumatosi – in quanto esplicato nella vigenza della nuova legge ... completamente in rovina, così da permettere una eventuale valutazione positiva ai fini di un "intervento di restauro e di risanamento ... emergere che trattasi di una ‘nuova progettazione’, piuttosto che del rigoroso recupero di un manufatto preesistente, il quale risulta ... per … “interventi di ristrutturazione edilizia”, gli interventi rivolti a trasformare gli organismi edilizi mediante un insieme sistematico ... ed impianti. Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione...
5 Sentenza
... , quanto segue; FATTO Il ricorrente, proprietario di un piccolo immobile, di vecchissima costruzione, sito in località Torello del Comune ... (scaturite dal mutamento di destinazione d’uso dei lastrici solari in terrazzi) (...) necessita il rilascio di permesso di costruzione ... (...)”, necessitanti il “rilascio di permesso di costruzione”, rilascio vietato a Ravello, in quanto sprovvisto di P. R. G., adeguato al P. U. T ... e di restauro conservativo; e l’art. 3, comma 1, sub c), del d. P. R. 380/01, stabiliva che s’intendono per “interventi di restauro ... . i. a. finanche la “nuova destinazione d’uso”, mentre, al più, nella specie, poteva parlarsi di diversa utilizzazione dei lastrici solari ... , comporta un evidente incremento della superficie dello stabile: tale modifica configura un intervento di ristrutturazione edilizia” (T ... e sagoma dell’immobile – e, quindi, non rientra nella categoria del restauro e risanamento conservativo, bensì ... in quella della ristrutturazione edilizia” (T. A. R. Lazio – Latina, Sez. I, 24/12/2015, n. 870); “Il mutamento di destinazione d’uso della terrazza...
6 Sentenza
... , di restauro, di risanamento conservativo e di ristrutturazione; sicché il Comune “avrebbe, a tutto voler concedere, potuto contestare ... del citato T. U. E., concernente gli interventi di nuova costruzione, senza fornire alcuna idonea motivazione, atteso che l’atto ... di nuova costruzione”, come definito dall’art. 3, comma 1, lett. e.1) del d. P. R. 380/2001 e s. m. i.; ed era stato realizzato ... (indistintamente) di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione. In disparte ... , senz’altro, di un intervento di nuova costruzione. Tampoco può ritenersi valida l’obiezione di parte ricorrente, circa il difetto ... ) ogni nuova edificazione sia pubblica sia privata, la difesa dell’ente sosteneva la legittimità del diniego, ex adverso impugnato ... la mancata applicazione dell’art. 33, comma 4, d. P. R. 380/2001 (prevista per gli interventi di mera ristrutturazione); ma i lavori...
7 Sentenza
... , di restauro, di risanamento conservativo e di ristrutturazione; sicché il Comune “avrebbe, a tutto voler concedere, potuto contestare ... del citato T. U. E., concernente gli interventi di nuova costruzione, senza fornire alcuna idonea motivazione, atteso che l’atto ... di nuova costruzione”, come definito dall’art. 3, comma 1, lett. e.1) del d. P. R. 380/2001 e s. m. i.; ed era stato realizzato ... (indistintamente) di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione. In disparte ... , senz’altro, di un intervento di nuova costruzione. Tampoco può ritenersi valida l’obiezione di parte ricorrente, circa il difetto ... ) ogni nuova edificazione sia pubblica sia privata, la difesa dell’ente sosteneva la legittimità del diniego, ex adverso impugnato ... la mancata applicazione dell’art. 33, comma 4, d. P. R. 380/2001 (prevista per gli interventi di mera ristrutturazione); ma i lavori...
8 Sentenza
... , di restauro, di risanamento conservativo e di ristrutturazione; sicché il Comune “avrebbe, a tutto voler concedere, potuto contestare ... del citato T. U. E., concernente gli interventi di nuova costruzione, senza fornire alcuna idonea motivazione, atteso che l’atto ... di nuova costruzione”, come definito dall’art. 3, comma 1, lett. e.1) del d. P. R. 380/2001 e s. m. i.; ed era stato realizzato ... (indistintamente) di ordinaria e straordinaria manutenzione, di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione. In disparte ... , senz’altro, di un intervento di nuova costruzione. Tampoco può ritenersi valida l’obiezione di parte ricorrente, circa il difetto ... ) ogni nuova edificazione sia pubblica sia privata, la difesa dell’ente sosteneva la legittimità del diniego, ex adverso impugnato ... la mancata applicazione dell’art. 33, comma 4, d. P. R. 380/2001 (prevista per gli interventi di mera ristrutturazione); ma i lavori...
9 Sentenza
... Civile, mentre le suddette note fanno riferimento ai diversi e distinti lavori condominiali di restauro e messa in sicurezza ... gli interventi condominiali di restauro e messa in sicurezza, già approvati dalla Soprintendenza, rispettivamente con nota n. 22068 ... , essendo stato avvertito della presenza nell’androne dell’edificio di nuovi infissi, destinati all’appartamento in fase di ristrutturazione ... allegata alla DIA in sanatoria n. 225587/2009 del 17/12/2009 in cui nella planimetria risulta eseguita l’apertura di una nuova porta ... autorizzazioni, erano costituiti “dal rialzo di circa 10 cm. del piano di calpestio nell’appartamento in argomento e (dal)la costruzione ... in assenza di qualsivoglia titolo abilitativo e senz’altro, in sede di presentazione della nuova DIA in sanatoria nel 2009 ... di calpestio, realizzazione di un varco in un muro portante per la realizzazione di una nuova porta e la chiusura di altra porta”, tutte ... dal Comune di Salerno, a seguito di una rinnovata istruttoria e di una nuova ponderazione d’interessi, con la quale è stata respinta ... quo. Sicché, avendo il Comune operato, all’evidenza, una nuova valutazione dell’assetto d’interessi, determinatosi per effetto ... di nuova documentazione, nonché, ancora, avuto riguardo alla situazione anche statica dell’immobile, complessivamente considerato...